DXVADDI_AYUVSAMPLE16 struttura (d3dumddi.h)

La struttura DXVADDI_AYUVSAMPLE16 descrive i valori di colore Cr, Cb e Y a 16 bit e una opacità associata.

Sintassi

typedef struct _DXVADDI_AYUVSAMPLE16 {
  [in] USHORT Cr;
  [in] USHORT Cb;
  [in] USHORT Y;
  [in] USHORT Alpha;
} DXVADDI_AYUVSAMPLE16;

Members

[in] Cr

Valore di esempio chrominance (V) a 16 bit.

[in] Cb

Valore di esempio chrominance (U) a 16 bit.

[in] Y

Valore di esempio a 16 bit (Y).

[in] Alpha

L'opacità a 16 bit del pixel quando viene usata come elemento grafico di origine per la fusione con un'altra immagine.

Commenti

Un valore pari a 0 nel membro Alfa indica che il pixel è trasparente (in modo che le altre voci non abbiano alcun effetto sull'immagine combinata risultante) e un valore pari a 255 indica che il pixel è opaco (in modo che le altre voci determinino completamente il valore dell'esempio di immagine combinata risultante).

Per i valori non zero di Alfa, la fusione da usare viene calcolata dall'espressione seguente:

( ( ( (Alpha + 1) x (graphic value) ) + ( (255 - Alpha) x (picture value) ) )  + 128 ) >> 8

Se Alfa è 0, la miscela specificata da usare è il valore dell'immagine senza modifica.

Il valore del colore viene ridimensionato in base al sito Web DELL'ITU-R Rec. BT.601, che è possibile apprendere dal sito Web dell'Unione delle telecomunicazioni internazionali . Pertanto, il colore nero è specificato in modo nominale da Y=16, Cb=Cr=128 e il colore bianco è specificato in modo nominale da Y=235, Cb=Cr=128.

Nota

Se la superficie alfa-blending ha origine come sottopictura video DVD, il metodo preferito per la conversione dall'alfa a 4 bit utilizzato dal video DVD all'alfa a 8 bit specificato da Alpha consiste nel mappare un valore alfa a 4 bit pari a zero a 8 bit e per convertire tutti gli alfa a 4 bit in alfa a 8 bit eseguendo un turno sinistro di quattro posizioni e aggiunta della costante 15.

La larghezza e l'altezza della superficie di fusione alfa AYUV vengono specificate nell'elenco di descrizione del buffer associato definito dalla struttura DXVADDI_DECODEBUFFERDESC .

Requisiti

   
Client minimo supportato Windows Vista
Intestazione d3dumddi.h (include D3dumddi.h)

Vedi anche

DXVADDI_DECODEBUFFERDESC

DXVADDI_VIDEODESC