Eseguire la migrazione da AzureRM a Azure PowerShell AZ nell'hub Azure StackMigrate from AzureRM to Azure PowerShell Az in Azure Stack Hub

Il modulo Az offre parità delle funzionalità rispetto ad AzureRM, ma usa nomi di cmdlet più brevi e coerenti.The Az module has feature parity with AzureRM, but uses shorter and more consistent cmdlet names. Gli script scritti per i cmdlet di AzureRM non funzioneranno automaticamente con il nuovo modulo.Scripts written for the AzureRM cmdlets won't automatically work with the new module. Per facilitare la transizione, Az offre strumenti che consentono di eseguire gli script esistenti con AzureRM.To make the transition easier, Az offers tools to allow you to run your existing scripts using AzureRM. Per quanto nessuna migrazione a un nuovo set di comandi sia immediata, questo articolo consentirà di iniziare la transizione al nuovo modulo.No migration to a new command set is ever convenient, but this article will help you get started on transitioning to the new module.

Per visualizzare l'elenco completo delle modifiche che causano un'interruzione tra AzureRM e Az, vedere Guida alla migrazione per Az 1.0.0To see the full list of breaking changes between AzureRM and Az, see the Migration guide for Az 1.0.0

Controllo delle versioni installate di AzureRMCheck for installed versions of AzureRM

Prima di eseguire i passaggi di migrazione, verificare quali versioni di AzureRM sono installate nel sistema.Before taking any migration steps, check which versions of AzureRM are installed on your system. In questo modo è possibile assicurarsi che gli script siano già in esecuzione nella versione più recente e sapere se è possibile abilitare gli alias dei comandi senza disinstallare AzureRM.Doing so allows you to make sure scripts are already running on the latest release, and let you know if you can enable command aliases without uninstalling AzureRM.

Per controllare quale versione di AzureRM è stata installata, eseguire il comando:To check which version(s) of AzureRM you have installed, run the command:

Get-InstalledModule -Name AzureRM -AllVersions

Controllare gli script correnti usare AzureRMCheck current scripts work with AzureRM

È il passaggio più importante.This is the most important step! Eseguire gli script esistenti e verificare che funzionino con la versione più recente di AzureRM (2.5.0).Run your existing scripts, and make sure that they work with the latest release of AzureRM (2.5.0). Se gli script non funzionano, vedere la guida alla migrazione per AzureRM.If your scripts don't work, make sure to read the AzureRM migration guide.

Installare il modulo Az di Azure PowerShellInstall the Azure PowerShell Az module

Il primo passaggio consiste nell'installare il modulo Az nella piattaforma.The first step is to install the Az module on your platform. Quando si installa Az, è consigliabile disinstallare AzureRM.When you install Az, it's recommended that you uninstall AzureRM. I passaggi riportati di seguito illustreranno come continuare a eseguire gli script esistenti e abilitare la compatibilità per i nomi dei cmdlet precedenti.In the following steps, you'll learn how to keep running your existing scripts and enable compatibility for old cmdlet names.

Per installare il modulo Az di Azure PowerShell, seguire questa procedura:To install the Azure PowerShell Az module, follow these steps:

Abilitare gli alias per la compatibilità di AzureRMEnable AzureRM compatibility aliases

Importante

Abilitare la modalità di compatibilità solo se sono state disinstallate tutte le versioni di AzureRM.Only enable compatibility mode if you've uninstalled all versions of AzureRM. L'abilitazione della modalità di compatibilità con i cmdlet di AzureRM ancora disponibili può causare comportamenti imprevisti.Enabling compatibility mode with AzureRM cmdlets still available may result in unpredictable behavior. Ignorare questo passaggio se si è scelto di mantenere AzureRM installato, ma tenere presente che qualsiasi cmdlet di AzureRM userà i moduli precedenti e non chiamerà i cmdlet di Az.Skip this step if you decided to keep AzureRM installed, but be aware that any AzureRM cmdlets will use the older modules and not call any Az cmdlets.

