Uso dei connettori con Sync Service Manager di Azure AD Connect

Sync Service Manager

La scheda Connettori consente di gestire tutti i sistemi a cui il motore di sincronizzazione è connesso.

Azioni del connettore

Azione Commento
Create Non usare. Per la connessione ad altre foreste AD, usare l'installazione guidata.
Proprietà Si usa per i filtri di unità organizzativa e dominio.
Eliminazione Si usa per eliminare i dati nello spazio connettore o per eliminare la connessione a una foresta.
Configura profili di esecuzione Fatta eccezione per i filtri di dominio, qui non è richiesta alcuna configurazione. Questa azione consente di visualizzare i profili di esecuzione già configurati.
Esegui Si usa per avviare l'esecuzione occasionale di un profilo.
Arresto Arresta un connettore che sta eseguendo attualmente un profilo.
Esporta connettore Non usare.
Importa connettore Non usare.
Aggiorna connettore Non usare.
Aggiorna schema Aggiorna lo schema memorizzato nella cache. È preferibile usare l'opzione nell'installazione guidata perché aggiorna anche le regole di sincronizzazione.
Spazio connettore di ricerca Consente di trovare oggetti e seguire un oggetto e i relativi dati attraverso il sistema.

Eliminazione

L'azione di eliminazione viene usata per due scopi diversi.
Sync Service Manager

L'opzione Delete connector space only (Elimina solo lo spazio connettore) rimuove tutti i dati, ma mantiene la configurazione.

L'opzione Delete Connector and connector space (Elimina connettore e spazio connettore) rimuove i dati e la configurazione. Questa opzione viene usata quando non si intende più connettersi a una foresta.

Entrambe le opzioni sincronizzano tutti gli oggetti e aggiornano gli oggetti del metaverse. L'esecuzione di questa azione richiede molto tempo.

Configura profili di esecuzione

Questa opzione consente di visualizzare i profili di esecuzione configurati per un connettore.

Sync Service Manager

Spazio connettore di ricerca

L’azione Cerca spazio connettore è utile per trovare oggetti e risolvere problemi relativi ai dati.

Sync Service Manager

Iniziare selezionando un ambito. È possibile eseguire ricerche in base ai dati (RDN, DN, Ancoraggio, Sottoalbero) o allo stato dell'oggetto (tutte le altre opzioni).
Sync Service Manager
Se ad esempio si esegue una ricerca nel sottoalbero, si ottengono tutti gli oggetti in una OU.
Sync Service Manager
Da questa griglia è possibile selezionare un oggetto, selezionare le proprietà e seguirlo dallo spazio connettore di origine attraverso il metaverse e fino allo spazio connettore di destinazione.

Modifica della password dell'account Active Directory Domain Services

Se si modifica la password dell'account, il servizio di sincronizzazione non sarà più in grado di importare/esportare le modifiche in Active Directory locale. Potrebbe verificarsi quanto segue:

  • L'operazione di importazione/esportazione per il connettore di Active Directory non riesce con errore "no-start-credentials".
  • In Visualizzatore eventi di Windows, il registro eventi dell'applicazione contiene un errore con Event ID 6000 e il messaggio 'The management agent "contoso.com" failed to run because the credentials were invalid'.

Per risolvere il problema, aggiornare l'account utente di Active Directory Domain Services mediante la procedura seguente:

  1. Avviare Synchronization Service Manager (START → Synchronization Service).
    Sync Service Manager
  2. Passare alla scheda Connettori.
  3. Selezionare il connettore di Active Directory configurato per usare l'account di Active Directory Domain Services.
  4. In Azioni selezionare Proprietà.
  5. Nella finestra di dialogo popup, selezionare Connetti a Foresta Active Directory:
  6. Il nome della foresta indica la corrispondente Active Directory locale.
  7. Il nome utente indica l'account di Active Directory Domain Services usato per la sincronizzazione.
  8. Immettere la nuova password dell'account di Active Directory Domain Services nella casella di testo Password Utility per la chiave di crittografia per la sincronizzazione Azure AD Connect
  9. Fare clic su OK per salvare la nuova password e riavviare il servizio di sincronizzazione per rimuovere la vecchia password dalla cache in memoria.

Passaggi successivi

Ulteriori informazioni sulla configurazione della sincronizzazione di Azure AD Connect.

Ulteriori informazioni su Integrazione delle identità locali con Azure Active Directory.