docs.microsoft.com - Condizioni per l’utilizzo

Accettazione delle Condizioni

I servizi che Microsoft fornisce sono soggetti alle seguenti Condizioni per l’Utilizzo (“Condizioni per l’Utilizzo”). Microsoft si riserva il diritto di aggiornare le Condizioni per l’Utilizzo in qualsiasi momento e senza alcun preavviso all’utente. La versione più aggiornata delle Condizioni per l’Utilizzo può essere consultata facendo clic sul collegamento ipertestuale “Condizioni per l’Utilizzo” in fondo alle pagine Web Microsoft.

In alto

Descrizione del Servizio

Attraverso la sua rete di proprietà Web, Microsoft fornisce all’utente l’accesso a numerose risorse, tra cui documentazione, strumenti per sviluppatori, aree di download, forum di comunicazione e informazioni sui prodotti (collettivamente i “Servizi”). I Servizi, compresi gli eventuali aggiornamenti, miglioramenti, nuove funzionalità e/o aggiunta di nuove proprietà Web, sono soggetti alle Condizioni per l’Utilizzo.

In alto

Limitazione relativa all’Utilizzo Personale e Non Commerciale

Salvo quanto diversamente specificato, i Servizi potranno essere utilizzati esclusivamente a scopo personale e non commerciale. L’utente non potrà trasferire né vendere informazioni, software, prodotti o servizi ottenuti tramite i Servizi senza il preventivo consenso scritto di Microsoft.

In alto

Diritto alla Protezione dei Dati Personali

L’utente potrà fare riferimento alle comunicazioni relative all’Informativa sulla Privacy riguardanti la raccolta e il trattamento delle informazioni personali.

In alto

Comunicazione Specifica per il Software Disponibile su questo Sito Web

Tutto il software reso disponibile per il download dai Servizi (“Software”) è opera protetta da copyright di Microsoft e/o dei relativi fornitori. L’utilizzo del Software è disciplinato dalle condizioni dell’eventuale contratto di licenza con l’utente finale che accompagna o che è accluso al Software stesso (“Contratto di Licenza”). L’utente finale non sarà in grado di installare il Software accompagnato da, o incluso in un Contratto di Licenza se non avrà prima accettato le condizioni del Contratto di Licenza. Il codice o gli script di terzi, collegati al suddetto Sito Web, o ai quali si fa riferimento su tale Sito Web, sono concessi in licenza all’utente dai terzi che sono in possesso di tale codice, non da Microsoft.

Il Software reso disponibile per il download è destinato esclusivamente all’utilizzo di utenti finali ai sensi del Contratto di Licenza. Qualsiasi riproduzione o ridistribuzione del Software non in conformità al Contratto di licenza è espressamente vietata dalla legge e punibile con severe sanzioni civili e penali. I trasgressori saranno perseguiti nella misura massima consentita dalla legge.

SENZA PER QUESTO LIMITARE LA SUDDETTA DISPOSIZIONE, È ESPRESSAMENTE VIETATO ESEGUIRE LA DUPLICAZIONE O LA RIPRODUZIONE DEL SOFTWARE SU QUALSIASI ALTRO SERVER O POSIZIONE PER UN’ULTERIORE RIPRODUZIONE O RIDISTRIBUZIONE, A MENO CHE TALE RIPRODUZIONE O RIDISTRIBUZIONE SIA ESPRESSAMENTE CONSENTITA DAL CONTRATTO DI LICENZA ACCLUSO A TALE SOFTWARE.

