Tipi di dati di Windows

I tipi di dati supportati da Windows vengono usati per definire i valori restituiti dalle funzioni, i parametri di funzione e messaggi e i membri della struttura. Definiscono le dimensioni e il significato di questi elementi. Per altre informazioni sui tipi di dati C/C++ sottostanti, vedere Intervalli di tipi di dati.

La tabella seguente contiene i tipi seguenti: carattere, integer, booleano, puntatore e handle. I tipi carattere, integer e Boolean sono comuni alla maggior parte dei compilatori C. La maggior parte dei nomi di tipo puntatore inizia con un prefisso P o LP. Gli handle fanno riferimento a una risorsa caricata in memoria.

Per altre informazioni sulla gestione di interi a 64 bit, vedere Interi di grandi dimensioni.

Tipo di dati Descrizione
APIENTRY Convenzione chiamante per le funzioni di sistema.
Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:
#define APIENTRY WINAPI
ATOM Atomo. Per altre informazioni, vedere Informazioni sulle tabelle Atom.
Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:
typedef WORD ATOM;
BOOL Variabile booleana (deve essere TRUE o FALSE).
Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:
typedef int BOOL;
BOOLEAN Variabile booleana (deve essere TRUE o FALSE).
Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:
typedef BYTE BOOLEAN;
BYTE Byte (8 bit).
Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:
typedef unsigned char BYTE;
CALLBACK Convenzione di chiamata per le funzioni di callback.
Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:
#define CALLBACK __stdcall
CALLBACK, WINAPI e APIENTRY vengono tutti usati per definire funzioni con la convenzione di chiamata __stdcall. La maggior parte delle funzioni nell'API Windows viene dichiarata tramite WINAPI. È possibile usare CALLBACK per le funzioni di callback implementate per identificare la funzione come funzione di callback.
CCHAR Carattere anSI (a 8 bit) Windows.
Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:
typedef char CCHAR;
CHAR Carattere anSI (a 8 bit) Windows. Per altre informazioni, vedere Set di caratteri utilizzati dai tipi di carattere.
Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:
typedef char CHAR;
COLORREF Valore del colore rosso, verde, blu (RGB) (32 bit). Per informazioni su questo tipo, vedere COLORREF .
Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:
typedef DWORD COLORREF;
CONST Variabile il cui valore deve rimanere costante durante l'esecuzione.
Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:
#define CONST const
DWORD Intero senza segno a 32 bit. L'intervallo è compreso tra 0 e 4294967295 decimale.
Questo tipo viene dichiarato in IntSafe.h come indicato di seguito:
typedef unsigned long DWORD;
DWORDLONG Intero senza segno a 64 bit. L'intervallo è compreso tra 0 e 18446744073709551615 decimale.
Questo tipo viene dichiarato in IntSafe.h come indicato di seguito:
typedef unsigned __int64 DWORDLONG;
DWORD_PTR Tipo long senza segno per la precisione del puntatore. Utilizzare per eseguire il cast di un puntatore a un tipo lungo per eseguire l'aritmetica del puntatore. (Usato anche per i parametri generali a 32 bit estesi a 64 bit in Windows a 64 bit).
Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:
typedef ULONG_PTR DWORD_PTR;
DWORD32 Intero senza segno a 32 bit.
Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:
typedef unsigned int DWORD32;
DWORD64 Intero senza segno a 64 bit.
Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:
typedef unsigned __int64 DWORD64;
GALLEGGIANTE Variabile a virgola mobile.
Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:
typedef float FLOAT;
HACCEL Handle per una tabella di tasti di scelta rapida.
Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:
typedef HANDLE HACCEL;
HALF_PTR Metà delle dimensioni di un puntatore. Utilizzare all'interno di una struttura che contiene un puntatore e due campi piccoli.
Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:
C++
#ifdef _WIN64
 typedef int HALF_PTR;
#else
 typedef short HALF_PTR;
#endif
GESTIRE

Handle per un oggetto .

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef PVOID HANDLE;

HBITMAP

Handle per una bitmap.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HBITMAP;

HBRUSH

Handle di un pennello.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HBRUSH;

HCOLORSPACE

Handle per uno spazio colori.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HCOLORSPACE;

HCONV

Handle per una conversazione DDE (Dynamic Data Exchange).

