PFND3D10DDI_CREATEQUERY funzione di callback (d3d10umddi.h)

La funzione CreateQuery(D3D10) crea una query.

Sintassi

PFND3D10DDI_CREATEQUERY Pfnd3d10ddiCreatequery;

void Pfnd3d10ddiCreatequery(
  D3D10DDI_HDEVICE unnamedParam1,
  const D3D10DDIARG_CREATEQUERY *unnamedParam2,
  D3D10DDI_HQUERY unnamedParam3,
  D3D10DDI_HRTQUERY unnamedParam4
)
{...}

Parametri

unnamedParam1

hDevice [in]

Handle per il dispositivo di visualizzazione (contesto grafico).

unnamedParam2

pCreateQuery [in]

Puntatore a una D3D10DDIARG_CREATEQUERY struttura che descrive i parametri utilizzati dal driver di visualizzazione in modalità utente per creare una query.

unnamedParam3

hQuery [in]

Handle per i dati privati del driver per la query.

unnamedParam4

hRTQuery [in]

Handle per la query che il driver deve usare ogni volta che esegue una chiamata al runtime Direct3D.

Valore restituito

nessuno

Osservazioni

Il driver può usare la funzione di callback pfnSetErrorCb per impostare un codice di errore.

Il driver potrebbe avere memoria insufficiente o non essere in grado di creare query a causa della loro natura esclusiva. Pertanto, il driver può passare E_OUTOFMEMORY, DXGI_DDI_ERR_NONEXCLUSIVE o D3DDDIERR_DEVICEREMOVED in una chiamata alla funzione pfnSetErrorCb . Il runtime Direct3D determinerà che eventuali altri errori sono critici. Se il driver supera eventuali errori, incluso D3DDDIERR_DEVICEREMOVED, il runtime Direct3D determinerà che l'handle non è valido. Pertanto, il runtime non chiamerà la funzione DestroyQuery(D3D10) per eliminare l'handle specificato dal parametro hQuery .

Requisiti

   
Client minimo supportato Disponibile in Windows Vista e versioni successive dei Windows operativi.
Piattaforma di destinazione Desktop
Intestazione d3d10umddi.h (includere D3d10umddi.h)

Vedi anche

CalcPrivateQuerySize

D3D10DDIARG_CREATEQUERY

D3D10DDI_DEVICEFUNCS

DestroyQuery(D3D10)

pfnSetErrorCb