IL SOFTWARE È EVENTUALMENTE COPERTO DA GARANZIA SOLO IN CONFORMITÀ AL CONTRATTO DI LICENZA. FATTO SALVO QUANTO GARANTITO NEL CONTRATTO DI LICENZA, MICROSOFT CORPORATION NON RICONOSCE ALCUNA GARANZIA E CONDIZIONE RELATIVA AL SOFTWARE, INCLUSE TUTTE LE GARANZIE E LE CONDIZIONI DI COMMERCIABILITÀ (QUALITÀ NON INFERIORE ALLA MEDIA) ESPRESSE, IMPLICITE O DI LEGGE, DI ADEGUATEZZA PER UNO SCOPO SPECIFICO, TITOLARITÀ E NON VIOLAZIONE DI DIRITTI DI TERZI. PER AGEVOLARE L’UTENTE, MICROSOFT POTRÀ RENDERE DISPONIBILE, QUALE PARTE DEI SERVIZI O DEI SUOI PRODOTTI SOFTWARE, STRUMENTI E UTILITÀ PER L’UTILIZZO E/O PER IL DOWNLOAD. MICROSOFT NON GARANTISCE IN ALCUN MODO L’ACCURATEZZA DEI RISULTATI O DELL’OUTPUT DERIVANTI DALL’UTILIZZO DI TALI STRUMENTI E UTILITÀ. NELL’UTILIZZARE GLI STRUMENTI E LE UTILITÀ RESI DISPONIBILI NEI SERVIZI O PRODOTTI SOFTWARE MICROSOFT, L’UTENTE È TENUTO A RISPETTARE I DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE DI TERZI.

DIRITTI LIMITATI. Qualsiasi Software scaricato dai Servizi a favore o per conto degli Stati Uniti d’America e dei relativi enti e/o agenzie federali (“Governo degli Stati Uniti”) viene fornito con Diritti Limitati. L’utilizzo, la duplicazione e la divulgazione da parte del Governo degli Stati Uniti sono soggetti alle limitazioni stabilite nel capoverso (c)(1)(ii) della clausola Rights in Technical Data and Computer Software del DFARS 252.227-7013 o nei capoversi (c)(1) e (2) della clausola Commercial Computer Software - Restricted Rights in 48 CFR 52.227-19, come applicabile. Il produttore è Microsoft Corporation, One Microsoft Way, Redmond, WA 98052-6399, USA.

In alto

Comunicazione Specifica per i Documenti Disponibili su questo Sito Web

Alcuni documenti potranno essere soggetti a condizioni di licenza esplicite distinte dalle condizioni ivi contenute. Nell’eventualità di una discrepanza tra le condizioni, avranno prevalenza le condizioni di licenza esplicite.

MICROSOFT E/O I RELATIVI FORNITORI NON RILASCIANO ALCUNA DICHIARAZIONE CIRCA L’IDONEITÀ DELLE INFORMAZIONI CONTENUTE NEI DOCUMENTI E DEI RELATIVI ELEMENTI GRAFICI, PUBBLICATI NELL’AMBITO DEI SERVIZI PER QUALUNQUE SCOPO. TUTTI I SUDDETTI DOCUMENTI E I RELATIVI ELEMENTI GRAFICI SONO FORNITI “COME SONO”, SENZA GARANZIE DI ALCUN TIPO. MICROSOFT E/O I RELATIVI FORNITORI NON RICONOSCONO ALCUNA GARANZIA E CONDIZIONE RELATIVA A SOFTWARE, DOCUMENTAZIONE, API E SERVIZI, COMPRESE TUTTE LE GARANZIE E LE CONDIZIONI DI COMMERCIABILITÀ, ESPLICITE, IMPLICITE O DI LEGGE, IDONEITÀ PER UNO SCOPO SPECIFICO, TITOLARITÀ E NON VIOLAZIONE DI DIRITTI DI TERZI. IN NESSUN CASO MICROSOFT E/O I RELATIVI FORNITORI SARANNO RESPONSABILI PER DANNI SPECIALI, INDIRETTI O CONSEQUENZIALI, O PER DANNI DI QUALSIASI NATURA RISULTANTI DA PERDITA DEL DIRITTO D’USO, PERDITA DI INFORMAZIONI O MANCATO GUADAGNO, SIANO ESSI RISULTANTI DALL’ADEMPIMENTO DEL CONTRATTO, DA NEGLIGENZA O DA ALTRE AZIONI LESIVE, DERIVANTI DA O IN QUALSIASI MODO CONNESSI ALL’UTILIZZO O ALLE PRESTAZIONI DELLE INFORMAZIONI FORNITE NELL’AMBITO DEI SERVIZI.

