Windows 10, versione 1809 e Windows Server 2019

Trovare informazioni sui problemi noti per Windows 10, versione 1809 e Windows Server 2019. Per informazioni su un problema specifico: Premere CTRL+F (o COMANDO+F se si usa un Mac) e immettere i termini di ricerca. Ricevere gli ultimi aggiornamenti per l'integrità delle versioni di Windows? È sufficiente seguire @WindowsUpdate su Twitter.

Stato corrente all'11 maggio 2021:
A partire dall'11 maggio 2021, tutte le edizioni di Windows 10, versione 1809 e Windows Server 2019 hanno raggiunto la fine della manutenzione, ad eccezione delle edizioni LTSC. I dispositivi che eseguono queste edizioni non riceveranno più aggiornamenti mensili di sicurezza e qualità contenenti protezioni dalle minacce alla sicurezza più recenti.

Come sempre, consigliamo di aggiornare i dispositivi alla versione più recente di Windows 10 il prima possibile per assicurarsi di poter sfruttare le funzionalità più recenti e le protezioni avanzate dalle minacce alla sicurezza più recenti. Per informazioni sulle tempistiche di servizio e sul ciclo di vita, vedere  Informazioni sulla versione di Windows 10 e Domande frequenti sul ciclo di vita - Windows.

    Problemi noti

    Questa tabella offre un riepilogo dei problemi attuali attivi e dei problemi che sono stati risolti negli ultimi 30 giorni.

    RiepilogoAggiornamento di origineStatoUltimo aggiornamento
    Non è possibile connettersi a Internet quando si usa la funzione hotspot Wi-Fi
    Dopo l'installazione degli aggiornamenti rilasciati il 14 giugno 2022, potresti riscontrare problemi con l'hotspot Wi-Fi nel dispositivo Windows.
    Build del sistema operativo 17763.3046
    KB5014692
    14/06/2022
    In analisi
    2022-06-20
    14:47 PT
    Potrebbero verificarsi errori di autenticazione nel server o nel client per i servizi
    Server dei criteri di rete, Servizio routing e accesso remoto (RRAS), Radius e altri servizi potrebbero non riuscire.
    Build del sistema operativo 17763.2928
    KB5013941
    2022-05-10
    Risolto
    KB5015018
    2022-05-19
    14:00 PT
    Alcune app o dispositivi potrebbero non essere in grado di creare connessioni al canale sicuro Netlogon
    Gli scenari che si basano su account computer rodc sintetici potrebbero non riuscire se non hanno un account KRBTGT collegato.
    Build del sistema operativo 17763.2452
    KB5009557
    2022-01-11
    In analisi
    2022-02-24
    17:41 PT
    Le app che acquisiscono o impostano informazioni sull'attendibilità della foresta di Active Directory potrebbero avere problemi
    Le app che usano Microsoft .NET per acquisire o impostare informazioni sull'attendibilità della foresta potrebbero non riuscire, chiudere o ricevere un errore.
    Build del sistema operativo 17763.2452
    KB5009557
    2022-01-11
    Mitigato
    2022-02-07
    15:36 PT
    Windows 10 Enterprise potrebbe non essere attivato tramite Servizio di gestione delle chiavi
    Windows 10 Enterprise LTSC 2019 e Windows 10 Enterprise LTSC 2016 potrebbero verificarsi problemi durante l'attivazione con il nuovo CSVLK.
    Build del sistema operativo 17763.1911
    KB5001384
    2021-04-22
    Confermato
    2021-12-01
    18:10 PT
    I dispositivi con alcuni Language Pack asiatici installati potrebbero ricevere un errore
    I dispositivi con Language Pack asiatici installati potrebbero ricevere l'errore "0x800f0982 - PSFX_E_MATCHING_COMPONENT_NOT_FOUND".
    Build del sistema operativo 17763.437
    KB4493509
    2019-04-09
    Mitigato
    2019-05-03
    10:59 PT

    Dettagli del problema

    Giugno 2022

    Non è possibile connettersi a Internet quando si usa la funzione hotspot Wi-Fi

    StatoAggiornamento di origineCronologia
    In analisiBuild del sistema operativo 17763.3046
    KB5014692
    14/06/2022
    Ultimo aggiornamento: 2022-06-20, 14:47 PT
    Aperto: 16/06/2022, 14:12 PT

    Dopo aver installato KB5014692, Windows dispositivi potrebbero non essere in grado di usare la funzionalità hotspot Wi-Fi. Quando si tenta di usare la funzionalità hotspot, il dispositivo host potrebbe perdere la connessione a Internet dopo la connessione di un dispositivo client.

