Limitazioni di Collaborazione B2B di Azure ADLimitations of Azure AD B2B collaboration

Collaborazione B2B di Azure Active Directory (Azure AD) è soggetta alle limitazioni descritte in questo articolo.Azure Active Directory (Azure AD) B2B collaboration is currently subject to the limitations described in this article.

Possibile autenticazione a più fattori doppiaPossible double multi-factor authentication

Con B2B di Azure AD è possibile imporre l'autenticazione a più fattori dell'organizzazione delle risorse (l'organizzazione che invita).With Azure AD B2B, you can enforce multi-factor authentication at the resource organization (the inviting organization). I motivi di questo approccio vengono descritti nel dettaglio in Accesso condizionale per gli utenti di Collaborazione B2B.The reasons for this approach are detailed in Conditional access for B2B collaboration users. Se un partner ha già configurato e applicato l'autenticazione a più fattori, è possibile che i rispettivi utenti debbano eseguire l'autenticazione una volta nella propria organizzazione e di nuovo nell'organizzazione di destinazione.If a partner already has multi-factor authentication set up and enforced, their users might have to perform the authentication once in their home organization and then again in yours.

ImmediatezzaInstant-on

Nei flussi di Collaborazione B2B gli utenti vengono aggiunti alla directory e aggiornati in modo dinamico durante il riscatto dell'invito, l'assegnazione di app e così via.In the B2B collaboration flows, we add users to the directory and dynamically update them during invitation redemption, app assignment, and so on. Le operazioni di aggiornamento e scrittura vengono eseguite generalmente in un'istanza della directory e devono essere replicate in tutte le istanze.The updates and writes ordinarily happen in one directory instance and must be replicated across all instances. La replica viene completata quando tutte le istanze sono state aggiornate.Replication is completed once all instances are updated. In alcuni casi, quando un oggetto viene scritto o aggiornato in un'istanza e la chiamata per il recupero dell'oggetto viene effettuata a un'altra istanza, è possibile che si verifichino latenze della replica.Sometimes when the object is written or updated in one instance and the call to retrieve this object is to another instance, replication latencies can occur. In tal caso, aggiornare o riprovare.If that happens, refresh or retry to help. Se si sta scrivendo un'app usando l'API, è consigliabile riprovare, interrompendo temporaneamente, per risolvere il problema.If you are writing an app using our API, then retries with some back-off is a good, defensive practice to alleviate this issue.

Passaggi successiviNext steps

Vedere gli altri articoli su Azure AD B2B Collaboration.Browse our other articles on Azure AD B2B collaboration: