Panoramica di servizio migrazione archiviazioneStorage Migration Service overview

Si applica a: Windows Server 2019, Windows Server 2016, Windows Server 2012 R2, Windows Server (canale semestrale)Applies to: Windows Server 2019, Windows Server 2016, Windows Server 2012 R2, Windows Server (Semi-Annual Channel)

Il servizio di migrazione archiviazione semplifica la migrazione dei server a una versione più recente di Windows Server.Storage Migration Service makes it easier to migrate servers to a newer version of Windows Server. Fornisce uno strumento grafico che archivia i dati nei server, quindi trasferisce i dati e la configurazione in server più recenti, tutto senza che le app o gli utenti debbano apportare alcuna modifica.It provides a graphical tool that inventories data on servers and then transfers the data and configuration to newer servers—all without apps or users having to change anything.

Questo argomento descrive il motivo per cui si vuole usare il servizio migrazione archiviazione, il funzionamento del processo di migrazione e i requisiti per i server di origine e di destinazione.This topic discusses why you'd want to use Storage Migration Service, how the migration process works, and what the requirements are for source and destination servers.

Perché usare il servizio migrazione archiviazioneWhy use Storage Migration Service

Usare il servizio migrazione archiviazione perché si dispone di un server o di un numero elevato di server di cui si vuole eseguire la migrazione a hardware o macchine virtuali più recenti.Use Storage Migration Service because you've got a server (or a lot of servers) that you want to migrate to newer hardware or virtual machines. Il servizio migrazione archiviazione è progettato per semplificare le operazioni seguenti:Storage Migration Service is designed to help by doing the following:

  • Inventario di più server e dei relativi datiInventory multiple servers and their data
  • Trasferimento rapido di file, condivisioni file e configurazione di sicurezza dai server di origineRapidly transfer files, file shares, and security configuration from the source servers
  • Facoltativamente, assumere l'identità dei server di origine (noto anche come riduzione), in modo che gli utenti e le app non debbano modificare nulla per accedere ai dati esistentiOptionally take over the identity of the source servers (also known as cutting over) so that users and apps don't have to change anything to access existing data
  • Gestire una o più migrazioni dall'interfaccia utente di Windows Admin CenterManage one or multiple migrations from the Windows Admin Center user interface

Diagramma che mostra il servizio migrazione archiviazione che esegue la migrazione dei file & configurazione dai server di origine ai server di destinazione, alle macchine virtuali di Azure o Sincronizzazione file di Azure.

Figura 1: Origini e destinazioni del servizio migrazione archiviazioneFigure 1: Storage Migration Service sources and destinations

Funzionamento del processo di migrazioneHow the migration process works

La migrazione è un processo in tre passaggi:Migration is a three-step process:

  1. Server di inventario per raccogliere informazioni sui file e sulla configurazione (mostrati nella figura 2).Inventory servers to gather info about their files and configuration (shown in Figure 2).
  2. Trasferire (copiare) i dati dai server di origine ai server di destinazione.Transfer (copy) data from the source servers to the destination servers.
  3. Riduci ai nuovi server (facoltativo).Cut over to the new servers (optional).
    I server di destinazione presuppongono le identità precedenti dei server di origine in modo che le app e gli utenti non debbano modificare alcun elemento.The destination servers assume the source servers' former identities so that apps and users don't have to change anything.
    I server di origine entrano in uno stato di manutenzione in cui contengono ancora gli stessi file che hanno sempre (i file non vengono mai rimossi dai server di origine) ma non sono disponibili per utenti e app.The source servers enter a maintenance state where they still contain the same files they always have (we never remove files from the source servers) but are unavailable to users and apps. È quindi possibile rimuovere le autorizzazioni dei server per praticità.You can then decommission the servers at your convenience.

Screenshot che mostra un server pronto per essere analizzatofigura 2: Server di inventario servizio migrazione archiviazioneScreenshot showing a server ready to be scanned Figure 2: Storage Migration Service inventorying servers

RequisitiRequirements

Per usare il servizio migrazione archiviazione, è necessario quanto segue:To use Storage Migration Service, you need the following:

  • Un server di origine o un cluster di failover per la migrazione di file e dati daA source server or failover cluster to migrate files and data from
  • Un server di destinazione che esegue Windows Server 2019 (cluster o autonomo) per la migrazione a.A destination server running Windows Server 2019 (clustered or standalone) to migrate to. Anche Windows Server 2016 e Windows Server 2012 R2 funzionano ma sono più lenti al 50%Windows Server 2016 and Windows Server 2012 R2 work as well but are around 50% slower
  • Un server dell'agente di orchestrazione che esegue Windows Server 2019 per gestire la migrazioneAn orchestrator server running Windows Server 2019 to manage the migration
    Se si esegue la migrazione solo di alcuni server e uno dei server esegue Windows Server 2019, è possibile usarlo come agente di orchestrazione.If you're migrating only a few servers and one of the servers is running Windows Server 2019, you can use that as the orchestrator. Se si esegue la migrazione di più server, è consigliabile usare un server dell'agente di orchestrazione separato.If you're migrating more servers, we recommend using a separate orchestrator server.
  • Un PC o un server che esegue l'interfaccia di amministrazione di Windows per eseguire l'interfaccia utente del servizio migrazione archiviazione, a meno che non si preferisca usare PowerShell per gestire la migrazione.A PC or server running Windows Admin Center to run the Storage Migration Service user interface, unless you prefer using PowerShell to manage the migration. L'interfaccia di amministrazione di Windows e la versione di Windows Server 2019 devono essere entrambe almeno la versione 1809.The Windows Admin Center and Windows Server 2019 version must both be at least version 1809.

Si consiglia vivamente che l'agente di orchestrazione e i computer di destinazione dispongano di almeno due core o due vCPU e almeno 2 GB di memoria.We strongly recommend that the orchestrator and destination computers have at least two cores or two vCPUs, and at least 2 GB of memory. Le operazioni di inventario e trasferimento sono notevolmente più veloci con più processori e memoria.Inventory and transfer operations are significantly faster with more processors and memory.

Requisiti di sicurezza, servizio proxy del servizio migrazione archiviazione e porte del firewallSecurity requirements, the Storage Migration Service proxy service, and firewall ports

  • Un account di migrazione che è un amministratore dei computer di origine e del computer dell'agente di orchestrazione.A migration account that is an administrator on the source computers and the orchestrator computer.

  • Un account di migrazione amministratore nei computer di destinazione e nel computer dell'agente di orchestrazione.A migration account that is an administrator on the destination computers and the orchestrator computer.

  • Il computer dell'agente di orchestrazione deve avere la regola firewall di condivisione file e stampanti (SMB-in) abilitata in ingresso.The orchestrator computer must have the File and Printer Sharing (SMB-In) firewall rule enabled inbound.

  • Per i computer di origine e di destinazione devono essere abilitate le seguenti regole firewall in ingresso (anche se è possibile che siano già state abilitate):The source and destination computers must have the following firewall rules enabled inbound (though you might already have them enabled):

    • Condivisione di file e stampanti (SMB-In)File and Printer Sharing (SMB-In)
    • Servizio Netlogon (NP-in)Netlogon Service (NP-In)
    • Strumentazione gestione Windows (DCOM-in)Windows Management Instrumentation (DCOM-In)
    • Strumentazione gestione Windows (WMI-In)Windows Management Instrumentation (WMI-In)

    Suggerimento

    L'installazione del servizio proxy del servizio migrazione archiviazione in un computer Windows Server 2019 apre automaticamente le porte del firewall necessarie nel computer.Installing the Storage Migration Service Proxy service on a Windows Server 2019 computer automatically opens the necessary firewall ports on that computer. A tale scopo, connettersi al server di destinazione nell'interfaccia di amministrazione di Windows, quindi passare a Server Manager (nell'interfaccia di amministrazione di windows) > ruoli e funzionalità, selezionare proxy servizio migrazione archiviazionee quindi selezionare Installa.To do so, connect to the destination server in Windows Admin Center and then go to Server Manager (in Windows Admin Center) > Roles and features, select Storage Migration Service Proxy, and then select Install.

  • Se i computer appartengono a un dominio Active Directory Domain Services, devono appartenere alla stessa foresta.If the computers belong to an Active Directory Domain Services domain, they should all belong to the same forest. Il server di destinazione deve inoltre trovarsi nello stesso dominio del server di origine se si desidera trasferire il nome di dominio dell'origine alla destinazione durante il trasferimento.The destination server must also be in the same domain as the source server if you want to transfer the source's domain name to the destination when cutting over. Cutover tecnicamente funziona tra domini, ma il nome di dominio completo della destinazione sarà diverso da quello di origine...Cutover technically works across domains, but the fully-qualified domain name of the destination will be different from the source...