I DOCUMENTI E GLI ELEMENTI GRAFICI CORRELATI PUBBLICATI SUI SERVIZI POSSONO INCLUDERE INESATTEZZE TECNICHE O ERRORI TIPOGRAFICI. TALI INFORMAZIONI VENGONO PERIODICAMENTE MODIFICATE. IN QUALSIASI MOMENTO, MICROSOFT E/O I RELATIVI FORNITORI POTRANNO APPORTARE MIGLIORAMENTI E/O MODIFICHE AI PRODOTTI E/O AI PROGRAMMI DESCRITTI NEL PRESENTE DOCUMENTO.

In alto

Comunicazioni Riguardanti Software, Documenti e Servizi Disponibili su questo Sito Web

IN NESSUN CASO MICROSOFT E/O I RELATIVI FORNITORI SARANNO RESPONSABILI PER DANNI SPECIALI, INDIRETTI O CONSEQUENZIALI, O PER DANNI DI QUALSIASI NATURA RISULTANTI DA PERDITA DEL DIRITTO D’USO, PERDITA DI INFORMAZIONI O MANCATO GUADAGNO, SIANO ESSI RISULTANTI DALL’ADEMPIMENTO DEL CONTRATTO, DA NEGLIGENZA O DA ALTRE AZIONI LESIVE, DERIVANTI DA O IN QUALSIASI MODO CONNESSI ALL’UTILIZZO O ALLE PRESTAZIONI DI SOFTWARE, DOCUMENTI OVVERO ALL’ERRATA O MANCATA FORNITURA DEI SERVIZI O DELLE INFORMAZIONI DISPONIBILI NELL’AMBITO DEI SERVIZI.

In alto

Account, password e sicurezza dei partecipanti

Qualora uno dei Servizi richieda all’utente l’apertura di un account, l’utente dovrà completare la procedura di registrazione, fornendo a Microsoft informazioni aggiornate, complete e accurate come richiesto sul modulo di registrazione appropriato. L’utente dovrà inoltre scegliere una password e un nome utente. L’utente è interamente responsabile di mantenere la riservatezza della password e dell’account. Inoltre, l’utente è interamente responsabile di tutte le attività svolte con il proprio account. L’utente accetta di comunicare immediatamente a Microsoft qualsivoglia utilizzo non autorizzato del proprio account o eventuali altre violazioni di protezione. Microsoft non risponderà di eventuali perdite derivanti dall’utilizzo della password o dell’account dell’utente da parte di terzi, anche qualora questo avvenga all’insaputa dell’utente stesso. L’utente potrebbe invece essere ritenuto responsabile per le perdite subite da Microsoft o da terzi come conseguenza dell’utilizzo della password o dell’account dell’utente da parte di terzi. L’utente non può mai utilizzare un account di terzi senza l’autorizzazione di quest’ultimo.

In alto

Divieto di Utilizzo Illecito o Non Consentito

Come condizione per l’utilizzo dei Servizi, l’utente non si avvarrà dei Servizi per qualsivoglia scopo illecito o non consentito ai sensi delle presenti Condizioni per l’Utilizzo e dalle relative comunicazioni. L’utente non può utilizzare i Servizi in alcun modo che possa danneggiare, disattivare, sovraccaricare o pregiudicare alcun server Microsoft o le reti connesse a server Microsoft ovvero interferire con l’utilizzo o il godimento dei Servizi da parte di altri soggetti. L’utente non può tentare di accedere in modo non autorizzato ai Servizi, ad altri account, a computer o reti connesse a qualsiasi server Microsoft o ad alcuno dei Servizi attraverso intrusione, furto della password o altri mezzi. L’utente non potrà ottenere o tentare di ottenere alcun materiale o informazione attraverso qualsivoglia mezzo non intenzionalmente reso disponibile mediante i Servizi.

