Come determinare le dimensioni del file di paging appropriate per le versioni a 64 bit di Windows

Il ridimensionamento del file di pagina dipende dai requisiti dell'impostazione di dump di arresto anomalo del sistema e dall'utilizzo di picco o dall'utilizzo previsto del carico di commit del sistema. Entrambe le considerazioni sono specifiche per ogni sistema, anche per i sistemi identici. Ciò significa che il ridimensionamento del file di pagina è univoco per ogni sistema e non può essere generalizzato.

Determinare le dimensioni appropriate del file di pagina

Utilizzare le considerazioni seguenti per il ridimensionamento dei file di pagina per tutte le versioni di Windows e Windows Server.

Impostazione dump arresto anomalo

Se si desidera creare un file di dump di arresto anomalo del sistema durante un arresto anomalo del sistema, è necessario che sia presente un file di pagina o un file di dump dedicato e che sia sufficientemente grande da eseguire il backup dell'impostazione di dump dell'arresto anomalo del sistema. In caso contrario, non viene creato un file di dump della memoria di sistema.

Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Supporto per i dump di arresto anomalo del sistema.

Carica di commit del sistema di picco

L'addebito di commit del sistema non può superare il limite di commit del sistema. Questo limite è la somma della memoria fisica (RAM) e di tutti i file di pagina combinati. Se non sono presenti file di pagina, il limite di commit del sistema è leggermente inferiore alla memoria fisica installata. L'utilizzo massimo della memoria vincolata dal sistema può variare notevolmente da un sistema all'altro. Di conseguenza, anche il ridimensionamento della memoria fisica e del file di pagina varia.

Quantità di pagine a cui si accede raramente

Lo scopo di un file di pagina è di eseguire il backup (supporto) delle pagine modificate raramente accessibili in modo che possano essere rimosse dalla memoria fisica. In questo modo viene fornito più spazio disponibile per le pagine a cui si accede con maggiore frequenza. Il contatore delle prestazioni "\Memory\Modified Page List Bytes" misura, in parte, il numero di pagine modificate raramente accessibili destinate al disco rigido. Tenere tuttavia presente che non tutta la memoria nell'elenco delle pagine modificate viene scritta su disco. In genere, diverse centinaia di megabyte di memoria rimangono residenti nell'elenco modificato. È pertanto consigliabile estendere o aggiungere un file di pagina se si verificano tutte le condizioni seguenti:

  • È necessaria una maggiore quantità di memoria fisica disponibile (\Memory\Available MBytes).

  • L'elenco delle pagine modificate contiene una quantità significativa di memoria.

  • I file di paging esistenti sono abbastanza completi (\Paging Files(*)% Usage).

Supporto per dump di arresto anomalo del sistema

Un arresto anomalo del sistema (noto anche come "controllo dei bug" o "Errore di arresto") si verifica quando il sistema non può essere eseguito correttamente. Il file di dump prodotto da questo evento è denominato dump di arresto anomalo del sistema. Un file di pagina o un file di dump dedicato viene utilizzato per scrivere un file di dump di arresto anomalo (Memory.dmp) su disco. Pertanto, un file di pagina o un file di dump dedicato deve essere sufficientemente grande da supportare il tipo di dump di arresto anomalo selezionato. In caso contrario, il sistema non può creare il file di dump dell'arresto anomalo del sistema.

Nota

Durante l'avvio, i file di pagina gestiti dal sistema vengono ridimensionati in base alle impostazioni di dump dell'arresto anomalo del sistema. Si presuppone che sia disponibile spazio su disco sufficiente.

Impostazione dump arresto anomalo del sistema Requisiti minimi per le dimensioni dei file di pagina
Dump della memoria di piccole dimensioni (256 KB) 1 MB
Dump della memoria kernel Dipende dall'utilizzo della memoria virtuale del kernel
Dump completo della memoria 1 x RAM più 257 MB*
Dump automatico della memoria Dipende dall'utilizzo della memoria virtuale del kernel. Per informazioni dettagliate, vedere Automatic memory dump.

* 1 MB di dati di intestazione e driver di dispositivo può totalmente 256 MB di dati di dump di arresto anomalo secondario.