Questo tipo viene dichiarato in Ddeml.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HCONV;

HCONVLIST

Handle per un elenco di conversazioni DDE.

Questo tipo viene dichiarato in Ddeml.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HCONVLIST;

HCURSOR

Handle di un cursore.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HICON HCURSOR;

HDC

Handle per un contesto di dispositivo.A handle to a device context (DC).

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HDC;

HDDEDATA

Handle per i dati DDE.

Questo tipo viene dichiarato in Ddeml.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HDDEDATA;

HDESK

Handle per un desktop.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HDESK;

HDROP

Handle per una struttura di rilascio interna.

Questo tipo viene dichiarato in ShellApi.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HDROP;

HDWP

Handle per una struttura di posizione finestra posticipata.

Questo tipo viene dichiarato in WinUser.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HDWP;

HENHMETAFILE

Handle per un metafile avanzato.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HENHMETAFILE;

HFILE

Handle di un file aperto da OpenFile, non CreateFile.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef int HFILE;

HFONT

Handle di un tipo di carattere.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HFONT;

HGDIOBJ

Handle a un oggetto GDI.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HGDIOBJ;

HGLOBAL

Handle a un blocco di memoria globale.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HGLOBAL;

HHOOK

Handle a un gancio.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HHOOK;

HICON

Handle a un'icona.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HICON;

HINSTANCE

Handle in un'istanza. Questo è l'indirizzo di base del modulo in memoria.

HMODULE e HINSTANCE sono gli stessi oggi, ma rappresentano cose diverse in Windows a 16 bit.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HINSTANCE;

HKEY

Handle a una chiave del Registro di sistema.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HKEY;

HKL

Identificatore delle impostazioni locali di input.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HKL;

HLOCAL

Handle in un blocco di memoria locale.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HLOCAL;

HMENU

Handle a un menu.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HMENU;

HMETAFILE

Handle in un metafile.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HMETAFILE;

HMODULE

Handle a un modulo. L'indirizzo di base del modulo in memoria.

HMODULE e HINSTANCE sono uguali nelle versioni correnti di Windows, ma rappresentavano cose diverse in Windows a 16 bit.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HINSTANCE HMODULE;

HMONITOR

Handle per un monitor visualizzato.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

if(WINVER >= 0x0500) typedef HANDLE HMONITOR;

HPALETTE

Handle a una tavolozza.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HPALETTE;

HPEN

Handle a una penna.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HPEN;

HRESULT

Codici restituiti usati dalle interfacce COM. Per altre informazioni, vedere Struttura dei codici di errore COM. Per testare un valore HRESULT , usare le macro FAILED e SUCCESSED .

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef LONG HRESULT;

HRGN

Handle in un'area.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HRGN;

HRSRC

Handle a una risorsa.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HRSRC;

HSZ

Handle per una stringa DDE.

Questo tipo viene dichiarato in Ddeml.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HSZ;

HWINSTA

Handle a una stazione finestra.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE WINSTA;

HWND

Handle in una finestra.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE HWND;

INT

Intero con segno a 32 bit. L'intervallo è -2147483648 attraverso 2147483647 decimale.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef int INT;

INT_PTR

Tipo integer firmato per la precisione del puntatore. Usare quando si esegue il cast di un puntatore a un intero per eseguire l'aritmetica del puntatore.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

C++
#if defined(_WIN64) 
 typedef __int64 INT_PTR; 
#else 
 typedef int INT_PTR;
#endif
INT8

Numero intero con segno a 8 bit.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef signed char INT8;

INT16

Intero con segno a 16 bit.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef signed short INT16;

INT32

Intero con segno a 32 bit. L'intervallo è -2147483648 attraverso 2147483647 decimale.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef signed int INT32;

INT64

Intero con segno a 64 bit. L'intervallo è -9223372036854775808 attraverso 9223372036854775807 decimale.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef signed __int64 INT64;

LANGID

Identificatore della lingua. Per altre informazioni, vedere Identificatori di linguaggio.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef WORD LANGID;

LCID

Identificatore delle impostazioni locali. Per altre informazioni, vedere Identificatori delle impostazioni locali.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef DWORD LCID;

LCTYPE

Tipo di informazioni locali. Per un elenco, vedere Costanti informazioni locali.