In alto

Utilizzo dei Servizi

I Servizi possono includere servizi basati su posta elettronica, BBS, aree di chat, newsgroup, forum, comunità, pagine Web, calendari, album fotografici, archivi di file personali e/o altri servizi di messaggistica o di comunicazione progettati per consentire all’utente di comunicare con altri utenti (denominati singolarmente “Servizio di Comunicazione” e collettivamente “Servizi di Comunicazione”). L’utente acconsente a utilizzare i Servizi di Comunicazione esclusivamente per pubblicare, inviare e ricevere messaggi o materiale appropriato e correlato allo specifico Servizio di Comunicazione. In via esemplificativa, nell’utilizzo dei Servizi di Comunicazione, l’utente accetta di non:

  • Utilizzare i Servizi di Comunicazione in relazione a sondaggi, concorsi, catene di sant’Antonio, invio di posta indesiderata, di messaggi fuori tema o di eventuali messaggi duplicati o non richiesti (commerciali o di altro tipo).
  • Diffamare, utilizzare impropriamente, molestare, minacciare o in altro modo violare i diritti legali (ad esempio il diritto alla protezione dei dati personali e i diritti di pubblicità) di terzi.
  • Pubblicare, inserire, caricare, distribuire o divulgare argomenti, nomi, informazioni o materiali inappropriati, blasfemi, diffamatori, osceni, indecenti o illegali.
  • Caricare o in altro modo rendere disponibili file contenenti immagini, fotografie, software o altro materiale protetto dalle leggi sulla proprietà intellettuale, incluse, a titolo esemplificativo, le leggi sul copyright o i marchi registrati (o dal diritto alla protezione dei dati personali e dai diritti di pubblicità), salvo che l’utente possegga o controlli i suddetti diritti o abbia ricevuto il necessario consenso.
  • Utilizzare informazioni o materiali, incluse immagini o foto, resi disponibili tramite i Servizi, in alcun modo atto a violare copyright, marchi, brevetti, segreti commerciali o altri diritti di proprietà di terzi.
  • Caricare file contenenti virus, Trojan horse, worm, time bomb, cancelbot, file danneggiati o altri prodotti software o programmi in grado di compromettere l’utilizzo del computer o della proprietà di terzi.
  • Pubblicizzare o offrire di vendere o acquistare beni o servizi a scopo commerciale, a meno che i Servizi di Comunicazione non consentano esplicitamente tali messaggi.
  • Scaricare file pubblicati da un altro utente di un Servizio di Comunicazione, pur sapendo o potendo ragionevolmente sapere che non possono essere riprodotti, visualizzati, eseguiti e/o distribuiti legalmente in tale modo.
  • Falsificare o eliminare alcuna informazione sul copyright, quali attribuzioni di proprietà, comunicazioni legali o di altro tipo, designazioni di proprietà o etichette di origine del software o di altro materiale contenuto in un file che viene caricato.
  • Limitare o vietare ad altri utenti di usufruire dei Servizi di Comunicazione.
  • Violare alcun codice di comportamento o altre linee guida che possano essere applicate a un determinato Servizio di Comunicazione.
  • Raccogliere o in altro modo ottenere informazioni su altri utenti, inclusi i relativi indirizzi di posta elettronica.
  • Violare alcuna legge o regolamento applicabile.
  • Creare una falsa identità per trarre in inganno terzi.
  • Utilizzare, scaricare oppure in altro modo duplicare o fornire (a titolo gratuito o oneroso) a persone fisiche o giuridiche elenchi degli utenti dei Servizi o altre informazioni sugli utenti o sull’utilizzo dei Servizi o di parte di essi.

Microsoft non è tenuta a monitorare i Servizi di Comunicazione. Microsoft si riserva tuttavia il diritto di esaminare il materiale pubblicato nei Servizi di Comunicazione e di rimuovere tale materiale a sua sola discrezione. Microsoft si riserva il diritto di interrompere l’accesso dell’utente a tutti i Servizi di Comunicazione o a parte di essi, in qualsiasi momento senza preavviso e per qualsivoglia ragione.

Microsoft si riserva il diritto di divulgare in qualsiasi momento qualsivoglia informazione ritenuta necessaria per soddisfare le eventuali leggi, norme, processi legali o richieste governative applicabili ovvero di modificare, rifiutarsi di rendere disponibile o di rimuovere, integralmente o parzialmente, materiale o informazioni a sua esclusiva discrezione.

