Visual Studio Icon Note sulla versione di Visual Studio 2019 versione 16.4Visual Studio 2019 version 16.4 Release Notes


Developer Community | Requisiti di sistema | Compatibilità | Codice distribuibile | Condizioni di licenza | Blog | Novità di Visual Studio DocsDeveloper Community | System Requirements | Compatibility | Distributable Code | License Terms | Blogs | Whats New in Visual Studio Docs


Fare clic su un pulsante per scaricare la versione più recente di Visual Studio 2019.Click a button to download the latest version of Visual Studio 2019. Per istruzioni sull'installazione e sull'aggiornamento di Visual Studio 2019, vedere Aggiornare Visual Studio 2019 alla versione più recente.For instructions on installing and updating Visual Studio 2019, see the Update Visual Studio 2019 to the most recent release. Vedere anche le istruzioni su come eseguire l'installazione offline.Also, see instructions on how to install offline.

Community Download Button Professional Download Button Enterprise Download Button


Novità di Visual Studio 2019 versione 16.4What's New in Visual Studio 2019 version 16.4

Intervallo di tempo del supportoSupport Timeframe

Visual Studio 2019 versione 16.4 è la seconda baseline di manutenzione supportata per Visual Studio 2019.Visual Studio 2019 version 16.4 is the second supported servicing baseline for Visual Studio 2019. I clienti Enterprise e Professional che richiedono un ambiente di sviluppo stabile e protetto a lungo termine sono invitati a standardizzare l'ambiente su questa versione.Enterprise and Professional customers needing to adopt a long term stable and secure development environment are encouraged to standardize on this version. Come spiegato in maggior dettaglio nei criteri di supporto e del ciclo di vita, la versione 16.4 sarà supportata con correzioni e aggiornamenti della sicurezza fino a ottobre 2021.As explained in more detail in our lifecycle and support policy, version 16.4 will be supported with fixes and security updates through October 2021. A ottobre 2021 decorre un anno dal rilascio di Visual Studio 2019 versione 16.7, dichiarato come terza baseline di manutenzione.October 2021 is one year after the release of Visual Studio 2019 version 16.7, which was declared as the third servicing baseline.

Ora che è disponibile la versione 16.4, la versione 16.0 (che era l'ultima baseline di manutenzione) sarà supportata per altri 12 mesi e non sarà più supportata a partire dal gennaio 2021.In addition, now that version 16.4 is available, version 16.0, which was the last servicing baseline, will be supported for an additional 12 months and will go out of support in January 2021. Si noti anche che le versioni 16.1, 16.2 e 16.3 non sono più supportate.Note as well that versions 16.1, 16.2, and 16.3 are no longer under support either. Queste versioni intermedie hanno ricevuto correzioni di manutenzione solo fino al rilascio dell'aggiornamento secondario successivo.These intermediary releases received servicing fixes only until the next minor update released.

È possibile acquistare la versione sicura più recente di Visual Studio 2019 (la versione 16.4) nella sezione download di my.visualstudio.com.You can acquire the latest most secure version of Visual Studio 2019 version 16.4 in the downloads section of my.visualstudio.com.   Per altre informazioni sulle baseline supportate di Visual Studio, vedere i criteri di supporto per Visual Studio 2019.For more information about Visual Studio supported baselines, please review the support policy for Visual Studio 2019.

Rilasci di Visual Studio 2019 versione 16.4Visual Studio 2019 version 16.4 Releases

Note sulla versione archiviateArchived Release Notes

Blog di Visual Studio 2019Visual Studio 2019 Blog

Il blog di Visual Studio 2019 è la fonte ufficiale di informazioni dettagliate sul prodotto da parte del team Visual Studio Engineering.The Visual Studio 2019 Blog is the official source of product insight from the Visual Studio Engineering Team. È possibile trovare informazioni approfondite sulle versioni di Visual Studio 2019 nei post seguenti:You can find in-depth information about the Visual Studio 2019 releases in the following posts:


Vedere questo elenco completo di tutti Developer Community elementi presi in Visual Studio 2019 versione 16.4See this full list of all Developer Community items taken in Visual Studio 2019 version 16.4

Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4.22Visual Studio 2019 version 16.4.22 New release icon

Data di rilascio: 11 maggio 2021released May 11, 2021

Problemi principali risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4.22Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4.22

  • È stato risolto un problema che causava l'esito negativo degli aggiornamenti quando un amministratore crea un nuovo layout di Visual Studio per la distribuzione degli aggiornamenti.Fixed an issue causing updates to fail when an administrator creates a new layout of Visual Studio for deploying updates. L'aggiornamento del computer client avrà esito negativo perché il layout ha spostato le posizioni.The client machine update will fail since the layout has moved locations.

Avviso di sicurezzaSecurity Advisory Notice

CVE-2021-27068 RCE possibile quando si piantano python.exe nella cartella nidificata CVE-2021-27068 RCE possible when planting python.exe in nested folder

Una vulnerabilità di esecuzione di codice in modalità remota esiste quando si apre un'area di lavoro con codice Python e tale area di lavoro contiene un python.exe in una sottocartella di script.A remote code execution vulnerability exists when opening a workspace with python code and that workspace contains a python.exe in a scripts subfolder.

CVE-2021-31204 Vulnerabilità dell'elevazione dei privilegi di .NET Core CVE-2021-31204 .NET Core Elevation of Privilege Vulnerability

Una vulnerabilità di elevazione dei privilegi esiste in .NET 5.0 e .NET Core 3.1 quando un utente esegue un'applicazione a file singolo nei sistemi operativi basati su Linux o macOS.An elevation of privilege vulnerability exists in .NET 5.0 and .NET Core 3.1 when a user runs a single file application on Operating Systems based on Linux or macOS.


Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4.21Visual Studio 2019 version 16.4.21 New release icon

Data di rilascio: 13 aprile 2021released April 13, 2021

Problemi principali risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4.21Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4.21

Avviso di sicurezzaSecurity Advisory Notice

CVE-2021-27064 Programma di installazione di Visual Studio vulnerabilità di elevazione dei privilegi CVE-2021-27064 Visual Studio Installer Elevation of Privilege Vulnerability

Una vulnerabilità di esecuzione di codice in modalità remota esiste quando il Visual Studio di installazione esegue il client di feedback in uno stato con privilegi elevati.A remote code execution vulnerability exists when the Visual Studio installer executes the feedback client in an elevated state.

CVE-2021-28313 / CVE-2021-28321 / CVE-2021-28322 Vulnerabilità di elevazione dei privilegi del servizio dell'agente di raccolta standard dell'hub di diagnostica CVE-2021-28313 / CVE-2021-28321 / CVE-2021-28322 Diagnostics Hub Standard Collector Service Elevation of Privilege Vulnerability

Esiste una vulnerabilità di elevazione dei privilegi quando l'agente di raccolta standard dell'hub di diagnostica gestisce in modo non corretto le operazioni sui dati.An elevation of privilege vulnerability exists when the Diagnostics Hub Standard Collector incorrectly handles data operations.


Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4.20Visual Studio 2019 version 16.4.20

Data di rilascio: 09 marzo 2021released March 09, 2021

Problemi principali risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4.20Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4.20

Avviso di sicurezzaSecurity Advisory Notice

CVE-2021-21300 Git per Visual Studio vulnerabilità di esecuzione remota del codice CVE-2021-21300 Git for Visual Studio Remote Code Execution Vulnerability

Esiste una vulnerabilità di esecuzione remota del codice quando Visual Studio clona un repository dannoso.A remote code execution vulnerability exists when Visual Studio clones a malicious repository.

CVE-2021-26701 Vulnerabilità di esecuzione remota del codice .NET Core CVE-2021-26701 .NET Core Remote Code Execution Vulnerability

Esiste una vulnerabilità di esecuzione remota del codice in .NET 5 e .NET Core a causa della modalità di esecuzione della codifica del testo.A remote code execution vulnerability exists in .NET 5 and .NET Core due to how text encoding is performed.


Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4.19Visual Studio 2019 version 16.4.19

Data di rilascio: 10 febbraio 2021released February 10, 2021

Problemi principali risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4.19Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4.19


Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4.18Visual Studio 2019 version 16.4.18

Data di rilascio: 09 febbraio 2021released February 09, 2021

Problemi principali risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4.18Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4.18

Avviso di sicurezzaSecurity Advisory Notice

CVE-2021-1639 Vulnerabilità di esecuzione remota del codice del servizio di linguaggio TypeScript CVE-2021-1639 TypeScript Language Service Remote Code Execution Vulnerability

Esiste una vulnerabilità di esecuzione remota del codice quando Visual Studio un repository dannoso contenente file di codice JavaScript o TypeScript.A remote code execution vulnerability exists when Visual Studio loads a malicious repository containing JavaScript or TypeScript code files.

CVE-2021-1721 Vulnerabilità Denial of Service di .NET Core CVE-2021-1721 .NET Core Denial of Service Vulnerability

Esiste una vulnerabilità Denial of Service durante la creazione di una richiesta Web HTTPS durante la creazione della catena di certificati X509.A denial-of-service vulnerability exists when creating HTTPS web request during X509 certificate chain building.

CVE-2021-24112 Vulnerabilità di esecuzione remota del codice .NET 5 e .NET Core CVE-2021-24112 .NET 5 and .NET Core Remote Code Execution Vulnerability

Esiste una vulnerabilità di esecuzione remota del codice quando si espongono metafile quando un'interfaccia grafica contiene ancora un riferimento.A remote code execution vulnerability exists when disposing metafiles when a graphics interface still has a reference to it. Questa vulnerabilità esiste solo nei sistemi in esecuzione in MacOS o Linux.This vulnerability only exists on systems running on MacOS or Linux.


Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4.17Visual Studio 2019 version 16.4.17

Data di rilascio: 12 gennaio 2020released January 12, 2020

Principali problemi risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4.17Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4.17

Avviso di sicurezzaSecurity Advisory Notice

CVE-2021-1651 / CVE-2021-1680 Vulnerabilità di elevazione dei privilegi del servizio dell'agente di raccolta standard dell'hub di diagnostica CVE-2021-1651 / CVE-2021-1680 Diagnostics Hub Standard Collector Service Elevation of Privilege Vulnerability

Esiste una vulnerabilità di elevazione dei privilegi quando l'agente di raccolta standard dell'hub di diagnostica gestisce in modo non corretto le operazioni sui dati.An elevation of privilege vulnerability exists when the Diagnostics Hub Standard Collector incorrectly handles data operations.

CVE-2020-26870 Vulnerabilità di esecuzione remota del codice del Programma di installazione di Visual Studio CVE-2020-26870 Visual Studio Installer Remote Code Execution Vulnerability

Esiste una vulnerabilità di esecuzione remota del codice quando il Programma di installazione di Visual Studio tenta di visualizzare codice Markdown dannoso.A remote code execution vulnerability exists when the Visual Studio Installer attempts to show malicious markdown.

CVE-2021-1723 Vulnerabilità Denial of Service di .NET Core e Visual Studio CVE-2021-1723 .NET Core and Visual Studio Denial of Service Vulnerability

Esiste una vulnerabilità Denial of Service nell'implementazione di Kestrel.A denial of service vulnerability exists in the implementation of Kestrel.


Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4.16Visual Studio 2019 version 16.4.16

Data di rilascio: 08 dicembre 2020released December 08, 2020

Principali problemi risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4.16Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4.16

Avviso di sicurezzaSecurity Advisory Notice

CVE-2020-17156 Vulnerabilità di esecuzione remota del codice di Visual Studio CVE-2020-17156 Visual Studio Remote Code Execution Vulnerability

Esiste una vulnerabilità di esecuzione remota del codice quando Visual Studio clona un repository dannoso.A remote code execution vulnerability exists when Visual Studio clones a malicious repository.


Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4.15Visual Studio 2019 version 16.4.15

Data di rilascio: 10 novembre 2020released November 10, 2020

Principali problemi risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4.15Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4.15

Avviso di sicurezzaSecurity Advisory Notice

CVE-2020-17100 Vulnerabilità alla manomissione di Visual Studio CVE-2020-17100 Visual Studio Tampering Vulnerability

Quando Python Tools per Visual Studio crea la cartella python27, esiste una vulnerabilità alla manomissione.A tampering vulnerability exists when the Python Tools for Visual Studio creates the python27 folder. Un utente malintenzionato che riesce a sfruttare questa vulnerabilità potrebbe eseguire processi in un contesto con privilegi elevati.An attacker who successfully exploited this vulnerability could run processes in an elevated context.


Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4.14Visual Studio 2019 version 16.4.14

Data di rilascio: 13 ottobre 2020released October 13, 2020

Principali problemi risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4.14Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4.14

  • È stato aggiunto un flag di consenso esplicito per attenuare l'effetto sulle prestazioni di JCC erratum in alcuni processori Intel.Added an opt-in flag to mitigate performance impact of JCC erratum on certain Intel processors.
  • L'opzione PGO MEMMAX dovrebbe ora comportarsi in modo che l'input dell'utente venga più probabilmente rispettato.The PGO MEMMAX switch should now behave in such a way that user input is more likely to be respected.
  • La quantità di memoria riservata per la profilatura di PGO è stata ridotta.The amount of memory reserved for PGO profiling has been reduced.
  • Runtime di .NET Core 2.1.13 e SDK 3.1.109 (3.1.9) aggiunti a Visual Studio 2019..NET Core 2.1.13 Runtime and 3.1.109 SDK (3.1.9) added to Visual Studio 2019.

Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4.13Visual Studio 2019 version 16.4.13

Data di rilascio: 8 settembre 2020released September 8, 2020

Principali problemi risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4.13Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4.13

Avviso di sicurezzaSecurity Advisory Notice

CVE-2020-1130 Vulnerabilità di elevazione dei privilegi dell'agente di raccolta standard dell'hub di diagnostica CVE-2020-1130 Diagnostics Hub Standard Collector Elevation of Privilege Vulnerability

Esiste una vulnerabilità di elevazione dei privilegi quando l'agente di raccolta standard dell'hub di diagnostica gestisce in modo non corretto le operazioni sui dati.An elevation of privilege vulnerability exists when the Diagnostics Hub Standard Collector improperly handles data operations. Un utente malintenzionato che riesce a sfruttare questa vulnerabilità potrebbe eseguire processi in un contesto con privilegi elevati.An attacker who successfully exploited this vulnerability could run processes in an elevated context.

CVE-2020-1133 Vulnerabilità di elevazione dei privilegi dell'agente di raccolta standard dell'hub di diagnostica CVE-2020-1133 Diagnostics Hub Standard Collector Elevation of Privilege Vulnerability

Esiste una vulnerabilità di elevazione dei privilegi quando l'agente di raccolta standard dell'hub di diagnostica gestisce in modo non corretto le operazioni sui file.An elevation of privilege vulnerability exists when the Diagnostics Hub Standard Collector improperly handles file operations. Un utente malintenzionato che riesce a sfruttare questa vulnerabilità potrebbe eseguire processi in un contesto con privilegi elevati.An attacker who successfully exploited this vulnerability could run processes in an elevated context.

CVE-2020-16856 Vulnerabilità di esecuzione remota del codice di Visual Studio CVE-2020-16856 Visual Studio Remote Code Execution Vulnerability

Esiste una vulnerabilità di esecuzione del codice remoto in Visual Studio quando gestisce in modo non corretto gli oggetti in memoria.A remote code execution vulnerability exists in Visual Studio when it improperly handles objects in memory. Un utente malintenzionato può sfruttare efficacemente questa vulnerabilità ed eseguire codice arbitrario nel contesto dell'utente corrente.An attacker who successfully exploited the vulnerability could run arbitrary code in the context of the current user.

CVE-2020-16874 Vulnerabilità di esecuzione remota del codice di Visual Studio CVE-2020-16874 Visual Studio Remote Code Execution Vulnerability

Esiste una vulnerabilità di esecuzione del codice remoto in Visual Studio quando gestisce in modo non corretto gli oggetti in memoria.A remote code execution vulnerability exists in Visual Studio when it improperly handles objects in memory. Un utente malintenzionato può sfruttare efficacemente questa vulnerabilità ed eseguire codice arbitrario nel contesto dell'utente corrente.An attacker who successfully exploited the vulnerability could run arbitrary code in the context of the current user.

CVE-2020-1045 Vulnerabilità di bypass della funzionalità di sicurezza di Microsoft ASP.NET Core CVE-2020-1045 Microsoft ASP.NET Core Security Feature Bypass Vulnerability

Esiste una vulnerabilità di bypass della funzionalità di sicurezza nel modo in cui Microsoft ASP.NET Core analizza i nomi dei cookie codificati.A security feature bypass vulnerability exists in the way Microsoft ASP.NET Core parses encoded cookie names. Il parser del cookie di ASP.NET Core decodifica intere stringhe di cookie e ciò potrebbero consentire a un utente malintenzionato di impostare un secondo cookie con il nome codificato con percentuale.The ASP.NET Core cookie parser decodes entire cookie strings which could allow a malicious attacker to set a second cookie with the name being percent encoded.

Correzioni aggiuntive nella versione 16.4.13Additional Fixes in 16.4.13

  • Correzione di un problema a causa del quale Visual Studio o MSBuild a volte smette di rispondere dopo l'annullamento di una compilazione C++.Fixed an issue that would sometimes cause Visual Studio or MSBuild to stop responding after cancelling a C++ build.
  • Le versioni non più supportate di .NET Core non verranno più reinstallate durante un ripristino o un aggiornamento se sono state rimosse all'esterno dell'installazione di Visual Studio.Out of support versions of .NET Core will no longer be reinstalled during a repair or upgrade if they were removed outside of Visual Studio setup.

Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4.12Visual Studio 2019 version 16.4.12

Data di rilascio: 11 agosto 2020released August 11, 2020

Principali problemi risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4.12Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4.12

Avviso di sicurezzaSecurity Advisory Notice

CVE-2020-1597 CVE-2020-1597

Esiste una vulnerabilità Denial Of Service quando ASP.NET Core gestisce le richieste Web in modo non corretto.A denial of service vulnerability exists when ASP.NET Core improperly handles web requests. Un utente malintenzionato potrebbe sfruttare questa vulnerabilità e causare un attacco Denial of Service contro un'applicazione Web ASP.NET Core.An attacker who successfully exploited this vulnerability could cause a denial of service against an ASP.NET Core web application. La vulnerabilità può essere sfruttata da remoto, senza autenticazione.The vulnerability can be exploited remotely, without authentication.


Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4.11Visual Studio 2019 version 16.4.11

Data di rilascio: 14 luglio 2020released July 14, 2020

Principali problemi risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4.11Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4.11

Avviso di sicurezzaSecurity Advisory Notice

CVE-2020-1393 Vulnerabilità di elevazione dei privilegi del servizio dell'agente di raccolta standard dell'hub di diagnostica CVE-2020-1393 Diagnostics Hub Standard Collector Service Elevation of Privilege Vulnerability

Esiste una vulnerabilità di elevazione dei privilegi quando il servizio dell'agente di raccolta standard dell'hub di diagnostica di Windows non riesce a purificare correttamente l'input, causando un comportamento di caricamento delle librerie non sicuro.An elevation of privilege vulnerability exists when the Windows Diagnostics Hub Standard Collector Service fails to properly sanitize input, leading to an unsecure library-loading behavior.