    Soluzione alternativa: Per attenuare il problema e ripristinare l'accesso a Internet nel dispositivo host, è possibile disabilitare la funzionalità hotspot Wi-Fi. Per istruzioni, vedere Usare il PC Windows come hotspot mobile.

    Passaggi successivi: Stiamo esaminando il problema e forniremo un aggiornamento in una prossima versione.

    Piattaforme interessate:

    • Client: Windows 11, versione 21H2; Windows 10, versione 21H2; Windows 10, versione 21H1; Windows 10, versione 20H2; Windows 10 Enterprise LTSC 2019; Windows 10 Enterprise LTSC 2016; Windows 10 Enterprise 2015 LTSB; Windows 8.1; Windows 7 SP1
    • Server: Windows Server 2022; Windows Server, versione 20H2; Windows Server 2019; Windows Server 2016; Windows Server 2012 R2; Windows Server 2012; Windows Server 2008 R2 SP1; Windows Server 2008 SP2

    Maggio 2022

    Potrebbero verificarsi errori di autenticazione nel server o nel client per i servizi

    StatoAggiornamento di origineCronologia
    Risolto KB5015018Build del sistema operativo 17763.2928
    KB5013941
    2022-05-10
    Risolto: 2022-05-19, 14:00 PT
    Aperto: 11-05-2022, 18:38 PT

    Linee guida per la risoluzione aggiornate il 27 maggio 2022

    Dopo aver installato gli aggiornamenti rilasciati il 10 maggio 2022 nei controller di dominio, potrebbero verificarsi errori di autenticazione sul server o sul client per servizi quali Server dei criteri di rete (NPS), Servizio routing e accesso remoto (RRAS),Raggio, EAP (Extensible Authentication Protocol) e PEAP (Protected Extensible Authentication Protocol). È stato rilevato un problema relativo al modo in cui il mapping dei certificati agli account computer viene gestito dal controller di dominio.

    Nota: l'installazione degli aggiornamenti rilasciati il 10 maggio 2022 nei dispositivi Windows client e nei server Windows controller non di dominio non causerà questo problema. Questo problema interessa solo l'installazione del 10 maggio 2022, gli aggiornamenti installati nei server usati come controller di dominio.

    Soluzione alternativa: la mitigazione preferita per questo problema consiste nell’eseguire manualmente il mapping dei certificati a un account computer in Active Directory. Per istruzioni, vedere Mapping dei certificati. Nota: le istruzioni sono le stesse per il mapping dei certificati agli account utente o computer in Active Directory. Se la mitigazione preferita non funzionerà nell'ambiente in uso, vedere KB5014754 - Modifiche all'autenticazione basata su certificati nei controller di dominio Windows per altre possibili mitigazioni nella sezione Chiave del Registro di sistema SChannel. Nota: qualsiasi altra mitigazione, ad eccezione delle mitigazioni preferite, potrebbe ridurre o disabilitare la protezione avanzata.

    Soluzione: Questo problema è stato risolto negli aggiornamenti fuori banda rilasciati il ​​19 maggio 2022 per l'installazione su tutti i controller di dominio nell'ambiente, nonché su tutti i server delle applicazioni intermedie come il Server dei criteri di rete (NPS), RAGGIO, Autorità di certificazione (CA), o server Web che passano il certificato di autenticazione dal client in fase di autenticazione al controller di dominio di autenticazione. Se sono state usate soluzioni alternative o mitigazioni per questo problema, non sono più necessarie e si consiglia di rimuoverle. Include la rimozione della chiave del Registro di sistema (CertificateMappingMethods = 0x1F) documentata nella sezione chiave del Registro di sistema SChannel di KB5014754. Non è necessaria alcuna azione sul lato client per risolvere questo problema di autenticazione.

    Per ottenere il pacchetto autonomo per questi aggiornamenti fuori banda, cercare il numero KB in Microsoft Update Catalog. È possibile importare manualmente questi aggiornamenti in Windows Server Update Services (WSUS) e Microsoft Endpoint Configuration Manager. Per istruzioni su WSUS, vedere WSUS e il sito del catalogo. Per le istruzioni di Configuration Manger, vedere Importare gli aggiornamenti da Microsoft Update Catalog. Nota Gli aggiornamenti seguenti non sono disponibili da Windows Update e non verranno installati automaticamente.

    Aggiornamenti cumulativi:

    Nota: Non è necessario applicare alcun aggiornamento precedente prima di installare questi aggiornamenti cumulativi. Se sono stati già installati gli aggiornamenti rilasciati il ​​10 maggio 2022, non è necessario disinstallare gli aggiornamenti interessati prima di installare eventuali aggiornamenti successivi, inclusi gli aggiornamenti sopra elencati.