L’utente è tenuto a usare sempre cautela nel fornire informazioni personali proprie o dei minori che sono sotto la sua responsabilità nell’ambito di un Servizio di Comunicazione. Microsoft non controlla e non approva il contenuto, i messaggi o le informazioni disponibili in qualsivoglia Servizio di Comunicazione e, di conseguenza, non riconosce espressamente alcuna responsabilità relativa ai Servizi di Comunicazione e a eventuali azioni risultanti dalla partecipazione dell’utente ai Servizi di Comunicazione. I gestori e gli host non sono agenti o rappresentanti Microsoft autorizzati e le loro opinioni non riflettono necessariamente quelle di Microsoft.

Il materiale caricato sui Servizi di Comunicazione può essere soggetto a limitazioni note sull’uso, la riproduzione e/o la divulgazione ed è responsabilità dell’utente attenersi alle suddette limitazioni qualora scarichi tale materiale.

In alto

Materiali Forniti a Microsoft o Pubblicati su Siti Web Microsoft

Microsoft non rivendica la proprietà del materiale fornito dall’utente (ivi inclusi eventuali commenti e suggerimenti), né del materiale pubblicato, caricato o inviato sui Servizi o sui servizi associati a beneficio della generalità o dei membri di comunità pubbliche o private (denominati singolarmente “Materiale Prodotto” e collettivamente “Materiali Prodotti”). Tuttavia, pubblicando, caricando, inserendo o inviando (“Pubblicando”) il proprio Materiale Prodotto, l’utente concede a Microsoft, alle consociate e ai necessari sublicenziatari l’autorizzazione ad utilizzare il Materiale Prodotto in relazione al funzionamento della loro attività Internet (compresi, a titolo esemplificativo, tutti i Servizi Microsoft), inclusi, a titolo esemplificativo, i diritti di licenza di: copiare, distribuire, trasmettere, mostrare pubblicamente, eseguire pubblicamente, riprodurre, modificare, tradurre e riformattare il Materiale Prodotto, pubblicare il nome dell’utente con riferimento al Materiale Prodotto e concedere in sublicenza tali diritti a qualsiasi fornitore dei Servizi.

Nessun compenso sarà corrisposto relativamente all’utilizzo del Materiale Prodotto conformemente al presente documento. Microsoft non ha alcun obbligo di pubblicare o utilizzare eventuale Materiale Prodotto dall’utente e può rimuovere tale materiale in qualsiasi momento e a sua sola discrezione.

Pubblicando il Materiale Prodotto, l’utente dichiara e garantisce di disporre o altrimenti controllare tutti i diritti relativi a tale materiale, in conformità a quanto stabilito nelle presenti Condizioni per l’Utilizzo, incluso, in via esemplificativa, il diritto di fornire, pubblicare, caricare, immettere o spedire i Materiali Prodotti.

Oltre a dichiarare e garantire quanto sopra, Pubblicando Materiale Prodotto contenente immagini, fotografie o altro contenuto grafico in tutto o in parte (“Immagini”), l’utente dichiara e garantisce (a) di essere il proprietario del copyright di tali Immagini o di avere ottenuto dal proprietario del copyright di tali Immagini l’autorizzazione al loro utilizzo o all’utilizzo di contenuto e/o immagini in tali Immagini incluse, in modo conforme alle modalità e allo scopo dell’utilizzo esercitato dall’utente e alle presenti Condizioni per l’Utilizzo, (b) di disporre dei diritti necessari per concedere le licenze e le sublicenze descritte nelle presenti Condizioni per l’Utilizzo e (c) che le eventuali persone raffigurate in tali Immagini hanno fornito il loro consenso all’utilizzo delle Immagini in conformità a quanto stabilito nelle presenti Condizioni per l’Utilizzo, incluse, in via esemplificativa, la distribuzione, la visualizzazione in pubblico e la riproduzione di tali Immagini. Pubblicando Immagini, l’utente garantisce (a) a tutti i membri della comunità privata (per ognuna di tali Immagini disponibile a essi) e/o (b) alla generalità (per ognuna di tali Immagini disponibile nell’ambito dei Servizi non riservata ai membri di una comunità privata) l’autorizzazione all’utilizzo delle Immagini in connessione con l’utilizzo, in conformità alle presenti Condizioni per l’Utilizzo, dei Servizi (inclusi, in via esemplificativa, l’esecuzione di stampe e di articoli gratuiti che includano tali Immagini), inclusa, in via esemplificativa, la concessione a titolo gratuito di una licenza limitata valida in tutto il mondo: di copiare, distribuire, trasmettere, mostrare pubblicamente, eseguire pubblicamente, riprodurre, modificare, tradurre e riformattare le Immagini senza indicarvi il nome dell’utente e di concedere in sublicenza tali diritti a qualsiasi fornitore dei Servizi. Le licenze concesse per le Immagini in base a quanto precedentemente stabilito avranno termine nel momento in cui l’utente rimuoverà completamente tali Immagini dai Servizi. Tale risoluzione non avrà effetto sulle licenze concesse in relazione alle Immagini precedentemente alla data della loro rimozione completa. Nessun compenso sarà corrisposto relativamente all’utilizzo delle Immagini.

