Classi di sistema WMI

Le classi di sistema WMI sono una raccolta di classi predefinite basate sul Common Information Model (CIM). Diversamente dalle classi fornite dai provider, le classi di sistema non vengono dichiarate in un file di Managed Object Format (MOF) . WMI crea un set di queste classi ogni volta che viene creato un nuovo spazio dei nomi WMI.

Gli oggetti delle classi di sistema vengono utilizzati per supportare le attività WMI, ad esempio la registrazione di eventi e provider, la sicurezza e la notifica degli eventi. Alcuni oggetti sono temporanei e alcuni vengono archiviati nel repository come istanze delle classi di sistema.

Le classi di sistema seguono una convenzione di denominazione costituita da un doppio carattere di sottolineatura ( _ _ ) seguito dal nome della classe. Quando si scrive un file MOF per definire le classi per un providerWMI, Mofcomp.exe non compila alcuna classe con un doppio carattere di sottolineatura iniziale ( _ _ ) perché è riservato per i nomi delle classi di sistema WMI.

La documentazione per le classi di sistema include solo le proprietà locali non di sistema. I collegamenti sono disponibili nelle definizioni di classe, in modo da poter esplorare la gerarchia delle classi in modo rapido e semplice.

Classi di sistema WMI

Nella tabella seguente sono elencate le varie classi di sistema.