    Aggiornamenti autonomi:

    Nota: Se si usano solo aggiornamenti della sicurezza per queste versioni di Windows Server, è necessario installare questi aggiornamenti autonomi solo per il mese di maggio 2022. Gli aggiornamenti della sicurezza non sono cumulativi e sarà necessario installare anche tutti gli aggiornamenti precedenti solo della sicurezza per essere completamente aggiornati. Gli aggiornamenti cumulativi mensili sono cumulativi e includono la sicurezza e tutti gli aggiornamenti della qualità. Se si usano gli aggiornamenti cumulativi mensili, sarà necessario installare entrambi gli aggiornamenti autonomi elencati in precedenza per risolvere questo problema e installare gli aggiornamenti cumulativi mensili rilasciati il 10 maggio 2022 per ricevere gli aggiornamenti qualitativi per maggio 2022. Se sono stati già installati gli aggiornamenti rilasciati il ​​10 maggio 2022, non è necessario disinstallare gli aggiornamenti interessati prima di installare eventuali aggiornamenti successivi, inclusi gli aggiornamenti sopra elencati.

    Piattaforme interessate:

    • Client: Windows 11, versione 21H2; Windows 10, versione 21H2; Windows 10, versione 21H1; Windows 10, versione 20H2; Windows 10, versione 1909; Windows 10, versione 1809; Windows 10 Enterprise LTSC 2019; Windows 10 Enterprise LTSC 2016; Windows 10, versione 1607; Windows 10 Enterprise 2015 LTSB; Windows 8.1; Windows 7 SP1
    • Server: Windows Server 2022; Windows Server, versione 20H2; Windows Server, versione 1909; Windows Server, versione 1809; Windows Server 2019; Windows Server 2016; Windows Server 2012 R2; Windows Server 2012; Windows Server 2008 R2 SP1; Windows Server 2008 SP2

    Febbraio 2022

    Alcune app o dispositivi potrebbero non essere in grado di creare connessioni al canale sicuro Netlogon

    StatoAggiornamento di origineCronologia
    In analisiBuild del sistema operativo 17763.2452
    KB5009557
    2022-01-11
    Ultimo aggiornamento: 24-02-2022, 17:41 PT
    Aperto: 24-02-2022, 17:25 PT

    Dopo l'installazione di KB5009557 o di eventuali aggiornamenti rilasciati l'11 gennaio 2022 e versioni successive nei controller di dominio, gli scenari che si basano su controller di dominio di sola lettura (RODC)  o account computer rodc sintetici potrebbero non riuscire a stabilire un canale sicuro Netlogon.  Gli account del controller di dominio di sola lettura devono avere un account KRBTGT collegato e conforme per stabilire correttamente un canale sicuro. Le applicazioni o le appliance di rete interessate, ad esempio Riverbed SteelHead WAN Optimizers, potrebbero avere problemi ad aggiungere domini o limitazioni dopo l'aggiunta a un dominio.

    Passaggi successivi: per risolvere il problema, le app e le appliance di rete interessate dovranno eseguire un aggiornamento da parte dello sviluppatore o del produttore. Microsoft e Riverbed stanno attualmente esaminando e forniranno un aggiornamento quando saranno disponibili altre informazioni.

    Piattaforme interessate:


    Le app che acquisiscono o impostano informazioni sull'attendibilità della foresta di Active Directory potrebbero avere problemi

    StatoAggiornamento di origineCronologia
    MitigatoBuild del sistema operativo 17763.2452
    KB5009557
    2022-01-11
    Ultimo aggiornamento: 2022-02-07, 15:36 PT
    Aperto: 2022-02-04, 16:57 PT

    Dopo l'installazione degli aggiornamenti rilasciati l'11 gennaio 2022 o versioni successive, le app che usano Microsoft .NET Framework per acquisire o impostare informazioni sull'attendibilità della foresta di Active Directory potrebbero non riuscire, chiudersi o ricevere un errore dall'app o dalla Windows. È anche possibile che venga visualizzato un errore di violazione di accesso (0xc0000005). Nota per gli sviluppatori: le app interessate usano l'API System.DirectoryServices.

    Passaggi successivi: questo problema è stato risolto nell'aggiornamento fuori banda per la versione di .NET Framework usata dall'app. Nota: questi aggiornamenti fuori banda non sono disponibili da Windows Update e non verranno installati automaticamente. Per ottenere il pacchetto autonomo, cercare il numero KB per la versione di Windows e .NET Framework in Microsoft Update Catalog. È possibile importare manualmente questi aggiornamenti in Windows Server Update Services (WSUS) e Microsoft Endpoint Configuration Manager. Per istruzioni su WSUS, vedere WSUS e il sito del catalogo. Per le istruzioni di Configuration Manger, vedere Importare gli aggiornamenti da Microsoft Update Catalog.

