Avvio rapido: Creare una macchina virtuale server Linux usando il portale dell'hub di Azure Stack

È possibile creare una macchina virtuale Ubuntu Server 16.04 LTS usando il portale dell'hub di Azure Stack. In questo articolo viene creata e usata una macchina virtuale. Questo articolo illustra anche come:

  • Connessione alla macchina virtuale con un client remoto.
  • Installare un server Web NGINX.
  • Pulire le risorse.

Nota

Le immagini in questo articolo vengono aggiornate in modo che corrispondano alle modifiche introdotte nell'hub di Azure Stack versione 1808. La versione 1808 aggiunge il supporto per l'uso di dischi gestiti oltre ai dischi non gestiti. Se si usa una versione precedente, le immagini per alcune attività, ad esempio la selezione del disco, differiscono da quelle visualizzate nell'interfaccia utente.

Prerequisiti

  • Immagine Linux nel Marketplace dell'hub di Azure Stack

    Il Marketplace dell'hub di Azure Stack, per impostazione predefinita, non ha un'immagine Linux. Chiedere all'operatore dell'hub di Azure Stack di specificare l'immagine Ubuntu Server 16.04 LTS necessaria. L'operatore può usare le istruzioni in Scaricare gli elementi del Marketplace da Azure all'hub di Azure Stack.

  • Accesso a un client SSH

    Se si usa Azure Stack Development Kit (ASDK), potrebbe non essere possibile accedere a un client Secure Shell (SSH). Se è necessario un client, diversi pacchetti includono un client SSH. Ad esempio, PuTTY include un client SSH e un generatore di chiavi SSH (puttygen.exe). Per altre informazioni sui pacchetti disponibili, vedere Come usare una chiave pubblica SSH.

  • Questa guida introduttiva usa PuTTY per generare le chiavi SSH e per connettersi alla macchina virtuale del server Linux. Scaricare e installare PuTTY.

Creare una coppia di chiavi SSH

Per completare tutti i passaggi descritti in questo articolo, è necessaria una coppia di chiavi SSH. Se si ha già una coppia di chiavi SSH, ignorare questo passaggio.

Per creare una coppia di chiavi SSH:

  1. Passare alla cartella di installazione di PuTTY (il percorso predefinito è C:\Programmi\PuTTY) ed eseguire:

    puttygen.exe

  2. Nella finestra Generatore di chiavi PuTTY impostare Tipo di chiave da generare su RSA e impostare Numero di bit in una chiave generata su 2048.

    PuTTY Key Generator configuration

  3. Selezionare Genera.

  4. Per generare una chiave, nella casella Chiave spostare il puntatore in modo casuale.

  5. Al termine della generazione della chiave, selezionare Salva chiave pubblica e quindi selezionare Salva chiave privata per salvare le chiavi nei file.

    PuTTY Key Generator results

Accedere al portale dell'hub di Azure Stack

L'indirizzo del portale dell'hub di Azure Stack dipende dal prodotto dell'hub di Azure Stack a cui ci si connette:

  • Per ASDK, passare a https://portal.local.azurestack.external.

  • Per un sistema integrato dell'hub di Azure Stack, passare all'URL fornito dall'operatore dell'hub di Azure Stack.

Creare la macchina virtuale

  1. Selezionare Crea una risorsaCompute>. Cercare Ubuntu Server 16.04 LTS. Selezionare il nome.

    Create Linux Server

  2. Selezionare Crea.

    Create Linux Server - Create

  3. Immettere le informazioni sulla macchina virtuale. Selezionare Chiave pubblica SSH per Tipo di autenticazione e incollare la chiave pubblica SSH salvata e quindi selezionare OK.

    Nota

    Assicurarsi di rimuovere qualsiasi spazio vuoto iniziale o finale per la chiave.

    Authentication

  4. Selezionare D1_v2 per le dimensioni della macchina virtuale.

Nota

Se si sta creando una macchina virtuale abilitata per GPU, selezionare VM GPU NC_v3 o NC4as_T4_v3 per le dimensioni della macchina virtuale.

