Regole usate dallo strumento Windows Server Essentials Best Practices Analyzer (BPA)Rules used by the Windows Server Essentials Best Practices Analyzer (BPA) Tool

Si applica a: Windows Server 2016 Essentials, Windows Server 2012 R2 Essentials, Windows Server 2012 EssentialsApplies To: Windows Server 2016 Essentials, Windows Server 2012 R2 Essentials, Windows Server 2012 Essentials

Questo articolo descrive le regole utilizzate per il Windows Server Essentials Best Practices Analyzer (BPA).This article describes the rules used by the Windows Server Essentials Best Practices Analyzer (BPA). BPA esamina un server che esegue Windows Server Essentials e presenta un rapporto che descrive i problemi e fornisce suggerimenti per risolverli.The BPA examines a server that is running Windows Server Essentials and presents a report that describes issues and provides recommendations for resolving them. I suggerimenti sono sviluppati dal team del prodotto supporto per Windows Server Essentials.The recommendations are developed by the product support organization for Windows Server Essentials.

Uso dello strumentoUsing the tool

È una procedura standard, quando esegue la migrazione a Windows Server Essentials da Windows Server 2011 Essentials, Windows Small Business Server 2011 Essentials o Windows Home Server 2011, per eseguire BPA nel Server di destinazione al termine della migrazione di le impostazioni e dati.It is a standard practice, when you migrate to Windows Server Essentials from Windows Server 2011 Essentials, Windows Small Business Server 2011 Essentials, or Windows Home Server 2011, to run the BPA on the Destination Server after you finish migrating your settings and data. È possibile eseguire lo strumento dal dashboard in qualsiasi momento.You can run the tool from the Dashboard at any time.

Per eseguire Windows Server Essentials BPA nel serverTo run the Windows Server Essentials BPA on the server

  1. Accedere al server come amministratore, quindi aprire il dashboard.Log on to the server as an administrator, and then open the Dashboard.

  2. Nel dashboard fare clic sulla scheda Dispositivi.On the Dashboard, click the Devices tab.

  3. Nel riquadro Operazioni server fare clic su Best Practices Analyzer.On the Server Tasks pane, click Best Practices Analyzer.

  4. Esaminare ogni messaggio di BPA e seguire le istruzioni per risolvere i problemi se necessario.Review each BPA message, and follow the instructions to resolve issues if necessary.

Regole usate da Best Practices AnalyzerRules used by the Best Practices Analyzer

Disabilita filtro IPDisable IP filtering

Problema: Al momento il filtro IP è abilitato sul server.Issue: IP filtering is currently enabled on the server. Deve essere disabilitato.You must disable IP filtering.

Impatto: Se il filtro IP è abilitato, il traffico di rete potrebbe venire bloccato.Impact: If IP filtering is enabled, network traffic might be blocked.

Risoluzione:Resolution:

Per disabilitare il filtro IPTo disable IP filtering
  1. Aprire regedit.exe sul server.Open regedit.exe on the server.

  2. Accedere a HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Tcpip\Parameters.Navigate to HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Tcpip\Parameters.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse su EnableSecurityFilters e selezionare Modifica.Right-click EnableSecurityFilters, and then click Modify.

  4. Nella finestra Modifica valore DWORD (32 bit), impostare il campo dei dati Valore su 0 e fare clic su OK.In the Edit DWORD (32-bit) Value window, change the Value data field to zero, and then click OK.

  5. Per applicare la modifica, riavviare il server.To apply the change, restart the server.

Il servizio Distributed Transaction Coordinator (MSDTC) deve essere impostato per avviarsi automaticamenteThe Distributed Transaction Coordinator (MSDTC) service should be set to start automatically by default

Problema: Il servizio MSDTC non è configurato per l'avvio automatico.Issue: The MSDTC service is not configured to start automatically

Impatto: Il servizio MSDTC potrebbe non avviarsi automaticamente all'avvio del server.Impact: The MSDTC service might not start automatically when the server starts. Se il servizio viene arrestato, alcune funzioni SQL Server o COM potrebbero avere esito negativo.If the service is stopped, some SQL Server or COM functions might fail. Di conseguenza, le applicazioni che usano funzioni Microsoft SQL Server o COM potrebbero non funzionare correttamente.As a result, applications that use Microsoft SQL Server or COM functions might not work correctly.

Risoluzione:Resolution:

Per configurare l'avvio automatico del servizio MSDTCTo configure the MSDTC service to start automatically
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Distributed Transaction Coordinator, quindi fare clic su Proprietà.Right-click the Distributed Transaction Coordinator service, and then click Properties.

  3. Nella scheda Generale impostare Tipo di avvio su Automatico (avvio ritardato) e quindi fare clic su OK.On the General tab, change the Startup type to Automatic (Delayed Start), and then click OK.

Il servizio Netlogon deve essere impostato per avviarsi automaticamenteThe Netlogon service should be configured to start automatically by default

Problema: Il servizio Netlogon non è configurato per l'avvio automatico.Issue: The Netlogon service is not configured to start automatically.

Impatto: Il servizio Netlogon potrebbe non avviarsi automaticamente all'avvio del server.Impact: The Netlogon service might not start automatically when the server starts. Se il servizio viene arrestato, il server potrebbe non autenticare utenti e servizi.If the service is stopped, the server might not authenticate users and services.

Risoluzione:Resolution:

Per configurare l'avvio automatico del servizio NetlogonTo configure the Netlogon service to start automatically
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Netlogon e selezionare Proprietà.Right-click the Netlogon service, and then click Properties.

  3. Nella scheda Generale impostare Tipo di avvio su Automaticoe quindi fare clic su OK.On the General tab, change the Startup type to Automatic, and then click OK.

Il servizio Client DNS deve essere impostato per avviarsi automaticamenteThe DNS Client service should be configured to start automatically by default

Problema: Il servizio Client DNS non è configurato per l'avvio automatico.Issue: The DNS Client service is not configured to start automatically.

Impatto: Il servizio Client DNS potrebbe non avviarsi automaticamente all'avvio del server.Impact: The DNS Client service might not start automatically when the server starts. Se questo servizio viene arrestato, il server potrebbe non essere in grado di risolvere i nomi DNS.If this service is stopped, the server might not be able to resolve DNS names.

Risoluzione:Resolution:

Per configurare l'avvio automatico del servizio Client DNSTo configure the DNS Client service to start automatically
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Client DNS e selezionare Proprietà.Right-click the DNS Client service, and then click Properties.

  3. Nella scheda Generale impostare Tipo di avvio su Automaticoe quindi fare clic su OK.On the General tab, change the Startup type to Automatic, and then click OK.

Il servizio Server DNS deve essere impostato per avviarsi automaticamenteThe DNS Server service should be configured to start automatically by default

Problema: Il servizio Server DNS non è configurato per l'avvio automatico.Issue: The DNS Server service is not configured to start automatically.

Impatto: Il servizio Server DNS potrebbe non avviarsi automaticamente all'avvio del server.Impact: The DNS Server service might not start automatically when the server starts. Se questo servizio viene arrestato, gli aggiornamenti DNS non verranno eseguiti.If this service is stopped, DNS updates will not occur.

Risoluzione:Resolution:

Per configurare l'avvio automatico del servizio Server DNSTo configure the DNS Server service to start automatically
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Server DNS e selezionare Proprietà.Right-click the DNS Server service, and then click Properties.

  3. Nella scheda Generale impostare Tipo di avvio su Automaticoe quindi fare clic su OK.On the General tab, change the Startup type to Automatic, and then click OK.

Il servizio Servizi Web Active Directory non è impostato sulla modalità di avvio predefinitaActive Directory Web Services is not set to the default start mode

Problema: Il servizio Servizi Web Active Directory non è impostato sulla modalità di avvio predefinita Automatico.Issue: Active Directory Web Services is not set to the default start mode of Automatic.

Impatto: Il servizio Servizi Web Active Directory (ADWS) non è impostato sulla modalità di avvio predefinita Automatico.Impact: Active Directory Web Services (ADWS) is not set to the default start mode of Automatic. Se ADWS sul server viene arrestato o disabilitato, le applicazioni client quali il modulo Active Directory per Windows PowerShell o Centro di amministrazione di Active Directory non saranno in grado di accedere o gestire le istanze del servizio di directory in esecuzione su questo server.If ADWS on the server is stopped or disabled, client applications such as the Active Directory module for Windows PowerShell or the Active Directory Administrative Center cannot access or manage directory service instances that are running on this server. Per ulteriori informazioni, vedere la pagina Novità di Servizi di dominio Active Directory: Servizi Web Active Directory (https://technet.microsoft.com/library/dd391908(WS.10).aspx) nella libreria tecnica di Windows Server.For more information, see What's New in AD DS: Active Directory Web Services (https://technet.microsoft.com/library/dd391908(WS.10).aspx) in the Windows Server Technical Library.

Risoluzione:Resolution:

Per configurare l'avvio automatico del servizio Servizi Web Active DirectoryTo configure the Active Directory Web Services service to start automatically
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Servizi Web Active Directory e selezionare Proprietà.Right-click the Active Directory Web Services service, and then click Properties.

  3. Nella scheda Generale impostare Tipo di avvio su Automaticoe quindi fare clic su OK.On the General tab, change the Startup type to Automatic, and then click OK.

Il servizio Client DHCP deve essere impostato per avviarsi automaticamenteThe DHCP Client service should be configured to start automatically by default

Problema: Il servizio Client DHCP non è configurato per l'avvio automatico.Issue: The DHCP Client service is not configured to start automatically.

Impatto: Il servizio Client DHCP non si avvierà automaticamente all'avvio del server.Impact: The DHCP Client service will not start automatically when the server starts. Se questo servizio viene arrestato, i computer client non saranno in grado di ricevere un indirizzo IP dal server.If this service is stopped, client computers cannot receive an IP address from the server.

Risoluzione:Resolution:

Per configurare l'avvio automatico del servizio Client DHCPTo configure the DHCP Client service to start automatically
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Client DHCP e selezionare Proprietà.Right-click the DHCP Client service, and then click Properties.

  3. Nella scheda Generale impostare Tipo di avvio su Automaticoe quindi fare clic su OK.On the General tab, change the Startup type to Automatic, and then click OK.

Il servizio Amministrazione di IIS deve essere impostato per avviarsi automaticamenteThe IIS Admin Service should be configured to start automatically by default

Problema: Il servizio Amministrazione di IIS non è configurato per l'avvio automatico.Issue: The IIS Admin Service is not configured to start automatically.

Impatto: Il servizio Amministrazione di IIS non si avvierà automaticamente all'avvio del server.Impact: The IIS Admin Service will not start automatically when the server starts. Se questo servizio viene arrestato, potrebbe non essere possibile accedere ai siti Web in esecuzione sul server come, ad esempio, Accesso Web remoto.If this service is stopped, you might be unable to access websites running on the server, such as Remote Web Access.

Risoluzione:Resolution:

Per configurare l'avvio automatico del servizio Amministrazione di IISTo configure the IIS Admin service to start automatically
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul Servizio Amministrazione di IIS e selezionare Proprietà.Right-click IIS Admin Service, and then click Properties.

  3. Nella scheda Generale impostare Tipo di avvio su Automaticoe quindi fare clic su OK.On the General tab, change the Startup type to Automatic, and then click OK.

Il servizio Pubblicazione sul Web deve essere impostato per avviarsi automaticamenteThe World Wide Web Publishing Service should be configured to start automatically by default

Problema: Il servizio Pubblicazione sul Web non è configurato per l'avvio automatico.Issue: The World Wide Web Publishing Service is not configured to start automatically.

