Preparare il Server di origine per Windows Server Essentials migration1Prepare your Source Server for Windows Server Essentials migration1

Si applica a: Windows Server 2016 Essentials, Windows Server 2012 R2 Essentials, Windows Server 2012 EssentialsApplies To: Windows Server 2016 Essentials, Windows Server 2012 R2 Essentials, Windows Server 2012 Essentials

Per accertarsi che la migrazione dei dati e delle impostazioni dal server di origine al server di destinazione venga effettuata correttamente, completare i passaggi preliminari seguenti:Complete the following preliminary steps to ensure that the settings and data on your Source Server migrate successfully to the Destination Server.

Per preparare la migrazioneTo prepare for migration

  1. Eseguire il backup del Server di origineBack up your Source Server

  2. Installare il service pack più recentiInstall the most recent service packs

  3. Valutare l'integrità del Server di origineEvaluate the health of the Source Server

  4. Eseguire lo strumento di preparazione alla migrazione nel Server di origineRun the Migration Preparation Tool on the Source Server

  5. Creare un piano per la migrazione delle applicazioni line-of-businessCreate a plan to migrate line-of-business applications

  6. Eseguire il backup del Server di origineBack up your Source Server

  7. Installare il service pack più recentiInstall the most recent service packs

  8. Valutare l'integrità del Server di origineEvaluate the health of the Source Server

  9. Eseguire lo strumento di preparazione alla migrazione nel Server di origineRun the Migration Preparation Tool on the Source Server

  10. Creare un piano per la migrazione delle applicazioni line-of-businessCreate a plan to migrate line-of-business applications

Eseguire il backup del Server di origineBack up your Source Server

Eseguire il backup del server di origine prima di avviare il processo di migrazione.Back up your Source Server before you begin the migration process. In questo modo, si proteggono i dati da un'eventuale perdita accidentale in caso di errore irreversibile durante la migrazione.Making a backup helps protect your data from accidental loss if an unrecoverable error occurs during migration.

Per eseguire il backup del server di origineTo back up the Source Server
  1. Eseguire un backup completo del server di origine.Perform a full backup of the Source Server. Per altre informazioni sul backup di Windows Small Business Server 2011 Essentials, vedere altre informazioni sulla configurazione del server backup.For more information about backing up Windows Small Business Server 2011 Essentials, see Learn more about setting up server backup.

  2. Verificare che l'esecuzione del backup abbia avuto esito positivo.Verify that the backup ran successfully. Per verificare l'integrità del backup, selezionare file casuali dal backup, ripristinarli in un percorso alternativo e quindi controllare che i file ripristinati corrispondano ai file originali.To test the integrity of the backup, select random files from your backup, restore them to an alternate location, and then confirm that the restored files are the same as the original files.

Installare il service pack più recentiInstall the most recent service packs

Prima della migrazione, è necessario installare sul server di origine gli aggiornamenti e i Service Pack più recenti.You must install the latest updates and service packs on the Source Server prior to migration.

Valutare l'integrità del Server di origineEvaluate the health of the Source Server

Prima di iniziare la migrazione, è importante valutare l'integrità del server di origine.It is important to evaluate the health of your Source Server before you begin the migration. Usare le procedure seguenti per verificare che gli aggiornamenti siano correnti, per generare un rapporto sull'integrità del sistema e per eseguire Windows Server Solutions Best Practice Analyzer (BPA).Use the following procedures to ensure that the updates are current, to generate a system health report, and to run the Windows Server Solutions Best Practice Analyzer (BPA).

Scaricare e installare gli aggiornamenti critici e della sicurezzaDownload and install critical and security updates

L'installazione di aggiornamenti critici e della sicurezza nel server di origine aiuta a eseguire la migrazione correttamente e a proteggere la rete durante il processo di migrazione.Installing critical and security updates on the Source Server helps ensure that your migration will be successful and helps protect your network during the migration process.

Per cercare gli ultimi aggiornamentiTo check for the latest updates
  1. Nel server di origine fare clic su Start, scegliere Tutti i programmi, quindi fare clic su Windows Update.From the Source Server, click Start, click All Programs, and then click Windows Update.