L'impostazione dump automatico della memoria è abilitata per impostazione predefinita. Si tratta di un'impostazione anziché di un tipo di dump di arresto anomalo. Questa impostazione seleziona automaticamente le dimensioni migliori del file di pagina, a seconda della frequenza di arresti anomali del sistema.

La funzionalità di dump automatico della memoria seleziona inizialmente una piccola dimensione del file di paging. La maggior parte delle volte è sufficiente per la memoria del kernel. Se il sistema si arresta nuovamente in modo anomalo entro quattro settimane, la funzionalità di dump automatico della memoria imposta le dimensioni del file di pagina come dimensioni della RAM o 32 GB, a seconda di quale sia la dimensione minore.

I dump di arresto anomalo della memoria kernel richiedono spazio sufficiente per il file di pagina o lo spazio del file di dump dedicato per supportare il lato modalità kernel dell'utilizzo della memoria virtuale. Se il sistema si arresta nuovamente in modo anomalo entro quattro settimane dall'arresto anomalo precedente, al riavvio viene selezionato un dump completo della memoria. Ciò richiede un file di pagina o un file di dump dedicato di almeno le dimensioni della memoria fisica (RAM) più 1 MB per le informazioni di intestazione più 256 MB per i dati dei driver potenziali per supportare tutti i dati potenziali che vengono scaricati dalla memoria. Anche in questo caso, il file di pagina gestito dal sistema verrà aumentato per eseguire il backup di questo tipo di dump di arresto anomalo. Se il sistema è configurato per disporre di un file di pagina o di un file di dump dedicato di dimensioni specifiche, verificare che le dimensioni siano sufficienti per eseguire il backup dell'impostazione di dump di arresto anomalo elencata nella tabella precedente in questa sezione insieme al carico massimo di commit del sistema.

File di dump dedicati

I computer che eseguono Microsoft Windows o Microsoft Windows Server in genere devono disporre di un file di pagina per supportare un dump di arresto anomalo del sistema. Gli amministratori di sistema hanno ora la possibilità di creare un file di dump dedicato.

Un file di dump dedicato è un file di paging che non viene utilizzato per il paging. Al contrario, è "dedicato" a eseguire il backup di un file di dump dell'arresto anomalo del sistema (Memory.dmp) quando si verifica un arresto anomalo del sistema. I file di dump dedicati possono essere inseriti in qualsiasi volume del disco in grado di supportare un file di pagina. È consigliabile utilizzare un file di dump dedicato se si desidera un dump dell'arresto anomalo del sistema ma non si desidera un file di pagina.

File di pagina gestiti dal sistema

Per impostazione predefinita, i file di pagina sono gestiti dal sistema. Ciò significa che i file di pagina aumentano e diminuiscono in base a molti fattori, ad esempio la quantità di memoria fisica installata, il processo di accommodamento del carico di commit del sistema e il processo di sistema di arresto anomalo del sistema.

Ad esempio, quando l'addebito di commit del sistema è superiore al 90% del limite di commit del sistema, il file di pagina viene aumentato per eseguirlo. Ciò continua a verificarsi fino a quando il file di pagina non raggiunge tre volte la dimensione della memoria fisica o 4 GB, a seconda di quale sia la dimensione. Tutto ciò presuppone che il disco logico che ospita il file di pagina sia sufficientemente grande da contenere la crescita.

Nella tabella seguente sono elencate le dimensioni minime e massime dei file di pagina gestiti dal sistema in Windows 10 e Windows 11.

Dimensioni minime file di pagina Dimensioni massime file di pagina
Varia in base alla cronologia di utilizzo dei file di pagina, alla quantità di RAM (RAM ÷ 8, massimo 32 GB) e alle impostazioni di dump di arresto anomalo. 3 × RAM o 4 GB, a seconda di quale sia la dimensione. Questo è quindi limitato alla dimensione del volume ÷ 8. Tuttavia, può aumentare fino a 1 GB di spazio libero sul volume, se necessario per le impostazioni di dump di arresto anomalo.

Contatori delle prestazioni

Diversi contatori delle prestazioni sono correlati ai file di pagina. In questa sezione vengono descritti i contatori e le misurazioni.