    Per istruzioni su come installare questo aggiornamento per il sistema operativo, vedere gli articoli della Knowledge Base elencati di seguito:

    • Windows Server 2022: 
    • Windows Server 2019: 
    • Windows Server 2016: 
    • Windows Server 2012 R2: 
    • Windows Server 2012:

    Piattaforme interessate:

    • Client: nessuno
    • Server: Windows Server 2022; Windows Server 2019; Windows Server 2016; Windows Server 2012 R2; Windows Server 2012

    Dicembre 2021

    Windows 10 Enterprise potrebbe non essere attivato tramite Servizio di gestione delle chiavi

    StatoAggiornamento di origineCronologia
    ConfermatoBuild del sistema operativo 17763.1911
    KB5001384
    2021-04-22
    Ultimo aggiornamento: 12-01-2021, 18:10 PT
    Aperto: 12-01-2021, 17:44 PT

    Dopo l'installazione degli aggiornamenti rilasciati il 22 aprile 2021 o versioni successive in una versione interessata di Windows Server quando vengono usati come host di Key Management Services (Servizio di gestione delle chiavi),  i dispositivi client che eseguono Windows 10 Enterprise LTSC 2019 e Windows 10 Enterprise LTSC 2016 potrebbero non è possibile attivare. Questo problema si verifica solo quando si usa un nuovo codice CSVLK (Customer Support Volume License Key). Nota: ciò non influisce sull'attivazione di altre versioni o edizioni di Windows.

    I dispositivi client che tentano di attivarsi interessati da questo problema potrebbero ricevere l'errore "Errore: 0xC004F074 Il servizio licenze software ha segnalato che il computer non è stato attivato. Non è stato possibile contattare Servizio di gestione delle chiavi (Servizio di gestione delle chiavi). Per altre informazioni, vedere il registro eventi dell'applicazione. Le voci del registro eventi correlate all'attivazione sono un altro modo per indicare che il problema potrebbe essere interessato. Aprire Visualizzatore eventi nel dispositivo client che ha avuto esito negativo durante l'attivazione e passare a Log di Windows, quindi a Applicazione. Se viene visualizzato solo l'ID evento 12288 (senza un ID evento corrispondente 12289), ciò significa che il client Servizio di gestione delle chiavi non è riuscito a raggiungere l'host Servizio di gestione delle chiavi, l'host Servizio di gestione delle chiavi non ha risposto o il client non ha ricevuto la risposta.  Per altre informazioni su questi ID evento, vedere Eventi client di Servizio di gestione delle chiavi utili - ID evento 12288 e ID evento 12289.

    Passaggi successivi: Ci stiamo occupando del problema e forniremo un aggiornamento in una delle prossime versioni.

    Piattaforme interessate:

    • Client: Windows 10 Enterprise LTSC 2019; Windows 10 Enterprise LTSC 2016
    • Server: Windows Server 2022; Windows Server 2019; Windows Server 2016

    Maggio 2019

    I dispositivi con alcuni Language Pack asiatici installati potrebbero ricevere un errore

    StatoAggiornamento di origineCronologia
    MitigatoBuild del sistema operativo 17763.437
    KB4493509
    2019-04-09
    Ultimo aggiornamento: 2019-05-03, 10:59 PT
    Aperto: 2019-05-02, 16:36 PT

    Dopo aver installato l'aggiornamento cumulativo di aprile 2019 (KB4493509), i dispositivi con alcuni Language Pack asiatici installati potrebbero ricevere l'errore "0x800f0982 - PSFX_E_MATCHING_COMPONENT_NOT_FOUND".

    Piattaforme interessate:

    • Client: Windows 10, versione 1809; Windows 10 Enterprise LTSC 2019
    • Server: Windows Server, versione 1809; Windows Server 2019

    Soluzione alternativa:

    1. Disinstallare e reinstallare eventuali Language Pack aggiunti di recente.  Per istruzioni, vedere "Gestire l'input e visualizzare le impostazioni della lingua in Windows 10".
    2. Fare clic su Controlla Aggiornamenti e installare l'aggiornamento cumulativo di aprile 2019. Per istruzioni, vedere "Aggiornare Windows 10".

    Nota: se la reinstallazione del Language Pack non attenua il problema, reimpostare il PC come indicato di seguito:

      1. Passare a Impostazioni'app> -Recovery.
      2. Fare clic su Informazioni di base nell'opzione di ripristino "Reimposta questo PC".
      3. Selezionare "Mantieni i miei file".

    Passaggi successivi: Microsoft sta lavorando a una risoluzione e fornirà un aggiornamento in una versione futura.