Classe di sistema Descrizione
__AbsoluteTimerInstruction Causa la generazione di un evento in una data specifica in un momento specifico.
__ACE Rappresenta una voce di controllo di accesso (ACE, Access Control Entry).
__AggregateEvent Rappresenta un evento di aggregazione di diversi eventi intrinseci o estrinseci singoli.
__ArbitratorConfiguration Classe di configurazione che limita le risorse interne utilizzate dalle operazioni avviate dai client WMI.
__CacheControl Determina quando WMI deve rilasciare un oggetto Component Object Model (COM).
__CIMOMIdentification Descrive l'installazione locale di WMI.
__ClassCreationEvent Rappresenta un evento di creazione della classe, ovvero un tipo di evento intrinseco generato quando una nuova classe viene aggiunta allo spazio dei nomi.
__ClassDeletionEvent Rappresenta un evento di eliminazione della classe, ovvero un tipo di evento intrinseco generato quando una classe viene rimossa dallo spazio dei nomi.
__ClassModificationEvent Rappresenta un evento di modifica della classe, ovvero un tipo di evento intrinseco generato quando una classe viene modificata nello spazio dei nomi.
__ClassOperationEvent Classe di base per tutti gli eventi intrinseci correlati a una classe.
__ClassProviderRegistration Registra i provider di classi in WMI.
__ConsumerFailureEvent Rappresenta l'occorrenza di un altro evento che viene eliminato a causa dell'errore di un consumer di eventi.
__Evento Una classe di base astratta che funge da classe padre per tutti gli eventi intrinseci ed estrinseci.
__EventConsumer Classe di base astratta utilizzata nella registrazione di un consumer di eventi permanenti.
__EventConsumerProviderCacheControl Determina quando WMI deve rilasciare un provider di consumer di eventi.
__EventConsumerProviderRegistration Registra i provider di consumer di eventi con WMI.
__EventDroppedEvent Rappresenta l'occorrenza di un evento che viene eliminato. Un evento eliminato è un evento che non viene recapitato a un consumer di eventi.
__EventFilter Per la registrazione di un consumer di eventi permanenti è necessaria un'istanza della classe di sistema _ _ EventFilter .
__EventGenerator Funge da classe padre per le classi che controllano la generazione di eventi, ad esempio gli eventi del timer.
__EventProviderCacheControl Controlla quando viene scaricato un provider di eventi.
__EventProviderRegistration Registra i provider di eventi con WMI.
__EventQueueOverflowEvent Segnala quando un evento viene eliminato in seguito all'overflow della coda di recapito.
__EventSinkCacheControl Utilizzato per determinare quando WMI rilascia un puntatore IWbemUnboundObjectSink del provider di consumer di eventi.
__ExtendedStatus Utilizzato per segnalare informazioni dettagliate sullo stato e sull'errore.
__ExtrinsicEvent Funge da classe padre per tutti i tipi di evento definiti dall'utente, noti anche come eventi estrinseci.
__FilterToConsumerBinding Utilizzato nella registrazione dei consumer di eventi permanenti per correlare un'istanza di di _ _ EventConsumer a un'istanza di _ _ EventFilter.
__IndicationRelated Funge da classe padre per tutte le classi correlate agli eventi.
__InstanceCreationEvent Segnala un evento di creazione di istanza, ovvero un tipo di evento intrinseco che viene generato quando una nuova istanza di viene aggiunta allo spazio dei nomi.
__InstanceDeletionEvent Segnala un evento di eliminazione di un'istanza, ovvero un tipo di evento intrinseco generato quando un'istanza viene eliminata dallo spazio dei nomi.
__InstanceModificationEvent Segnala un evento di modifica dell'istanza, ovvero un tipo di evento intrinseco generato quando un'istanza viene modificata nello spazio dei nomi.
__InstanceOperationEvent Funge da classe base per tutti gli eventi intrinseci correlati a un'istanza di.
__InstanceProviderRegistration Registra i provider di istanze in WMI.
__IntervalTimerInstruction Genera eventi a intervalli, in modo analogo a un messaggio del _ timer WM nella programmazione Windows.
__MethodInvocationEvent Questa classe non è implementata.
__MethodProviderRegistration Registra i provider di metodi con WMI.
__Spazio dei nomi Rappresenta uno spazio dei nomi WMI.
__NamespaceCreationEvent Segnala un evento di creazione dello spazio dei nomi, ovvero un tipo di evento intrinseco generato quando un nuovo spazio dei nomi viene aggiunto allo spazio dei nomi corrente.
__NamespaceDeletionEvent Segnala un evento di eliminazione dello spazio dei nomi, ovvero un tipo di evento intrinseco generato quando uno spazio dei nomi secondario viene rimosso dallo spazio dei nomi corrente.
__NamespaceModificationEvent Segnala un evento di modifica dello spazio dei nomi, ovvero un tipo di evento intrinseco che viene generato quando viene modificato uno spazio dei nomi.
__NamespaceOperationEvent Classe di base per tutti gli eventi intrinseci correlati a uno spazio dei nomi.
__NotifyStatus Funge da classe padre per le classi di errore definite dal provider.
__NTLMUser9X Controlla l'accesso remoto a un computer in cui sono in esecuzione versioni non supportate di Windows.
__ObjectProviderCacheControl Controlla quando viene scaricato un provider di classi o istanze.
__ObjectProviderRegistration Funge da padre per le classi utilizzate per registrare i provider di classi e istanze in WMI.
__PARAMETRI Definisce i parametri di input e output per i metodi.
__PropertyProviderCacheControl Controlla la cache quando viene scaricato un provider di proprietà.
__PropertyProviderRegistration Registra i provider di proprietà in WMI.
__Provider Funge da classe padre per la classe di sistema _ _ Win32Provider .
__ProviderHostQuotaConfiguration Consente di impostare i limiti nell'utilizzo del processo host delle risorse di sistema.
__ProviderRegistration Funge da classe padre per le classi di registrazione per diversi tipi di provider.
__SecurityDescriptor Rappresenta un descrittore di sicurezza.
__SecurityRelatedClass Funge da classe padre per tutti i tipi di classi di sicurezza.
__SystemClass Classe di base da cui derivano la maggior parte delle classi di sistema.
__SystemEvent Rappresenta un evento di sistema.
__SystemSecurity Contiene metodi che consentono di accedere e modificare le impostazioni di sicurezza per uno spazio dei nomi.
__thisNAMESPACE Include i privilegi di protezione per lo spazio dei nomi sotto forma di descrittore di sicurezza.
__TimerEvent Segnala un evento generato da WMI in risposta a una richiesta del consumer per un evento timer intervallo o un evento timer assoluto.
__TimerInstruction Specifica le istruzioni per la generazione di eventi timer per i consumer.
__TimerNextFiring Riservato ad uso del sistema operativo.
__Fiduciario Rappresenta un trustee. È possibile utilizzare un nome o un SID (matrice di byte).
__Win32Provider Registra le informazioni sull'implementazione fisica di un provider in WMI.