  2. Fare clic su Verifica disponibilità aggiornamenti.Click Check for updates.

  3. Se vengono trovati aggiornamenti, fare clic su Installa aggiornamenti.If updates are found, click Install updates.

Cercare gli errori critici nel Visualizzatore avvisiCheck the alert viewer for critical errors

È possibile cercare eventuali errori critici nel Visualizzatore avvisi nel dashboard.You can check the alert viewer on the Dashboard for any critical errors.

Eseguire Windows Server Solutions Best Practices AnalyzerRun the Windows Server Solutions Best Practices Analyzer

È possibile eseguire Windows Server Solutions Best Practices Analyzer (BPA) per verificare che non ci siano problemi sul server, in rete o nel dominio prima di avviare il processo di migrazione.You can run the Windows Server Solutions Best Practices Analyzer (BPA) to verify that there are no issues on your server, network, or domain before you start the migration process. BPA raccoglie informazioni di configurazione dalle origini seguenti:The BPA collects configuration information from the following sources:

  • Strumentazione gestione Windows (WMI) di Active Directory®Active Directory® Windows Management Instrumentation (WMI)

  • Registro di sistemaThe registry

  • Metabase di Internet Information Services (IIS)The Internet Information Services (IIS) metabase

Per usare Windows Server Solutions BPA per l'analisi del server di origineTo use the Windows Server Solutions BPA to analyze your Source Server
  1. Scaricare e installare Windows Server Solutions Best Practices Analyzer nell'Area download Microsoft.Download and install the Windows Server Solutions Best Practices Analyzer at the Microsoft Download Center.

  2. Al termine del download, fare clic su Start, scegliere Tutti i programmi e quindi SBS Best Practices Analyzer Tool.After the download is complete, click Start, point to All Programs, and then click SBS Best Practices Analyzer Tool.

    Nota

    Prima di procedere all'analisi del server, verificare la disponibilità di aggiornamenti.Check for updates before you scan the server.

  3. Nel riquadro di spostamento fare clic su Avvia un'analisi.In the navigation pane, click Start a scan.

  4. Nel riquadro dei dettagli digitare l'etichetta dell'analisi e quindi fare clic su Avvia l'analisi.In the details pane, type the scan label, and then click Start scanning. L'etichetta dell'analisi è il nome del report di analisi, ad esempio SBS BPA Scan 1Jul2012.The scan label is the name of the scan report, for example, SBS BPA Scan 1Jul2012.

  5. Al termine dell'analisi, fare clic su Visualizza un rapporto di questa analisi Best Practices.After the scan finishes, click View a report of this Best Practices scan.

    Dopo aver raccolto informazioni sulla configurazione del server, Windows Server Solutions BPA verifica che le informazioni siano corrette e quindi presenta agli amministratori un elenco di informazioni e problemi ordinati per gravità.After collecting information about server configuration, the Windows Server Solutions BPA verifies that the information is correct and then presents administrators with a list of information and issues sorted by severity. L'elenco descrive ogni problema e offre un suggerimento o una possibile soluzione.The list describes each issue and provides a recommendation or possible solution. Sono disponibili tre tipi di rapporti:Three report types are available:

Tipo di rapportoReport Type DescrizioneDescription
Rapporti elencoList Reports Visualizza i rapporti in un elenco unidimensionale.Displays reports in a one-dimensional list.
Rapporti alberoTree Reports Visualizza i rapporti in un elenco gerarchico.Displays reports in a hierarchical list.
Altri rapportiOther Reports Visualizza i rapporti quali il registro di run-time.Displays reports such as a Run-Time Log.

Per visualizzare la descrizione e le soluzioni per un problema, fare clic su un problema all'interno del rapporto.To view the description and the solutions for an issue, click the issue in the report. Non tutti i problemi segnalati da Windows SBS 2011 Essentials BPA influiscono sulla migrazione, ma è consigliabile risolvere il maggior numero di problemi affinché la migrazione abbia esito positivo.Not all of the issues that are reported by the Windows SBS 2011 Essentials BPA affect migration, but you should solve as many of the issues as possible to ensure that the migration is successful.