Impatto: Il servizio Pubblicazione sul Web potrebbe non avviarsi automaticamente all'avvio del server.Impact: The World Wide Web Publishing Service might not start automatically when the server starts. Se questo servizio viene arrestato, potrebbe non essere possibile accedere ai siti Web in esecuzione sul server come, ad esempio, Accesso Web remoto.If this service is stopped, you might be unable to access websites running on the server, such as Remote Web Access.

Risoluzione:Resolution:

Per configurare l'avvio automatico del servizio Pubblicazione sul WebTo configure the World Wide Web Publishing Service to start automatically
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul Servizio Pubblicazione sul Web e selezionare Proprietà.Right-click World Wide Web Publishing Service, and then click Properties.

  3. Nella scheda Generale impostare Tipo di avvio su Automaticoe quindi fare clic su OK.On the General tab, change the Startup type to Automatic, and then click OK.

Il servizio Registro di sistema remoto deve essere impostato per avviarsi automaticamenteThe Remote Registry service should be configured to start automatically by default

Problema: Il servizio Registro di sistema remoto non è configurato per l'avvio automatico.Issue: The Remote Registry service is not configured to start automatically.

Impatto:Impact:

Il servizio Registro di sistema remoto potrebbe non avviarsi automaticamente all'avvio del server.The Remote Registry service might not start automatically when the server starts. Se questo servizio viene arrestato, potrebbe non essere possibile eseguire alcune operazioni di rete in remoto.If this service is stopped, you might be unable to perform some network operations remotely.

Risoluzione:Resolution:

Per configurare l'avvio automatico del servizio Registro di sistema remotoTo configure the Remote Registry service to start automatically
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Registro di sistema remoto e selezionare Proprietà.Right-click the Remote Registry service, and then click Properties.

  3. Nella scheda Generale impostare Tipo di avvio su Automaticoe quindi fare clic su OK.On the General tab, change the Startup type to Automatic, and then click OK.

Il servizio Gateway Desktop remoto deve essere impostato per avviarsi automaticamenteThe Remote Desktop Gateway service should be configured to start automatically by default

Problema: Il servizio Gateway Desktop remoto non è configurato per l'avvio automatico.Issue: The Remote Desktop Gateway service is not configured to start automatically.

Impatto: Se questo servizio viene arrestato, gli utenti potrebbero non essere in grado di accedere ai computer usando Accesso Web remoto.Impact: If this service is stopped, users might be unable to access computers using Remote Web Access.

Risoluzione:Resolution:

Per configurare l'avvio automatico del servizio Gateway Desktop remotoTo configure the Remote Desktop Gateway service to start automatically
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Gateway Desktop remoto e selezionare Proprietà.Right-click the Remote Desktop Gateway service, and then click Properties.

  3. Nella scheda Generale impostare Tipo di avvio su Automatico (avvio ritardato) e quindi fare clic su OK.On the General tab, change the Startup type to Automatic (Delayed Start), and then click OK.

Il servizio Ora di Windows deve essere impostato per avviarsi automaticamenteThe Windows Time service should be configured to start automatically by default

Problema: Il servizio Ora di Windows non è configurato per l'avvio automatico.Issue: The Windows Time service is not configured to start automatically.

Impatto: Se questo servizio viene arrestato, la sincronizzazione di data e ora non sarà disponibile.Impact: If this service is stopped, data and time synchronization are not available.

Risoluzione:Resolution:

Per configurare l'avvio automatico del servizio Ora di WindowsTo configure the Windows Time service to start automatically
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Ora di Windows e selezionare Proprietà.Right-click the Windows Time service, and then click Properties.

  3. Nella scheda Generale impostare Tipo di avvio su Automaticoe quindi fare clic su OK.On the General tab, change the Startup type to Automatic, and then click OK.

Avviare il servizio Distributed Transaction Coordinator (MSDTC)The Distributed Transaction Coordinator (MSDTC) service should be started

Problema: Il servizio MSDTC non è in esecuzione sul server.Issue: The MSDTC service is not running on the server.

Impatto: Se questo servizio viene arrestato, alcune funzioni SQL Server o COM potrebbero avere esito negativo.Impact: If this service is stopped, some SQL Server or COM functions might fail. Di conseguenza, le applicazioni che usano funzioni Microsoft SQL Server o COM potrebbero non funzionare correttamente.As a result, applications that use Microsoft SQL Server or COM functions might not work correctly.

Risoluzione:Resolution:

Per avviare il servizio Distributed Transaction CoordinatorTo start the Distributed Transaction Coordinator service
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Distributed Transaction Coordinator e selezionare Avvia.Right-click the Distributed Transaction Coordinator service, and then click Start.

Avviare il servizio NetlogonThe Netlogon service should be started

Problema: Il servizio Netlogon non è in esecuzione sul server.Issue: The Netlogon service is not running on the server.

Impatto: Se questo servizio non viene avviato, il server potrebbe non autenticare utenti e servizi.Impact: If this service is not started, the server might not authenticate users and services.

Risoluzione:Resolution:

Per avviare il servizio NetlogonTo start the Netlogon service
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Netlogon e selezionare Avvia.Right-click the Netlogon service, and then click Start.

Avviare il servizio Client DNSThe DNS Client service should be started

Problema: Il servizio Client DNS non è in esecuzione sul server.Issue: The DNS Client service is not running on the server.

Impatto: Se questo servizio non viene avviato, il server potrebbe non essere in grado di risolvere i nomi DNS.Impact: If this service is not started, the server might be unable to resolve DNS names.

Risoluzione:Resolution:

Per avviare il servizio Client DNSTo start the DNS Client service
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Client DNS e selezionare Avvia.Right-click the DNS Client service, and then click Start.

Avviare il servizio Server DNSThe DNS Server service should be started

Problema: Il servizio Server DNS non è in esecuzione sul server.Issue: The DNS Server service is not running on the server.

Impatto: Se il servizio Server DNS non viene avviato, gli aggiornamenti DNS potrebbero non venire eseguiti.Impact: If the DNS Server service is not started, DNS updates might not occur.

Risoluzione:Resolution:

Per avviare il servizio Server DNSTo start the DNS Server service
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Server DNS e selezionare Avvia.Right-click the DNS Server service, and then click Start.

Il servizio Servizi Web Active Directory non è stato avviatoActive Directory Web Services is not started

Problema: Il servizio Servizi Web Active Directory non è stato avviato.Issue: Active Directory Web Services is not started.

Impatto: Il servizio Servizi Web Active Directory (ADWS) non è stato avviato.Impact: Active Directory Web Services (ADWS) is not started. Se ADWS sul server viene arrestato o disabilitato, le applicazioni client quali il modulo Active Directory per Windows PowerShell o Centro di amministrazione di Active Directory non saranno in grado di accedere o gestire le istanze del servizio di directory in esecuzione su questo server.If ADWS on the server is stopped or disabled, client applications such as the Active Directory module for Windows PowerShell or the Active Directory Administrative Center cannot access or manage directory service instances that are running on this server. Per ulteriori informazioni, vedere la pagina Novità di Servizi di dominio Active Directory: Servizi Web Active Directory (https://technet.microsoft.com/library/dd391908(WS.10).aspx) nella libreria tecnica di Windows Server.For more information, see What's New in AD DS: Active Directory Web Services (https://technet.microsoft.com/library/dd391908(WS.10).aspx) in the Windows Server Technical Library.

Risoluzione:Resolution:

Per avviare il servizio Servizi Web Active DirectoryTo start the Active Directory Web Services service
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Servizi Web Active Directory e selezionare Avvia.Right-click Active Directory Web Services, and then click Start.

Avviare il servizio Client DHCPThe DHCP Client service should be started

Problema: Il servizio Client DHCP non è in esecuzione sul server.Issue: The DHCP Client service is not running on the server.

Impatto: Se questo servizio viene arrestato, i computer client non saranno in grado di ricevere un indirizzo IP dal server.Impact: If this service is stopped, client computers cannot receive an IP address from the server.

Risoluzione:Resolution:

Per avviare il servizio Client DHCPTo start the DHCP Client service
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Client DHCP e selezionare Avvia.Right-click the DHCP Client service, and then click Start.

Avviare il servizio Amministrazione di IISThe IIS Admin Service should be started

Problema: Il servizio Amministrazione di IIS non è in esecuzione sul server.Issue: The IIS Admin Service is not running on the server.

Impatto: Se questo servizio viene arrestato, potrebbe non essere possibile accedere ai siti Web in esecuzione sul server come, ad esempio, Accesso Web remoto.Impact: If this service is stopped, you might be unable to access websites running on the server, such as Remote Web Access.

Risoluzione:Resolution:

Per avviare il servizio Amministrazione di IISTo start the IIS Admin Service
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul Servizio Amministrazione di IIS e selezionare Avvia.Right-click IIS Admin Service, and then click Start.

Avviare il servizio Pubblicazione sul WebThe World Wide Web Publishing Service should be started

Problema: Il servizio Pubblicazione sul Web non è in esecuzione sul server.Issue: The World Wide Web Publishing Service is not running on the server.

Impatto: Se questo servizio viene arrestato, potrebbe non essere possibile accedere ai siti Web in esecuzione sul server come, ad esempio, Accesso Web remoto.Impact: If this service is stopped, you might be unable to access websites running on the server, such as Remote Web Access.

Risoluzione:Resolution:

Per avviare il servizio Pubblicazione sul WebTo start the World Wide Web Publishing Service
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul Servizio Pubblicazione sul Web e selezionare Avvia.Right-click World Wide Web Publishing Service, and then click Start.

Avviare il servizio Gateway Desktop remotoThe Remote Desktop Gateway service should be started

Problema: Il servizio Gateway Desktop remoto non è in esecuzione sul server.Issue: The Remote Desktop Gateway service is not running on the server.

Impatto: Se questo servizio viene arrestato, gli utenti potrebbero non essere in grado di accedere ai computer usando Accesso Web remoto.Impact: If this service is stopped, users might be unable to access computers by using Remote Web Access.

Risoluzione:Resolution:

Per avviare il servizio Gateway Desktop remotoTo start the Remote Desktop Gateway Service
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Gateway Desktop remoto e selezionare Avvia.Right-click the Remote Desktop Gateway service, and then click Start.

Avviare il servizio Ora di WindowsThe Windows Time service should be started

Problema: Il servizio Ora di Windows non è in esecuzione sul server.Issue: The Windows Time service is not running on the server.

Impatto: Se questo servizio viene arrestato, la sincronizzazione di data e ora non sarà disponibile.Impact: If this service is stopped, data and time synchronization will be unavailable.

Risoluzione:Resolution:

Per avviare il servizio ora di WindowsTo start the Windows Time Service
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Ora di Windows e selezionare Avvia.Right-click the Windows Time service, and then click Start.

L'account di accesso per il servizio Distributed Transaction Coordinator (MSDTC) deve essere NT AUTHORITY\Network ServiceThe Distributed Transaction Coordinator (MSDTC) service logon account should be NT AUTHORITY\Network Service

Problema: L'account di accesso predefinito per il servizio Distributed Transaction Coordinator (MSDTC) è stato modificato.Issue: The default logon account for the Distributed Transaction Coordinator (MSDTC) service is changed.

Impatto: Il servizio potrebbe non avere le autorizzazioni necessarie per funzionare come previsto.Impact: The service might not have the permissions that are required to work as expected. Di conseguenza, le applicazioni che usano funzioni SQL Server o COM potrebbero non funzionare correttamente.As a result, applications that use SQL Server or COM functions might not work correctly.

Risoluzione:Resolution:

Per modificare l'account di accesso per il servizioTo change the logon account for the service
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Distributed Transaction Coordinator, quindi fare clic su Proprietà.Right-click the Distributed Transaction Coordinator service, and then click Properties.