Requisiti per i server di origineRequirements for source servers

Il server di origine deve eseguire uno dei sistemi operativi seguenti:The source server must run one of the following operating systems:

  • Windows Server, Canale semestraleWindows Server, Semi-Annual Channel
  • Windows Server 2019Windows Server 2019
  • Windows Server 2016Windows Server 2016
  • Windows Server 2012 R2Windows Server 2012 R2
  • Windows Server 2012Windows Server 2012
  • Windows Server 2008 R2Windows Server 2008 R2
  • Windows Server 2008Windows Server 2008
  • Windows Server 2003 R2Windows Server 2003 R2
  • Windows Server 2003Windows Server 2003
  • Windows Small Business Server 2003 R2Windows Small Business Server 2003 R2
  • Windows Small Business Server 2008Windows Small Business Server 2008
  • Windows Small Business Server 2011Windows Small Business Server 2011
  • Windows Server 2012 EssentialsWindows Server 2012 Essentials
  • Windows Server 2012 R2 EssentialsWindows Server 2012 R2 Essentials
  • Windows Server 2016 EssentialsWindows Server 2016 Essentials
  • Windows Server 2019 EssentialsWindows Server 2019 Essentials

Nota: Windows Small Business Server e Windows Server Essentials sono controller di dominio.Note: Windows Small Business Server and Windows Server Essentials are domain controllers. Il servizio migrazione archiviazione non è ancora in grado di superare i controller di dominio, ma è possibile eseguirne l'inventario e il trasferimento.Storage Migration Service can't yet cut over from domain controllers, but can inventory and transfer files from them.

È possibile eseguire la migrazione dei seguenti tipi di origine aggiuntivi se l'agente di orchestrazione esegue Windows Server, versione 1903 o successiva o se l'agente di orchestrazione esegue una versione precedente di Windows Server con KB4512534 installato:You can migrate the following additional source types if the orchestrator is running Windows Server, version 1903 or later, or if the orchestrator is running an earlier version of Windows Server with KB4512534 installed:

  • Cluster di failoverFailover clusters
  • Server Linux che usano Samba.Linux servers that use Samba. Sono stati testati gli elementi seguenti:We've tested the following:
    • CentOS 7CentOS 7
    • Debian GNU/Linux 8Debian GNU/Linux 8
    • RedHat Enterprise Linux 7,6RedHat Enterprise Linux 7.6
    • SUSE Linux Enterprise Server (SLES) 11 SP4SUSE Linux Enterprise Server (SLES) 11 SP4
    • Ubuntu 16,04 LTS e 12.04.5 LTSUbuntu 16.04 LTS and 12.04.5 LTS
    • Samba 4,8, 4,7, 4,3, 4,2 e 3,6Samba 4.8, 4.7, 4.3, 4.2, and 3.6

Requisiti per i server di destinazioneRequirements for destination servers

Il server di destinazione deve eseguire uno dei sistemi operativi seguenti:The destination server must run one of the following operating systems:

  • Windows Server, Canale semestraleWindows Server, Semi-Annual Channel
  • Windows Server 2019Windows Server 2019
  • Windows Server 2016Windows Server 2016
  • Windows Server 2012 R2Windows Server 2012 R2

Suggerimento

I server di destinazione che eseguono Windows Server 2019 o Windows Server, il canale semestrale o versioni successive hanno il doppio delle prestazioni di trasferimento delle versioni precedenti di Windows Server.Destination servers running Windows Server 2019 or Windows Server, Semi-Annual Channel or later have double the transfer performance of earlier versions of Windows Server. Questo miglioramento delle prestazioni è dovuto all'inclusione di un servizio proxy del servizio di migrazione archiviazione integrato, che apre anche le porte del firewall necessarie se non sono già aperte.This performance boost is due to the inclusion of a built-in Storage Migration Service proxy service, which also opens the necessary firewall ports if they're not already open.

Novità del servizio migrazione archiviazioneWhat's new in Storage Migration Service

Le nuove funzionalità seguenti sono disponibili quando si esegue l'agente di orchestrazione del server di migrazione archiviazione in Windows Server, versione 1903 o successiva o una versione precedente di Windows Server con KB4512534 installato:The following new features are available when running the Storage Migration Server orchestrator on Windows Server, version 1903 or later, or an earlier version of Windows Server with KB4512534 installed:

  • Migrazione di utenti e gruppi locali al nuovo serverMigrate local users and groups to the new server
  • Eseguire la migrazione dello spazio di archiviazione dai cluster di failover, eseguire la migrazione ai cluster di failover ed eseguire la migrazione tra server autonomi e cluster di failoverMigrate storage from failover clusters, migrate to failover clusters, and migrate between standalone servers and failover clusters
  • Migrazione degli archivi da un server Linux che usa SambaMigrate storage from a Linux server that uses Samba
  • Sincronizzazione semplificata tramite Sincronizzazione file di Azure delle condivisioni sottoposte a migrazioneMore easily sync migrated shares into Azure by using Azure File Sync
  • Migrazione a nuove reti, ad esempio AzureMigrate to new networks such as Azure

Vedere ancheSee also