Funzione KeDeregisterProcessorChangeCallback (wdm.h)

La routine KeDeregisterProcessorChangeCallback annulla la registrazione di una funzione di callback registrata in precedenza con il sistema operativo chiamando la routine KeRegisterProcessorChangeCallback .

Sintassi

void KeDeregisterProcessorChangeCallback(
  [in] PVOID CallbackHandle
);

Parametri

[in] CallbackHandle

Handle di registrazione del callback restituito dalla routine KeRegisterProcessorChangeCallback quando la funzione di callback è stata registrata con il sistema operativo.

Valore restituito

nessuno

Osservazioni

Un driver di dispositivo chiama la routine KeRegisterProcessorChangeCallback per registrare una funzione di callback con il sistema operativo in modo che il sistema operativo invii una notifica al driver quando viene aggiunto un nuovo processore alla partizione hardware. Quando il driver di dispositivo non deve più ricevere una notifica quando vengono aggiunti nuovi processori alla parità hardware, chiama la routine KeDeregisterProcessorChangeCallback per annullare la registrazione della funzione di callback. Una funzione di callback registrata per la notifica delle modifiche del processore deve essere annullata prima che il driver di dispositivo venga scaricato dal sistema operativo.

Requisiti

   
Client minimo supportato Disponibile in Windows Server 2008 e versioni successive di Windows.
Piattaforma di destinazione Universale
Intestazione wdm.h (includere Wdm.h, Ntddk.h, Ntifs.h)
Libreria NtosKrnl.lib
DLL NtosKrnl.exe
IRQL PASSIVE_LEVEL

Vedi anche

KeRegisterProcessorChangeCallback