  3. Nella scheda Accedi, selezionare Il seguente account, digitare NT AUTHORITY\Network Service e fare clic su OK.On the Log On tab, select This account, type NT AUTHORITY\Network Service, and then click OK.

Il servizio Netlogon deve usare l'account Sistema locale per l'accessoThe Netlogon service should use the Local System account as its logon account

Problema: L'account di accesso predefinito per il servizio Netlogon è stato modificato.Issue: The default logon account for the Netlogon service is changed.

Impatto: Il servizio potrebbe non avere le autorizzazioni necessarie per funzionare come previsto.Impact: The service might not have the permissions that are required to work as expected. Di conseguenza, il server potrebbe non autenticare utenti e servizi.As a result, the server might not authenticate users and services.

Risoluzione:Resolution:

Per modificare l'account di accesso per il servizio NetlogonTo change the Netlogon service logon account
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Netlogon e selezionare Proprietà.Right-click the Netlogon service, and then click Properties.

  3. Nella scheda Accedi, fare clic sull'Account Sistema locale.On the Log On tab, select Local System account.

Il servizio Client DNS deve usare l'account NT AUTHORITY\Network Service per l'accessoThe DNS Client service should use the NT AUTHORITY\Network Service account as its logon account

Problema: L'account di accesso predefinito per il servizio Client DNS è stato modificato.Issue: The default logon account for the DNS Client service is changed.

Impatto: Il servizio potrebbe non avere le autorizzazioni necessarie per funzionare come previsto.Impact: The service might not have the permissions that are required to work as expected. Di conseguenza, il server potrebbe non essere in grado di risolvere i nomi DNS.As a result, the server might be unable to resolve DNS names.

Risoluzione:Resolution:

Per modificare l'account di accesso per il servizio Client DNSTo change the DNS Client service logon account
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Client DNS e selezionare Proprietà.Right-click the DNS Client service, and then click Properties.

  3. Nella scheda Accedi, selezionare Il seguente account e quindi digitare NT AUTHORITY\Network Service.On the Log On tab, select This account, and then type NT AUTHORITY\Network Service.

Il servizio Server DNS deve usare l'account sistema locale come relativo account di accessoThe DNS Server service should use the Local System account as its logon account

Problema: L'account di accesso predefinito per il servizio Server DNS è stato modificato.Issue: The default logon account for the DNS Server service is changed.

Impatto: Il servizio potrebbe non avere le autorizzazioni necessarie per funzionare come previsto.Impact: The service might not have the permissions that are required to work as expected. Di conseguenza, gli aggiornamenti DNS potrebbero non venire eseguiti.As a result, DNS updates might not occur.

Risoluzione:Resolution:

Per modificare l'account di accesso per il servizio Server DNSTo change the DNS Server service logon account
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Server DNS e selezionare Proprietà.Right-click the DNS Server service, and then click Properties.

  3. Nella scheda Accedi, fare clic sull'Account Sistema locale.On the Log On tab, select Local System account.

Il servizio Servizi Web Active Directory non è impostato sull'account di accesso predefinitoActive Directory Web Services is not the default logon account

Problema: Il servizio Servizi Web Active Directory non è impostato sull'account di accesso predefinito.Issue: Active Directory Web Services is not the default logon account. L'account di accesso predefinito è Sistema locale.By default, the logon account is set to Local System account.

Impatto: Il servizio Servizi Web Active Directory (ADWS) non è stato avviato.Impact: Active Directory Web Services (ADWS) is not started. Se ADWS sul server viene arrestato o disabilitato, le applicazioni client quali il modulo Active Directory per Windows PowerShell o Centro di amministrazione di Active Directory non saranno in grado di accedere o gestire le istanze del servizio di directory in esecuzione su questo server.If ADWS on the server is stopped or disabled, client applications such as the Active Directory module for Windows PowerShell or the Active Directory Administrative Center cannot access or manage directory service instances that are running on this server. Per ulteriori informazioni, vedere la pagina Novità di Servizi di dominio Active Directory: Servizi Web Active Directory (https://technet.microsoft.com/library/dd391908(WS.10).aspx) nella libreria tecnica di Windows Server.For more information, see What's New in AD DS: Active Directory Web Services (https://technet.microsoft.com/library/dd391908(WS.10).aspx) in the Windows Server Technical Library.

Risoluzione:Resolution:

Per modificare l'account di accesso per il servizio Servizi Web Active DirectoryTo change the Active Directory Web Services logon account
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Servizi Web Active Directory e selezionare Proprietà.Right-click Active Directory Web Services, and then click Properties.

  3. Impostare il Tipo di avvio su Automatico e fare clic su OK.Change the Startup type to Automatic, and then click OK.

  4. Nella finestra delle Proprietà di Servizi Web Active Directory, fare clic sulla scheda Accedi.In Active Directory Web Services Properties, click the Log On tab.

  5. Selezionare l'opzione Account Sistema locale e quindi fare clic su OK.Select the Local System account option, and then click OK.

Il servizio Windows Update deve usare l'account Sistema locale per l'accessoThe Windows Update service should use the Local System account as its logon account

Problema: L'account di accesso predefinito per il servizio Windows Update è stato modificato.Issue: The default logon account for the Automatic Updates service is changed.

Impatto: Il servizio potrebbe non avere le autorizzazioni necessarie per funzionare come previsto.Impact: The service might not have the permissions that are required to work as expected. Di conseguenza, il server potrebbe non essere in grado di ricevere gli aggiornamenti automatici.As a result, the server might not receive automatic updates.

Risoluzione:Resolution:

Per modificare l'account di accesso per il servizio Windows UpdateTo change the Windows Update service logon account
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Windows Update e selezionare Proprietà.Right-click the Windows Update service, and then click Properties.

  3. Nella scheda Accedi, fare clic sull'Account Sistema locale.On the Log On tab, select Local System account.

Il servizio Client DHCP deve usare l'account NT AUTHORITY\LocalService per l'accessoThe DHCP Client service should use the NT AUTHORITY\LocalService account as its logon account

Problema: L'account di accesso predefinito per il servizio Client DHCP è stato modificato.Issue: The default logon account for the DHCP Client service is changed.

Impatto: Il servizio potrebbe non avere le autorizzazioni necessarie per funzionare come previsto.Impact: The service might not have the permissions that are required to work as expected. Di conseguenza, il computer client non sarà in grado di ricevere gli indirizzi IP dal server.As a result, the client computer will not receive IP addresses from the server.

Risoluzione:Resolution:

Per modificare l'account di accesso per il servizio Client DHCPTo change the DHCP Client service logon account
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Client DHCP e selezionare Proprietà.Right-click the DHCP Client service, and then click Properties.

  3. Nella scheda Accedi, selezionare Il seguente account e quindi digitare NT AUTHORITY\Local Service.On the Log On tab, select This account, and then type NT AUTHORITY\Local Service.

Il servizio Amministrazione di IIS deve usare l'account Sistema locale per l'accessoThe IIS Admin service should use the Local System account as its logon account

Problema: L'account di accesso predefinito per il servizio Amministrazione di IIS è stato modificato.Issue: The default logon account for the IIS Admin service is changed.

Impatto: Il servizio potrebbe non avere le autorizzazioni necessarie per funzionare come previsto.Impact: The service might not have the permissions required that are required to work as expected. Di conseguenza, potrebbe non essere possibile accedere ai siti Web in esecuzione sul server come, ad esempio, Accesso Web remoto.As a result, you might be unable to access websites running on the server, such as Remote Web Access.

Risoluzione:Resolution:

Per modificare l'account di accesso per il servizioTo change the service logon account
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul Servizio Amministrazione di IIS e selezionare Proprietà.Right-click IIS Admin service, and then click Properties.

  3. Nella scheda Accedi, fare clic sull'Account Sistema locale.On the Log On tab, select Local System account.

Il servizio Pubblicazione sul Web deve usare l'account Sistema locale per l'accessoThe World Wide Web Publishing Service should use the Local System account as its logon account

Problema: L'account di accesso predefinito per il servizio Pubblicazione sul Web è stato modificato.Issue: The default logon account for the World Wide Web Publishing Service is changed.

Impatto: Il servizio potrebbe non avere le autorizzazioni necessarie per funzionare come previsto.Impact: The service might not have the permissions that are required to work as expected. Di conseguenza, potrebbe non essere possibile accedere ai siti Web in esecuzione sul server come, ad esempio, Accesso Web remoto.As a result, you might be unable to access websites running on the server, such as Remote Web Access.

Risoluzione:Resolution:

Per modificare l'account di accesso per il servizio Pubblicazione sul WebTo change the World Wide Web Publishing Service logon account
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul Servizio Pubblicazione sul Web e selezionare Proprietà.Right-click World Wide Web Publishing Service, and then click Properties.

  3. Nella scheda Accedi, fare clic sull'Account Sistema locale.On the Log On tab, select Local System account.

Il servizio Gateway Desktop remoto deve usare l'account NT AUTHORITY\Network Service per l'accessoThe Remote Desktop Gateway service should use the NT AUTHORITY\Network Service account as its logon account

Problema: L'account di accesso predefinito per il servizio Gateway Desktop remoto è stato modificato.Issue: The default logon account for the Remote Desktop Gateway service is changed.

Impatto: Il servizio potrebbe non avere le autorizzazioni necessarie per funzionare come previsto.Impact: The service might not have the appropriate permissions to work as expected. Di conseguenza, gli utenti potrebbero non essere in grado di accedere ai computer usando Accesso Web remoto.As a result, users might not be able to access computers by using Remote Web Access.

Risoluzione:Resolution:

Per modificare l'account di accesso per il servizio Gateway Desktop remotoTo change the Remote Desktop Gateway service logon account
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Gateway Desktop remoto e selezionare Proprietà.Right-click the Remote Desktop Gateway service, and then click Properties.

  3. Nella scheda Accedi, selezionare Il seguente account e quindi digitare NT AUTHORITY\Network Service.On the Log On tab, select This account, and then type NT AUTHORITY\Network Service.

Il servizio Ora di Windows deve usare l'account NT AUTHORITY\Network Service per l'accessoThe Windows Time service should use the NT AUTHORITY\Network Service account as its logon account

Problema: L'account di accesso predefinito per il servizio Ora di Windows è stato modificato.Issue: The default logon account for the Windows Time service is changed.

Impatto: Il servizio potrebbe non avere le autorizzazioni necessarie per funzionare come previsto.Impact: The service might not have the appropriate permissions to work as expected. Di conseguenza, la sincronizzazione di data e ora potrebbe non essere disponibile.As a result, date and time synchronization might be unavailable.

Risoluzione:Resolution:

Per modificare l'account di accesso per il servizio Ora di WindowsTo change the Windows Time service logon account
  1. Aprire services.msc sul server.Open services.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Ora di Windows e selezionare Proprietà.Right-click the Windows Time service, and then click Properties.

  3. Nella scheda Accedi, selezionare Il seguente account e quindi digitare NT AUTHORITY\Local Service.On the Log On tab, select This account, and then type NT AUTHORITY\Local Service.

Il gruppo Administrators interno non dispone dell'autorizzazione necessaria per eseguire l'accesso come processo batchThe built-in Administrators group does not have the right to log on as batch job

Problema: Il gruppo Administrators interno non dispone dell'autorizzazione necessaria per eseguire l'accesso come processo batch.Issue: The built-in Administrators group does not have the right to log on as a batch job.

Impatto: Se l'amministratore crea un avviso e lo configura in modo che venga eseguito quando non è collegato, l'avviso non riesce e restituisce il codice errore 2147943785.Impact: If the Administrator creates an alert and configures the alert to run when the Administrator is not logged on, the alert will fail with an error code of 2147943785.