CVE-2020-1416 Vulnerabilità di elevazione dei privilegi di Visual Studio CVE-2020-1416 Visual Studio Elevation of Privilege Vulnerability

Esiste una vulnerabilità di elevazione dei privilegi in Visual Studio durante il caricamento delle dipendenze software.An elevation of privilege vulnerability exists in Visual Studio when it loads software dependencies.

CVE-2020-1147 Vulnerabilità Denial Of Service .NET Core CVE-2020-1147 .NET Core Denial of Service Vulnerability

Un utente malintenzionato non autenticato remoto potrebbe sfruttare questa vulnerabilità inviando richieste appositamente predisposte a un'applicazione ASP.NET Core o a un'altra applicazione che analizza determinati tipi di XML.A remote unauthenticated attacker could exploit this vulnerability by issuing specially crafted requests to an ASP.NET Core application, or other application that parses certain types of XML. L'aggiornamento della sicurezza risolve la vulnerabilità limitando i tipi che possono essere presenti nel payload XML.The security update addresses the vulnerability by restricting the types that are allowed to be present in the XML payload.


Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4.10Visual Studio 2019 version 16.4.10

Data di rilascio: 09 giugno 2020released June 09, 2020

Principali problemi risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4.10Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4.10

  • Correzione di un bug per cui potevano essere ripristinati valori errati dopo setjmp.Fixed a bug where there wrong values could be restored after setjmp.

Avviso di sicurezzaSecurity Advisory Notice

CVE-2020-1108 / CVE-2020-1108Vulnerabilità Denial Of Service .NET Core CVE-2020-1108 / CVE-2020-1108.NET Core Denial of Service Vulnerability

Per risolvere in modo completo CVE-2020-1108, Microsoft ha rilasciato aggiornamenti per .NET Core 2.1 e .NET Core 3.1.To comprehensively address CVE-2020-1108, Microsoft has released updates for .NET Core 2.1 and .NET Core 3.1. I clienti che usano una di queste versioni di .NET Core devono installare la versione più recente di .NET Core.Customers who use any of these versions of .NET Core should install the latest version of .NET Core. Vedere le note sulla versione per i numeri di versione più recenti e istruzioni per l'aggiornamento di .NET Core.See the Release Notes for the latest version numbers and instructions for updating .NET Core.

CVE-2020-1202 / CVE-2020-1203 Vulnerabilità di elevazione dei privilegi del servizio dell'agente di raccolta standard dell'hub di diagnostica CVE-2020-1202 / CVE-2020-1203 Diagnostics Hub Standard Collector Service Elevation of Privilege Vulnerability

Esiste una vulnerabilità di elevazione dei privilegi quando l'agente di raccolta standard dell'hub di diagnostica o l'agente di raccolta standard di Visual Studio non riesce a gestire correttamente gli oggetti in memoria.An elevation of privilege vulnerability exists when the Diagnostics Hub Standard Collector or the Visual Studio Standard Collector fails to properly handle objects in memory.

CVE-2020-1293 / CVE-2020-1278 / CVE-2020-1257 Vulnerabilità di elevazione dei privilegi del servizio dell'agente di raccolta standard dell'hub di diagnostica CVE-2020-1293 / CVE-2020-1278 / CVE-2020-1257 Diagnostics Hub Standard Collector Service Elevation of Privilege Vulnerability

Esiste una vulnerabilità di elevazione dei privilegi quando il servizio dell'agente di raccolta standard dell'hub di diagnostica gestisce in modo non corretto le operazioni sui file.An elevation of privilege vulnerability exists when the Diagnostics Hub Standard Collector Service improperly handles file operations.


Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4.9Visual Studio 2019 version 16.4.9

Data di rilascio: 27 maggio 2020released May 27, 2020

Principali problemi risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4.9Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4.9

  • Correzione di un bug di memorizzazione nella cache in un'analisi usata da un'ottimizzazione, con l'effetto di rimuovere istruzioni erroneamente contrassegnate come non necessarie.This fixes a caching bug in an analysis used by an optimization, the effect being we remove instructions erroneously marked as unneeded. La correzione consiste nel rilevare i casi in cui verrebbero altrimenti archiviati dati non aggiornati nella cache.The fix is to detect cases where we would have otherwise stored stale data to the cache. È difficile definire con esattezza quando si presenta questo errore, ma nella segnalazione era un operatore modulo per un indice in un ciclo.It is difficult to entirely characterize when this manifests, but in the report it was a modulo operator on an index in a loop. Per il futuro è stato aggiunto il flag /d2ssa-bit-estimator- (non supportato) per disattivare completamente l'ottimizzazione specifica.For the future, we've added the (unsupported) /d2ssa-bit-estimator- flag to turn off the particular optimization entirely. Questo flag è stato aggiunto con la correzione e non è presente nelle versioni precedenti.This flag was added with the fix, and is not present in prior versions.
  • Aggiunta del supporto per attenuare l'effetto sulle prestazioni dell'aggiornamento del microcodice per l'errore JCC (Jump Conditional Code) Intel in alcuni processori Intel.Added support to mitigate the performance impact caused by the Intel Jump Conditional Code (JCC) erratum microcode update in certain Intel processors.
  • Correzione di falsi avvisi C6244 e arresto anomalo in cl.exe durante l'analisi del codice causati dalle variabili locali lambda.False C6244 warnings and crash in cl.exe during code analysis caused by lambda local variables has been fixed.
  • ICE in PREfast 16.5 in esecuzione su codice OfficeICE in PREfast 16.5 running against Office code

Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4.8Visual Studio 2019 version 16.4.8

Data di rilascio: 12 maggio 2020released May 12, 2020

Principali problemi risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4.8Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4.8

  • Aggiunta di una modifica che consente agli amministratori IT aziendali e ai tecnici della distribuzione di configurare strumenti come il client Microsoft Update e SCCM per determinare l'applicabilità degli aggiornamenti di VS2019 16.4 ospitati nel catalogo di Microsoft Update e in WSUS.Add a change that enables Enterprise IT administrators and deployment engineers to configure tools like Microsoft Update client & SCCM to determine applicability of VS2019 16.4 updates hosted on Microsoft Update Catalog & WSUS.

Avviso di sicurezzaSecurity Advisory Notice

CVE-2020-1108 Vulnerabilità Denial Of Service .NET Core CVE-2020-1108 .NET Core Denial of Service Vulnerability

Un utente malintenzionato non autenticato remoto potrebbe sfruttare questa vulnerabilità inviando richieste appositamente predisposte all'applicazione .NET Core.A remote unauthenticated attacker could exploit this vulnerability by issuing specially crafted requests to the .NET Core application. L'aggiornamento della sicurezza risolve la vulnerabilità correggendo il modo in cui l'applicazione Web .NET Core gestisce le richieste Web.The security update addresses the vulnerability by correcting how the .NET Core web application handles web requests.

CVE-2020-1161 Vulnerabilità Denial Of Service .NET Core CVE-2020-1161 .NET Core Denial of Service Vulnerability

Un utente malintenzionato non autenticato remoto potrebbe sfruttare questa vulnerabilità inviando richieste appositamente predisposte all'applicazione ASP.NET Core.A remote unauthenticated attacker could exploit this vulnerability by issuing specially crafted requests to the ASP.NET Core application. L'aggiornamento della sicurezza risolve la vulnerabilità correggendo il modo in cui l'applicazione Web ASP.NET Core gestisce le richieste Web.The security update addresses the vulnerability by correcting how the ASP.NET Core web application handles web requests.


Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4.7Visual Studio 2019 version 16.4.7

Data di rilascio: 14 aprile 2020released April 14, 2020

Principali problemi risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4.7Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4.7

Avviso di sicurezzaSecurity Advisory Notice

CVE-2020-0899 Vulnerabilità di elevazione dei privilegi in Microsoft Visual Studio CVE-2020-0899 Microsoft Visual Studio Elevation of Privilege Vulnerability

Esiste una vulnerabilità di elevazione dei privilegi quando il servizio di aggiornamento di Microsoft Visual Studio gestisce in modo errato le autorizzazioni per i file.An elevation of privilege vulnerability exists when Microsoft Visual Studio updater service improperly handles file permissions. Un utente malintenzionato che riesce a sfruttare questa vulnerabilità potrebbe sovrascrivere contenuto di file arbitrario nel contesto di sicurezza del sistema locale.An attacker who successfully exploited this vulnerability could overwrite arbitrary file content in the security context of the local system.

CVE-2020-0900 Vulnerabilità di elevazione dei privilegi del servizio di installazione delle estensioni di Visual Studio CVE-2020-0900 Visual Studio Extension Installer Service Elevation of Privilege Vulnerability

Esiste una vulnerabilità di elevazione dei privilegi quando il servizio di installazione delle estensioni di Visual Studio gestisce in modo errato le operazioni su file.An elevation of privilege vulnerability exists when the Visual Studio Extension Installer Service improperly handles file operations. Un utente malintenzionato che riesce a sfruttare questa vulnerabilità potrebbe eliminare file in posizioni arbitrarie con autorizzazioni elevate.An attacker who successfully exploited the vulnerability could delete files in arbitrary locations with elevated permissions.