Dopo la verifica del funzionamento degli script con l'ultima versione di AzureRM e la disinstallazione di AzureRM, il passaggio successivo consiste nell'abilitare la modalità compatibilità per il modulo Az.With AzureRM uninstalled and your scripts working with the latest AzureRM version, the next step is to enable the compatibility mode for the Az module. La compatibilità viene abilitata con questo comando:Compatibility is enabled with the command:

Enable-AzureRmAlias -Scope CurrentUser

Gli alias offrono la possibilità di usare i nomi dei cmdlet precedenti con il modulo Az installato.Aliases enable the ability to use old cmdlet names with the Az module installed. Gli alias vengono scritti nel profilo utente per l'ambito selezionato.These aliases are written to the user profile for the selected scope. Se non esistono profili utente, ne viene creato uno.If no user profile exists, one is created.

Avviso

È possibile usare un valore di -Scope diverso per il comando, ma non è consigliabile.You can use a different -Scope for this command, but it's not recommended. Dato che gli alias vengono scritti nel profilo utente per l'ambito selezionato, abilitarli per un ambito il più limitato possibile.Aliases are written to the user profile for the selected scope, so keep enabling them to as limited a scope as possible. L'abilitazione degli alias a livello di sistema potrebbe anche causare problemi per altri utenti nel cui ambito locale è installato AzureRM.Enabling aliases system-wide could also cause issues for other users which have AzureRM installed in their local scope.

Dopo aver abilitato la modalità alias, eseguire di nuovo gli script per verificare che continuino a funzionare come previsto.Once the alias mode is enabled, run your scripts again to confirm that they still function as expected.

Modificare i nomi dei moduli e dei cmdletChange module and cmdlet names

In generale, i nomi del modulo e i cmdlet sono stati modificati sostituendo AzureRM e Azure con Az.In general, the module names have been changed so that AzureRM and Azure become Az, and the same for cmdlets. Il modulo AzureRM.Compute, ad esempio, è stato rinominato Az.Compute.For example, the AzureRM.Compute module has been renamed to Az.Compute. New-AzureRMVM è diventato New-AzVM e Get-AzureStorageBlob è ora Get-AzStorageBlob.New-AzureRMVM has become New-AzVM, and Get-AzureStorageBlob is now Get-AzStorageBlob.

È opportuno essere a conoscenza delle eccezioni a tale modifica dei nomi.There are exceptions to this naming change that you should be aware of. Alcuni moduli sono stati rinominati o uniti in moduli esistenti senza che questo influenzi il suffisso dei relativi cmdlet, a parte la modifica di AzureRM o Azure in Az.Some modules were renamed or merged into existing modules without this affecting the suffix of their cmdlets, other than changing AzureRM or Azure to Az. Diversamente il suffisso del cmdlet completo è stato modificato per riflettere il nuovo nome del modulo.Otherwise, the full cmdlet suffix was changed to reflect the new module name.

Modulo AzureRMAzureRM module Modulo AzAz module Modifica del suffisso del cmdletCmdlet suffix changed?
AzureRM.ProfileAzureRM.Profile Az.AccountsAz.Accounts Yes
AzureRM.InsightsAzureRM.Insights Az.MonitorAz.Monitor Yes
AzureRM.TagsAzureRM.Tags Az.ResourcesAz.Resources NoNo
AzureRM.UsageAggregatesAzureRM.UsageAggregates Az.BillingAz.Billing NoNo
AzureRM.ConsumptionAzureRM.Consumption Az.BillingAz.Billing NoNo

RiepilogoSummary

Seguendo questi passaggi è possibile aggiornare tutti gli script esistenti in modo da usare il nuovo modulo.By following these steps, you can update all of your existing scripts to use the new module. In caso di domande o problemi con questi passaggi che hanno reso difficile la migrazione, lasciare un commento su questo articolo per consentire un miglioramento delle istruzioni.If you have any questions or problems with these steps that made your migration difficult, please comment on this article so that we can improve the instructions.

Modifiche che causano un'interruzione per Az 1.0.0Breaking changes for Az 1.0.0

Questo documento include informazioni dettagliate sulle modifiche apportate nella migrazione da AzureRM 6.x al nuovo modulo Az 1.x e versioni successive.This document provides detailed information on the changes between AzureRM 6.x and the new Az module, version 1.x and later. Il sommario include tutti i passaggi di un percorso di migrazione completo, incluse le modifiche specifiche dei singoli moduli che potrebbero influire sugli script.The table of contents will help guide you through a full migration path, including module-specific changes that may affect your scripts.

