Oggetti provider software

[A partire Windows 8 e Windows Server 2012, l'interfaccia COM del servizio disco virtuale viene sostituita dal Windows Archiviazione API Gestione .]

Gli oggetti del provider software modellano dispositivi fisici, ad esempio dischi IDE e CD-ROM, ed elementi virtuali come pacchetti, volumi e plex di volumi. Nella figura seguente viene illustrata la relazione tra l'oggetto provider e il set di oggetti provider software, nonché la relazione tra i vari oggetti provider software stessi.

Diagramma che mostra la relazione tra un 'Provider' e gli oggetti provider software, ad esempio 'Pack' e 'Volume'.

Un oggetto provider può contenere zero o più pacchetti. Un oggetto pack può contenere zero o più dischi e volumi. Un volume è costituito da almeno un volume plex e ogni volume plex può essere mappato a uno o più dischi, a seconda del tipo di plex. VDS gestisce direttamente i dischi non allocati, senza un contenitore pack. Gli argomenti rimanenti di questa sezione descrivono gli oggetti pack, disk, volume e volume plex.

Modello a oggetti VDS