CVE-2020-5260 Vulnerabilità di perdita delle credenziali in Git per Visual Studio a causa di convalida insufficiente degli URL CVE-2020-5260 Git for Visual Studio Credential Leak Vulnerability due to insufficient validation on URLs

Esiste una vulnerabilità di perdita delle credenziali quando gli URL creati appositamente vengono analizzati e inviati ai programmi di supporto per le credenziali.A credential leak vulnerability exists when specially crafted URLs are parsed and sent to credential helpers. Questa condizione può portare all'invio di credenziali all'host errato.This can lead to credentials being sent to the wrong host.


Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4.6Visual Studio 2019 version 16.4.6

Data di rilascio: 10 marzo 2020released March 10, 2020

Principali problemi risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4.6Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4.6

Avviso di sicurezzaSecurity Advisory Notice

CVE-2020-0793 & CVE-2020-0810 Vulnerabilità di elevazione dei privilegi del servizio dell'agente di raccolta standard dell'hub di diagnostica CVE-2020-0793 & CVE-2020-0810 Diagnostics Hub Standard Collector Service Elevation of Privilege Vulnerability

Esiste una vulnerabilità di elevazione dei privilegi quando l'agente di raccolta standard dell'hub di diagnostica gestisce in modo errato le operazioni sui file o il servizio dell'agente di raccolta standard dell'hub di diagnostica di Windows non riesce a purificare correttamente l'input.An elevation of privilege vulnerability exists when the Diagnostics Hub Standard Collector improperly handles file operations, or the Windows Diagnostics Hub Standard Collector Service fails to properly sanitize input.

CVE-2020-0884 Vulnerabilità di spoofing quando si crea il componente aggiuntivo di Outlook Web CVE-2020-0884 Spoofing vulnerability when creating Outlook Web -Add-in

Esiste una vulnerabilità di spoofing quando si crea un componente aggiuntivo di Outlook Web se è abilitata l'autenticazione a più fattori, perché include un URL di risposta non protetto da SSL.A spoofing vulnerability exists when creating an Outlook Web-Addin if multi-factor authentication is enabled, as it includes a reply URL that is not secured by SSL. Un utente malintenzionato che riesce a sfruttare questa vulnerabilità potrebbe compromettere i token di accesso, con conseguenti rischi per la sicurezza e la privacy.An attacker who successfully exploited this vulnerability could compromise the access tokens, exposing security and privacy risks.

CVE-2020-0789 Vulnerabilità di tipo Denial of Service del servizio di installazione delle estensioni di Visual StudioCVE-2020-0789 Visual Studio Extension Installer Service Denial of Service Vulnerability

Esiste una vulnerabilità di tipo Denial of Service quando il servizio di installazione delle estensioni di Visual Studio gestisce in modo errato i collegamenti reali.A denial of service vulnerability exists when the Visual Studio Extension Installer Service improperly handles hard links. Se un utente malintenzionato riesce a sfruttare questa vulnerabilità, il sistema di destinazione potrebbe smettere di rispondere.An attacker who successfully exploited the vulnerability could cause a target system to stop responding.


Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4.5Visual Studio 2019 version 16.4.5

Data di rilascio: 11 febbraio 2020released February 11, 2020

Principali problemi risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4.5Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4.5


Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4.4Visual Studio 2019 version 16.4.4

Data di rilascio: 30 gennaio 2020released January 30, 2020

Principali problemi risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4.4Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4.4


Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4.3Visual Studio 2019 version 16.4.3

Data di rilascio: 14 gennaio 2020released January 14, 2020

Avviso di sicurezzaSecurity Advisory Notice

CVE-2020-0602 Vulnerabilità Denial Of Service ASP.NET CoreCVE-2020-0602 ASP.NET Core Denial of Service Vulnerability

Un utente malintenzionato non autenticato remoto potrebbe sfruttare questa vulnerabilità inviando richieste appositamente predisposte all'applicazione ASP.NET Core.A remote unauthenticated attacker could exploit this vulnerability by issuing specially crafted requests to the ASP.NET Core application. L'aggiornamento della sicurezza risolve la vulnerabilità correggendo il modo in cui l'applicazione Web ASP.NET Core gestisce le richieste Web.The security update addresses the vulnerability by correcting how the ASP.NET Core web application handles web requests.

CVE-2020-0603 Vulnerabilità di esecuzione remota del codice di ASP.NET CoreCVE-2020-0603 ASP.NET Core Remote Code Execution Vulnerability

Un utente malintenzionato non autenticato remoto potrebbe sfruttare questa vulnerabilità inviando richieste appositamente predisposte all'applicazione ASP.NET Core.A remote unauthenticated attacker could exploit this vulnerability by issuing specially crafted requests to the ASP.NET Core application. L'aggiornamento della sicurezza risolve la vulnerabilità correggendo il modo in cui l'applicazione Web ASP.NET Core gestisce la memoria.The security update addresses the vulnerability by correcting how the ASP.NET Core web application handles in memory.

CVE-2020-0605 Vulnerabilità di esecuzione remota del codice di .NET CoreCVE-2020-0605 .NET Core Remote Code Execution Vulnerability

Per sfruttare la vulnerabilità è necessario che un utente apra un file appositamente predisposto con una versione di .NET Core interessata dal problema.Exploitation of the vulnerability requires that a user open a specially crafted file with an affected version of .NET Core. In uno scenario di attacco tramite posta elettronica, un utente malintenzionato potrebbe sfruttare la vulnerabilità inviando il file appositamente predisposto all'utente e convincendolo ad aprirlo. L'aggiornamento della sicurezza risolve la vulnerabilità correggendo il modo in cui .NET Core controlla il markup di origine di un file.In an email attack scenario, an attacker could exploit the vulnerability by sending the specially crafted file to the user and convincing the user to open the file.The security update addresses the vulnerability by correcting how .NET Core checks the source markup of a file.

CVE-2020-0606 Vulnerabilità di esecuzione remota del codice di .NET CoreCVE-2020-0606 .NET Core Remote Code Execution Vulnerability

Per sfruttare la vulnerabilità è necessario che un utente apra un file appositamente predisposto con una versione di .NET Core interessata dal problema.Exploitation of the vulnerability requires that a user open a specially crafted file with an affected version of .NET Core. In uno scenario di attacco tramite posta elettronica, un utente malintenzionato potrebbe sfruttare la vulnerabilità inviando il file appositamente predisposto all'utente e convincendolo ad aprirlo. L'aggiornamento della sicurezza risolve la vulnerabilità correggendo il modo in cui .NET Core controlla il markup di origine di un file.In an email attack scenario, an attacker could exploit the vulnerability by sending the specially crafted file to the user and convincing the user to open the file.The security update addresses the vulnerability by correcting how .NET Core checks the source markup of a file.

Principali problemi risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4.3Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4.3


Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4.2Visual Studio 2019 version 16.4.2

Data di rilascio: 17 dicembre 2019released December 17, 2019

Principali problemi risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4.2Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4.2


Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4.1Visual Studio 2019 version 16.4.1

Data di rilascio: 10 dicembre 2019released December 10, 2019

Principali problemi risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4.1Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4.1

Avviso di sicurezzaSecurity Advisory Notice

CVE-2019-1349 Vulnerabilità di esecuzione remota di Git per Visual Studio a causa di restrizioni troppo permissive per i nomi dei moduli secondariCVE-2019-1349 Git for Visual Studio Remote Excecution Vulnerability due to too lax restrictions on submodule names

Esiste una vulnerabilità di esecuzione remota del codice quando Git riscontra collisioni per i nomi di moduli secondari per le directory di moduli secondari di pari livello.A remote code execution vulnerability exists when Git runs into collisions of submodule names for directories of sibling submodules. Un utente malintenzionato che riesce a sfruttare questa vulnerabilità potrebbe eseguire codice da remoto nel computer di destinazione.An attacker who successfully exploited this vulnerability could remote execute code on the target machine. L'aggiornamento della sicurezza risolve la vulnerabilità con una nuova versione di Git per Windows che richiede che la directory per il clone dei moduli secondari sia vuota.The security update addresses the vulnerability by taking a new version of Git for Windows which requires the directory for the submodules’ clone to be empty.

CVE-2019-1350 Vulnerabilità di esecuzione remota di Git per Visual Studio a causa di virgolette non corrette per gli argomenti della riga di comandoCVE-2019-1350 Git for Visual Studio Remote Excecution Vulnerability due to incorrect quoting of command-line arguments

Esiste una vulnerabilità di esecuzione remota del codice quando Git interpreta gli argomenti della riga di comando con determinate virgolette durante una clonazione ricorsiva in combinazione con URL SSH.A remote code execution vulnerability exists when Git interprets command-line arguments with certain quoting during a recursive clone in conjunction with SSH URLs. Un utente malintenzionato che riesce a sfruttare questa vulnerabilità potrebbe eseguire codice da remoto nel computer di destinazione.An attacker who successfully exploited this vulnerability could remote execute code on the target machine. L'aggiornamento della sicurezza risolve la vulnerabilità con una nuova versione di Git per Windows che corregge il problema.The security update addresses the vulnerability by taking a new version of Git for Windows which fixes the issue.

CVE-2019-1351 Vulnerabilità di sovrascrittura di file arbitrari di Git per Visual Studio causata dall'utilizzo di nomi di unità non composti da lettere durante la clonazioneCVE-2019-1351 Git for Visual Studio Arbitrary File Overwrite Vulnerability due to usage of non-letter drive names during clone

Esiste una vulnerabilità di sovrascrittura di file arbitrari in Git quando i nomi di unità non composti da lettere ignorano i controlli di sicurezza in git clone.An arbitrary file overwrite vulnerability exists in Git when non-letter drive names bypass safety checks in git clone. Un utente malintenzionato che riesce a sfruttare questa vulnerabilità potrebbe scrivere in file arbitrari nel computer di destinazione.An attacker who successfully exploited this vulnerability could write to arbitrary files on the target machine. L'aggiornamento della sicurezza risolve la vulnerabilità con una nuova versione di Git per Windows che corregge il problema.The security update addresses the vulnerability by taking a new version of Git for Windows which fixes the issue.