Modifiche di rilievo di carattere generaleGeneral breaking changes

Questa sezione illustra in dettaglio le modifiche di rilievo di carattere generale incluse nella riprogettazione del modulo Az.This section details the general breaking changes that are part of the redesign of the Az module.

Modifiche al prefisso sostantivo del cmdletCmdlet noun prefix changes

Nel modulo AzureRM come prefisso dei nomi dei cmdlet si usava AzureRM o Azure.In the AzureRM module, cmdlets used either AzureRM or Azure as a noun prefix. Az semplifica e normalizza i nomi dei cmdlet, in modo che tutti i cmdlet usino 'Az' come prefisso dei nomi dei cmdlet.Az simplifies and normalizes cmdlet names, so that all cmdlets use 'Az' as their cmdlet noun prefix. Ad esempio:For example:

Get-AzureRMVM
Get-AzureKeyVaultSecret

È stato modificato in:Has changed to:

Get-AzVM
Get-AzKeyVaultSecret

Per semplificare la transizione a questi nuovi nomi dei cmdlet, Az introduce due nuovi cmdlet, ovvero Enable-AzureRmAlias e Disable-AzureRmAlias.To make the transition to these new cmdlet names simpler, Az introduces two new cmdlets, Enable-AzureRmAlias and Disable-AzureRmAlias. Enable-AzureRmAlias crea gli alias per i nomi dei cmdlet precedenti in AzureRM per i quali viene eseguito il mapping ai nuovi nomi dei cmdlet Az.Enable-AzureRmAlias creates aliases for the older cmdlet names in AzureRM that map to the newer Az cmdlet names. Se si usa l'argomento -Scope con Enable-AzureRmAlias, è possibile scegliere dove abilitare gli alias.Using the -Scope argument with Enable-AzureRmAlias allows you to choose where aliases are enabled.

Ad esempio, lo script seguente in AzureRM:For example, the following script in AzureRM:

#Requires -Modules AzureRM.Storage
Get-AzureRmStorageAccount | Get-AzureStorageContainer | Get-AzureStorageBlob

Può essere eseguito con modifiche minime usando Enable-AzureRmAlias:Can be run with minimal changes using Enable-AzureRmAlias:

#Requires -Modules Az.Storage
Enable-AzureRmAlias -Scope Process
Get-AzureRmStorageAccount | Get-AzureStorageContainer | Get-AzureStorageBlob

L'esecuzione di Enable-AzureRmAlias -Scope CurrentUser abilita gli alias per tutte le sessioni di PowerShell che vengono aperte, in modo che dopo l'esecuzione di questo cmdlet non sarà necessario modificare uno script simile al seguente:Running Enable-AzureRmAlias -Scope CurrentUser will enable the aliases for all PowerShell sessions you open, so that after executing this cmdlet, a script like this would not need to be changed at all:

Get-AzureRmStorageAccount | Get-AzureStorageContainer | Get-AzureStorageBlob

Per informazioni dettagliate sull'utilizzo dei cmdlet alias, vedere la guida di riferimento per Enable-AzureRmAlias.For complete details on the usage of the alias cmdlets, see the Enable-AzureRmAlias reference.

Quando si è pronti per disabilitare gli alias, usare Disable-AzureRmAlias per rimuovere gli alias creati.When you're ready to disable aliases, Disable-AzureRmAlias removes the created aliases. Per informazioni dettagliate, vedere la guida di riferimento per Disable-AzureRmAlias.For complete details, see the Disable-AzureRmAlias reference.

Importante

Quando si disabilitano gli alias, assicurarsi che vengano disabilitati per tutti gli ambiti in cui erano abilitati.When disabling aliases, make sure that they are disabled for all scopes which had aliases enabled.

Modifiche ai nomi dei moduliModule name changes

I nomi dei moduli sono stati modificati da AzureRM.* a Az.*, fatta eccezione per i moduli seguenti:The module names have changed from AzureRM.* to Az.*, except for the following modules:

Modulo AzureRMAzureRM module Modulo AzAz module
Azure.StorageAzure.Storage Az.StorageAz.Storage
Azure.AnalysisServicesAzure.AnalysisServices Az.AnalysisServicesAz.AnalysisServices
AzureRM.ProfileAzureRM.Profile Az.AccountsAz.Accounts
AzureRM.InsightsAzureRM.Insights Az.MonitorAz.Monitor
AzureRM.RecoveryServices.BackupAzureRM.RecoveryServices.Backup Az.RecoveryServicesAz.RecoveryServices
AzureRM.RecoveryServices.SiteRecoveryAzureRM.RecoveryServices.SiteRecovery Az.RecoveryServicesAz.RecoveryServices
AzureRM.TagsAzureRM.Tags Az.ResourcesAz.Resources
AzureRM.MachineLearningComputeAzureRM.MachineLearningCompute Az.MachineLearningAz.MachineLearning
AzureRM.UsageAggregatesAzureRM.UsageAggregates Az.BillingAz.Billing
AzureRM.ConsumptionAzureRM.Consumption Az.BillingAz.Billing

Le modifiche nei nomi dei moduli significano che tutti gli script che usano #Requires o Import-Module per caricare moduli specifici dovranno essere modificati per usare il nuovo modulo.The changes in module names mean that any script that uses #Requires or Import-Module to load specific modules will need to be changed to use the new module instead. Per i moduli in cui il suffisso del cmdlet non è cambiato, anche se il nome del modulo è cambiato il suffisso che indica lo spazio dell'operazione non ha subito variazioni.For modules where the cmdlet suffix has not changed, this means that although the module name has changed, the suffix indicating the operation space has not.

Migrazione di richieste e importazione di istruzioni ModuleMigrating requires and import module statements

Gli script che usano #Requires o Import-Module per dichiarare una dipendenza dai moduli AzureRM devono essere aggiornati in modo che usino i nuovi nomi dei moduli.Scripts that use #Requires or Import-Module to declare a dependency on AzureRM modules must be updated to use the new module names. Ad esempio:For example:

#Requires -Module AzureRM.Compute

Devono essere modificati in:Should be changed to:

#Requires -Module Az.Compute

Per Import-Module:For Import-Module:

Import-Module -Name AzureRM.Compute

Devono essere modificati in:Should be changed to:

Import-Module -Name Az.Compute

Migrazione di chiamate a cmdlet completiMigrating fully qualified cmdlet invocations

Gli script che usano le chiamate dei cmdlet qualificate di modulo, come:Scripts that use module-qualified cmdlet invocations, such as:

AzureRM.Compute\Get-AzureRmVM

Devono essere modificati in modo che usino i nuovi nomi dei moduli e dei cmdlet:Must be changed to use the new module and cmdlet names:

Az.Compute\Get-AzVM

Migrazione delle dipendenze del manifesto del moduloMigrating module manifest dependencies

I moduli che esprimono le dipendenze dai moduli AzureRM tramite un file del manifesto del modulo (con estensione psd1) dovranno aggiornare i nomi dei moduli nella sezione RequiredModules:Modules that express dependencies on AzureRM modules through a module manifest (.psd1) file will need to updated the module names in their RequiredModules section:

RequiredModules = @(@{ModuleName="AzureRM.Profile"; ModuleVersion="5.8.2"})

Devono essere modificati in:Must be changed to:

RequiredModules = @(@{ModuleName="Az.Accounts"; ModuleVersion="1.0.0"})

Moduli rimossiRemoved modules

I moduli seguenti sono stati rimossi:The following modules have been removed:

  • AzureRM.Backup
  • AzureRM.Compute.ManagedService
  • AzureRM.Scheduler

Gli strumenti per questi servizi non sono più supportati attivamente.The tools for these services are no longer actively supported. I clienti sono invitati a passare a servizi alternativi non appena possibile.Customers are encouraged to move to alternative services as soon as it is convenient.

Windows PowerShell 5.1 e .NET 4.7.2Windows PowerShell 5.1 and .NET 4.7.2

Per usare Az con PowerShell 5.1 per Windows è richiesta l'installazione di .NET Framework 4.7.2.Using Az with PowerShell 5.1 for Windows requires the installation of .NET Framework 4.7.2. Se invece si usa PowerShell Core 6.x o versioni successive, .NET Framework non è richiesto.Using PowerShell Core 6.x or later does not require .NET Framework.