Risoluzione: Per informazioni su come concedere l'autorizzazione di gruppo per l'accesso come processo batch amministratori predefiniti, vedere conferisce il diritto di accesso come processo batch al gruppo Administrators (https://technet.microsoft.com/library/jj635076).Resolution: For information about how to give the built-in Administrators group permission to log on as a batch job, see Give the built-in Administrator group the right to log on as a batch job (https://technet.microsoft.com/library/jj635076).

Windows Firewall è disattivatoThe Windows Firewall is turned off

Problema: Windows Firewall è disattivato.Issue: Windows Firewall is turned off. Per impostazione predefinita, è attivato.The default value is on.

Impatto: A seconda delle impostazioni firewall, Windows Firewall può proteggere il server e la rete da attività dannose bloccando il passaggio di alcune informazioni attraverso il server.Impact: Depending on your firewall settings, Windows Firewall can help protect your server and network from malicious activity by blocking some information from passing through the server.

Risoluzione:Resolution:

Per attivare Windows Firewall nel serverTo turn on Windows Firewall on the server
  1. Aprire il Pannello di controllo sul server.Open Control Panel on the server.

  2. Nel Panello di controllo, fare clic su Sistema e sicurezza e quindi su Windows Firewall.In Control Panel, click System and Security, and then click Windows Firewall.

  3. In Windows Firewall, fare clic su Attiva/Disattiva Windows Firewall, selezionare l'opzione Attiva Windows Firewall e quindi fare clic su OK.In Windows Firewall, click Turn Windows Firewall on or off, select the Turn on Windows Firewall option, and then click OK.

La scheda di rete interna non è configurata per la registrazione dell'indirizzo IP in DNSThe internal network adapter is not configured to register IP address in DNS

Problema: La scheda di rete interna non è configurata per la registrazione dell'indirizzo IP in DNS.Issue: The internal network adapter is not configured to register its IP address in DNS.

Impatto: Se l'indirizzo IP della scheda di rete interna non è registrato in DNS, potrebbe non essere possibile accedere al server usando il nome computer server.Impact: If the IP address of the internal network adapter is not registered in DNS, it might not be possible to access the server by using the server s computer name.

Risoluzione: Verificare che la scheda di rete interna sia configurata per la registrazione in DNS.Resolution: Verify that the internal network adapter is configured to register in DNS.

DNS: i valori delle chiavi del Registro di sistema ForwardingTimeout e RecursionTimeout sono identiciDNS: The values for the DNS ForwardingTimeout and RecursionTimeout registry key are identical

Problema: Il valore della chiave del Registro di sistema ForwardingTimeout in DNS deve essere diverso dal valore della chiave del Registro di sistema RecursionTimeout.Issue: The value of the DNS ForwardingTimeout registry key should not be the same as the value of the RecursionTimeout registry key.

Impatto: Potrebbe non essere possibile accedere alle risorse Internet per nome.Impact: You might not be able to access Internet resources by name.

Risoluzione: Impostare il valore della chiave del Registro di sistema RecursionTimeout in modo che sia maggiore del valore della chiave ForwardingTimeout presente nel Registro di sistema in HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\DNS\Parameters.Resolution: Set the value for the RecursionTimeout registry key to be greater than the value of the ForwardingTimeout key, located in the registry at HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\DNS\Parameters.

La zona DNS di inoltro per il dominio Active Directory non consente gli aggiornamenti protettiThe forward DNS zone for your Active Directory domain does not allow secure updates

Problema: Configurare la zona di ricerca diretta in modo che consenta solo gli aggiornamenti dinamici protetti.Issue: You should configure the forward lookup zone to allow only secure dynamic updates.

Impatto: Se si abilitano gli aggiornamenti dinamici protetti, solo gli host e gli utenti autorizzati possono modificare i record.Impact: When you enable secure dynamic updates, only authorized users and hosts can make changes to the records.

Risoluzione:Resolution:

Per configurare la zona di ricerca diretta per il dominio Active DirectoryTo configure the forward lookup zone for your Active Directory domain
  1. Aprire dnsmgmt.msc sul server.Open dnsmgmt.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla zona di ricerca diretta per il dominio Active Directory e selezionare Proprietà.Right-click the forward lookup zone for your Active Directory domain, and then click Properties.

  3. Nell'elenco Aggiornamenti dinamici, selezionare Solo protetti e fare clic su OK.In the Dynamic updates drop-down list, select Secure only, and then click OK.

La zona DNS di inoltro non consente gli aggiornamenti protettiThe forward DNS zone does not allow secure updates

Problema: Configurare la zona di ricerca diretta per la zona _msdcs.* in modo che consenta solo gli aggiornamenti dinamici protetti.Issue: You should configure the forward lookup zone for the _msdcs.* zone to allow only secure dynamic updates.

Impatto: Se si abilitano gli aggiornamenti dinamici protetti, solo gli host e gli utenti autorizzati possono modificare i record nella zona msdcs.*.Impact: When you enable secure dynamic updates, only authorized users and hosts can make changes to records in the msdcs.* zone.

Risoluzione:Resolution:

Per consentire aggiornamenti protetti nella zona _msdcsTo allow secure updates in the _msdcs zone
  1. Aprire dnsmgmt.msc sul server.Open dnsmgmt.msc on the server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla zona di ricerca diretta per la zona _msdcs e selezionare Proprietà.Right-click the forward lookup zone for the _msdcs zone, and then click Properties.

  3. Nell'elenco Aggiornamenti dinamici, selezionare Solo protetti e fare clic su OK.In the Dynamic updates drop-down list, select Secure only, and then click OK.

Sicurezza avanzata di Internet Explorer non attivataInternet Explorer Enhanced Security Configuration is not enabled

Problema: Internet Explorer Enhanced Security Configuration (IE ESC) non è attualmente abilitata per il gruppo Administrators.Issue: Internet Explorer Enhanced Security Configuration (IE ESC) is currently not enabled for the Administrators group.

Impatto: Se Sicurezza avanzata di Internet Explorer non è attualmente abilitata per il gruppo Administrators, il server e Internet Explorer saranno più a rischio di attacchi dannosi provocati da contenuti Web e script delle applicazioni.Impact: If Internet Explorer Enhanced Security Configuration is not enabled for the Administrators group, your server and Internet Explorer have increased exposure to malicious attacks that can occur through Web content and application scripts.

Risoluzione:Resolution:

Per abilitare Sicurezza avanzata di Internet ExplorerTo enable Internet Explorer Enhanced Security Configuration
  1. Aprire Server Manager sul server e quindi fare clic su Server locale.Open Server Manager on the server, and then click Local Server.

  2. Nel riquadro delle proprietà, impostare Sicurezza avanzata di Internet Explorer su Attivata e quindi fare clic su OK.On the Properties pane, change the setting for IE Enhanced Security Configuration to On, and then click OK.

Sicurezza avanzata di Internet Explorer non attivataInternet Explorer Enhanced Security Configuration is not enabled

Problema: Internet Explorer Enhanced Security Configuration (IE ESC) non è attualmente abilitata per il gruppo di utenti.Issue: Internet Explorer Enhanced Security Configuration (IE ESC) is currently not enabled for the Users group.

Impatto: Se Sicurezza avanzata di Internet Explorer non è attualmente abilitata per il gruppo Users, il server e Internet Explorer saranno più a rischio di attacchi dannosi provocati da contenuti Web e script delle applicazioni.Impact: If Internet Explorer Enhanced Security Configuration is not enabled for the Users group, your server and Internet Explorer have increased exposure to malicious attacks that can occur through Web content and application scripts.

Risoluzione:Resolution:

Per abilitare Sicurezza avanzata di Internet ExplorerTo enable Internet Explorer Enhanced Security Configuration
  1. Aprire Server Manager e quindi fare clic su Server locale.Open Server Manager, and then click Local Server.

  2. Nel riquadro delle proprietà, impostare Sicurezza avanzata di Internet Explorer su Attivata e quindi fare clic su OK.On the Properties pane, change the setting for IE Enhanced Security Configuration to On, and then click OK.

Il server di origine rimane in Siti e servizi di Active DirectoryThe source server remains in Active Directory Sites and Services

Problema: Il server di origine su cui è in esecuzione Windows Small Business Server esiste ancora in Siti e servizi di Active Directory in Nome-predefinito-primo-sito.Issue: The source server that is running Windows Small Business Server still exists in Active Directory Sites and Services in the Default-First-Site-Name.

Impatto: Se il server di origine rimane in siti di Active Directory e servizi, i computer client possono verificarsi problema di connettività: s.Impact: If the source server remains in Active Director Sites and Services, client computers can experience connectivity Issue: s.

Risoluzione: Abbassare il livello del server di origine, rimuoverlo dal dominio e quindi eliminarlo da Siti e servizi di Active Directory e Utenti e computer di Active Directory.Resolution: You should demote the source server, remove it from the domain, and then delete the source server from Active Directory Sites and Services and Active Directory Users and Computers.

Il server di origine rimane nell'unità organizzativa SBSComputerSource server remains in SBSComputer OU

Problema: Il server di origine su cui è in esecuzione Windows Small Business Server esiste ancora in Utenti e computer di Active Directory.Issue: The source server that is running Windows Small Business Server still exists in Active Directory Users and Computers.

Impatto: Se il server di origine rimane in Active Directory Users and Computers, sui computer client possono verificarsi problema di connettività: s.Impact: If the source server remains in Active Director Users and Computers, client computers can experience connectivity Issue: s.

Risoluzione: Abbassare il livello del server di origine, rimuoverlo dal dominio e quindi eliminarlo da Siti e servizi di Active Directory e Utenti e computer di Active Directory.Resolution: You should demote the source server, remove it from the domain, and then delete the source server from Active Directory Sites and Services and Active Directory Users and Computers.

Manca un criterio di gruppoA Group Policy is missing

Problema: Manca il criterio di gruppo Criterio dominio predefinito.Issue: The Default Domain Policy group policy is missing.

Impatto: Il criterio di gruppo Criterio dominio predefinito è necessario per il corretto funzionamento del dominio.Impact: The Default Domain Policy is required for proper domain functions.

Risoluzione:Resolution:

Per ripristinare un criterio di gruppo mancanteTo restore a missing group policy
  1. Aprire gpmc.msc sul server.Open gpmc.msc on the server.

  2. In Gestione Criteri di gruppo, espandere la foresta del dominio e cercare l'oggetto Criterio dominio predefinito nell'albero della console.In Group Policy Manager, expand the domain forest, and search the console tree for the Default Domain Policy group policy object.

  3. Se questo oggetto non compare nell'albero, ripristinarlo da un backup dello stato del sistema.If the policy does not appear in the tree, restore it from a system state backup.

Nessun record risorse per server dei nomi DNSNo DNS name server resource records

Problema: Non ci sono record delle risorse per il server dei nomi DNS nella zona di ricerca diretta per il server.Issue: There are no DNS name server (NS) resource records in the forward lookup zone for your server.

Impatto: Se nella zona di ricerca diretta per il dominio Active Directory non sono presenti record delle risorse per il server dei nomi DNS, gli utenti potrebbero non essere in grado di accedere alle risorse in rete o su Internet.Impact: If no DNS name server (NS) resource record exists in the forward lookup zone for the Active Directory domain, users might not be able to access resources on the network or on the Internet.

Risoluzione:Resolution:

Per ripristinare i record delle risorse per il server dei nomi DNS mancantiTo restore missing DNS name server resource records
  1. Aprire dnsmgmt.msc sul server.Open dnsmgmt.msc on the server.

  2. In Gestore DNS, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla zona di ricerca diretta per il dominio Active Directory e selezionare Proprietà.In DNS Manager, right-click the forward lookup zone for the Active Directory domain, and then click Properties.

