manage-bde forcerecovery

Forza un'unità protetta da BitLocker in modalità di ripristino al riavvio. Questo comando Elimina tutte le protezioni con chiave correlati al TPM di Trusted Platform Module dall'unità. Al riavvio del computer, solo una password o una chiave di ripristino può essere utilizzata per sbloccare l'unità.

Sintassi

manage-bde –forcerecovery <drive> [-computername <name>] [{-?|/?}] [{-help|-h}]

Parametri

Parametro Descrizione
<drive> Rappresenta una lettera di unità seguita da due punti.
-computername Specifica che manage-bde.exe verrà utilizzato per modificare la protezione BitLocker in un computer diverso. È inoltre possibile utilizzare - cn come una versione abbreviata di questo comando.
<name> Rappresenta il nome del computer in cui si desidera modificare la protezione BitLocker. I valori accettati includono nome NetBIOS del computer e l'indirizzo IP del computer.
-? o /? Visualizza una breve Guida al prompt dei comandi.
-help o -h Visualizza la Guida completa al prompt dei comandi.

Esempio

Per fare in modo che BitLocker si avvia in modalità di ripristino nell'unità C, digitare:

manage-bde –forcerecovery C:

Riferimenti aggiuntivi