Questo tipo viene dichiarato in WinNls.h come indicato di seguito:

typedef DWORD LCTYPE;

LGRPID

Identificatore del gruppo di linguaggio. Per un elenco, vedere EnumLanguageGroupLocales.

Questo tipo viene dichiarato in WinNls.h come indicato di seguito:

typedef DWORD LGRPID;

LUNGO

Intero con segno a 32 bit. L'intervallo è -2147483648 attraverso 2147483647 decimale.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef long LONG;

LONGLONG

Intero con segno a 64 bit. L'intervallo è -9223372036854775808 attraverso 9223372036854775807 decimale.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

C++
#if !defined(_M_IX86)
 typedef __int64 LONGLONG; 
#else
 typedef double LONGLONG;
#endif
LONG_PTR

Tipo lungo firmato per la precisione del puntatore. Usare quando si esegue il cast di un puntatore a un puntatore a lungo per eseguire l'aritmetica del puntatore.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

C++
#if defined(_WIN64)
 typedef __int64 LONG_PTR; 
#else
 typedef long LONG_PTR;
#endif
LONG32

Intero con segno a 32 bit. L'intervallo è -2147483648 attraverso 2147483647 decimale.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef signed int LONG32;

LONG64

Intero con segno a 64 bit. L'intervallo è -9223372036854775808 attraverso 9223372036854775807 decimale.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef __int64 LONG64;

LPARAM

Parametro del messaggio.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef LONG_PTR LPARAM;

LPBOOL

Puntatore a un valore BOOL.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef BOOL far *LPBOOL;

LPBYTE

Puntatore a un BYTE.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef BYTE far *LPBYTE;

LPCOLORREF

Puntatore a un valore COLORREF .

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef DWORD *LPCOLORREF;

LPCSTR

Puntatore a una stringa con terminazione null costante di caratteri Windows (ANSI) a 8 bit. Per altre informazioni, vedere Set di caratteri usati dai tipi di carattere.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef __nullterminated CONST CHAR *LPCSTR;

LPCTSTR

Un LPCWSTR se unicode è definito, in caso contrario, un LPCSTR . Per altre informazioni, vedere Windows tipi di dati per stringhe.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

C++
#ifdef UNICODE
 typedef LPCWSTR LPCTSTR; 
#else
 typedef LPCSTR LPCTSTR;
#endif
LPCVOID

Puntatore a una costante di qualsiasi tipo.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef CONST void *LPCVOID;

LPCWSTR

Puntatore a una stringa con terminazione null costante di caratteri Unicode a 16 bit. Per altre informazioni, vedere Set di caratteri usati dai tipi di carattere.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef CONST WCHAR *LPCWSTR;

LPDWORD

Puntatore a un DWORD.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef DWORD *LPDWORD;

LPHANDLE

Puntatore a un HANDLE.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE *LPHANDLE;

LPINT

Puntatore a un INT.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef int *LPINT;

LPLONG

Puntatore a long.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef long *LPLONG;

LPSTR

Puntatore a una stringa con terminazione null di caratteri Windows (ANSI) a 8 bit. Per altre informazioni, vedere Set di caratteri usati dai tipi di carattere.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef CHAR *LPSTR;

LPTSTR

Un LPWSTR se unicode è definito, in caso contrario, un LPSTR . Per altre informazioni, vedere Windows tipi di dati per stringhe.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

C++
#ifdef UNICODE
 typedef LPWSTR LPTSTR;
#else
 typedef LPSTR LPTSTR;
#endif
LPVOID

Puntatore a qualsiasi tipo.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef void *LPVOID;

LPWORD

Puntatore a word.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef WORD *LPWORD;

LPWSTR

Puntatore a una stringa con terminazione null di caratteri Unicode a 16 bit. Per altre informazioni, vedere Set di caratteri usati dai tipi di carattere.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef WCHAR *LPWSTR;

LRESULT

Risultato firmato dell'elaborazione dei messaggi.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef LONG_PTR LRESULT;

PBOOL

Puntatore a un valore BOOL.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef BOOL *PBOOL;