Create Linux Server - Size

  1. Immettere le modifiche alle impostazioni predefinite nel pannello Impostazioni, Usa dischi gestiti. Se è necessario consentire l'accesso SSH, selezionare SSH (22) per aprire la porta. Quando le configurazioni sono pronte, selezionare OK.

    Create Linux Server - Settings

  2. Selezionare OK nel riepilogo per avviare la distribuzione della macchina virtuale. Selezionare Macchine virtuali per visualizzare la nuova macchina virtuale, cercare il nome della macchina virtuale e quindi selezionare la macchina virtuale nei risultati della ricerca.

Create Linux Server - Summary

Connettersi alla VM

  1. Selezionare Connessione nella pagina della macchina virtuale. È possibile trovare la stringa di connessione SSH necessaria per connettersi alla macchina virtuale.

  2. Nella pagina Configurazione PuTTY , nel riquadro Categoria scorrere verso il basso e espandere SSH e quindi selezionare Autenticazione.

    Connect VM

  3. Selezionare Sfoglia e quindi selezionare il file di chiave privata salvato.

  4. Nel riquadro Categoria scorrere verso l'alto e selezionare Sessione.

  5. Nella casella Nome host (o indirizzo IP) incollare la stringa di connessione visualizzata nel portale dell'hub di Azure Stack. In questo esempio la stringa è asadmin@192.168.102.34.

  6. Selezionare Apri per aprire una sessione per la macchina virtuale.

    Linux session

Installare il server Web NGINX

Per aggiornare le origini dei pacchetti e installare il pacchetto NGINX più recente nella macchina virtuale, immettere i comandi bash seguenti:

#!/bin/bash

# update package source
sudo apt-get -y update

# install NGINX
sudo apt-get -y install nginx

Al termine dell'installazione di NGINX, chiudere la sessione SSH e aprire la pagina Panoramica della macchina virtuale nel portale dell'hub di Azure Stack.

Aprire la porta 80 per il traffico Web

Un gruppo di sicurezza di rete protegge il traffico in ingresso e in uscita. Quando viene creata una macchina virtuale nel portale dell'hub di Azure Stack, viene creata una regola in ingresso sulla porta 22 per le connessioni SSH. Poiché questa macchina virtuale ospita un server Web, è necessario creare una regola del gruppo di sicurezza di rete per consentire il traffico Web sulla porta 80.

  1. Nella pagina Panoramica della macchina virtuale selezionare il nome del gruppo di risorse.

  2. Selezionare il gruppo di sicurezza di rete per la macchina virtuale. È possibile identificare il gruppo di sicurezza di rete usando la colonna Tipo .

  3. Nel riquadro sinistro, in Impostazioni, selezionare Regole di sicurezza in ingresso.

  4. Selezionare Aggiungi.

  5. Nella casella Nome digitare http.

  6. Assicurarsi che l'intervallo di porte sia impostato su 80 e Action sia impostato su Consenti.

  7. Selezionare OK.

Visualizzare la pagina Benvenuto in nginx

Con NGINX installato e la porta 80 aperta nella macchina virtuale, è possibile accedere al server Web usando l'indirizzo IP pubblico della macchina virtuale. L'indirizzo IP pubblico viene visualizzato nella pagina Panoramica della macchina virtuale.

Aprire un Web browser e passare a http://< indirizzo> IP pubblico.

The NGINX web server Welcome page

Pulire le risorse

Pulire le risorse che non sono più necessarie. Per eliminare la macchina virtuale e le relative risorse, selezionare il gruppo di risorse nella pagina della macchina virtuale e quindi selezionare Elimina.

Passaggi successivi

In questa guida introduttiva è stata distribuita una macchina virtuale server Linux di base con un server Web. Per altre informazioni sulle macchine virtuali dell'hub di Azure Stack, vedere Considerazioni per le macchine virtuali nell'hub di Azure Stack.