Rimozione temporanea dell'accesso utente tramite PSCredentialTemporary removal of user login using PSCredential

A causa delle modifiche nel flusso di autenticazione per .NET Standard verrà temporaneamente rimosso l'accesso utente tramite PSCredential.Due to changes in the authentication flow for .NET Standard, we are temporarily removing user login via PSCredential. Questa funzionalità sarà reintrodotta nella versione del 15/01/2019 per PowerShell 5.1 per Windows.This capability will be re-introduced in the 1/15/2019 release for PowerShell 5.1 for Windows. Questa modifica è descritta in dettaglio in questo problema di GitHub.This is discussed in detail in this GitHub issue.

Accesso predefinito del codice dispositivo anziché del prompt del Web browserDefault device code login instead of web browser prompt

A causa delle modifiche nel flusso di autenticazione per .NET Standard, viene usato l'accesso del dispositivo come flusso di accesso predefinito durante l'accesso interattivo.Due to changes in the authentication flow for .NET Standard, we are using device login as the default login flow during interactive login. L'accesso basato su Web browser verrà reintrodotto per PowerShell 5.1 per Windows come impostazione predefinita nella versione del 15/01/2019.Web browser based login will be re-introduced for PowerShell 5.1 for Windows as the default in the 1/15/2019 release. A quel punto, gli utenti potranno scegliere l'accesso del dispositivo usando un parametro Switch.At that time, users will be able to choose device login using a Switch parameter.

Modifiche che causano un'interruzione dei moduliModule breaking changes

Questa sezione illustra in dettaglio le modifiche di rilievo per singoli cmdlet e moduli.This section details specific breaking changes for individual modules and cmdlets.

Az.ApiManagement (in precedenza AzureRM.ApiManagement)Az.ApiManagement (previously AzureRM.ApiManagement)

  • Sono stati rimossi i cmdlet seguenti:Removed the following cmdlets:
    • New-AzureRmApiManagementHostnameConfigurationNew-AzureRmApiManagementHostnameConfiguration
    • Set-AzureRmApiManagementHostnamesSet-AzureRmApiManagementHostnames
    • Update-AzureRmApiManagementDeploymentUpdate-AzureRmApiManagementDeployment
    • Import-AzureRmApiManagementHostnameCertificateImport-AzureRmApiManagementHostnameCertificate
    • Usare il cmdlet Set-AzApiManagement per impostare queste proprietàUse Set-AzApiManagement cmdlet to set these properties instead
  • Sono state rimosse le proprietà seguenti:Removed the following properties:
    • Sono state rimosse le proprietà PortalHostnameConfiguration, ProxyHostnameConfiguration, ManagementHostnameConfiguration e ScmHostnameConfiguration di tipo PsApiManagementHostnameConfiguration da PsApiManagementContext.Removed property PortalHostnameConfiguration, ProxyHostnameConfiguration, ManagementHostnameConfiguration and ScmHostnameConfiguration of type PsApiManagementHostnameConfiguration from PsApiManagementContext. Usare PortalCustomHostnameConfiguration, ProxyCustomHostnameConfiguration, ManagementCustomHostnameConfiguration e ScmCustomHostnameConfiguration di tipo PsApiManagementCustomHostNameConfiguration.Instead use PortalCustomHostnameConfiguration, ProxyCustomHostnameConfiguration, ManagementCustomHostnameConfiguration and ScmCustomHostnameConfiguration of type PsApiManagementCustomHostNameConfiguration.
    • È stata rimossa la proprietà StaticIPs da PsApiManagementContext.Removed property StaticIPs from PsApiManagementContext. La proprietà è stata suddivisa in PublicIPAddresses e PrivateIPAddresses.The property has been split into PublicIPAddresses and PrivateIPAddresses.
    • È stata rimossa la proprietà obbligatoria Location dal cmdlet New-AzureApiManagementVirtualNetwork.Removed required property Location from New-AzureApiManagementVirtualNetwork cmdlet.

Az.Billing (in precedenza AzureRM.Billing, AzureRM.Consumption e AzureRM.UsageAggregates)Az.Billing (previously AzureRM.Billing, AzureRM.Consumption, and AzureRM.UsageAggregates)

  • Il parametro InvoiceName è stato rimosso dal cmdlet Get-AzConsumptionUsageDetail.The InvoiceName parameter was removed from the Get-AzConsumptionUsageDetail cmdlet. Gli script dovranno usare altri parametri di identità per la fatturazione.Scripts will need to use other identity parameters for the invoice.