\Memory\Page/sec e altri contatori di errori di pagina hard

I contatori delle prestazioni seguenti misurano gli errori di pagina rigidi (che includono, ma non sono limitati, le operazioni di lettura del file di pagina):

  • \Memoria\Pagina/sec

  • \Memoria\Lettura pagine/sec

  • \Memory\Page Inputs/sec

I contatori delle prestazioni seguenti misurano le scritture di file di pagina:

  • \Memoria\Scritture pagine/sec

  • \Memoria\Output pagine/sec

Gli errori di pagina hard sono errori che devono essere risolti recuperando i dati dal disco. Tali dati possono includere parti di DLL, .exe file, file mappati alla memoria e file di pagina. Questi errori potrebbero essere correlati o meno a un file di pagina o a una condizione di memoria insufficiente. Gli errori di pagina hard sono una funzione standard del sistema operativo. Si verificano quando vengono letti gli elementi seguenti:

  • Parti dei file di immagine (.dll e .exe) in uso

  • File mappati alla memoria

  • Un file di pagina

Valori elevati per questi contatori (paging eccessivo) indicano l'accesso al disco di 4 KB per errore di pagina nelle versioni x86 e x64 di Windows e Windows Server. Questo accesso al disco potrebbe essere correlato o meno all'attività dei file di pagina, ma può contribuire a prestazioni del disco scarse che possono causare ritardi a livello di sistema se i dischi correlati vengono sovraccaricati.

È pertanto consigliabile monitorare le prestazioni del disco dei dischi logici che ospitano un file di pagina in correlazione con questi contatori. Tenere presente che in un sistema con 100 errori di pagina rigida al secondo si verificano trasferimenti di disco di 400 KB al secondo. La maggior parte delle unità disco da 7.200 RPM è in grado di gestire circa 5 MB al secondo con una dimensione di I/O di 16 KB o 800 KB al secondo con una dimensione di I/O di 4 KB. Nessun contatore delle prestazioni misura direttamente il disco logico per cui vengono risolti gli errori di pagina disco rigido.

\Paging File(*)% Usage

Il contatore delle prestazioni \Paging File(*)% Usage misura la percentuale di utilizzo di ogni file di paging. L'utilizzo al 100% di un file di pagina non indica un problema di prestazioni purché il limite di commit del sistema non sia raggiunto dal carico di commit del sistema e se una quantità significativa di memoria non è in attesa di essere scritta in un file di pagina.

Nota

Le dimensioni dell'elenco pagine modificate (\Memory\Modified Page List Bytes) sono il totale dei dati modificati in attesa di essere scritti su disco.

Se l'elenco delle pagine modificate (un elenco di pagine di memoria fisica a cui si accede meno frequentemente) contiene una grande quantità di memoria e se il valore % utilizzo di tutti i file di pagina è maggiore di 90, è possibile rendere disponibile una maggiore quantità di memoria fisica per le pagine di accesso più frequenti aumentando o aggiungendo un file di pagina.

Nota

Non tutta la memoria nell'elenco delle pagine modificate viene scritta su disco. In genere, diverse centinaia di megabyte di memoria rimangono residenti nell'elenco modificato.

Considerazioni su più file di pagina e su disco

Se un sistema è configurato per avere più file di pagina, il file di pagina che risponde per primo è quello utilizzato. Ciò significa che i file di pagina presenti su dischi più veloci vengono utilizzati con maggiore frequenza. Inoltre, se si mette un file di pagina su un disco "veloce" o "lento" è importante solo se l'accesso al file di pagina è frequente e se il disco che ospita il rispettivo file di pagina è sovraccarico. Tenere presente che l'utilizzo effettivo dei file di pagina dipende notevolmente dalla quantità di memoria modificata gestita dal sistema. Ciò significa che i file già presenti sul disco (ad esempio .txt, .doc, .dll e .exe) non vengono scritti in un file di pagina. Solo i dati modificati che non esistono già su disco (ad esempio, testo non salvato in Blocco note) sono memoria che potrebbe essere supportata da un file di pagina. Dopo il salvataggio su disco dei dati non salvati come file, il backup viene eseguito dal disco e non da un file di pagina.