  3. Nella scheda Server dei nomi, verificare che le impostazioni siano corrette.On the Name Servers tab, verify that the settings are correct.

  4. Apportare le eventuali modifiche desiderate e fare clic su OK per salvare le impostazioni.Make any necessary changes, and then click OK to save the settings.

Nessun record server dei nomi DNSNo DNS name server records

Problema: Non ci sono record delle risorse per il server dei nomi DNS nella zona _msdcs per il server (ad esempio: _msdcs.contoso.local).Issue: There are no DNS name server (NS) resource records in the _msdcs zone for your server (for example: _msdcs.contoso.local).

Impatto: Se nella zona _msdcs per il dominio Active Directory non sono presenti record delle risorse per il server dei nomi DNS, gli utenti potrebbero non essere in grado di accedere alle risorse in rete o su Internet.Impact: If no DNS name server (NS) resource record exists in the _msdcs zone for the Active Directory domain, users might not be able to access resources on the network or on the Internet.

Risoluzione:Resolution:

Per ripristinare i record server dei nomi DNS mancantiTo restore missing DNS name server records
  1. Aprire dnsmgmt.msc sul server.Open dnsmgmt.msc on the server.

  2. In Gestore DNS, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla zona di ricerca diretta per la zona _msdcs e selezionare Proprietà.In DNS Manager, right-click the forward lookup zone for the _msdcs zone, and then click Properties.

  3. Nella scheda Server dei nomi, verificare che le impostazioni siano corrette.On the Name Servers tab, verify that the settings are correct.

  4. Apportare le eventuali modifiche desiderate e fare clic su OK per salvare le impostazioni.Make any necessary changes, and then click OK to save the settings.

Nessun record server dei nomi DNSNo DNS name server records

Problema: Non ci sono record delle risorse per il server dei nomi DNS per la zona di ricerca diretta _msdcs delegato.Issue: There are no DNS name server (NS) resource records for the delegated _msdcs forward lookup zone.

Impatto: Se per la zona di ricerca diretta _msdcs delegato non sono presenti record delle risorse per il server dei nomi DNS, il servizio Server DNS non è in grado di risolvere i record risorse DNS per il dominio e non riuscirà ad avviarsi.Impact: If no DNS name server (NS) resource record exists for the delegated _msdcs forward lookup zone, the DNS Server service cannot resolve the DNS resource records for the domain and will fail to start.

Risoluzione:Resolution:

Per riconfigurare i record server dei nomi DNS mancantiTo reconfigure missing DNS name server records
  1. Aprire dnsmgmt.msc sul server.Open dnsmgmt.msc on the server.

  2. In Gestore DNS, espandere il nome del server e quindi Zone di ricerca diretta.In DNS Manager, expand your server name, and then expand Forward Lookup Zones.

  3. Fare clic sulla zona di ricerca diretta per il dominio Active Directory (ad esempio: contoso.local).Click the forward lookup zone for your Active Directory domain (for example: contoso.local).

  4. La zona _msdcs delegata viene visualizzata come una cartella disattivata.The delegated _msdcs zone appears as a greyed out folder. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla zona _msdcs e selezionare Proprietà.Right-click the _msdcs zone, and then click Properties.

  5. Nella scheda Server dei nomi, verificare che le impostazioni siano corrette.On the Name Servers tab, verify that the settings are correct.

  6. Apportare le eventuali modifiche desiderate e fare clic su OK per salvare le impostazioni.Make any necessary changes, and then click OK to save the settings.

Authenticated Users non è membro del gruppo Accesso compatibile precedente a Windows 2000Authenticated Users not a member of the Pre-Windows 2000 Compatible Access group

Problema: Il gruppo Authenticated Users non è membro del gruppo Accesso compatibile precedente a Windows 2000.Issue: The Authenticated Users group is not a member of the Pre-Windows 2000 Compatible Access group.

Impatto: Se il gruppo Authenticated Users interno non è membro del gruppo Accesso compatibile precedente a Windows 2000, gli utenti di rete potrebbero ricevere errori di tipo "Accesso negato".Impact: If the built-in Authenticated Users group is not a member of the Pre-Windows 2000 Compatible Access group, network users might encounter "Access is Denied" errors.

Risoluzione:Resolution:

Per aggiungere il gruppo Authenticated Users al gruppo Accesso compatibile precedente a Windows 2000To add Authenticated Users to the Pre-Windows 2000 Compatible Access group
  1. Aprire dsa.msc sul server.Open dsa.msc on the server.

  2. Nella cartella Builtin, fare clic con il pulsante destro del mouse su Accesso compatibile precedente a Windows 2000 e selezionare Proprietà.In the Builtin folder, right-click Pre-Windows 2000 Compatible Access, and then click Properties.

  3. Fare clic su Aggiungi, digitare Authenticated Users e fare clic su OK due volte.Click Add, type Authenticated Users, and then click OK two times.

Client DNS non configuratoDNS client not configured

Problema: Il client DNS non è configurato per puntare solo all'indirizzo IP interno del server.Issue: The DNS client is not configured to point only to the internal IP address of the server.

Impatto: Se il client DNS non è configurato per puntare solo all'indirizzo IP interno del server, la risoluzione dei nomi DNS potrebbe non riuscire.Impact: If the DNS client is not configured to point only to the internal IP address of the server, DNS name resolution can fail.

Risoluzione:Resolution:

Per configurare DNS per puntare solo all'indirizzo IP interno del server sTo configure DNS to point only to the server s internal IP address
  1. Sul computer client, aprire la pagina delle proprietà per la connessione di rete.From the client computer, open the Properties page for the network connection.

  2. Verificare che DNS sia configurato in modo da puntare solamente all'indirizzo IP interno del server.Make sure that DNS is configured to point only to the internal IP address of the server.

Valore pool di applicazioni predefinito modificatoDefault Application Pool value changed

Problema: Numero massimo di processi di lavoro per il pool di applicazioni DefaultAppPool non è impostato sul valore predefinito 1.Issue: The number of Maximum Worker Processes for the DefaultAppPool Application Pool is not set to the default value of 1.

Impatto: Gli utenti potrebbero non essere in grado di connettersi ai servizi basati su Web di Windows Small Business Server.Impact: Users might not be able to connect to Windows Small Business Server web-based services.

Risoluzione:Resolution:

Per reimpostare il numero massimo di processi di lavoro per il pool di applicazioni predefinitoTo reset Maximum Worker Processes for the default application pool
  1. Aprire Gestione Internet Information Services (IIS) sul server.Open Internet Information Services (IIS) Manager on the server.

  2. In Gestione IIS, espandere il nome del server e fare clic su Pool di applicazioni.In IIS Manager, expand your server name and then click Application Pools.

  3. In Pool di applicazioni, fare clic con il pulsante destro del mouse su DefaultAppPool e selezionare Impostazioni avanzate.In Application Pools, right-click DefaultAppPool, and then click Advanced Settings.

  4. In Impostazioni avanzate, impostare Numero massimo di processi di lavoro su 1 e fare clic su OK.In Advanced Settings, change the value for Maximum Worker Processes to 1, and then click OK.

  5. Chiudere Impostazioni avanzate, fare clic con il pulsante destro del mouse su DefaultAppPool e quindi arrestare e riavviare il pool di applicazioni.Close Advanced Settings, right-click DefaultAppPool, and then stop and restart the application pool.

Il pool di applicazioni per Accesso Web remoto non usa l'account predefinitoApplication pool for Remote Web Access does not use the default account

Problema: Il pool di applicazioni RemoteAppPool non è in esecuzione con l'account predefinito.Issue: The RemoteAppPool application pool is not running with the default account.

Impatto: Gli utenti di rete potrebbero non essere in grado di accedere al sito Accesso Web remoto.Impact: Network users might not be able to access the Remote Web Access website.

Risoluzione:Resolution:

Per reimpostare il pool di applicazioni remoto per usare l'account predefinitoTo reset the remote application pool to use the default account
  1. Aprire Gestione Internet Information Services (IIS) sul server.Open Internet Information Services (IIS) Manager on the server.

  2. In Gestione IIS, espandere il nome del server e fare clic su Pool di applicazioni.In IIS Manager, expand your server name and then click Application Pools.

  3. In Pool di applicazioni, fare clic con il pulsante destro del mouse su RemoteAppPool e selezionare Impostazioni avanzate.In Application Pools, right-click RemoteAppPool, and then click Advanced Settings.

  4. In Impostazioni avanzate, impostare Identità su NetworkService e fare clic su OK.In Advanced Settings, change the Identity to NetworkService, and then click OK.

  5. Chiudere Impostazioni avanzate, fare clic con il pulsante destro del mouse su RemoteAppPool e quindi arrestare e riavviare il pool di applicazioni.Close Advanced Settings, right-click RemoteAppPool, and then stop and restart the application pool.

Il pool di applicazioni per Accesso Web remoto non usa la versione predefinita di .NET FrameworkApplication pool for Remote Web Access does not use the default .NET Framework version

Problema: Il pool di applicazioni RemoteAppPool non usa la versione predefinita di Microsoft .NET Framework durante l'esecuzione.Issue: The RemoteAppPool application pool is not running with the default version of Microsoft .NET Framework.

Impatto: Gli utenti di rete potrebbero non essere in grado di accedere al sito Accesso Web remoto.Impact: Network users might not be able to access the Remote Web Access website.

Risoluzione:Resolution:

Per modificare la versione di .NET Framework usata da RemoteAppPoolTo change the .NET Framework version used by the RemoteAppPool
  1. Aprire Gestione Internet Information Services (IIS) sul server.Open Internet Information Services (IIS) Manager on the server.

  2. In Gestione IIS, espandere il nome del server e fare clic su Pool di applicazioni.In IIS Manager, expand your server name and then click Application Pools.

  3. In Pool di applicazioni, fare clic con il pulsante destro del mouse su RemoteAppPool e selezionare Impostazioni avanzate.In Application Pools, right-click RemoteAppPool, and then click Advanced Settings.

  4. In Impostazioni avanzate, impostare Versione .NET Framework su v4.0 e fare clic su OK.In Advanced Settings, change the .NET Framework Version to v4.0, and then click OK.

  5. Chiudere Impostazioni avanzate, fare clic con il pulsante destro del mouse su RemoteAppPool e quindi arrestare e riavviare il pool di applicazioni.Close Advanced Settings, right-click RemoteAppPool, and then stop and restart the application pool.

Il file RemoteAccess.log supera 1 GBThe RemoteAccess.log file is larger than 1 GB in size

Problema: Se la dimensione del file Remoteaccess.log supera 1 GB, sull'unità di sistema possono verificarsi errori di spazio insufficiente su disco.Issue: If the size of the Remoteaccess.log file exceeds 1 GB, you can experience low disk space errors on the system drive.

Impatto: Se il file remoteaccess log è troppo grande, è possibile che lo spazio disponibile, problema: s nell'unità c.Impact: If the Remoteaccess.log file is too large, it might cause free space Issue: s on drive C:.

Risoluzione: Dopo aver eseguito il backup del server, è possibile eliminare il file Remoteaccess.log che si trova nella cartella %ProgramData%\Microsoft\Windows Server\Logs\WebApps.Resolution: After you back up the server, you can delete the Remoteaccess.log file, which is located in the %ProgramData%\Microsoft\Windows Server\Logs\WebApps folder.

La dimensione della directory del log del sito Web predefinito ha superato 1 GBDefault Web site's log directory is over 1 GB in size

Problema: Se le dimensioni della cartella dei log del sito Web predefinito superano 1 GB, si possono verificarsi errori di spazio su disco insufficiente sull'unità del sistema.Issue: If the size of the default website's log folder exceeds 1 GB, you can experience low disk space errors on the system drive.

