PFND3D11DDI_STATE_CS_CONSTBUF_CB funzione di callback (d3d10umddi.h)

La funzione pfnStateCsConstBufCb fa sì che il runtime di Microsoft Direct3D 11 aggiorni lo stato del buffer costante dello shader di calcolo.

Sintassi

PFND3D11DDI_STATE_CS_CONSTBUF_CB Pfnd3d11ddiStateCsConstbufCb;

void Pfnd3d11ddiStateCsConstbufCb(
  D3D10DDI_HRTCORELAYER unnamedParam1,
  UINT unnamedParam2,
  UINT unnamedParam3
)
{...}

Parametri

unnamedParam1

hRuntimeDevice [in]

Handle per un contesto per il runtime Direct3D di base. Questo handle viene fornito al driver in una chiamata alla funzione CreateDevice(D3D10) del driver.

unnamedParam2

Base [in]

Buffer costante iniziale per il quale il runtime deve aggiornare lo stato.

unnamedParam3

Conteggio [in]

Numero totale di buffer costanti. Il numero può essere -1, che specifica che il runtime Direct3D usa i limiti elevati per sostituire un valore ottimale (che in genere è inferiore al valore massimo valido per Count). Tuttavia, nessuna associazione non NULL esiste in uno slot più grande del valore count ottimale.

Valore restituito

nessuno

Requisiti

   
Client minimo supportato pfnStateCsConstBufCb è supportato a partire dal sistema operativo Windows 7.
Piattaforma di destinazione Desktop
Intestazione d3d10umddi.h (include D3d10umddi.h)

Vedi anche

CreateDevice(D3D10)

D3D11DDI_CORELAYER_DEVICECALLBACKS