I client Windows 7 non riescono a intermittenza per applicare criteri di gruppo all'avvio

In questo articolo viene fornita una soluzione a un problema a causa del quale i client Windows 7 non riescono ad applicare l'applicazione di criteri di gruppo all'avvio.

Versione originale del prodotto:   Windows 7 Service Pack 1
Numero KB originale:   2421599

Sintomi

I client Windows 7 non eseguono intermittenza l'elaborazione dei criteri di gruppo all'avvio o al riavvio. Nel registro eventi di sistema vengono registrati gli eventi seguenti:

Errore 9/9/2010 2:43:29 PM NETLOGON 5719 Error 9/9/2010 2:43:31 PM GroupPolicy 1055

Causa

Il comportamento è causato da una condizione di gara tra l'inizializzazione di rete, l'individuazione di un controller di dominio e i criteri di gruppo di elaborazione. Se la rete non è disponibile, non verrà individuato un controller di dominio e l'elaborazione dei criteri di gruppo avrà esito negativo. Una volta che il sistema operativo è stato caricato e un collegamento di rete viene negoziato e stabilito, l'aggiornamento in background dei criteri di gruppo avrà esito positivo.

La sequenza di eventi seguente riflette la condizione:

Information <DateTime> EventLog 6006 indica l'arresto del sistema
Information <DateTime> e1kexpress 33 indica che il collegamento di connessione di rete è stato stabilito con <speed/duplex>
Information <DateTime> EventLog 6005 indica che è stato avviato il servizio Registro eventi
Information <DateTime> Dhcp-Client 50036 indica che è stato avviato il servizio client DHCP
L'errore <DateTime> netlogon 5719 indica che Netlogon non è in grado di raggiungere nessuno dei controller di dominio
Errore <DateTime> GroupPolicy 1055 indica che l'elaborazione dei criteri di gruppo non è riuscita
Information <DateTime> GroupPolicy 1503 indica che l'elaborazione dei criteri di gruppo è stata completata

Questo può essere confermato anche tramite i log di Netlogon:

<DateTime> [SESSION] \Device\ NetBT_Tcpip_ {53267BA1-EB8C-4348-BD81-41C3FF162EE9}: Transport added ( <IP Address> ) <DateTime> [Session] Winsock addrs: <IP Address> (1) Address changed. <DateTime> CRITICO NetpDcGetDcNext: _ldap. _tcp. DC. msdcs. contoso. com.: cannot query DNS. 1460 0x5B4 <DateTime> [critical] NetpDcGetNameIp: contoso.com .: nessun dato restituito da DnsQuery. <DateTime> CRITICO DBG: NlDiscoverDc: Impossibile trovare il controller di alimentazione. <DateTime> CRITICO DBG: NlSessionSetup: installazione della sessione: non è possibile selezionare attendibile DC <DateTime> [Session] DBG: NlSetStatusClientSession: impostare lo stato della connessione su c000005e <DateTime> [Session] DBG: NlSessionSetup: installazione della sessione non riuscita

Risoluzione

Per risolvere il problema, è possibile impostare un valore del registro di sistema per ritardare l'applicazione di criteri di gruppo:

  1. Fare clic su Start, scegliere Esegui, digitare regedit, quindi fare clic su OK.

  2. Espandere la sottochiave seguente: HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Winlogon

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Winlogon, scegliere nuovo e quindi fare clic su valore DWORD.

  4. Per assegnare un nome alla nuova voce, digitare GpNetworkStartTimeoutPolicyValue e quindi premere INVIO.

  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su GpNetworkStartTimeoutPolicyValue e quindi scegliere modifica.

  6. In base fare clic su decimale.

  7. Nella casella dati valore digitare 60 e quindi fare clic su OK.

  8. Uscire dall'editor del registro di sistema e quindi riavviare il computer.

  9. Se lo script di avvio di criteri di gruppo non viene eseguito, aumentare il valore della voce del registro di sistema GpNetworkStartTimeoutPolicyValue.

Altre informazioni

Il valore specificato deve essere sufficientemente lungo per garantire che venga effettuata la connessione. Durante il periodo di timeout, Windows verificherà lo stato della connessione ogni due secondi e continuerà con l'avvio del sistema non appena la connessione verrà confermata. Pertanto, si consiglia di sbagliare sul fianco alto. Tuttavia, se il sistema è stato disabilitato in modo legittimo, ad esempio il cavo di rete scollegato, il server off-line e così via, le finestre rimarranno bloccate per l'intero periodo di timeout.

Questo può essere definito anche tramite criteri di gruppo:

Posizione dei criteri: criteri di configurazione del computer > > modelli di amministratore > System > nome dell'impostazione di criteri di gruppo: Startup Policy Processing Wait Time Key del registro di sistema: HKLM\Software\Policies\Microsoft\Windows\System!GpNetworkStartTimeoutPolicyValue

Se si definisce l'impostazione di criteri di gruppo, l'impostazione manuale verrebbe ignorata. Tuttavia, se non è stata definita nessuna impostazione di criteri di gruppo o manuale, il valore viene selezionato dalla posizione del registro di sistema seguente:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Group Policy\History

Poiché non è stato definito alcun periodo di timeout, il sistema utilizza il proprio algoritmo per il calcolo e l'arrivo in un periodo di tempo medio e questo valore viene archiviato nella posizione sopra riportata. Questo potrebbe variare il sistema in base al sistema e dipende da vari fattori, come i tentativi di accesso precedenti.

Nota

La descrizione dei criteri di gruppo per "tempo di attesa per l'elaborazione dei criteri di avvio" non è dettagliata e non copre tutti gli scenari. Solo perché non sono configurati i criteri attualmente non significa che verrà utilizzato un valore di timeout predefinito di 30 secondi.