CVE-2019-1352 Vulnerabilità di esecuzione remota di Git per Visual Studio a causa del mancato riconoscimento dei flussi dei dati alternativi NTFSCVE-2019-1352 Git for Visual Studio Remote Excecution Vulnerability due to unawareness of NTFS Alternate Data Streams

Esiste una vulnerabilità di esecuzione remota del codice in Git durante la clonazione e la scrittura nella directory . git/ tramite flussi dei dati alternativi NTFS.A remote code execution vulnerability exists in Git when cloning and writing to .git/ directory via NTFS alternate data streams. Un utente malintenzionato che riesce a sfruttare questa vulnerabilità potrebbe eseguire codice da remoto nel computer di destinazione.An attacker who successfully exploited this vulnerability could remote execute code on the target machine. L'aggiornamento della sicurezza risolve la vulnerabilità con una nuova versione di Git per Windows che riconosce i flussi dei dati alternativi NTFS.The security update addresses the vulnerability by taking a new version of Git for Windows which has been made aware of NTFS alternate data streams.

CVE-2019-1354 Vulnerabilità di sovrascrittura di file arbitrari di Git per Visual Studio a causa del mancato rifiuto di scrivere file tracciati contenenti barre rovesciateCVE-2019-1354 Git for Visual Studio Arbitrary File Overwrite Vulnerability due to not refusing to write out tracked files containing backslashes

Esiste una vulnerabilità di sovrascrittura di file arbitrari in Git a causa della quale le voci dell'albero con barre rovesciate e collegamenti simbolici dannosi potrebbero uscire dall'albero di lavoro.An arbitrary file overwrite vulnerability exists in Git when tree entries with backslashes and malicious symlinks could break out of the work tree. Un utente malintenzionato che riesce a sfruttare questa vulnerabilità potrebbe scrivere in file arbitrari nel computer di destinazione.An attacker who successfully exploited this vulnerability could write to arbitrary files on the target machine. L'aggiornamento della sicurezza risolve la vulnerabilità con una nuova versione di Git per Windows che non consente l'utilizzo di barre rovesciate.The security update addresses the vulnerability by taking a new version of Git for Windows which does not allow this usage of backslashes.

CVE-2019-1387 Vulnerabilità di esecuzione remota di Git per Visual Studio a causa di una convalida troppo permissiva per i nomi dei moduli secondari nei cloni ricorsiviCVE-2019-1387 Git for Visual Studio Remote Execution Vulnerability due to too lax validation of submodule names in recursive clones

Esiste una vulnerabilità di esecuzione di codice remota in Git durante la clonazione ricorsiva con moduli secondari.A remote code execution vulnerability exists in Git when cloning recursively with submodules. Un utente malintenzionato che riesce a sfruttare questa vulnerabilità potrebbe eseguire codice da remoto nel computer di destinazione.An attacker who successfully exploited this vulnerability could remote execute code on the target machine. L'aggiornamento della sicurezza risolve la vulnerabilità con una nuova versione di Git per Windows che applica criteri più restrittivi per la convalida dei nomi dei moduli secondari.The security update addresses the vulnerability by taking a new version of Git for Windows which tightens validation of submodule names.

CVE-2019-1486 Vulnerabilità del reindirizzamento URL dell'estensione Live ShareCVE-2019-1486 Live Share extension URL redirection vulnerability

È stata rilevata una vulnerabilità di spoofing nell'estensione Visual Studio Live Share, a causa della quale un guest connesso a una sessione di Live Share veniva reindirizzato a un URL arbitrario specificato dall'host della sessione.A spoofing vulnerability was detected in the Visual Studio Live Share extension, when a guest connected to a Live Share session was redirected to an arbitrary URL specified by the session host. Un utente malintenzionato avrebbe potuto sfruttare questa vulnerabilità e ottenere l'apertura di un browser nel computer del guest con passaggio a un URL dannoso senza consenso esplicito.An attacker would have been able to successfully exploit this vulnerability and cause the guest's computer to open a browser and navigate to a malicious URL without explicit consent. Questo faceva parte della funzionalità "server condiviso" di Live Share che consentiva l'inoltro automatico delle porte durante una sessione di Live Share attiva.This was part of the "Shared Server" feature of Live Share that allowed auto-port forwarding during an active Live Share session. L'aggiornamento più recente risolve questa vulnerabilità richiedendo il consenso al guest di Live Share prima di passare all'URL specificato dall'host.The latest update addresses this vulnerability by prompting the Live Share guest for consent prior to browsing the host-specified URL.


Release Notes Icon Visual Studio 2019 versione 16.4Visual Studio 2019 version 16.4

Data di rilascio: 3 dicembre 2019released December 3, 2019

Riepilogo delle novità di Visual Studio 2019 versione 16.4Summary of What's New in Visual Studio 2019 version 16.4

  • Visual Studio ora supporta la "modalità di compatibilità FIPS"Visual Studio now supports “FIPS compliance mode”
  • L'impostazione predefinita della posizione dello zoom è ora Adatta tutto.XAML Designer zoom/position now defaults to Fit All.
  • È stata aggiunta la finestra di dialogo Crea data binding.Create Data Binding Dialog has been added.
  • Miglioramenti alle aree IntelliSenseImprovements to regions IntelliSense
  • Frammenti di codice in XAML IntelliSenseSnippets in XAML IntelliSense
  • Editor XAML popup come finestra separata dalla finestra di progettazionePop-up XAML editor as a separate window from designer
  • Visualizzazione di risorse per gli assembly a cui viene fatto riferimentoDisplaying resources for referenced assemblies
  • Just My XAML nella struttura ad albero visuale attivaJust My XAML in Live Visual Tree
  • Unione del dizionario risorseMerge Resource Dictionary
  • Supporto delle isole XAMLXAML Islands support
  • Modifica modello ora funziona con i controlli di terze parti.Edit Template now works with controsl from 3rd party controls.
  • Supporto di Clang-Tidy nei progetti MSBuild e CMake C++, sia per Clang che per MSVC.Clang-Tidy support in C++ MSBuild and CMake projects, for both Clang and MSVC.
  • Supporto di AddressSanitizer per i progetti compilati con MSVC in Windows.AddressSanitizer support for projects compiled with MSVC on Windows.
  • Supporto per la pubblicazione dei repository Git locali in GitHub.Support for publishing local Git repositories to GitHub.
  • Layout verticale per le schede dei documenti con le schede dei documenti verticali.Change your document tabs to a vertical layout with Vertical Document Tabs.
  • Le aggiunte di produttività .NET in questa versione includono: possibilità di configurare il livello di gravità di una regola di stile di codice direttamente nell'elenco errori, Trova tutti i riferimenti ora include un'opzione per raggruppare in base al tipo e al membro e refactoring per rendere statica una funzione locale e passare variabili definite all'esterno della funzione alla dichiarazione e alle chiamate della funzione..NET Productivity additions in this release include the ability to configure the severity level of a code style rule directly in the error list, Find All References now has the option to group by type and member, and a refactoring to make a local function static and pass in variables defined outside of the function to the function's declaration and calls.
  • È possibile personalizzare rapidamente la modalità di visualizzazione degli oggetti nelle finestre del debugger usando a nuova funzionalità Pinnable Properties (Proprietà aggiungibili).Quickly customize how objects are displayed in debugger windows using the new Pinnable Properties feature.
  • La finestra degli strumenti Contenitori aggiunge la possibilità di ispezionare, arrestare, avviare e rimuovere contenitori e immagini DockerContainers tool window adds the ability to inspect, stop, start, and remove Docker containers and images
  • Opzione per migliorare le prestazioni di avvio nascondendo automaticamente le finestre degli strumentiOption to improve startup peformance by auto hiding tool windows
  • Rilevamento automatico delle stringhe di connessione di SQL Server e Archiviazione di Azure quando si gestiscono le dipendenze di pubblicazione o si usa Servizi connessi.Automatic detection of SQL Server and Azure Storage connections strings when managing publish dependencies or using Connected Services
  • Aggiunta del supporto per lo sviluppo di Funzioni di Azure con il runtime a 64 bit.Added support for developing Azure Functions using the 64bit runtime.
  • Aggiunta del supporto per le opzioni di pubblicazione delle app: Ready to Run (Crossgen), Linking e SingleExe di .NET Core 3.0Added support for .NET Core 3.0 app publishing options: Ready to Run (Crossgen), Linking, and SingleExe
  • Le aggiunte per la produttività .NET in questa versione includono la possibilità di configurare il livello di gravità di una regola di stile del codice direttamente tramite l'editor, di spostarsi facilmente verso l'alto nella catena di ereditarietà con il nuovo comando Vai a base, aggiungendo controlli Null per tutti parametri e documentazione XML per l'override dei metodi..NET Productivity additions in this release include the ability to configure the severity level of a code style rule directly through the editor, navigate easily up the inheritance chain with the new Go To Base command, adding null checks for all parameters, and XML documentation for overriding methods.
  • Ricaricamento rapido XAML per Xamarin.FormsXAML Hot Reload for Xamarin.Forms
  • Pubblicazione bundle dell'app AndroidAndroid App Bundle Publishing
  • Migrazione guidata AndroidXAndroidX Migration Wizard
  • Linting di layout AndroidAndroid Layout Linting