In alto

Ai sensi del Titolo 17, Codice degli Stati Uniti, Articolo 512(c)(2), qualsivoglia comunicazione relativa a eventuali reclami per violazione del copyright deve essere inviata all’Agente Designato dal Service Provider. EVENTUALI RICHIESTE CHE NON SIANO PERTINENTI ALLA PROCEDURA CHE SEGUE NON RICEVERANNO RISPOSTA.

L’utente potrà fare riferimento a Comunicazione e Procedura per Proporre Reclami per Violazione di Copyright.

In alto

Collegamenti a siti di Terzi

I COLLEGAMENTI ELENCATI IN QUEST’AREA CONSENTONO DI USCIRE DAL SITO DI MICROSOFT. I SITI COLLEGATI NON SONO SOTTO IL CONTROLLO DI MICROSOFT E MICROSOFT NON È RESPONSABILE DEL CONTENUTO DEI SITI COLLEGATI O DI EVENTUALI ALTRI COLLEGAMENTI PRESENTI IN UN SITO COLLEGATO O DI EVENTUALI MODIFICHE O AGGIORNAMENTI A TALI SITI. MICROSOFT NON È RESPONSABILE DI EVENTUALI WEBCAST O QUALSIASI ALTRA FORMA DI TRASMISSIONE RICEVUTA DA UN SITO COLLEGATO. MICROSOFT FORNISCE ALL’UTENTE QUESTI COLLEGAMENTI A SITI DI TERZI SOLO PER MOTIVI DI PRATICITÀ E L’INSERIMENTO DEI COLLEGAMENTI NON IMPLICA L’APPROVAZIONE DEI SITI DI TERZI DA PARTE DI MICROSOFT.

In alto

Disposizioni sull’Invio di Idee Non Richieste

MICROSOFT E I SUOI DIPENDENTI NON ACCETTANO E NON PRENDONO IN CONSIDERAZIONE IDEE NON RICHIESTE, INCLUSE LE IDEE PER NUOVE CAMPAGNE PUBBLICITARIE, NUOVE PROMOZIONI, NUOVI PRODOTTI O TECNOLOGIE, PROCESSI, MATERIALI, PIANI DI MARKETING O NOMI DI NUOVI PRODOTTI. MICROSOFT INVITA L’UTENTE A NON INVIARE CREAZIONI, ESEMPI, DIMOSTRAZIONI O ALTRE OPERE ORIGINALI. IL SOLO SCOPO DI QUESTE DISPOSIZIONI È QUELLO DI EVITARE POSSIBILI MALINTESI O DISPUTE NELL’EVENTUALITÀ CHE PRODOTTI O STRATEGIE DI MARKETING MICROSOFT MOSTRINO ANALOGIE CON LE IDEE INVIATE A MICROSOFT DALL’UTENTE. SI INVITA PERTANTO L’UTENTE A NON INVIARE IDEE NON RICHIESTE A MICROSOFT O AD ALCUNO DEI SUOI DIPENDENTI. L’UTENTE CHE, NONOSTANTE TALE RICHIESTA, DECIDA DI INVIARE IDEE O MATERIALI A MICROSOFT, È CONSAPEVOLE CHE MICROSOFT NON GARANTISCE CHE TALI IDEE O MATERIALI SARANNO TRATTATI COME RISERVATI O PROPRIETARI.

In alto