Cronologia delle prestazioni per le macchine virtuali

Si applica a: Windows Server 2022, Windows Server 2019

Questo sotto-argomento della cronologia delle prestazioni per Spazi di archiviazione Direct descrive in dettaglio la cronologia delle prestazioni raccolta per le macchine virtuali. La cronologia delle prestazioni è disponibile per ogni macchina virtuale in esecuzione in cluster.

Nota

L'avvio della raccolta per le macchine virtuali appena create o rinominate può richiedere alcuni minuti.

Nomi e unità delle serie

Queste serie vengono raccolte per ogni macchina virtuale idonea:

Serie Unità
vm.cpu.usage percent
vm.memory.assigned byte
vm.memory.available byte
vm.memory.maximum byte
vm.memory.minimum byte
vm.memory.pressure -
vm.memory.startup byte
vm.memory.total byte
vmnetworkadapter.bandwidth.inbound bit al secondo
vmnetworkadapter.bandwidth.outbound bit al secondo
vmnetworkadapter.bandwidth.total bit al secondo

Inoltre, tutte le serie di dischi rigidi virtuali( VHD), ad esempio , vengono aggregate per ogni disco rigido virtuale collegato vhd.iops.total alla macchina virtuale.

Come interpretare

Serie Descrizione
vm.cpu.usage Percentuale utilizzata dalla macchina virtuale dei processori del server host.
vm.memory.assigned Quantità di memoria assegnata alla macchina virtuale.
vm.memory.available Quantità di memoria che rimane disponibile, della quantità assegnata.
vm.memory.maximum Se si usa la memoria dinamica, si tratta della quantità massima di memoria che può essere assegnata alla macchina virtuale.
vm.memory.minimum Se si usa la memoria dinamica, si tratta della quantità minima di memoria che può essere assegnata alla macchina virtuale.
vm.memory.pressure Rapporto tra la memoria richiesta dalla macchina virtuale e la memoria allocata alla macchina virtuale.
vm.memory.startup Quantità di memoria necessaria per l'avvio della macchina virtuale.
vm.memory.total Memoria totale.
vmnetworkadapter.bandwidth.inbound Frequenza dei dati ricevuti dalla macchina virtuale in tutte le schede di rete virtuali.
vmnetworkadapter.bandwidth.outbound Frequenza dei dati inviati dalla macchina virtuale in tutte le schede di rete virtuali.
vmnetworkadapter.bandwidth.total Frequenza totale dei dati ricevuti o inviati dalla macchina virtuale in tutte le schede di rete virtuali.

Nota

I contatori vengono misurati nell'intero intervallo, non campionati. Ad esempio, se la macchina virtuale è inattiva per 9 secondi ma si verifica un picco per l'uso del 50% della CPU host nel 10° secondo, verrà registrata come media del 5% durante questo intervallo vm.cpu.usage di 10 secondi. In questo modo, la cronologia delle prestazioni acquisisce tutte le attività ed è affidabile per il rumore.

Utilizzo in PowerShell

Usare il cmdlet Get-VM:

Get-VM <Name> | Get-ClusterPerf

Nota

Il cmdlet Get-VM restituisce solo macchine virtuali nel server locale (o specificato), non nel cluster.

Riferimenti aggiuntivi