Azure Active Directory B2C: Inviare richieste di supporto

È possibile inviare richieste di supporto per Azure Active Directory (AD) B2C nel portale di Azure seguendo questa procedura:

  1. Seguire questa procedura per passare al pannello delle funzionalità B2C nel portale di Azure.
  2. Passare dal tenant B2C in un altro tenant a cui è associata una sottoscrizione di Azure. In genere, questa è il tenant di dipendente o il tenant predefinito creato automaticamente quando è stata eseguita l'iscrizione per una sottoscrizione di Azure. Per altre informazioni, vedere la relazione tra una sottoscrizione di Azure e Azure AD.

    Supporto - Cambio di tenant

  3. Dopo avere cambiato tenant, fare clic su Guida e supporto.

    Supporto - Guida e supporto

  4. Fare clic su Nuova richiesta di supporto.

    Supporto - Nuovo

  5. Nel pannello Informazioni di base usare questi dettagli e fare clic su Avanti.

    • Il Tipo di problema è Tecnico.
    • Scegliere la Sottoscrizioneappropriata.
    • Il Servizio è Active Directory.
    • Scegliere il Piano di supportoappropriato. Se non si ha un piano di supporto, è possibile iscriversi per ottenerne uno qui.

      Supporto - Informazioni di base

  6. Nel pannello Problema usare questi dettagli e fare clic su Avanti.

    • Scegliere il livello di Gravità appropriato.
    • Il Tipo di problema è B2C.
    • Scegliere la Categoriaappropriata.
    • Descrivere il problema nel campo Dettagli . Specificare dettagli quali il nome del tenant B2C, la descrizione del problema, i messaggi di errore, gli ID di correlazione (se disponibili) e così via.
    • Nel campo Intervallo di tempo specificare la data e l'ora, incluso il fuso orario, corrispondenti al momento in cui si è verificato il problema.
    • In Caricamento filecaricare tutte le schermate e tutti i file che potrebbero risultare utili per la risoluzione del problema.

      Supporto - Problema

  7. Nel pannello Informazioni di contatto aggiungere le proprie informazioni di contatto. Fare clic su Crea.

    Supporto - Contatto

  8. Dopo aver inviato la richiesta di supporto, è possibile monitorarla facendo clic su Guida e supporto nella schermata iniziale, quindi su Gestisci richieste di supporto.

Problema noto: invio di una richiesta di supporto nel contesto di un Tenant B2C

Se non è stato svolto il passaggio 2 precedente e si tenta di creare una richiesta di supporto nel contesto del tenant B2C, verrà visualizzato il seguente errore.

Importante

Non tentare di effettuare l'iscrizione per una nuova sottoscrizione di Azure nel tenant B2C.

Supporto - Nessuna sottoscrizione