Metodo RequestStateChange della classe Msvm_TerminalConnection

Richiede una modifica dello stato.

Sintassi

uint32 RequestStateChange(
  [in]  uint16              RequestedState,
  [out] CIM_ConcreteJob REF Job,
  [in]  datetime            TimeoutPeriod
);

Parametri

RequestedState [in]

Nuovo stato. Le informazioni vengono inserite nella proprietà RequestedState dell'istanza se il codice restituito del metodo RequestStateChange è 0 o 4096. Per altre informazioni, vedere la descrizione delle proprietà EnabledState e RequestedState per l'elemento. Questo deve essere uno dei valori seguenti.

Abilitato (2)

Disabilitato (3)

Arresto (4)

Offline (6)

Test (7)

Rinvio (8)

Quiesce (9)

Riavvio (10)

Reimpostazione (11)

DMTF Riservato (..)

Fornitore riservato (32768...65535)

Processo [out]

Può contenere un riferimento alla CIM_ConcreteJob creata per tenere traccia della transizione dello stato avviata dalla chiamata al metodo.

TimeoutPeriod [in]

Periodo di timeout che specifica il tempo massimo previsto dal client per la transizione al nuovo stato. Il formato intervallo deve essere usato per specificare il periodo di timeout. Un valore pari a 0 o Null indica che il client non ha requisiti di tempo per la transizione. Se questa proprietà non contiene 0 o Null e l'implementazione non supporta questo parametro, deve essere restituito un codice restituito di 4098 (Utilizzo del parametro Timeout non supportato).

Valore restituito

Questo metodo restituisce uno dei valori seguenti:

Completato senza errore (0)

Non supportato (1)

Requisiti

Requisito Valore
Client minimo supportato
Windows 8.1
Server minimo supportato
Windows Server 2012 R2
Spazio dei nomi
Radice\virtualizzazione\v2
MOF
WindowsVirtualization.V2.mof
DLL
Vmms.exe

Vedi anche

Msvm_TerminalConnection