Configurazione degli osservatori mesh per il dispositivo

Questa guida illustra la configurazione dell'osservatore di mesh spaziale predefinito in MRTK che supporta la piattaforma di Windows Mixed Reality (ad esempio HoloLens). L'implementazione predefinita fornita da Mixed Reality Toolkit è la classe WindowsMixedRealitySpatialMeshObserver. Molte delle proprietà in questo articolo, tuttavia, si applicano ad altre implementazioni observer personalizzate.

Impostazioni del profilo

I due elementi seguenti devono essere definiti per primi quando si configura un profilo osservatore della mesh spaziale per il sistema di consapevolezza spaziale.

  1. Implementazione del tipo observer concreto
  2. elenco delle piattaforme supportate per l'esecuzione di questo osservatore

Nota

Tutti gli osservatori devono estendere l'interfaccia IMixedRealitySpatialAwarenessObserver.

Tipi di piattaforma delle impostazioni generali di Mesh Observer

Impostazioni generali

Impostazioni generali dell'osservatore mesh Impostazioni genrali

Comportamento di avvio

Il comportamento di avvio specifica se l'osservatore inizierà l'esecuzione alla prima creazione di un'istanza. Le due opzioni sono:

  • Avvio automatico: valore predefinito in base al quale l'osservatore inizierà l'operazione dopo l'inizializzazione
  • Avvio manuale: l'osservatore attenderà di essere indirizzato all'avvio

Se si usa l'avvio manuale, è necessario riprenderli e sospenderli in fase di esecuzione tramite codice.

Intervallo di aggiornamento

Tempo, in secondi, tra le richieste alla piattaforma per aggiornare i dati della mesh spaziale. I valori tipici rientrano nell'intervallo di 0,1 e 5,0 secondi.

Is Stationary Observer

Indica se l'osservatore deve rimanere stazionaria o spostare e aggiornare con l'utente. Se true, la forma osservatore con volume definito da Extent di osservazione rimarrà all'origine all'avvio. Se false, lo spazio Observer seguirà la testa dell'utente come origine della forma.

Non verranno calcolati dati di mesh per alcuna area fisica esterna allo spazio Observer, come definito da queste proprietà: Is Stationary Observer, Observer Shape* e Observation Extents.

Forma osservatore

La forma osservatore definisce il tipo di volume che l'osservatore di mesh userà durante l'osservazione delle mesh. Le opzioni supportate sono:

  • Cubo allineato all'asse: forma rettangolare che rimane allineata agli assi del sistema di coordinate del mondo, come determinato all'avvio dell'applicazione.
  • Cubo allineato dall'utente: forma rettangolare che ruota per allinearsi al sistema di coordinate locale degli utenti.
  • Sphere: volume sferico con un centro all'origine dello spazio mondiale. Il valore X della proprietà Observation Extents verrà usato come raggio della sfera.

Extent di osservazione

Gli extent di osservazione definiscono la distanza dal punto di osservazione in cui verranno osservate le mesh.

Impostazioni di fisica

Impostazioni fisiche dell'osservatore mesh

Livello fisico

Livello fisico su cui verranno posizionati gli oggetti mesh spaziale per interagire con i sistemi Unity Physics e RayCast.

Nota

Mixed Reality Toolkit riserva il livello 31 per impostazione predefinita per l'uso da parte degli osservatori di Consapevolezza spaziale.

Ricalcolare le normali

Specifica se l'osservatore mesh ricalcolerà o meno le normali della mesh dopo l'osservazione. Questa impostazione è disponibile per garantire che le applicazioni ricevano mesh che contengono dati normali validi su piattaforme che non le restituiscono con mesh.

Impostazioni del livello di dettaglio

Impostazioni del livello di dettaglio dell'osservatore mesh

Livello di dettaglio

Specifica il livello di dettaglio (LOD) dei dati della mesh spaziale. I valori attualmente definiti sono Grosso, Fine e Personalizzato.

  • Grosso modo: consente di avere un impatto minore sulle prestazioni dell'applicazione ed è una scelta eccellente per la ricerca di navigazione/piano.

  • Media: impostazione bilanciata spesso utile per le esperienze che analizzano continuamente l'ambiente alla ricerca di caratteristiche, piani e pareti di grandi dimensioni, nonché dettagli di occlusione.

  • Fine: in genere ha un impatto maggiore sulle prestazioni dell'applicazione ed è un'ottima opzione per le mesh di occlusione.

  • Personalizzato: richiede all'applicazione di specificare la proprietà Triangles/Cubic Meter e consente alle applicazioni di ottimizzare l'accuratezza e l'impatto sulle prestazioni dell'osservatore della mesh spaziale.

Nota

Non è garantito che tutti i valori triangles/cubic meter siano rispettati da tutte le piattaforme. La sperimentazione e la profilatura sono altamente consigliate quando si usa un LOD personalizzato.

Triangoli per contatore cubo

Valido quando si usa l'impostazione Personalizzata per la proprietà Livello di dettaglio e specifica la densità del triangolo per la mesh spaziale.

Impostazioni schermo

Impostazioni di visualizzazione dell'osservatore mesh

Opzione di visualizzazione

Specifica la modalità di visualizzazione delle mesh spaziali da parte dell'osservatore. I valori supportati sono:

  • Nessuno- Observer non eseguirà il rendering della mesh
  • Visibile: i dati della mesh saranno visibili usando il materiale visibile
  • Occlusione: i dati della mesh occludono gli elementi nella scena usando il materiale di occlusione

Selezionare l'implementazione del sistema di consapevolezza spaziale

Gli osservatori spaziali possono essere ripresi/sospesi in fase di esecuzione tramite codice.

Avviso

L'impostazione dell'opzione Di visualizzazione su Nessuno NON arresta l'esecuzione dell'osservatore. Se si desidera arrestare tutti gli osservatori, le applicazioni dovranno sospendere tutti gli osservatori tramite CoreServices.SpatialAwareness.SuspendObservers()

Materiale visibile

Indica il materiale da usare per la visualizzazione della mesh spaziale.

Materiale di occlusione

Indica il materiale da usare per fare in modo che la mesh spaziale ocluda gli ologrammi.

Vedi anche