Impatto: Se cartella dei log del sito Web predefinito è troppo grande, è possibile che lo spazio disponibile, problema: s sull'unità c:.Impact: If the default website's log folder is too large, it might cause free space Issue: s on drive C:

Risoluzione: Dopo aver eseguito il backup del server e mentre il sito Web è arrestato, è possibile eliminare i file di log nella cartella C:\inetpub\logs\LogFiles\W3SVC1.Resolution: After you back up the server, and while the default website is stopped, you can delete the log files in the C:\inetpub\logs\LogFiles\W3SVC1 folder. Al termine, avviare il sito Web predefinito.Then start the default website.

Nessun binding di SSL a tutti gli indirizzi IPNo binding for SSL on all IP addresses

Problema: Nessun binding di SSL (Secure Sockets Layer) a tutti gli indirizzi IP sul server.Issue: There is no binding for Secure Sockets Layer (SSL) on all IP addresses on the server.

Impatto: Se SSL non è associato a tutti gli indirizzi IP sul server, alcuni siti Web non saranno disponibili per gli utenti.Impact: If SSL is not bound to all IP addresses on the server, some websites will not be available to users.

Risoluzione:Resolution:

Per associare SSL a tutti gli indirizzi IP sul serverTo bind SSL to all IP addresses on the server
  1. Aprire Gestione Internet Information Services (IIS) sul server.Open Internet Information Services (IIS) Manager on the server.

  2. In Gestione IIS, nel riquadro Connessioni espandere il nome del server e quindi Siti, fare clic con il pulsante destro del mouse su Sito Web predefinito e quindi selezionare Modifica binding.In IIS Manager, on the Connections pane, expand your server, expand Sites, right-click Default Web Site, and then click Edit Bindings.

  3. In Binding sito, fare clic su Aggiungi e selezionare le seguenti impostazioni:In Site Bindings, click Add, and then select the following settings:

    • Tipo di = httpsType = https

    • Indirizzo IP = tutti non assegnatiIP Address = All Unassigned

    • Porta = 443Port = 443

  4. Selezionare un certificato SSL e quindi fare clic su OK per salvare le modifiche.Select an SSL certificate, and then click OK to save your changes.

Nessun binding di SSL al sito Web predefinitoNo binding for SSL on the Default Web Site

Problema: Nessun binding di SSL al sito Web predefinito.Issue: There is no binding for SSL on the default website.

Impatto: Se SSL non è associato al sito Web predefinito, gli utenti potrebbero non essere in grado di accedere ad alcuni siti Web.Impact: If SSL is not bound to the default website, some websites might not be available to users.

Risoluzione:Resolution:

Per associare SSL al sito Web predefinitoTo bind SSL to the default website
  1. Aprire Gestione Internet Information Services (IIS) sul server.Open Internet Information Services (IIS) Manager on the server.

  2. In Gestione IIS, nel riquadro Connessioni espandere il nome del server e quindi Siti, fare clic con il pulsante destro del mouse su Sito Web predefinito e quindi selezionare Modifica binding.In IIS Manager, on the Connections pane, expand your server, expand Sites, right-click Default Web Site, and then click Edit Bindings.

  3. In Binding sito, fare clic su Aggiungi e impostare le seguenti opzioni:In Site Bindings, click Add, and then select the following options:

    • Tipo di = httpsType = https

    • Indirizzo IP = tutti non assegnatiIP Address = All Unassigned

    • Porta = 443Port = 443

    Nota

    Se esiste un binding HTTPS alla porta 443 per uno specifico indirizzo IP, impostare l'attributo Indirizzo IP di quel binding su Tutti non assegnati.If an HTTPS binding for port 443 exists for a specific IP address, change the IP Address attribute for that binding to All Unassigned. L'eccezione è rappresentata dall'indirizzo IP 127.0.0.1The exception to this is for IP address 127.0.0.1. il cui binding non deve essere modificato.Do not change the binding for 127.0.0.1.

  4. Selezionare un certificato SSL e quindi fare clic su OK per salvare le modifiche.Select an SSL certificate, and then click OK to save your changes.

Un certificato scadrà entro 30 giorniA certificate expires within 30 days

Problema: Il certificato del server scadrà entro 30 giorni.Issue: Your server certificate will expire within 30 days.

Impatto: Il server non può usare un certificato scaduto.Impact: The server cannot use an expired certificate. Se il certificato scade, gli utenti potrebbero non essere in grado di usare le funzionalità di Accesso remoto via Internet.If the certificate expires, users might not be able to use Anywhere Access functions.

Risoluzione: Per evitare che il certificato scada, rinnovarlo presso la propria autorità di certificazione attendibile.Resolution: To prevent the certificate from expiring, renew the certificate with your Trusted Certification Authority.

L'oggetto del certificato non corrisponde al nome configurato dalla procedura guidata Nome dominioCertificate subject does not match the name configured by Domain Name wizard

Problema: L'oggetto del certificato non corrisponde al nome configurato dalla procedura guidata Nome dominio.Issue: The certificate subject does not match the name that was configured by Domain Name wizard.

Impatto: Se l'oggetto del certificato non corrisponde al nome configurato dalla procedura guidata Nome dominio, l'inizializzazione di alcuni siti Web potrebbe non riuscire.Impact: If the certificate subject does not match the name that was configured by Domain Name wizard, some websites will not initialize. Altri siti verrà visualizzato l'errore "Si è verificato un problema con il certificato di sicurezza di questo sito Web".Other sites will display the error "There is a problem with this website's security certificate."

Risoluzione: Per risolvere il problema:, eseguire di nuovo la configurazione guidata accesso remoto via Internet e specificare il nome di dominio corretto per il certificato o acquistare un nuovo certificato che corrisponde al nome di dominio che si desidera utilizzare.Resolution: To resolve this Issue: , either run the Set up Anywhere Access Wizard again and provide the correct domain name for the certificate, or purchase a new certificate that matches the domain name that you wish to use.

Su uno o più account utente, i nomi CN sono duplicatiOne or more user accounts have duplicate CN names

Problema: Uno o più account utente hanno nomi CN duplicati: {0}.Issue: One or more user accounts have duplicate CN names: {0}.

Impatto: Se gli account utente hanno nomi CN duplicati, gli utenti potrebbero non essere in grado di accedere alla rete.Impact: If user accounts have duplicate CN names, users might not be able to log on to the network. Inoltre, le ricerche degli utenti eseguite da Active Directory potrebbero restituire valori non corretti.In addition, searches of Active Directory for users can return incorrect values.

Risoluzione: Per risolvere il problema:, verificare che gli account utente di rete non siano duplicati "CN =" nomi.Resolution: To resolve this Issue: , ensure that network user accounts do not have duplicate "CN=" names. Per semplificare questa operazione, può essere consigliabile esportare il contenuto di Active Directory in un file di testo da revisionare.To make this easier, consider exporting Active Directory contents to a text file for review. Per informazioni su come eseguire questa operazione, vedere uso di LDIFDE per importare ed esportare oggetti directory in Active Directory (articolo 237677 della Knowledge Base) (https://support.microsoft.com/kb/237677).For information about how to do this, see Using LDIFDE to import and export directory objects to Active Directory (Knowledge Base article 237677) (https://support.microsoft.com/kb/237677).

NT Backup installatoNT Backup is installed

Problema: Il programma Windows NT Backup è stato installato sul server.Issue: The Windows NT Backup program is installed on the server.

Impatto: Windows Server Essentials Usa Windows Server Backup.Impact: Windows Server Essentials uses Windows Server Backup. Se è installato anche il programma Windows NT Backup, si potrebbe creare un conflitto tra questi due programmi di backup.If the Windows NT Backup program is also installed, conflicts can exist between the two backup programs. Questo conflitto potrebbe determinare l'impossibilità di eseguire correttamente il processo Windows Server Backup.This can cause the Windows Server Backup process to fail. I conflitti potrebbero inoltre impedire il ripristino del server da un backup.The conflicts might also prevent you from using a backup to restore the server.

Risoluzione: Per risolvere il problema:, disinstallare il programma NT Backup dal server.Resolution: To resolve this Issue: , uninstall the NT Backup program from the server.

IIS non dispone della porta 80 (0.0.0.0:80) o della porta 443 (0.0.0.0:443)IIS does not own port 80 (0.0.0.0:80) or port 443 (0.0.0.0:443)

Problema: Internet Information Services (IIS) non dispone della porta 80 (0.0.0.0:80) o della porta 443.Issue: Internet Information Services (IIS) does not own port 80 (0.0.0.0:80) or Port 443. Queste porte sono attualmente dedicate ad altre applicazioni.These ports are currently bound by other applications.

Impatto: Le applicazioni web di Windows Server Essentials richiedono l'uso di porte 80 e 443 per rendere disponibili i servizi agli utenti.Impact: Windows Server Essentials web applications require the use of port 80 and port 443 to make services available to users. Se un altro processo o l'applicazione sta già usando la porta 80 o 443, non è possibile eseguire le applicazioni web di Windows Server Essentials.If another process or application is already using port 80 or port 443, the Windows Server Essentials web applications cannot run. In questo caso, Accesso Web remoto e altre applicazioni non saranno disponibili per gli utenti.If this occurs, Remote Web Access and other applications are not available to users.

Risoluzione: Per risolvere il problema:, sia disinstallare l'applicazione che è già usando la porta 80 o 443 oppure assegnare quell'applicazione a una porta diversa.Resolution: To resolve this Issue: , either uninstall the application that is already using port 80 or port 443, or assign that application to a different port.

Il sito Web predefinito non è in esecuzioneThe default website is not running

Problema: Il sito Web predefinito non è in esecuzione Windows Server Essentials nell'ambiente in uso.Issue: The default website is not running in your Windows Server Essentials environment.

Impatto: Le applicazioni web di Windows Server Essentials richiedono l'uso del sito Web predefinito.Impact: Windows Server Essentials web applications require the use of the default website. Se il sito Web predefinito non è in esecuzione, Accesso Web remoto e altre applicazioni non saranno disponibili per gli utenti.If the default website is not running, Remote Web Access and other applications are not available to users.

Risoluzione:Resolution:

Per avviare il sito Web predefinitoTo start the default website
  1. Aprire Gestione Internet Information Services (IIS) sul server.Open Internet Information Services (IIS) Manager on the server.

  2. In Gestione IIS, espandere il nome del server, quindi fare clic su Siti.In IIS Manager, expand your server name and then click Sites.

  3. Con il pulsante destro del mouse, fare clic su Sito Web predefinito, selezionare Gestione sito Web, quindi fare clic su Avvia.Right-click Default Web Site, point to Manage Website, and then click Start.

Le autorizzazioni per lettura e script relative alla directory virtuale /Remota sono errateRead and Script permissions for the /Remote virtual directory are incorrect

Problema: Le autorizzazioni per lettura e script non sono assegnate alla directory virtuale /Remota.Issue: Read and Script permissions are not assigned to the /Remote virtual directory.

Impatto: Se le autorizzazioni per lettura e script relative alla directory virtuale /Remota sono errate, gli utenti non possono usare Accesso Web remoto.Impact: If the Read and Script permissions for the /Remote virtual directory are incorrect, users cannot use Remote Web Access. Quando provano a usare accesso Web remoto per accedere a Internet, si può verificare l'errore "Errore HTTP 403.1 – accesso negato".When they try to use Remote Web Access to browse the Internet, they might encounter the error "HTTP Error 403.1 Forbidden."

Risoluzione:Resolution:

Per assegnare le autorizzazioni per lettura e script alla directory /RemoteTo assign Read and Script permissions to the /Remote directory
  1. Aprire Gestione Internet Information Services (IIS) sul server.Open Internet Information Services (IIS) Manager on the server.