Sincronizzare l'ora del Server di origine con un'origine ora esternaSynchronize the Source Server time with an external time source

L'ora sul server di origine deve avere una tolleranza massima di cinque minuti rispetto all'ora del server di destinazione e la data e il fuso orario devono essere gli stessi su entrambi i server.The time on the Source Server must be set to within five minutes of the time on the Destination Server, and the date and time zone must be the same on both servers. Se il server di origine è in esecuzione su una macchina virtuale, la data, l'ora e il fuso orario sul server host devono corrispondere a quelli del server di origine e del server di destinazione.If the Source Server is running in a virtual machine, the date, time, and time zone on the host server must match that of the Source Server and the Destination Server. Per garantire che Windows Server Essentials sia installato correttamente, è necessario sincronizzare l'ora del Server di origine al server di protocollo NTP (Network Time) su Internet.To help ensure that Windows Server Essentials is installed successfully, you must synchronize the Source Server time to the Network Time Protocol (NTP) server on the Internet.

Per sincronizzare l'ora del server di origine con il server NTPTo synchronize the Source Server time with the NTP server
  1. Accedere al server di origine con l'account e la password di un amministratore di dominio.Sign on to the Source Server with a domain administrator account and password.

  2. Fare clic su Start, scegliere Esegui, digitare cmd nella casella di testo e quindi premere INVIO.Click Start, click Run, type cmd in the text box, and then press ENTER.

  3. Al prompt dei comandi, digitare w32tm /config /syncfromflags: DOMHIER /Reliable: no /update e quindi premere INVIO.At the command prompt, type w32tm /config /syncfromflags:domhier /reliable:no /update, and then press ENTER.

  4. Al prompt dei comandi, digitare net stop w32time e quindi premere INVIO.At the command prompt, type net stop w32time, and then press ENTER.

  5. Al prompt dei comandi, digitare net start w32time e quindi premere INVIO.At the command prompt, type net start w32time, and then press ENTER.

Importante

Durante l'installazione di Windows Server Essentials, sarà possibile verificare l'ora nel Server di destinazione e modificarla, se necessario.During the Windows Server Essentials installation, you have an opportunity to verify the time on the Destination Server and change it, if necessary. Verificare che la differenza rispetto all'ora del server di origine non superi i cinque minuti.Ensure that the time is within five minutes of the time that is set on the Source Server. Al termine dell'installazione, il server di destinazione verrà sincronizzato con il server NTP.When the installation finishes, the Destination Server synchronizes with the NTP. Tutti i computer aggiunti al dominio, incluso il server di origine, vengono sincronizzati con il server di destinazione che assume il ruolo di master emulatore del controller di dominio primario (PDC, Primary Domain Controller).All domain-joined computers, including the Source Server, synchronize to the Destination Server, which assumes the role of the primary domain controller (PDC) emulator master.

Eseguire lo strumento di preparazione alla migrazione nel Server di origineRun the Migration Preparation Tool on the Source Server

Non è possibile eseguire un'installazione in modalità di migrazione senza aver prima eseguito lo strumento di preparazione alla migrazione sul server di origine.You cannot perform a migration mode installation without first running the Migration Preparation Tool on your Source Server. Questo strumento è progettato per preparare il Server di origine e il dominio deve essere eseguita la migrazione a Windows Server Essentials.This tool is designed to prepare your Source Server and domain to be migrated to Windows Server Essentials.

Importante

Eseguire il backup del server di origine prima di eseguire lo strumento di preparazione alla migrazione.Back up your Source Server before you run the Migration Preparation Tool. Tutte le modifiche che lo strumento di preparazione alla migrazione apporta allo schema sono irreversibili.All changes that the Migration Preparation Tool makes to the schema are irreversible. Se si verificano dei problemi durante la migrazione, l'unico modo per riportare il server di origine allo stato precedente l'esecuzione dello strumento di preparazione alla migrazione è ripristinare il server da un backup del sistema.If you experience issues during the migration, the only way to return the Source Server to the state it was in before you ran the tool is to restore the server from a system backup.

Per eseguire lo strumento di preparazione alla migrazione, è necessario essere un membro dei gruppi Enterprise Admins, Schema Admins e Domain Admins.To run the Migration Preparation Tool, you must be a member of the Enterprise Admins group, the Schema Admins group, and the Domain Admins group.

Per verificare di disporre delle autorizzazioni necessarie per eseguire lo strumento sul server di origineTo verify that you have the appropriate permissions to run the tool on the Source Server
  1. Sul server di origine, fare clic su Start, fare clic su Strumenti di amministrazione, quindi fare clic su Utenti e computer di Active Directory.On the Source Server, click Start, click Administrative Tools, and then click Active Directory Users and Computers.

