messaggio WM_GETDLGCODE

Inviato alla routine della finestra associata a un controllo. Per impostazione predefinita, il sistema gestisce tutti gli input della tastiera per il controllo; il sistema interpreta determinati tipi di input da tastiera come tasti di spostamento della finestra di dialogo. Per eseguire l'override di questo comportamento predefinito, il controllo può rispondere al messaggio di WM_GETDLGCODE per indicare i tipi di input da elaborare.

#define WM_GETDLGCODE                   0x0087

Parametri

wParam

Tasto virtuale, premuto dall'utente, che ha richiesto Windows di inviare questa notifica. Il gestore deve gestire in modo selettivo queste chiavi. Ad esempio, il gestore potrebbe accettare ed elaborare VK_RETURN ma delegare VK_TAB alla finestra del proprietario. Per un elenco di valori, vedere Codici chiave virtuale.

lParam

Puntatore a una struttura MSG (o NULL se il sistema esegue una query).

Valore restituito

Il valore restituito è uno o più dei valori seguenti, che indica quale tipo di input elabora l'applicazione.

Codice/valore restituito Descrizione
DLGC_BUTTON
0x2000
Pulsante.
DLGC_DEFPUSHBUTTON
0x0010
Pulsante push predefinito.
DLGC_HASSETSEL
0x0008
EM_SETSEL messaggi.
DLGC_RADIOBUTTON
0x0040
Pulsante di opzione.
DLGC_STATIC
0x0100
Controllo statico.
DLGC_UNDEFPUSHBUTTON
0x0020
Pulsante push non predefinito.
DLGC_WANTALLKEYS
0x0004
Tutti gli input della tastiera.
DLGC_WANTARROWS
0x0001
Chiavi di direzione.
DLGC_WANTCHARS
0x0080
WM_CHAR messaggi.
DLGC_WANTMESSAGE
0x0004
Tutti gli input della tastiera (l'applicazione passa questo messaggio nella struttura MSG al controllo).
DLGC_WANTTAB
0x0002
TASTO TAB.

Commenti

Anche se la funzione DefWindowProc restituisce sempre zero in risposta al messaggio di WM_GETDLGCODE , la procedura della finestra per le classi di controllo predefinite restituisce un codice appropriato per ogni classe.

Il messaggio WM_GETDLGCODE e i valori restituiti sono utili solo con i controlli della finestra di dialogo definiti dall'utente o i controlli standard modificati dalla sottoclasse.

Requisiti

Requisito Valore
Client minimo supportato
Windows 2000 Professional [solo app desktop]
Server minimo supportato
Windows 2000 Server [solo app desktop]
Intestazione
Winuser.h (includere Windows.h)

Vedi anche

Riferimento

DefWindowProc

EM_SETSEL

MSG

WM_CHAR

Informazioni concettuali

Finestre di dialogo