Gestione di partizioni all'interno Active Directory

In alternativa alla gestione delle partizioni Active Directory tramite lo strumento di amministrazione Active Directory utenti e computer, è possibile gestire le partizioni COM+ a livello di codice tramite l'utilizzo di un set di oggetti COM+ all'interno di Active Directory System Interface (ADSI).

Indipendentemente dalla tecnica amministrativa scelta per la gestione delle partizioni COM+, esiste una sequenza generale di passaggi che gli amministratori devono seguire:

  1. Creare le nuove partizioni COM+ all'interno Active Directory per il dominio.
  2. Creare set di partizioni COM+ all'interno Active Directory ed eseguirne il mapping alle partizioni COM+ appena create.
  3. Configurare le partizioni Active Directory nel computer locale utilizzando l'oggetto COM+ appropriato. Quando si configura una partizione Active Directory in un computer locale, nella cartella della partizione viene creata automaticamente una cartella applicazioni com+ .
  4. Installare le applicazioni COM+ nelle partizioni COM+ appropriate.

Tutti i passaggi precedenti possono essere eseguiti a livello di codice, usando un set di interfacce di Active Directory denominato ADSI. Gli oggetti disponibili per la gestione delle partizioni disponibili all'interno di ADSI sono i seguenti:

  • _nome USERPARTITIONSETLINK _ DS
  • _nome PARTITIONLINK _ DS
  • _nome objectId _ DS
  • _nome DEFAULTPARTITIONLINK _ DS
  • _nome USERLINK _ DS
  • _nome partizioni DS _
  • _nome partizione _ DS

Per informazioni sulla creazione e la gestione di partizioni COM+ tramite l'utilizzo degli strumenti di amministrazione Active Directory utenti e computer e Servizi componenti, vedere la guida online disponibile all'interno di ogni strumento.

Raccolta delle metriche della partizione

Configurazione della cache della partizione

Raggruppamento di applicazioni in partizioni

Gestione delle partizioni locali

Impostazione dei diritti amministrativi per una partizione