  2. Nell'albero della console fare clic per espandere il dominio e quindi fare clic su Utenti.In the console tree, click to expand your domain, and then click Users.

  3. Fare clic sull'account amministratore che si utilizza per la migrazione e fare clic su Proprietà.Right-click the administrator account that you are using for the migration, and then click Properties.

  4. Fare clic sulla scheda Membro di e verificare che i gruppi Enterprise Admins, Schema Admins e Domain Admins siano elencati nella casella di testo Membro di.Click the Member Of tab, and then verify that Enterprise Admins, Schema Admins, and Domain Admins are listed in the Member of text box.

  5. Se i gruppi non sono presenti nell'elenco, fare clic su Aggiungi e aggiungere ciascun gruppo non presente nell'elenco.If the groups are not listed, click Add, and then add each group that is not listed.

    Nota

    • Se il servizio Netlogon non è stato avviato, si potrebbe un messaggio di errore relativo alle autorizzazioni.You might receive a permission error if the Netlogon service is not started.
      • È necessario disconnettersi dal server e quindi riconnettersi per applicare le modifiche.You must log off and log back on the server for the changes to take effect.

    È possibile utilizzare la versione più recente dell'agente di Windows Update affinché il processo di aggiornamento del server venga eseguito correttamente.You can use the latest version of the Windows Update Agent to ensure that the server update process works properly.

    È possibile utilizzare la versione più recente dell'agente di Windows Update affinché il processo di aggiornamento del server venga eseguito correttamente.You can use the latest version of the Windows Update Agent to ensure that the server update process works properly.

    Prima di installare l'agente Windows Update nel Server di origine, è innanzitutto necessario installare Windows PowerShell 2.0 e Microsoft Baseline Configuration Analyzer 2.0.Before you can install Windows Update Agent on the Source Server, you must first install Windows PowerShell 2.0 and Microsoft Baseline Configuration Analyzer 2.0.

  • Per scaricare e installare Windows PowerShell 2.0, vedere articolo 968929 nella Microsoft Knowledge Base.To download and install Windows PowerShell 2.0, see article 968929 in the Microsoft Knowledge Base.

  • Per scaricare e installare Microsoft Baseline Configuration Analyzer 2.0, vedere la Microsoft Baseline Configuration Analyzer 2.0 Microsoft Download Center.To download and install Microsoft Baseline Configuration Analyzer 2.0, see the Microsoft Baseline Configuration Analyzer 2.0 at the Microsoft Download Center.

  • Per scaricare e installare la versione più recente dell'agente di Windows Update, vedere l'articolo 949104 nella Microsoft Knowledge Base.To download and install the latest version of Windows Update Agent, see article 949104 in the Microsoft Knowledge Base.

Per installare lo strumento di preparazione alla migrazione sul server di origineTo install and run the Migration Preparation Tool on the Source Server
  1. Inserire Windows Server Essentials DVD1 nell'unità DVD nel Server di origine.Insert Windows Server Essentials DVD1 in the DVD drive on the Source Server.

  2. Aprire Esplora risorse, accedere alla cartella \support\tools del DVD e fare doppio clic sul file sourcetool.msi.Open Windows Explorer, browse to the \support\tools folder of the DVD, and then double-click the sourcetool.msi file.

    Nota

    • Se lo strumento di preparazione alla migrazione è già installato nel server, eseguirlo dal menu Start.If the Migration Preparation Tool is already installed on the server, run the tool from the Start menu.
      • Per accertarsi che la migrazione venga eseguita senza problemi, è consigliabile scegliere di installare l'aggiornamento più recente.To ensure that you are prepared for the best possible migration experience, it is recommended that you always choose to install the most recent update.

    La procedura guidata installa lo strumento di preparazione alla migrazione sul server di origine.The wizard installs the Migration Preparation Tool on the Source Server. Una volta completata l'installazione, lo strumento di preparazione alla migrazione viene eseguito automaticamente installa gli aggiornamenti più recenti.When the installation is complete, the Migration Preparation Tool runs automatically and installs the latest updates.

  3. In Strumento di preparazione alla migrazione selezionare Ho una copia di backup e sono pronto a procedere e quindi fare clic su Avanti.In the Migration Preparation Tool, select I have a backup and am ready to proceed, and then click Next.

