Configurare le impostazioni dei criteri di sicurezza

Ambito di applicazione:

  • Windows 10

Descrive i passaggi per configurare un'impostazione dei criteri di sicurezza nel dispositivo locale, in un dispositivo aggiunto a un dominio e in un controller di dominio.

Per eseguire queste procedure, è necessario disporre dei diritti di amministratore nel dispositivo locale oppure disporre delle autorizzazioni appropriate per aggiornare un oggetto Criteri di gruppo nel controller di dominio.

Quando un'impostazione locale non è accessibile, indica che un oggetto Criteri di gruppo attualmente controlla tale impostazione.

Per configurare un'impostazione tramite la console Criteri di sicurezza locali

  1. Per aprire Criteri di sicurezza locali, nella schermata Start digitare secpol.msce quindi premere INVIO.

  2. In Sicurezza Impostazioni dell'albero della console eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Fare clic su Criteri account per modificare il criterio password o il criterio di blocco account.
    • Fare clic su Criteri locali per modificare un criterio di controllo, un'assegnazione di diritti utenteo opzioni di sicurezza.
  3. Quando si trova l'impostazione del criterio nel riquadro dei dettagli, fare doppio clic sul criterio di sicurezza che si desidera modificare.

  4. Modificare l'impostazione dei criteri di sicurezza e quindi fare clic su OK.

    Nota

    • Alcune impostazioni dei criteri di sicurezza richiedono il riavvio del dispositivo prima che l'impostazione venga attivata.
    • Qualsiasi modifica all'assegnazione dei diritti utente per un account diventa effettiva al successivo accesso del proprietario dell'account.

Per configurare un'impostazione dei criteri di sicurezza tramite la console Editor Criteri di gruppo locali

Per eseguire queste procedure, è necessario disporre delle autorizzazioni appropriate per installare e utilizzare Microsoft Management Console (MMC) e per aggiornare un oggetto Criteri di gruppo nel controller di dominio.

  1. Aprire l'Editor Criteri di gruppo locali (gpedit.msc).

  2. Nell'albero della console fare clic su Configurazione computer, fare clic Windows Impostazionie quindi su Sicurezza Impostazioni.

  3. Effettua una delle seguenti operazioni:

    • Fare clic su Criteri account per modificare il criterio password o il criterio di blocco account.
    • Fare clic su Criteri locali per modificare un criterio di controllo, un'assegnazione di diritti utenteo opzioni di sicurezza.
  4. Nel riquadro dei dettagli fare doppio clic sull'impostazione dei criteri di sicurezza che si desidera modificare.

    Nota

    Se questo criterio di sicurezza non è ancora stato definito, selezionare la casella di controllo Definisci queste impostazioni dei criteri.

  5. Modificare l'impostazione dei criteri di sicurezza e quindi fare clic su OK.

Nota

Se si desidera configurare le impostazioni di sicurezza per molti dispositivi della rete, è possibile utilizzare Console Gestione Criteri di gruppo.

Per configurare un'impostazione per un controller di dominio

La procedura seguente descrive come configurare un'impostazione dei criteri di sicurezza solo per un controller di dominio (dal controller di dominio).

  1. Per aprire i criteri di sicurezza del controller di dominio, nell'albero della console individuare GroupPolicyObject [ComputerName] Policy, fare clic su Configurazione computer, fareclic su Windows Impostazioni e quindi su Sicurezza Impostazioni.

  2. Effettua una delle seguenti operazioni:

    • Fare doppio clic su Criteri account per modificare i criteri password, i criteri di blocco accounto i criteri Kerberos.
    • Fare clic su Criteri locali per modificare i criteri di controllo, l'assegnazione dei diritti utenteo le opzioni di sicurezza.
  3. Nel riquadro dei dettagli fare doppio clic sul criterio di sicurezza che si desidera modificare.

    Nota

    Se questo criterio di sicurezza non è ancora stato definito, selezionare la casella di controllo Definisci queste impostazioni dei criteri.

  4. Modificare l'impostazione dei criteri di sicurezza e quindi fare clic su OK.

Importante

  • Testare sempre un criterio appena creato in un'unità organizzativa di test prima di applicarlo alla rete.
  • Quando si modifica un'impostazione di sicurezza tramite un oggetto Criteri di gruppo e si fa clic su OK, tale impostazione avrà effetto al successivo aggiornamento delle impostazioni.

Argomenti correlati