Dettagli delle novità di Visual Studio 2019 versione 16.4Details of What's new in Visual Studio 2019 version 16.4

Visual Studio ora supporta la "modalità di compatibilità FIPS"Visual Studio now supports “FIPS compliance mode”

A partire dalla versione 16.4 Visual Studio 2019 supporta la "modalità di compatibilità FIPS 140-2" per lo sviluppo di app e soluzioni per Windows, Azure e .NET.Starting with version 16.4, Visual Studio 2019 now supports “FIPS 140-2 compliance mode” when developing apps and solutions for Windows, Azure, and .NET. Quando si sviluppano app o soluzioni per piattaforme non Microsoft come Linux, iOS o Android, è possibile che queste piattaforme usino algoritmi non approvati da FIPS 140-2.When you’re developing apps or solutions for non-Microsoft platforms like Linux, iOS, or Android, these platforms may not use FIPS 140-2 approved algorithms. Anche il software di terze parti incluso in Visual Studio o le estensioni installate potrebbero non usare algoritmi approvati da FIPS 140-2.Third-party software included with Visual Studio or extensions that you install also may not use FIPS 140-2 approved algorithms. Inoltre lo sviluppo per le soluzioni SharePoint non supporta la modalità di conformità FIPS 140-2.In addition, development for SharePoint solutions does not support FIPS 140-2 compliance mode.

Per configurare la modalità di conformità FIPS 140-2 per Visual Studio, installare .NET Framework 4.8 e abilitare l'impostazione dei criteri di gruppo di Windows: "Crittografia di sistema: utilizza algoritmi FIPS compatibili per crittografia, hash e firma".To configure FIPS 140-2 compliance mode for Visual Studio, install .NET Framework 4.8 and enable the Windows group policy setting: “System cryptography: Use FIPS compliant algorithms for encryption, hashing, and signing.”

Strumenti WPF/UWPWPF/UWP Tooling

I clienti che creano applicazioni WPF/UWP noteranno i miglioramenti seguenti per gli strumenti XAML di Visual Studio:Customers building WPF/UWP applications will see the following improvements in Visual Studio XAML tooling:

DesignerDesigner

  • L'impostazione predefinita della posizione dello zoom è ora Adatta tutto: in base ai suggerimenti dei clienti, è stato rivalutato il comportamento predefinito dello zoom della finestra di progettazione XAML che si verifica quando si apre, ad esempio, una finestra, una pagina o un controllo XAML. L'esperienza precedente memorizzava il livello e la posizione dello zoom per ogni file da una sessione di Visual Studio all'altra. Questo era causa di confusione per i clienti che tornavano a usare un file dopo un certo periodo di tempo.XAML Designer zoom/position now defaults to Fit All: Based on customer feedback we’ve reevaluated the default XAML Designer zoom behavior that occurs when you open a XAML window/page/control/etc. The previous experienced stored the zoom level and position for each file across Visual Studio sessions which caused confusion when customers were coming back to a file after some time had passed. A partire da questa versione, il livello e la posizione dello zoom vengono memorizzati solo per la durata della sessione attiva e tornano all'impostazione predefinita "Adatta tutto" dopo il riavvio di Visual Studio.Starting with this release we will only store the zoom level and position for the duration of the active session and go back to a “fit all” default once Visual Studio is restarted.
  • Finestra di dialogo Crea data binding: Visual Studio metteva a disposizione degli sviluppatori .NET Framework WPF una finestra di dialogo di data binding accessibile tramite clic con il pulsante destro del mouse su XAML Designer and Property Explorer (Esplora finestra di progettazione XAML e proprietà). Questa finestra di dialogo era stata in precedenza disponibile anche per gli sviluppatori per la piattaforma UWP.Create Data Binding Dialog: Visual Studio has had a data binding dialog available to WPF .NET Framework developers from the right-click of the XAML Designer and Property Explorer, and this dialog was also previously available to UWP developers. In questa versione tale esperienza viene ripristinata per gli sviluppatori per la piattaforma UWP e viene aggiunto il supporto per le applicazioni .NET Core WPF.In this release we’re bringing back this experience to UWP developers and adding support for WPF .NET Core applications. Questa funzionalità è ancora in fase di sviluppo e continuerà a migliorare in futuro, allo scopo di ripristinare la parità con le funzionalità della finestra di dialogo di .NET Framework.This feature is still in development and will continue to improve in the future to bring back feature parity with .NET Framework dialog capabilities.

Editor XAMLXAML Editor

  • Miglioramenti a #region in IntelliSense: a partire da Visual Studio 2015 è disponibile il supporto per #region per gli sviluppatori XAML WPF e UWP e, più di recente, per Xamarin.Forms.Improvements to #regions IntelliSense: Starting with Visual Studio 2015 #region support has been available for WPF and UWP XAML developers and more recently for Xamarin.Forms. In questa versione è stato corretto un bug di IntelliSense e, grazie a tale correzione, #region viene ora visualizzato correttamente quando si inizia a digitare <!.In this release we’ve fixed an IntelliSense bug, with this fix #regions will now show properly as you begin to type <!.
  • Frammenti di codice in XAML IntelliSense: IntelliSense è ora in grado di supportare la visualizzazione di frammenti di codice XAML. La visualizzazione funziona sia per i frammenti predefiniti sia per eventuali frammenti personalizzati aggiunti manualmente.Snippets in XAML IntelliSense: IntelliSense has been enhanced to support showing XAML snippets, this will work for both built-in snippets and any custom snippets that you add manually. A partire da questa versione sono inclusi anche alcuni frammenti di codice XAML predefiniti: #region, Definizione colonna, Definizione riga, Setter e Tag.Starting with this release we’re also including some out-of-the-box XAML snippets: #region, Column definition, Row definition, Setter and Tag.
  • Editor XAML popup come finestra separata dalla finestra di progettazione: è ora possibile suddividere facilmente il finestra di progettazione XAML e l'editor XAML sottostante in finestre separate usando il nuovo pulsante XAML popup accanto alla scheda XAML. Quando si fa clic sul pulsante, la finestra di progettazione XAML viene ridotta al minimo e compare una nuova finestra che visualizza solo l'editor XAML.Pop up XAML editor as a separate window from designer: It is now possible to easily split the XAML Designer and its underlying XAML editor into separate windows using the new Pop up XAML button next to the XAML tab. When clicked the XAML designer will minimize its attached XAML tab and pop open a new window for just the XAML editor view. È possibile spostare la nuova finestra in qualsiasi visualizzazione o gruppo di schede in Visual Studio.You can move this new window to any display or tab group in Visual Studio. Si noti che è ancora possibile espandere la visualizzazione XAML per tornare a quella originale. In ogni caso, tuttavia, tutte le visualizzazioni XAML dello stesso file rimangono sincronizzate in tempo reale.Note that it is still possible to expand the original XAML view but regardless all XAML views of the same file will stay synchronized in real-time.
Pop up XAML code window
Finestra popup del codice XAMLPop up XAML code window
  • Visualizzazione di risorse per gli assembly a cui viene fatto riferimento: XAML IntelliSense è stato aggiornato in modo da supportare la visualizzazione di risorse XAML da un assembly di riferimento (se il sorgente non è disponibile) per i progetti WPF Framework e WPF .NET Core.Displaying resources for referenced assemblies: XAML IntelliSense has been updated to support displaying XAML resources from a referenced assembly (when source is not available) for WPF Framework and WPF .NET Core projects.

Strumenti di debug XAMLXAML Debugging Tools

  • Just My XAML nella struttura ad albero visuale attiva: la struttura ad albero visuale attiva è una funzionalità disponibile sia per gli sviluppatori UWP che per gli sviluppatori WPF durante l'esecuzione della propria applicazione in modalità di debug e fa parte degli strumenti di modifica in tempo reale correlati al ricaricamento rapido XAML.Just My XAML in Live Visual Tree: The Live Visual Tree is a feature that is available to both UWP and WPF developers when they run their application in debug mode and is part of the live editing tooling related to XAML Hot Reload. In precedenza la funzionalità visualizzava la struttura ad albero visuale attiva completa dell'applicazione in esecuzione collegata, senza possibilità di applicare un filtro per visualizzare solo il codice XAML scritto dall'utente nell'app.Previously the feature would display the full live visual tree of the attached running application with no filter possible to see just the XAML you’ve written in your app. Per questo motivo l'esperienza risultava estremamente confusa e quindi, in base al feedback dei clienti, è stata aggiunta la nuova impostazione predefinita "Just My XAML", che limita l'albero ai soli controlli scritti dall'utente nell'applicazione.This made for a very noisy experience and based on customer feedback we’ve added a new default called “Just My XAML” which will limit the tree to just controls you wrote in your application. Questa è la nuova impostazione predefinita, ma è comunque possibile tornare al comportamento precedente usando il pulsante all'interno della struttura ad albero visuale attiva stessa o una nuova impostazione, disponibile in Opzioni > Debug > Generali > Enable Just My XAML (Abilita Just My XAML)While this is the new default it is still possible to go back to the previous behavior through either the button within tine Live Visual Tree itself or through a new setting (found under: Options > Debugging > General > Enable Just My XAML)
Show Just My XAML in Live Visual Tree
Mostra Just My XAML nella struttura ad albero visuale attivaShow Just My XAML in Live Visual Tree

