Attivazione e disattivazione della ritrasmissione

Un'applicazione può impostare la modalità di ritrasmissione con una chiamata alla funzione SnmpSetRetransmitMode . La nuova modalità di ritrasmissione si applica alle chiamate successive alla funzione SnmpSendMsg .

Quando l'applicazione chiama SnmpSetRetransmitMode con il valore della modalità di ritrasmissione SNMPAPI_ON, l'implementazione di Microsoft WinSNMP inizia l'esecuzione dei criteri di ritrasmissione dell'applicazione. La nuova modalità di ritrasmissione non influisce sui messaggi SNMP in sospeso. Un messaggio in sospeso è uno che non ha risposta al momento in cui l'applicazione modifica la modalità di ritrasmissione.

Quando l'applicazione WinSNMP chiama la funzione SnmpSetRetransmitMode con il valore della modalità di ritrasmissione SNMPAPI_OFF, l'implementazione arresta l'esecuzione dei criteri di ritrasmissione. L'implementazione annulla i tentativi di ritrasmissione per i messaggi SNMP in sospeso. Ciò è dovuto al fatto che potrebbe non essere possibile gestire tutte le richieste e le operazioni SNMP in sospeso e le nuove richieste, prima del timeout dell'applicazione o ripetere i tentativi di contatore segnali un evento.