  2. In Gestione IIS, espandere il nome del server, quindi fare clic su Siti.In IIS Manager, expand your server name and then click Sites.

  3. Espandere il sito Web predefinito, quindi espandere Remota.Expand Default Web Site, and then expand Remote.

  4. In Visualizzazione funzionalità, fare doppio clic su Mapping gestori.In Features View, double-click Handler Mappings.

  5. Nel riquadro Azioni, fare clic su Modifica autorizzazioni funzionalità.On the Actions pane, click Edit Feature Permissions.

  6. Selezionare le caselle di controllo Lettura e Script, quindi fare clic su OK.Select the Read and Script check boxes, and then click OK.

Reindirizzamento HTTP è inaspettatamente impostato sulla oppure ha ereditato l'impostazione della directory virtuale /RemotaHTTP Redirect is either set or inherited on the /Remote virtual directory

Problema: L'attributo Reindirizzamento HTTP è inaspettatamente impostato sulla oppure ha ereditato l'impostazione della directory virtuale /Remota.Issue: The HTTP Redirect attribute is unexpectedly set or inherited on the /Remote virtual directory.

Impatto: Se l'attributo Reindirizzamento HTTP è impostato sulla directory virtuale /Remota, Area di lavoro sul Web non è in grado di funzionare correttamente.Impact: If the HTTP Redirect attribute is set on the /Remote virtual directory, Remote Web Workplace does not work correctly.

Risoluzione:Resolution:

Per rimuovere l'attributo Reindirizzamento HTTPTo remove the HTTP Redirect attribute
  1. Aprire Gestione Internet Information Services (IIS) sul server.Open Internet Information Services (IIS) Manager on the server.

  2. In Gestione IIS, espandere il nome del server, quindi fare clic su Siti.In IIS Manager, expand your server name and then click Sites.

  3. Espandere il sito Web predefinito, quindi espandere Remota.Expand Default Web Site, and then expand Remote.

  4. In Visualizzazione funzionalità, fare doppio clic su Reindirizzamento HTTP.In Features View, double-click HTTP Redirect.

  5. Deselezionare la casella di controllo Reindirizza le richieste a questa destinazione, quindi fare clic su Applica nel riquadro Azioni.Clear the Redirect requests to this destination check box, and then click Apply on the Actions pane.

Esiste già un nome host per la porta 80 sul sito Web predefinitoA host name exists for port 80 on the default website

Problema: È stato già assegnato un nome host per la porta 80 sul sito Web predefinito.Issue: A host name is assigned for port 80 on the default website.

Impatto: Se viene assegnato un nome host per la porta 80 sul sito Web predefinito, potrebbe non essere in grado di connettersi ad alcune applicazioni web di Windows Server Essentials.Impact: If a host name is assigned for port 80 on the default website, you might not be able to connect to some Windows Server Essentials web applications. Un nome host non è obbligatorio e neppure consigliato in questa situazione.A host name is not required and is not recommended in this situation

Risoluzione:Resolution:

Per cancellare il nome host per la porta 80 sul sito Web predefinitoTo clear the host name entry for port 80 on the default website
  1. Aprire Gestione Internet Information Services (IIS) sul server.Open Internet Information Services (IIS) Manager on the server.

  2. In Gestione IIS, espandere il nome del server, quindi fare clic su Siti.In IIS Manager, expand your server name and then click Sites.

  3. In Visualizzazione funzionalità, fare clic con il pulsante destro del mouse su Sito Web predefinito, quindi fare clic su Binding.In Features View, right-click Default Web Site, and then click Bindings.

  4. In Binding sito, selezionare **** l'attributo http per l'impostazione della porta 80, quindi fare clic su Modifica.In Site Bindings, select the http for port 80 setting, and then click Edit.

  5. In Modifica binding sito, cancellare il nome host, quindi fare clic su OK.In Edit Site Binding, clear the Host name entry, and then click OK.

Il backup non riesce a causa di una partizione nascostaBackup does not succeed because of a hidden partition

Problema: È stata pianificata una partizione non NTFS per il backup da parte di Windows Server Backup.Issue: A non-NTFS partition is scheduled for backup by Windows Server Backup.

Impatto: Windows Server Backup può eseguire il backup solo di partizioni formattate come NTFS.Impact: Windows Server Backup can only back up partitions that are formatted as NTFS.

Risoluzione: Non configurare Windows Server Backup per il backup di partizioni non NTFS.Resolution: Do not configure Windows Server Backup to back up non-NTFS partitions. Per altre informazioni, vedere ID evento 12290 e 16387 vengono registrati quando si verifica un errore di backup dello stato del sistema in un computer basato su Windows Server 2008 (articolo 968128 della Knowledge Base) (https://support.microsoft.com/kb/968128).For more information, see Event IDs 12290 and 16387 are logged when system state backup fails on a Windows Server 2008-based computer (Knowledge Base article 968128) (https://support.microsoft.com/kb/968128).

Il backup più recente non è stato eseguito correttamenteThe most recent backup did not succeed

Problema: Il tentativo di backup più recente non è stato completato correttamente.Issue: The most recent backup attempt did not complete successfully.

Impatto: Lo stato del backup del sistema non è corretto.Impact: The backup status for the system is not correct.

Risoluzione: Esaminare i registri degli eventi e del backup per individuare gli errori che si sono verificati durante il backup più recente.Resolution: Review the event logs and backup logs for errors that occurred during the most recent backup.

Il tipo di avvio impostato per il servizio Replica file non è AutomaticoThe startup type for the File Replication Service is not set to Automatic

Problema: Il servizio Replica file potrebbe non avviarsi se il tipo di avvio non è impostato sul valore predefinito Automatico.Issue: The File Replication Service (FRS) might not start if the startup type is not set to the default value of Automatic.

Impatto: Se il servizio Replica file non è in esecuzione, il controller di dominio potrebbe smettere di segnalare la presenza di questo servizio.Impact: If the File Replication Service is not running, the domain controller might stop advertising its services. Questo comportamento potrebbe causare dei problemi, quali errori di accesso o errori dei criteri di gruppo.This can lead to other problems such as logon errors and Group Policy errors.

Risoluzione:Resolution:

Per configurare servizio Replica file per l'avvio automaticoTo configure the File Replication Service for automatic startup
  1. Aprire la console dei servizi.Open the Services console.

  2. Nell'elenco dei servizi, fare doppio clic su Replica file.In the list of services, double-click File Replication.

  3. Per Tipo di avvio, selezionare Automatico, quindi fare clic su Applica.For Startup type, select Automatic, and then click Apply.

Il servizio Replica file non è in esecuzioneThe File Replication Service is not running

Problema: Il servizio Replica file non è in esecuzione.Issue: The File Replication Service is not running.

Impatto: Se il servizio Replica file non è in esecuzione, il controller di dominio potrebbe smettere di segnalare la presenza di questo servizio.Impact: If the File Replication Service is not running, the domain controller might stop advertising its services. Questo comportamento potrebbe causare dei problemi, quali errori di accesso o errori dei criteri di gruppo.This behavior can lead to other problems such as logon errors and Group Policy errors.

Risoluzione:Resolution:

Per avviare il servizio Replica fileTo start the File Replication Service
  1. Aprire la console dei servizi.Open the Services console.

  2. Nell'elenco dei servizi, fare doppio clic su Replica file.In the list of services, double-click File Replication Service.

  3. Fare clic su Start.Click Start.

L'account di accesso al servizio Replica file non è impostato per usare l'account di sistema localeThe logon account for the File Replication Service is not set to use the Local System account

Problema: Il servizio Replica file non è configurato per usare l'account di sistema locale come account di accesso predefinito.Issue: The File Replication Service is not configured to use the Local System account as the default logon account.

Impatto: Se il servizio Replica file non usa l'account di sistema locale come account di accesso predefinito, potrebbero verificarsi degli errori relativi alle autorizzazioni.Impact: If the File Replication Service does not use Local System as the default logon account, you might encounter permissions-related errors. Questi errori potrebbero causare altri errori inducendo infine il controller di dominio a smettere di segnalare la presenza di questo servizio.These errors can trigger other errors, and can eventually cause the domain controller to stop advertising its services.

Risoluzione:Resolution:

Per configurare l'account di sistema locale come account di accesso predefinito per il servizio Replica fileTo configure Local System as the default logon account for File Replication
  1. Aprire la console dei servizi.Open the Services console.

  2. Nell'elenco dei servizi, fare doppio clic su Replica file.In the list of services, double-click File Replication.

  3. Nella pagina Proprietà servizio fare clic sulla scheda Accedi.On the Service Properties page, click the Log On tab.

  4. Selezionare l'opzione Account Sistema locale e quindi fare clic su Applica.Select the Local System account option, and then click Apply.

  5. Riavviare il servizio.Restart the service.

Il tipo di avvio impostato per il servizio Replica DFS non è AutomaticoThe startup type for the DFS Replication service is not set to Automatic

Problema: Il servizio Replica DFS potrebbe non essere avviato se l'impostazione del tipo di avvio non è il valore predefinito Automatico.Issue: The DFS Replication service might not start if the startup type is not set to the default value of Automatic.

Impatto: Se il servizio Replica DFS non è in esecuzione, il controller di dominio potrebbe smettere di segnalare la presenza di questo servizio.Impact: If the DFS Replication service is not running, the domain controller might stop advertising its services. Questo comportamento potrebbe causare dei problemi, quali errori di accesso o errori dei criteri di gruppo.This can lead to other problems such as logon errors and Group Policy errors.

Risoluzione:Resolution:

Per configurare il servizio Replica DFS per l'avvio automaticoTo configure the DFS Replication service for automatic startup
  1. Aprire la console dei servizi.Open the Services console.

  2. Nell'elenco dei servizi, fare doppio clic su Replica DFS.In the list of services, double-click DFS Replication.

  3. Per Tipo di avvio, selezionare Automatico, quindi fare clic su Applica.For Startup type, select Automatic, and then click Apply.

Il servizio Replica DFS non è in esecuzioneThe DFS Replication service is not running

Problema: Il servizio Replica DFS non è attualmente in esecuzione.Issue: The DFS Replication service is not currently running.

Impatto: Se il servizio Replica DFS non è in esecuzione, il controller di dominio potrebbe smettere di segnalare la presenza di questo servizio.Impact: If the DFS Replication service is not running, the domain controller might stop advertising its services. Questo comportamento potrebbe causare dei problemi, quali errori di accesso o errori dei criteri di gruppo.This behavior can lead to other problems such as logon errors and Group Policy errors.

Risoluzione:Resolution:

Per avviare il servizio Replica DFSTo start the DFS Replication service
  1. Aprire la console dei servizi.Open the Services console.

  2. Nell'elenco dei servizi, fare doppio clic su Replica DFS.In the list of services, double-click DFS Replication.

  3. Fare clic su Start.Click Start.

Il servizio Replica DFS non è impostato per usare l'account di sistema localeThe DFS Replication service is not is not set to use the Local System account

Problema: Il servizio Replica DFS non è impostato per usare l'account di sistema locale come account di accesso predefinito.Issue: The DFS Replication service is not set to use the Local System account as the default logon account.

Impatto: Se il servizio Replica DFS non usa l'account di sistema locale come account di accesso predefinito, potrebbero verificarsi degli errori relativi alle autorizzazioni.Impact: If the DFS Replication service does not use Local System as the default logon account, you might encounter permissions-related errors. Questi errori potrebbero causare altri errori inducendo infine il controller di dominio a smettere di segnalare la presenza di questo servizio.These errors can trigger other errors, and can eventually cause the domain controller to stop advertising its services.