Az.Compute (in precedenza AzureRM.Compute)Az.Compute (previously AzureRM.Compute)

  • IdentityIds è stato rimosso dalla proprietà Identity negli oggetti PSVirtualMachine e PSVirtualMachineScaleSet. Gli script non devono più usare il valore di questo campo per le decisioni di elaborazione.IdentityIds are removed from Identity property in PSVirtualMachine and PSVirtualMachineScaleSet objects Scripts should no longer use the value of this field to make processing decisions.
  • Il tipo della proprietà InstanceView dell'oggetto PSVirtualMachineScaleSetVM è stato modificato da VirtualMachineInstanceView a VirtualMachineScaleSetVMInstanceViewThe type of InstanceView property of PSVirtualMachineScaleSetVM object is changed from VirtualMachineInstanceView to VirtualMachineScaleSetVMInstanceView
  • Le proprietà AutoOSUpgradePolicy e AutomaticOSUpgrade sono state rimosse dalla proprietà UpgradePolicyAutoOSUpgradePolicy and AutomaticOSUpgrade properties are removed from UpgradePolicy property
  • Il tipo della proprietà Sku nell'oggetto PSSnapshotUpdate è stato modificato da DiskSku a SnapshotSkuThe type of Sku property in PSSnapshotUpdate object is changed from DiskSku to SnapshotSku
  • VmScaleSetVMParameterSet è stato rimosso dal cmdlet Add-AzVMDataDisk. Non è più possibile aggiungere singolarmente un disco dati a una macchina virtuale del set di scalabilità.VmScaleSetVMParameterSet is removed from Add-AzVMDataDisk cmdlet, you can no longer add a data disk individually to a ScaleSet VM.

Az.KeyVault (in precedenza AzureRM.KeyVault)Az.KeyVault (previously AzureRM.KeyVault)

  • La proprietà PurgeDisabled è stata rimossa dagli oggetti PSKeyVaultKeyAttributes, PSKeyVaultKeyIdentityItem e PSKeyVaultSecretAttributes. Gli script non devono più fare riferimento alla proprietà PurgeDisabled per le decisioni di elaborazione.The PurgeDisabled property was removed from the PSKeyVaultKeyAttributes, PSKeyVaultKeyIdentityItem, and PSKeyVaultSecretAttributes objects Scripts should no longer reference the PurgeDisabled property to make processing decisions.

Az.Monitor (in precedenza AzureRM.Insights)Az.Monitor (previously AzureRM.Insights)

  • Sono stati rimossi i nomi plurali del parametro Categories e Timegrains sostituendoli con nomi di parametro singolari dal cmdlet Set-AzDiagnosticSetting. Lo script che usaRemoved plural names Categories and Timegrains parameter in favor of singular parameter names from Set-AzDiagnosticSetting cmdlet Scripts using

    Set-AzureRmDiagnosticSetting -Timegrains PT1M -Categories Category1, Category2
    

    Deve essere modificato inShould be changed to

    Set-AzDiagnosticSetting -Timegrain PT1M -Category Category1, Category2
    

Az.Network (in precedenza AzureRM.Network)Az.Network (previously AzureRM.Network)

  • È stato rimosso il parametro ResourceId deprecato dal cmdlet Get-AzServiceEndpointPolicyDefinitionRemoved deprecated ResourceId parameter from Get-AzServiceEndpointPolicyDefinition cmdlet
  • È stata rimossa la proprietà EnableVmProtection deprecata dall'oggetto PSVirtualNetworkRemoved deprecated EnableVmProtection property from PSVirtualNetwork object
  • È stato rimosso il cmdlet Set-AzVirtualNetworkGatewayVpnClientConfig deprecatoRemoved deprecated Set-AzVirtualNetworkGatewayVpnClientConfig cmdlet

Gli script non devono più prendere decisioni di elaborazione in base ai valori di questi campi.Scripts should no longer make processing decisions based on the values fo these fields.