Risorse e modelliResources & Templates

  • Unione del dizionario risorse: è ora possibile unire facilmente un dizionario risorse esistente all'interno del progetto UWP/WPF con qualsiasi file XAML valido usando la nuova funzionalità disponibile in Esplora soluzioni.Merge Resource Dictionary: It is now possible to easily merge an existing resource dictionary within your UWP/WPF project with any valid XAML file using the new feature available through the solution explorer. È sufficiente aprire il file XAML in cui si vuole aggiungere l'istruzione di unione, individuare il file che si vuole unire e fare clic con il pulsante destro del mouse su di esso in Esplora soluzioni.Simply open the XAML file in which you want to add the merge statement, then find the file you wish to merge in and right-click on it in solution explorer. Nel menu di scelta rapida selezionare l'opzione "Merge Resource Dictionary Into Active Window" (Unisci dizionario risorse nella finestra attiva), che aggiungerà il codice XAML di unione corretto con il percorso.In the context menu select the option “Merge Resource Dictionary Into Active Window”, which will add the right merge XAML with path.
Merge Resource Dictionary
Unione del dizionario risorseMerge Resource Dictionary
  • Modifica modello ora funziona con i controlli di terze parti: è ora possibile creare una copia di un modello di controlli anche se non fa parte della soluzione come codice sorgente.Edit Template now works with controls from 3rd party controls: It is now possible to create a copy of a controls template even when it’s not part of your solution as source code. Con questa modifica la funzionalità "Modifica modello" sarà disponibile e funzionerà allo stesso modo che per gli elementi di prime parti di cui è disponibile il codice sorgente.With this change the “Edit Template” feature will now be available and work as it does for 1st party elements where the source is available today. Si noti che questa funzionalità è applicabile alle librerie di controlli sia di terze parti che di prime parti di cui il codice sorgente non è disponibile.Note that this feature is applicable to both 3rd party control libraries and 1st party where source isn’t available.

Isole XAML:XAML Islands:

  • Supporto migliorato per le isole XAML: È stato aggiunto il supporto per lo scenario delle isole XAML per Windows Forms e le app .NET Core 3 WPF. Questo semplifica l'aggiunta di controlli XAML UWP in queste applicazioni.Improved XAML Island support: We’ve added support for XAML Islands scenario for Windows Forms and WPF .NET Core 3 apps making it easier to add UWP XAML control into these applications. Con questi miglioramenti un progetto .NET Core 3 può fare riferimento a un progetto UWP contenente controlli XAML UWP personalizzati.With these improvements a .NET Core 3 project can a reference to UWP project that contains custom UWP XAML controls. Questi controlli personalizzati possono essere usati dai controlli WindowsXamlHost inclusi in Windows Community Toolkit V6 (Microsoft.Toolkit.Wpf.UI.XamlHost v6.0).Those custom controls can be used by the WindowsXamlHost controls shipped within the Windows Community Toolkit v6 (Microsoft.Toolkit.Wpf.UI.XamlHost v6.0). È anche possibile usare il progetto di creazione pacchetti di applicazioni Windows per generare MSIX per .NET Core 3 con le isole.You can also use the Windows Application Packaging project to generates MSIX for you .NET Core 3 with Islands. Per informazioni su come iniziare, vedere la documentazione.To learn how to get started visit our documentation.

C++C++

  • L'analisi del codice supporta ora in modo nativo Clang-Tidy per i progetti MSBuild e CMake, sia che si usi il set di strumenti Clang o MSVC.Code Analysis now natively supports Clang-Tidy for both MSBuild and CMake projects, whether you're using a Clang or MSVC toolset. I controlli clang-tidy possono essere eseguiti come parte dell'analisi del codice in background, visualizzati come avvisi nell'editor (controllo ortografia) e visualizzati nell'Elenco errori.clang-tidy checks can run as part of background code analysis, appear as in-editor warnings (squiggles), and display in the Error List.
Clang-Tidy warnings in the Error List
Avvisi di Clang-Tidy nell'elenco erroriClang-Tidy warnings in the Error List
  • I progetti di Visual Studio CMake ora hanno pagine Panoramica con opzioni introduttive per lo sviluppo multipiattaforma.Visual Studio CMake projects now have Overview Pages to help you get started with cross-platform development. Queste pagine sono dinamiche e consentono di connettersi a un sistema Linux e di aggiungere una configurazione Linux o WSL al progetto CMake.These pages are dynamic and help you connect to a Linux system and add a Linux or WSL configuration to your CMake project.
CMake Overview Pages
Pagine di panoramica di CMakeCMake Overview Pages
  • Il menu a discesa di avvio per i progetti CMake ora visualizza le destinazioni usate più di recente e può essere filtrato.The launch drop-down menu for CMake projects now displays your most recently used targets and can be filtered.
  • C++/CLI supporta ora l'interoperabilità con .NET Core 3.1 e versioni successive in Windows.C++/CLI now supports interop with .NET Core 3.1 and higher on Windows.
  • È ora possibile abilitare ASan per i progetti compilati con MSVC in Windows per la strumentazione di runtime del codice C++, che consente di rilevare gli errori di memoria.You can now enable ASan for projects compiled with MSVC on Windows for runtime instrumentation of C++ code that helps with detection of memory errors.
  • Aggiornamenti alla libreria standard C++ di MSVC:Updates to MSVC's C++ Standard Library:
    • C++17: Implementazione della precisione generaleto_chars(), con completamento di P0067R5 Conversioni di stringhe elementari (charconv).C++17: Implemented to_chars() general precision, completing P0067R5 Elementary String Conversions (charconv). Viene così completata l'implementazione di tutte le funzionalità della libreria nello standard C++17.This completes implementation of all library features in the C++17 Standard.
    • C++20: Implementazione di P1754R1 Rinominare i concetti con standard_case.C++20: Implemented P1754R1 Rename concepts to standard_case. Per includere le funzionalità di anteprima dalla bozza di lavoro C++più recente, usare il flag del compilatore/std:c++latest; il flag può essere impostato anche nella pagina delle proprietà C/C++ > Linguaggio tramite la proprietà Standard del linguaggio C++.To include preview features from the Latest C++ Working Draft, use the compiler flag /std:c++latest; the flag can also be set in the C/C++ > Language project property page via the C++ Language Standard property.
  • È ora disponibile una nuova raccolta di strumenti denominata C++ Build Insights.A new collection of tools named C++ Build Insights is now available. Per altre informazioni, vedere il blog del team di C++.See the C++ Team Blog for more information.

Supporto per la pubblicazione in GitHubPublish to GitHub Support

  • La funzionalità di pubblicazione in GitHub che faceva parte dell'estensione GitHub per Visual Studio è ora inclusa in GitHub Essentials di Visual Studio.The publish to GitHub feature that was a part of the GitHub Extension for Visual Studio is now included in Visual Studio’s GitHub Essentials.
  • È ora possibile pubblicare repository Git locali in GitHub usando il pulsante Publish to GitHub (Pubblica in GitHub) nella pagina Team Explorer Synchronization (Sincronizzazione di Team Explorer).You can now publish local Git repositories to GitHub using the Publish to GitHub button on Team Explorer Synchronization page.

Schede dei documenti verticali in Visual StudioVertical Document Tabs in Visual Studio

È possibile gestire le schede dei documenti in un elenco verticale sul lato sinistro o destro dell'editor.Manage your document tabs in a vertical list on either the left or right side of your editor.

Manage your document tabs in a vertical list on either the left or right side of your editor
Schede dei documenti verticali in Visual StudioVertical Document Tabs in Visual Studio

Strumento di debug Pinnable Properties (Proprietà aggiungibili)Pinnable Properties Debugging Tool

È ora possibile identificare e controllare rapidamente gli oggetti in fase di debug aggiungendo le proprietà nella parte superiore di Suggerimenti dati o nelle finestre Espressione di controllo, Auto e Variabili locali usando la funzionalità Pinnable Properties (Proprietà aggiungibili).You can now quickly identify and inspect objects at debug-time by pinning properties to the top of DataTips or the Watch, Autos, and Locals windows using the Pinnable Properties feature.

Identify and inspect objects by pinning properties using the Pinnable Properties feature
Pinnable Properties (Proprietà aggiungibili) in Visual StudioPinnable Properties in Visual Studio

Finestra degli strumenti ContenitoriContainers tool window

  • È possibile elencare, ispezionare, arrestare, avviare e rimuovere contenitoriYou can list, inspect, stop, start, and remove containers
  • È possibile visualizzare log e contenuto dei file dei contenitori in esecuzione e anche aprire una finestra del terminale nei contenitoriYou can view logs and file contents for running containers, as well as open a terminal window into the containers
  • È possibile visualizzare, controllare e rimuovere immagini You can view, inspect, and remove images
You can list, inspect, stop, start, and remove containers through the containers tool window.
Finestra degli strumenti Contenitori in Visual StudioContainers tool window in Visual Studio

Nascondere automaticamente le finestre degli strumentiAutohide tool windows

L'abilitazione di questa funzionalità di anteprima consente di evitare i ritardi di avvio introdotti dall'avvio di Visual Studio con più finestre degli strumenti aperte.Enabling this preview feature option allows you to skip startup delays introduced by launching Visual Studio with multiple tool windows opened.