    Avviso

    Se si riceve un messaggio di errore relativo a un'installazione di hotfix, vedere il metodo 2: Rinominare la cartella Catroot2 articolo 822798 nella Microsoft Knowledge Base.If you receive an error message relating to a hotfix installation, see Method 2: Rename the Catroot2 Folder in article 822798 in the Microsoft Knowledge Base.

    Lo strumento di preparazione alla migrazione prepara il dominio di origine per la migrazione estendendo lo schema di Active Directory.The Migration Preparation Tool prepares the source domain for migration by extending the Active Directory schema. Una volta completata l'attività, fare clic su Avanti per continuare.After the task is completed, click Next to continue.

  4. Dopo aver preparato il dominio di origine, lo strumento di preparazione alla migrazione analizza il server di origine per identificare due tipi di potenziali problemi.After preparing the source domain, the Migration Preparation Tool scans the Source Server to identify two types of potential issues.

    • Errori rilevati sul Server di origine che può causare la migrazione ad avere esito negativo o bloccare la migrazione.Errors Issues found on the Source Server that can block the migration or cause the migration to fail. Seguire le istruzioni visualizzate nel messaggio di errore per risolvere i problemi e quindi fare clic su Esegui nuova ricerca.Follow the instructions in the error message to fix the issues, and then click Scan Again.

    • Avvisi rilevati sul Server di origine che possono provocare problemi funzionali durante la migrazione.Warnings Issues found on the Source Server that can cause functional problems during migration. È consigliabile seguire le istruzioni visualizzare nel messaggio per risolvere i problemi prima di procedere con la migrazione.It is strongly recommended that you follow the instructions in the error message to fix issues before proceeding with the migration.

      Dopo aver risolto o valutato tutti i problemi, fare clic su Avanti.After you fix or acknowledge all of the issues, click Next.

  5. Nella finestra Strumento di preparazione alla migrazione, fare clic su Fine.In the Migration Preparation Tool, click Finish.

  6. Al termine dell'esecuzione lo strumento di preparazione alla migrazione, potrebbe richiesto di riavviare il Server di origine prima di iniziare la migrazione a Windows Server Essentials.When the Migration Preparation Tool finishes, you may be prompted to restart the Source Server before you can begin migrating to Windows Server Essentials.

Nota

È necessario completare un'esecuzione corretta dello strumento di preparazione alla migrazione nel Server di origine entro due settimane dall'installazione di Windows Server Essentials nel Server di destinazione.You must complete a successful run of the Migration Preparation Tool on the Source Server within two weeks of installing Windows Server Essentials on the Destination Server. In caso contrario, installazione di Windows Server Essentials nel Server di destinazione verrà bloccata.Otherwise, installation of Windows Server Essentials on the Destination Server will be blocked. In questo caso, è necessario eseguire di nuovo lo strumento di preparazione alla migrazione sul server di origine.If this occurs, you must run the Migration Preparation Tool on the Source Server again.

Creare un piano per la migrazione delle applicazioni line-of-businessCreate a plan to migrate line-of-business applications

Un'applicazione line-of-business (LOB) è un'applicazione critica del computer, essenziale per la conduzione di un'attività commerciale,A line-of-business (LOB) application is a critical computer application that is vital to running a business. Tra le applicazioni line-of-business vi sono le applicazioni di contabilità, di gestione della supply chain e di pianificazione delle risorse.LOB applications include accounting, supply-chain management, and resource-planning applications.

Se si prevede di eseguire la migrazione delle applicazioni line-of-business, è importante consultarsi con il fornitore di queste applicazioni per stabilire quale sia il metodo appropriato per eseguire la migrazione.When you plan to migrate your LOB applications, consult with the LOB application providers to determine the appropriate method for migrating each application. È inoltre necessario individuare il dispositivo utilizzato per installare le applicazioni line-of-business sul server di destinazione.You also must locate the media that is used to install the LOB applications on the Destination Server.

Nota

Se è stato usato Windows Small Business Server 2011 Essentials SDK per lo sviluppo di integrità di sistema personalizzata o avviso aggiuntivo e si desidera continuare a usare il componente aggiuntivo con Windows Server Essentials, è anche necessario aggiornare il componente aggiuntivo e distribuirlo nel Server di destinazione.If you used the Windows Small Business Server 2011 Essentials SDK to develop a customized system health or alert add-In, and you want to continue to use the add-in with Windows Server Essentials, you must also update the add-in and deploy it on the Destination Server.