PBOOLEAN

Puntatore a un valore BOOLEAN.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef BOOLEAN *PBOOLEAN;

PBYTE

Puntatore a un BYTE.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef BYTE *PBYTE;

PCHAR

Puntatore a char.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef CHAR *PCHAR;

PCSTR

Puntatore a una stringa costante con terminazione Null di caratteri ANSI (Windows a 8 bit). Per altre informazioni, vedere Set di caratteri utilizzati dai tipi di carattere.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef CONST CHAR *PCSTR;

PCTSTR

Un PCWSTR se unicode è definito, in caso contrario un PCSTR. Per altre informazioni, vedere Windows tipi di dati per stringhe.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

C++
#ifdef UNICODE
 typedef LPCWSTR PCTSTR;
#else
 typedef LPCSTR PCTSTR;
#endif
PCWSTR

Puntatore a una stringa costante con terminazione Null di caratteri Unicode a 16 bit. Per altre informazioni, vedere Set di caratteri utilizzati dai tipi di carattere.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef CONST WCHAR *PCWSTR;

PDWORD

Puntatore a un DWORD.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef DWORD *PDWORD;

PDWORDLONG

Puntatore a DWORDLONG.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef DWORDLONG *PDWORDLONG;

PDWORD_PTR

Puntatore a un DWORD_PTR.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef DWORD_PTR *PDWORD_PTR;

PDWORD32

Puntatore a DWORD32.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef DWORD32 *PDWORD32;

PDWORD64

Puntatore a DWORD64.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef DWORD64 *PDWORD64;

PFLOAT

Puntatore a float.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef FLOAT *PFLOAT;

PHALF_PTR

Puntatore a un HALF_PTR.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

C++
#ifdef _WIN64
 typedef HALF_PTR *PHALF_PTR;
#else
 typedef HALF_PTR *PHALF_PTR;
#endif
PHANDLE

Puntatore a un handle.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE *PHANDLE;

PHKEY

Puntatore a un valore HKEY.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef HKEY *PHKEY;

PINTA

Puntatore a un INT.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef int *PINT;

PINT_PTR

Puntatore a un INT_PTR.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef INT_PTR *PINT_PTR;

PINT8

Puntatore a un INT8.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef INT8 *PINT8;

PINT16

Puntatore a un INT16.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef INT16 *PINT16;

PINT32

Puntatore a un INT32.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef INT32 *PINT32;

PINT64

Puntatore a un INT64.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef INT64 *PINT64;

PLCID

Puntatore a un LCID.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef PDWORD PLCID;

PLONG

Puntatore a long.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef LONG *PLONG;

PLONGLONG

Puntatore a longlong.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef LONGLONG *PLONGLONG;

PLONG_PTR

Puntatore a un LONG_PTR.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef LONG_PTR *PLONG_PTR;

PLONG32

Puntatore a long32.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef LONG32 *PLONG32;

PLONG64

Puntatore a long64.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef LONG64 *PLONG64;

POINTER_32

Puntatore a 32 bit. In un sistema a 32 bit, si tratta di un puntatore nativo. In un sistema a 64 bit, si tratta di un puntatore a 64 bit troncato.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

C++
#if defined(_WIN64)
#define POINTER_32 __ptr32
#else
#define POINTER_32
#endif
POINTER_64

Puntatore a 64 bit. In un sistema a 64 bit, si tratta di un puntatore nativo. In un sistema a 32 bit, si tratta di un puntatore a 32 bit con estensione del segno.

Si noti che non è sicuro presupporre lo stato del bit del puntatore elevato.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

C++
#if (_MSC_VER >= 1300)
#define POINTER_64 __ptr64
#else
#define POINTER_64
#endif
POINTER_SIGNED

Puntatore firmato.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

#define POINTER_SIGNED __sptr

POINTER_UNSIGNED

Puntatore senza segno.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

#define POINTER_UNSIGNED __uptr

PSHORT

Puntatore a short.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef SHORT *PSHORT;

PSIZE_T

Puntatore a un SIZE_T.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef SIZE_T *PSIZE_T;

PSSIZE_T

Puntatore a un SSIZE_T.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef SSIZE_T *PSSIZE_T;