Produttività .NET.NET Productivity

  • È ora possibile configurare il livello di gravità di una regola di stile del codice direttamente tramite l'elenco errori.You can now configure the severity level of a code style rule directly through the error list. Posizionare il cursore sull'errore, l'avviso o il suggerimento.Place your cursor on the error, warning, or suggestion. Fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Set severity (Imposta gravità).Right click and select Set severity. Selezionare quindi il livello di gravità che si vuole configurare per la regola.Then select the severity level you would like to configure for that rule. Il file EditorConfig esistente verrà così aggiornato con la nuova gravità della regola.This will update your existing EditorConfig with the rule’s new severity. Questa operazione funziona anche per gli analizzatori di terze parti.This also works for third party analyzers.
Set rule severity directly through the error list
Impostare la gravità della regola direttamente tramite l'elenco erroriSet rule severity directly through the error list
  • Trova tutti i riferimenti consente ora di raggruppare per tipo e membro.Find All References now allows you to group by type and member.
Group by type and member in Find All References
Raggruppare in base a tipo e membro in Trova tutti i riferimentiGroup by type and member in Find All References
  • È ora possibile rendere statica una funzione locale e passare variabili definite all'esterno della funzione alla dichiarazione e alle chiamate della funzione.You can now make a local function static and pass in variables defined outside the function to the function’s declaration and calls. Posizionare il cursore sul nome della funzione locale.Place your cursor on the local function name. Premere CTRL+. per attivare il menu Azioni rapide e refactoring.Press (Ctrl+.) to trigger the Quick Actions and Refactorings menu. Selezionare Make local function static (Imposta funzione locale come statica).Select Make local function static.
Make local function static
Impostare una funzione locale come staticaMake local function static
  • È ora possibile passare una variabile in modo esplicito in una funzione statica locale.You can now pass a variable explicitly into a local static function. Posizionare il cursore sulla variabile nella funzione locale statica.Place your cursor on the variable in the static local function. Premere CTRL+. per attivare il menu Azioni rapide e refactoring.Press (Ctrl+.) to trigger the Quick Actions and Refactorings menu. Selezionare Pass variable explicitly in local static function(Passa variabile in modo esplicito in una funzione statica locale).Select Pass variable explicitly in local static function.
Pass a variable into a local static function
Passare una variabile in una funzione statica localePass a variable into a local static function

Produttività .NET.NET Productivity

  • È ora possibile configurare il livello di gravità di una regola di stile del codice direttamente tramite l'editor.You can now configure the severity level of a code style rule directly through the editor. Se un utente non ha attualmente un file con estensione editorconfig, ne verrà generato uno.If a user does not currently have an .editorconfig file, one will be generated for them. Posizionare il cursore sull'errore, l'avviso o il suggerimento e digitare (CTRL+. ) per aprire il menu Azioni rapide e refactoring.Place your cursor on the error, warning, or suggestion and type (Ctrl+.) to open the Quick Actions and Refactorings menu. Selezionare 'Configura o elimina problemi'.Select ‘Configure or Suppress issues’. Selezionare quindi la regola e scegliere il livello di gravità che si vuole configurare per la regola.Then select the rule and choose the severity level you would like to configure for that rule. Il file EditorConfig esistente verrà così aggiornato con la nuova gravità della regola.This will update your existing EditorConfig with the rule’s new severity. Questa operazione funziona anche per gli analizzatori di terze parti.This also works for third party analyzers.
Set rule severity directly through the editor
Impostare la gravità della regola direttamente tramite l'editorSet rule severity directly through the editor
  • È ora possibile usare il comando Vai a base per spostarsi verso l'alto nella catena di ereditarietà.You can now use the Go To Base command to navigate up the inheritance chain. Il comando Vai a base è disponibile nel menu di scelta rapida (clic con il pulsante destro del mouse) dell'elemento per il quale si vuole esplorare la gerarchia di ereditarietà.Go To Base command is available on the context (right-click) menu of the element you want to navigate the inheritance hierarchy. In alternativa, è possibile digitare ALT+HOME.Or you can type (Alt+Home). Se è presente più di un risultato, verrà visualizzata una finestra degli strumenti con tutti i risultati a cui è possibile scegliere di passare.If there is more than one result a tool window will open with all of the results that you can choose to navigate to.
Go To Base
Vai a baseGo To Base
  • È ora possibile aggiungere controlli Null per tutti i parametri.You can now add null checks for all parameters. Verranno aggiunte le istruzioni if che controllano la presenza di valori Null in tutti i parametri Nullable non controllati.This will add if statements that check nullity of all the nullable, non-checked parameters. Posizionare il cursore su qualsiasi parametro all'interno del metodo.Place your cursor on any parameter within the method. Premere CTRL+. per attivare il menu Azioni rapide e refactoring.Press (Ctrl+.) to trigger the Quick Actions and Refactorings menu. Selezionare l'opzione 'Add null checks for all parameters' (Aggiungi i controlli Null per tutti i parametri).Select the option to ‘Add null checks for all parameters’.
Add null checks for all parameters
Add null checks for all parameters (Aggiungi i controlli Null per tutti i parametri)Add null checks for all parameters
  • I metodi privi di documentazione XML ora possono ereditare automaticamente la documentazione XML dal metodo di cui eseguono l'override.Methods that have no XML documentation can now automatically inherit XML documentation from the method it is overriding. Posizionare il cursore sul metodo non documentato che implementa un metodo di interfaccia documentato.Place your cursor over the undocumented method that implements a documented interface method. Le informazioni rapide visualizzeranno la documentazione XML dal metodo di interfaccia.Quick Info will then display the XML documentation from the interface method. È anche possibile ereditare commenti XML da classi di base e interfacce con il tag .You can also inherit xml comments from base classes and interfaces with the tag. Esempio in Docs.Docs example.
XML inherit documentation
Ereditarietà della documentazione XMLXML inherit documentation

XamarinXamarin

Ricaricamento rapido XAML per Xamarin.FormsXAML Hot Reload for Xamarin.Forms

Il ricaricamento rapido XAML per Xamarin.Forms accelera lo sviluppo e rende più facile compilare, sperimentare ed eseguire l'iterazione sull'interfaccia utente.XAML Hot Reload for Xamarin.Forms speeds up your development and makes it easier to build, experiment, and iterate on your user interface. Non è più necessario ricompilare l'applicazione ogni volta che si modifica l'interfaccia utente: le modifiche vengono visualizzate istantaneamente nell'applicazione in esecuzione.You no longer have to rebuild your app each time you tweak your UI – it instantly shows you your changes in your running app.

Pubblicazione bundle dell'app AndroidAndroid App Bundle Publishing

È ora possibile creare bundle di applicazioni Android durante la pubblicazione delle applicazioni Android in Visual Studio.You can now create Android App Bundles when publishing your Android applications in Visual Studio. I bundle dell'app offrono agli utenti APK ottimizzati in base alle specifiche del dispositivo quando scaricano un'applicazione da Google Play Store o da vari App Store Android.App Bundles provide users with with optimized APKs per their device specifications when downloading an app from the Google Play Store or various Android App Stores.

Android App Bundle Publishing
Pubblicazione bundle dell'app AndroidAndroid App Bundle Publishing

Migrazione guidata AndroidXAndroidX Migration Wizard

È ora possibile usare una migrazione guidata AndroidX per convertire la propria applicazione Android esistente in AndroidX dalla libreria di assistenza Android.You can now use an AndroidX migration wizard to convert your existing Android application to AndroidX from the Android Support Library.

AndroidX Migration Wizard
Migrazione guidata AndroidXAndroidX Migration Wizard

Linting di layout AndroidAndroid Layout Linting

A questo punto viene proposto un insieme di problemi comuni quando si modificano i layout all'interno di Android Designer.You are now provided a set of common issues when editing your layouts inside the Android designer.

Android Layout Linting
Linting di layout AndroidAndroid Layout Linting

Principali problemi risolti in Visual Studio 2019 versione 16.4Top Issues Fixed in Visual Studio 2019 version 16.4


Problemi notiKnown Issues

Vedere tutti i problemi e le soluzioni alternative disponibili in Visual Studio 2019 versione 16.4 facendo clic sul collegamento seguente.See all issues and available workarounds in Visual Studio 2019 version 16.4 by following the below link.

Visual Studio 2019 Known Issues Visual Studio 2019 Known Issues


Feedback e suggerimentiFeedback and suggestions

Le opinioni dei nostri clienti sono molto importanti per noi.We would love to hear from you! È possibile segnalare un problema tramite l'opzione Segnala un problema disponibile nell'angolo superiore destro del programma di installazione o dell'IDE di Visual Studio.For issues, let us know through the Report a Problem option in the upper right-hand corner of either the installer or the Visual Studio IDE itself. Alla classeThe Feedback Icon L'icona si trova nell'angolo superiore destro.icon is located in the upper right-hand corner. È possibile inviare un suggerimento sul prodotto o monitorare lo stato dei problemi nella community degli sviluppatori di Visual Studio, dove è possibile porre domande, trovare risposte e proporre nuove funzionalità.You can make a product suggestion or track your issues in the Visual Studio Developer Community, where you can ask questions, find answers, and propose new features. È anche possibile usufruire gratuitamente del supporto per l'installazione con Assistenza live chat.You can also get free installation help through our Live Chat support.


BlogBlogs

Sfruttare i vantaggi delle informazioni dettagliate e delle raccomandazioni disponibili nel sito dei blog sugli strumenti di sviluppo per mantenersi aggiornati su tutte le nuove versioni con post di approfondimento su una vasta gamma di funzionalità.Take advantage of the insights and recommendations available in the Developer Tools Blogs site to keep you up-to-date on all new releases and include deep dive posts on a broad range of features.


Cronologia delle note sulla versione di Visual Studio 2019Visual Studio 2019 Release Notes History

Per altre informazioni relative a versioni precedenti di Visual Studio 2019, vedere la pagina Cronologia delle note sulla versione di Visual Studio 2019.For more information relating to past versions of Visual Studio 2019, see the Visual Studio 2019 Release Notes History page.


Inizio pagina

Top of Page