ConvertibileModePromptPreference

Configurare ConvertibleSlateModePromptPreference per supportare le richieste attivate dalle modifiche apportate a ConvertSlateMode. Gli OEMS devono assicurarsi che ConvertibleSlateMode sia sempre accurato per i dispositivi.

Le macchine virtuali possono configurare per supportare ConvertibleSlateModePromptPreference Continuum, ovvero una nuova esperienza utente adattiva in Windows 10 che ottimizza l'aspetto e il comportamento delle app e l'interfaccia utente Windows per un determinato fattore di forma fisica e le preferenze di utilizzo del cliente. Le macchine virtuali possono anche configurare i dispositivi per avviare direttamente in modalità tablet usando SignInMode. Inoltre, le macchine virtuali possono anche specificare il fattore di modulo del dispositivo impostando DeviceForm. Per altre informazioni su Continuum, i partner possono scaricare il white paper "Windows 10 Continuum" tramite il sito microsoft Connessione.

Per eseguire questa impostazione, configurare un pin GPIO e un driver di inserimento GPIO per rilevare la modalità. Quando cambia la modalità, il driver deve aggiornare il valore del Registro di sistema HKLM/System/CurrentControlSet/Control/PriorityControl/ConvertSlateMode.

Per i dispositivi che possono usare Windows 10 funzionalità Continuum, vedere anche l'argomento: Continuum.

Valori

0

Disabilitare la richiesta

1

Abilitare la richiesta

Passaggi di configurazione validi

Windowspe

offlineServicing

generalize

specialize

Auditsystem

oobeSystem

Gerarchia padre

Microsoft-Windows-Shell-Setup | ConvertibileSlateModePromptPreference

Si applica a

Per un elenco delle edizioni e delle architetture di Windows supportate da questo componente, vedere Microsoft-Windows-Shell-Setup.

Microsoft-Windows-GPIOButtons

ConvertibileSlateMode

SignInMode

DeviceForm

Guida all'implementazione di GPIO

Continuum