PSTR

Puntatore a una stringa con terminazione null di caratteri Windows (ANSI) a 8 bit. Per altre informazioni, vedere Set di caratteri usati dai tipi di carattere.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef CHAR *PSTR;

PTBYTE

Puntatore a un TBYTE.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef TBYTE *PTBYTE;

PTCHAR

Puntatore a un TCHAR.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef TCHAR *PTCHAR;

PTSTR

PwSTR se unicode è definito, in caso contrario, un PSTR. Per altre informazioni, vedere Windows tipi di dati per stringhe.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

C++
#ifdef UNICODE
 typedef LPWSTR PTSTR;
#else typedef LPSTR PTSTR;
#endif
PUCHAR

Puntatore a un UCHAR.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef UCHAR *PUCHAR;

PUHALF_PTR

Puntatore a un UHALF_PTR.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

C++
#ifdef _WIN64
 typedef UHALF_PTR *PUHALF_PTR;
#else
 typedef UHALF_PTR *PUHALF_PTR;
#endif
PUINT

Puntatore a un UINT.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef UINT *PUINT;

PUINT_PTR

Puntatore a un UINT_PTR.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef UINT_PTR *PUINT_PTR;

PUINT8

Puntatore a un UINT8.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef UINT8 *PUINT8;

PUINT16

Puntatore a un UINT16.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef UINT16 *PUINT16;

PUINT32

Puntatore a un UINT32.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef UINT32 *PUINT32;

PUINT64

Puntatore a un UINT64.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef UINT64 *PUINT64;

PULONG

Puntatore a un ULONG.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef ULONG *PULONG;

PULONGLONG

Puntatore a un ULONGLONG.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef ULONGLONG *PULONGLONG;

PULONG_PTR

Puntatore a un ULONG_PTR.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef ULONG_PTR *PULONG_PTR;

PULONG32

Puntatore a un ULONG32.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef ULONG32 *PULONG32;

PULONG64

Puntatore a un ULONG64.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef ULONG64 *PULONG64;

PUSHORT

Puntatore a un USHORT.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef USHORT *PUSHORT;

PVOID

Puntatore a qualsiasi tipo.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef void *PVOID;

PWCHAR

Puntatore a un WCHAR.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef WCHAR *PWCHAR;

PWORD

Puntatore a word.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef WORD *PWORD;

PWSTR

Puntatore a una stringa con terminazione null di caratteri Unicode a 16 bit. Per altre informazioni, vedere Set di caratteri usati dai tipi di carattere.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef WCHAR *PWSTR;

QWORD

Intero senza segno a 64 bit.

Questo tipo viene dichiarato come segue:

typedef unsigned __int64 QWORD;

SC_HANDLE

Handle a un database di gestione controllo del servizio. Per altre informazioni, vedere Handle SCM.

Questo tipo viene dichiarato in WinSvc.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE SC_HANDLE;

SC_LOCK

Blocco in un database di gestione controllo del servizio. Per altre informazioni, vedere Handle SCM.

Questo tipo viene dichiarato in WinSvc.h come indicato di seguito:

typedef LPVOID SC_LOCK;

SERVICE_STATUS_HANDLE

Handle a un valore di stato del servizio. Per altre informazioni, vedere Handle SCM.

Questo tipo viene dichiarato in WinSvc.h come indicato di seguito:

typedef HANDLE SERVICE_STATUS_HANDLE;

BREVE

Intero a 16 bit. L'intervallo è -32768 fino a 32767 decimale.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef short SHORT;

SIZE_T

Numero massimo di byte a cui può puntare un puntatore. Usare per un conteggio che deve estendere l'intervallo completo di un puntatore.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef ULONG_PTR SIZE_T;

SSIZE_T

Versione firmata di SIZE_T.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef LONG_PTR SSIZE_T;

TBYTE

Un WCHAR se unicode è definito, in caso contrario un char .

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

C++
#ifdef UNICODE
 typedef WCHAR TBYTE;
#else
 typedef unsigned char TBYTE;
#endif
TCHAR

Un WCHAR se unicode è definito, in caso contrario un char .