Az.Resources (in precedenza AzureRM.Resources)Az.Resources (previously AzureRM.Resources)

  • È stato rimosso il parametro Sku dal cmdlet New/Set-AzPolicyAssignmentRemoved Sku parameter from New/Set-AzPolicyAssignment cmdlet

  • È stato rimosso il parametro Password dal cmdlet New-AzADServicePrincipal e New-AzADSpCredential. Le password vengono generate automaticamente e gli script che fornivano la password:Removed Password parameter from New-AzADServicePrincipal and New-AzADSpCredential cmdlet Passwords are automatically generated, scripts that provided the password:

    New-AzAdSpCredential -ObjectId 1f99cf81-0146-4f4e-beae-2007d0668476 -Password $secPassword
    

    Devono essere modificati per recuperare la password dall'output:Should be changed to retrieve the password from the output:

    $credential = New-AzAdSpCredential -ObjectId 1f99cf81-0146-4f4e-beae-2007d0668476
    $secPassword = $credential.Secret
    

Az.Storage (in precedenza Azure.Storage e AzureRM.Storage)Az.Storage (previously Azure.Storage and AzureRM.Storage)

  • Per supportare la creazione di un contesto di archiviazione Oauth con solo il nome dell'account di archiviazione, il set di parametri predefinito è stato modificato in OAuthParameterSetTo support creating an Oauth storage context with only the storage account name, the default parameter set has been changed to OAuthParameterSet
    • Esempio: $ctx = New-AzureStorageContext -StorageAccountName $accountNameExample: $ctx = New-AzureStorageContext -StorageAccountName $accountName
  • Il parametro Location è diventato obbligatorio nel cmdlet Get-AzStorageUsageThe Location parameter has become mandatory in the Get-AzStorageUsage cmdlet
  • I metodi dell'API di archiviazione usano ora il Modello asincrono basato su attività (TAP), invece delle chiamate API sincrone.The Storage API methods now use the Task-based Asynchronous Pattern (TAP), instead of synchronous API calls. Gli esempi seguenti illustrano i nuovi comandi asincroni:The following examples demonstrate the new asynchronous commands:

Snapshot BLOBBlob snapshot

Modulo AzureRM:AzureRM:

$b = Get-AzureStorageBlob -Container $containerName -Blob $blobName -Context $ctx
$b.ICloudBlob.Snapshot()

Modulo Az:Az:

$b = Get-AzStorageBlob -Container $containerName -Blob $blobName -Context $ctx
$task = $b.ICloudBlob.SnapshotAsync()
$task.Wait()
$snapshot = $task.Result

Snapshot di condivisioneShare snapshot

Modulo AzureRM:AzureRM:

$Share = Get-AzureStorageShare -Name $containerName -Context $ctx
$snapshot = $Share.Snapshot()

Modulo Az:Az:

$Share = Get-AzStorageShare -Name $containerName -Context $ctx
$task = $Share.SnapshotAsync()
$task.Wait()
$snapshot = $task.Result

Annullare l'eliminazione del BLOB eliminato temporaneamenteUndelete soft-deleted blob

Modulo AzureRM:AzureRM:

$b = Get-AzureStorageBlob -Container $containerName -Blob $blobName -IncludeDeleted -Context $ctx
$b.ICloudBlob.Undelete()

Modulo Az:Az:

$b = Get-AzStorageBlob -Container $containerName -Blob $blobName -IncludeDeleted -Context $ctx
$task = $b.ICloudBlob.UndeleteAsync()
$task.Wait()

Impostare il livello di BLOBSet blob tier

Modulo AzureRM:AzureRM:

$blockBlob = Get-AzureStorageBlob -Container $containerName -Blob $blockBlobName -Context $ctx
$blockBlob.ICloudBlob.SetStandardBlobTier("hot")

$pageBlob = Get-AzureStorageBlob -Container $containerName -Blob $pageBlobName -Context $ctx
$pageBlob.ICloudBlob.SetPremiumBlobTier("P4")

Modulo Az:Az:

$blockBlob = Get-AzStorageBlob -Container $containerName -Blob $blockBlobName -Context $ctx
$task = $blockBlob.ICloudBlob.SetStandardBlobTierAsync("hot")
$task.Wait()

$pageBlob = Get-AzStorageBlob -Container $containerName -Blob $pageBlobName -Context $ctx
$task = $pageBlob.ICloudBlob.SetPremiumBlobTierAsync("P4")
$task.Wait()

Az.Websites (in precedenza AzureRM.Websites)Az.Websites (previously AzureRM.Websites)

  • Sono state rimosse le proprietà deprecate dagli oggetti PSAppServicePlan, PSCertificate, PSCloningInfo e PSSiteRemoved deprecated properties from the PSAppServicePlan, PSCertificate, PSCloningInfo, and PSSite objects

Passaggi successiviNext steps