Risoluzione:Resolution:

Per configurare il servizio Replica DFS in modo da usare l'account di sistema locale come account di accesso predefinitoTo configure DFS Replication to use Local System as the default logon account
  1. Aprire la console dei servizi.Open the Services console.

  2. Nell'elenco dei servizi, fare doppio clic su Replica DFS.In the list of services, double-click DFS Replication.

  3. Nella pagina Proprietà servizio fare clic sulla scheda Accedi.On the Service Properties page, click the Log On tab.

  4. Selezionare l'opzione Account Sistema locale e quindi fare clic su Applica.Select the Local System account option, and then click Apply.

  5. Riavviare il servizio.Restart the service.

Il Servizio di integrazione di Windows Server Office 365 di non è impostato per usare l'account di sistema localeThe Windows Server Office 365 Integration Service is not set to use the Local System account

Problema: Il Servizio di integrazione di Windows Server Office 365 non è impostato per usare l'account di sistema locale come account di accesso predefinito.Issue: The Windows Server Office 365 Integration Service is not set to use the Local System account as the default logon account.

Impatto: Se il Servizio di integrazione di Windows Server Office 365 non usa l'account di sistema locale come account di accesso predefinito, alcune funzionalità di Office 365 potrebbero non funzionare correttamente.Impact: If Windows Server Office 365 Integration Service does not use Local System as the default logon account, some features of Office 365 might not function properly. Potrebbero verificarsi anche degli errori relativi alle autorizzazioni.You might also encounter permissions-related errors.

Risoluzione:Resolution:

Per configurare il Servizio di integrazione di Office 365 in modo da usare l'account di sistema locale come account di accesso predefinitoTo configure the Office 365 Integration Service to use Local System as the default logon account
  1. Aprire la console dei servizi.Open the Services console.

  2. Nell'elenco dei servizi, fare doppio clic su Servizio di integrazione di Windows Server Office 365.In the list of services, double-click Windows Server Office 365 Integration Service.

  3. Nella pagina Proprietà servizio fare clic sulla scheda Accedi.On the Service Properties page, click the Log On tab.

  4. Selezionare l'opzione Account Sistema locale e quindi fare clic su Applica.Select the Local System account option, and then click Apply.

  5. Riavviare il servizio.Restart the service.

Il Servizio di integrazione di Windows Server Office 365 non è in esecuzioneThe Windows Server Office 365 Integration Service is not running

Problema: Il Servizio di integrazione di Windows Server Office 365 non è attualmente in esecuzione.Issue: The Windows Server Office 365 Integration Service is not currently running.

Impatto: Se il Servizio di integrazione di Windows Server Office 365 non è in esecuzione, le funzionalità di Office 365 basate su cloud non sono disponibili.Impact: If the Windows Server Office 365 Integration Service is not running, the cloud-based features of Office 365 are not available.

Risoluzione:Resolution:

Per avviare il Servizio di integrazione di Windows Server Office 365To start the Windows Server Office 365 Integration Service
  1. Aprire la console dei servizi.Open the Services console.

  2. Nell'elenco dei servizi, fare doppio clic su Servizio di integrazione di Windows Server Office 365.In the list of services, double-click Windows Server Office 365 Integration Service.

  3. Fare clic su Start.Click Start.

Il tipo di avvio impostato per il Servizio di integrazione di Windows Server Office 365 non è AutomaticoThe startup type for the Windows Server Office 365 Integration Service is not set to Automatic

Problema: Il Servizio di integrazione di Windows Server Office 365 potrebbe non essere avviato se l'impostazione del tipo di avvio non è il valore predefinito Automatico.Issue: The Windows Server Office 365 Integration Service might not start if the startup type is not set to the default value of Automatic.

Impatto: Se il Servizio di integrazione di Windows Server Office 365 non è in esecuzione, le funzionalità di Office 365 basate su cloud non sono disponibili.Impact: If the Windows Server Office 365 Integration Service is not running, the cloud-based features of Office 365 are not available.

Risoluzione:Resolution:

Per configurare il Servizio di integrazione di Office 365 per l'avvio automaticoTo configure the Office 365 Integration Service for automatic startup
  1. Aprire la console dei servizi.Open the Services console.

  2. Nell'elenco dei servizi, fare doppio clic su Servizio di integrazione di Windows Server Office 365.In the list of services, double-click Windows Server Office 365 Integration Service.

  3. Per Tipo di avvio, selezionare Automatico, quindi fare clic su Applica.For Startup type, select Automatic, and then click Apply.

Un valore del Registro di sistema risulta mancante oppure è impostato in modo erratoA registry value is missing or set incorrectly

Problema: Una chiave del Registro di sistema in HKEY_LOCAL_MACHINE \Software\Microsoft\Rpc\RpcProxy contiene valori non corretti o non esiste.Issue: A registry key under HKEY_LOCAL_MACHINE \Software\Microsoft\Rpc\RpcProxy either contains incorrect values, or does not exist.

Impatto: Se la chiave del Registro di sistema RPCProxy è impostata in modo errato, potrebbe essere visualizzato un messaggio di errore simile al seguente: "Questo computer non è in grado di connettersi al computer remoto perché il server Gateway Desktop remoto è temporaneamente indisponibile.Impact: If the RPCProxy registry key is set incorrectly, you might receive an error message that resembles the following: "Your computer can't connect to the remote computer because the Remote Desktop Gateway server is temporarily unavailable. Riprovare più tardi o rivolgersi all'amministratore della rete per assistenza."Try reconnecting later or contact your network administrator for assistance."

Risoluzione:Resolution:

Per correggere l'impostazione del Registro di sistemaTo correct the registry setting
  1. Apri l'editor del Registro di sistema.Open Registry Editor.

  2. Andare alla seguente chiave del Registro di sistema:Navigate to the following registry key:

    HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Rpc\RpcProxyHKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Rpc\RpcProxy

  3. Assicurarsi che la stringa di nome "Sitoweb" abbia un valore di dati del sito Web predefinito:Ensure that the string named "Website" has a data value of Default Web Site:

    • Se il valore è errato, modifica la stringa inserendo il valore corretto.If the data value is incorrect, modify the string to use the correct value.

    • Se la stringa non esiste, creare una nuova stringa di nome "Sitoweb" e impostare il valore dei dati al sito Web predefinito."If the string does not exist, create a new string named "Website," and set the data value to Default Web Site."

Il tipo di avvio impostato per il Servizio modulo di backup a livello di blocco non è ManualeThe startup type for the Block Level Backup Engine Service is not set to Manual

Problema: Il Servizio modulo di backup a livello di blocco non usa il tipo di avvio predefinito Manuale.Issue: The Block Level Backup Engine Service is not using the default startup type of Manual.

Impatto: Il Servizio modulo di backup a livello di blocco potrebbe non essere avviato se l'impostazione del tipo di avvio non è Manuale.Impact: The Block Level Backup Engine Service might not start if the startup type is not set to Manual. Questo problema: può causare l'esito dei processi di Windows Server Backup.This Issue: can cause Windows Server Backup jobs to fail.

Risoluzione:Resolution:

Per configurare il Servizio modulo di backup a livello di blocco per l'avvio manualeTo configure the Block Level Backup Engine Service for manual startup
  1. Aprire la console dei servizi.Open the Services console.

  2. Nell'elenco dei servizi, fare doppio clic su Servizio modulo di backup a livello di blocco.In the list of services, double-click Block Level Backup Engine Service.

  3. Per Tipo di avvio, selezionare Manuale, quindi fare clic su Applica.For Startup type, select Manual, and then click Apply.

L'account di accesso al Servizio modulo di backup a livello di blocco non è impostato per usare l'account di sistema localeThe logon account for the Block Level Backup Engine Service is not set to use the Local System account

Problema: Il Servizio modulo di backup a livello di blocco non è impostato per usare l'account di sistema locale come account di accesso predefinito.Issue: The Block Level Backup Engine Service is not set to use the Local System account as the default logon account.

Impatto: Se il Servizio modulo di backup a livello di blocco non usa l'account di sistema locale come account di accesso predefinito, potrebbero verificarsi degli errori relativi alle autorizzazioni.Impact: If Block Level Backup Engine Service does not use Local System as the default logon account, you might encounter permissions-related errors. Questi errori potrebbero impedire a Windows Server Backup di completare correttamente le operazioni di backup.These errors can prevent Windows Server Backup jobs from completing successfully.

Risoluzione:Resolution:

Per configurare il Servizio modulo di backup a livello di blocco in modo da usare l'account di sistema locale come account di accesso predefinitoTo configure the Block Level Backup Engine Service to use Local System as the default logon account
  1. Aprire la console dei servizi.Open the Services console.

  2. Nell'elenco dei servizi, fare doppio clic su Servizio modulo di backup a livello di blocco.In the list of services, double-click Block Level Backup Engine Service.

  3. Nella pagina Proprietà servizio fare clic sulla scheda Accedi.On the Service Properties page, click the Log On tab.

  4. Selezionare l'opzione Account Sistema locale e quindi fare clic su Applica.Select the Local System account option, and then click Apply.

  5. Riavviare il servizio.Restart the service.

Il nome comune sul certificato associato al sito Web WSS Certificate Web Service non corrisponde al nome del serverThe common name on the certificate that is bound to the WSS Certificate Web Service website does not match the server name

Problema: Al sito Web WSS Certificate Web Service in IIS è associato un certificato non valido.Issue: A non-valid certificate is bound to the WSS Certificate Web Service website in IIS. Il nome comune su questo certificato non corrisponde al nome del server.The common name on this certificate does not match the server name.

Impatto: Se si associa un certificato non valido al sito Web WSS Certificate Web Service, la procedura Connessione guidata potrebbe non funzionare correttamente.Impact: If you bind a non-valid certificate to the WSS Certificate Web Service website, the Connect Wizard might not function correctly.

Risoluzione:Resolution:

Per configurare un certificato valido per WSS Certificate Web ServiceTo configure a valid certificate for the WSS Certificate Web Service
  1. Aprire Gestione Internet Information Services (IIS) sul server.Open Internet Information Services (IIS) Manager on the server.

  2. In Gestione IIS, espandere il nome del server, quindi fare clic su Siti.In IIS Manager, expand your server name and then click Sites.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse su WSS Certificate Web Service, quindi fare clic su Modifica binding.Right-click WSS Certificate Web Service, and then click Edit Bindings.

  4. In Binding sito, fare clic su HTTPS, quindi fare clic su Modifica.In Site Bindings, click HTTPS, and then click Edit.

  5. In Modifica binding sito, come certificato SSL, selezionare il certificato che ha lo stesso nome del server.In Edit Site Binding, for SSL certificate, select the certificate that has the same name as your server.

  6. Se esistono più certificati con lo stesso nome del server, fare clic su Visualizza per stabilire quale di essi è quello valido, quindi selezionarlo.If more than one certificate entry has the same name as your server, click View to determine which certificate is valid, and then select the appropriate certificate.

Sembra essersi verificato un problema di binding del certificato per il servizio Gateway Desktop remotoThere appears to be a problem with the certificate binding for the Remote Desktop Gateway service

Problema: Il certificato del servizio Gateway Desktop remoto sembra essere associato in modo non corretto.Issue: The certificate for the Remote Desktop Gateway service seems to be bound incorrectly.

Impatto: Se il certificato del servizio Gateway Desktop remoto non è configurato in modo corretto, gli utenti non sono in grado di connettersi ad Accesso Web remoto.Impact: If the certificate for the Remote Desktop Gateway service is not configured correctly, users cannot connect to Remote Web Access.

Risoluzione:Resolution:

Per correggere il binding del servizio Gateway Desktop remotoTo fix the binding for the Remote Desktop Gateway service