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

C++
#ifdef UNICODE
 typedef WCHAR TCHAR;
#else
 typedef char TCHAR;
#endif
UCHAR

CHAR non firmato.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef unsigned char UCHAR;

UHALF_PTR

Un HALF_PTR senza segno. Usare all'interno di una struttura contenente un puntatore e due campi di piccole dimensioni.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

C++
#ifdef _WIN64
 typedef unsigned int UHALF_PTR;
#else
 typedef unsigned short UHALF_PTR;
#endif
UINT

InT non firmato. L'intervallo è compreso tra 0 e 4294967295 decimale.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef unsigned int UINT;

UINT_PTR

Un INT_PTR non firmato.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

C++
#if defined(_WIN64)
 typedef unsigned __int64 UINT_PTR;
#else
 typedef unsigned int UINT_PTR;
#endif
UINT8

InT8 non firmato.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef unsigned char UINT8;

UINT16

InT16 non firmato.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef unsigned short UINT16;

UINT32

InT32 non firmato. L'intervallo è compreso tra 0 e 4294967295 decimale.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef unsigned int UINT32;

UINT64

InT64 non firmato. L'intervallo è compreso tra 0 e 18446744073709551615 decimale.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef unsigned __int64 UINT64;

ULONG

LONG senza segno. L'intervallo è compreso tra 0 e 4294967295 decimale.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef unsigned long ULONG;

ULONGLONG

Intero senza segno a 64 bit. L'intervallo è compreso tra 0 e 18446744073709551615 decimale.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

C++
#if !defined(_M_IX86)
 typedef unsigned __int64 ULONGLONG;
#else
 typedef double ULONGLONG;
#endif
ULONG_PTR

Un LONG_PTR senza segno.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

C++
#if defined(_WIN64)
 typedef unsigned __int64 ULONG_PTR;
#else
 typedef unsigned long ULONG_PTR;
#endif
ULONG32

Oggetto LONG32 non firmato. L'intervallo è compreso tra 0 e 4294967295 decimale.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef unsigned int ULONG32;

ULONG64

Un valore LONG64 non firmato. L'intervallo è compreso tra 0 e 18446744073709551615 decimale.

Questo tipo viene dichiarato in BaseTsd.h come indicato di seguito:

typedef unsigned __int64 ULONG64;

UNICODE_STRING

Stringa Unicode.

Questo tipo viene dichiarato in Winternl.h come indicato di seguito:

C++
typedef struct _UNICODE_STRING {
  USHORT  Length;
  USHORT  MaximumLength;
  PWSTR  Buffer;
} UNICODE_STRING;
typedef UNICODE_STRING *PUNICODE_STRING;
typedef const UNICODE_STRING *PCUNICODE_STRING;
USHORT

SHORT senza segno. L'intervallo è compreso tra 0 e 65535 decimale.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef unsigned short USHORT;

USN

Numero di sequenza di aggiornamento (USN).

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef LONGLONG USN;

VUOTO

Qualsiasi tipo.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

#define VOID void

WCHAR

Carattere Unicode a 16 bit. Per altre informazioni, vedere Set di caratteri usati dai tipi di carattere.

Questo tipo viene dichiarato in WinNT.h come indicato di seguito:

typedef wchar_t WCHAR;

WINAPI

Convenzione chiamante per le funzioni di sistema.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

#define WINAPI __stdcall

CALLBACK, WINAPI e APIENTRY vengono tutti usati per definire funzioni con la convenzione di chiamata __stdcall. La maggior parte delle funzioni nell'API Windows viene dichiarata tramite WINAPI. È possibile usare CALLBACK per le funzioni di callback implementate per identificare la funzione come funzione di callback.

PAROLA

Numero intero non firmato a 16 bit. L'intervallo è compreso tra 0 e 65535 decimale.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef unsigned short WORD;

WPARAM

Parametro del messaggio.

Questo tipo viene dichiarato in WinDef.h come indicato di seguito:

typedef UINT_PTR WPARAM;

Requisiti

Requisito valore
Client minimo supportato
Windows XP [solo app desktop]
Server minimo supportato
Windows Server 2003 [solo app desktop]
Intestazione
BaseTsd.h;
WinDef.h;
WinNT.h