Aggiungere le informazioni di registrazione dell'applicazione all'appAdd the application’s registration information to your app

In questo passaggio è necessario aggiungere l'ID applicazione al progetto.In this step, you need to add the Application Id to your project.

  1. Aprire App.xaml.cs e sostituire la riga contenente il ClientId con:Open App.xaml.cs and replace the line containing the ClientId with:
private static string ClientId = "[Enter the application Id here]";

Passaggi successiviWhat is Next

Testare il codiceTest your code

Per eseguire il progetto, in Visual Studio selezionare F5.To run your project, in Visual Studio, select F5. Viene visualizzata l'applicazione MainWindow, come mostrato di seguito:Your application MainWindow is displayed, as shown here:

Testare l'applicazione

Alla prima esecuzione dell'applicazione, quando si seleziona il pulsante Call Microsoft Graph API (Chiama API Microsoft Graph), viene richiesto l'accesso.The first time that you run the application and select the Call Microsoft Graph API button, you're prompted to sign in. Usare un account Azure Active Directory (aziendale o dell'istituto di istruzione) o un account Microsoft (live.com, outlook.com) per eseguire il test.Use an Azure Active Directory account (work or school account) or a Microsoft account (live.com, outlook.com) to test it.

Accedere all'applicazione

Al primo accesso all'applicazione viene richiesto anche di specificare il consenso per permettere all'applicazione di accedere al profilo e di completare l'accesso per l'utente, come mostrato di seguito:The first time that you sign in to your application, you're also prompted to provide consent to allow the application to access your profile and sign you in, as shown here:

Specificare il consenso per l'accesso all'applicazione

Visualizzare i risultati dell'applicazioneView application results

Dopo l'accesso dovrebbero essere visualizzate le informazioni sul profilo utente restituite dalla chiamata all'API Microsoft Graph .After you sign in, you should see the user profile information that's returned by the call to the Microsoft Graph API. I risultati vengono visualizzati nella casella API Call Results (Risultati della chiamata API).The results are displayed in the API Call Results box. Le informazioni di base sul token acquisito tramite la chiamata a AcquireTokenAsync o AcquireTokenSilentAsync dovrebbero essere visibili nella casella Token Info (Info sul token).Basic information about the token that was acquired via the call to AcquireTokenAsync or AcquireTokenSilentAsync should be visible in the Token Info box. I risultati contengono le proprietà seguenti:The results contain the following properties:

ProprietàProperty FormatFormat DESCRIZIONEDescription
NomeName Nome e cognome dell'utenteUser's full name Nome e cognome dell'utente.The user’s first and last name.
Nome utenteUsername user@domain.com Nome utente usato per identificare l'utente.The username that is used to identify the user.
Token Expires (Scadenza token)Token Expires DatetimeDateTime Ora in cui scadrà il token.The time at which the token expires. MSAL estende la data di scadenza rinnovando il token in base alla necessità.MSAL extends the expiration date by renewing the token as necessary.
Token di accessoAccess Token stringString Stringa di token inviata alle richieste HTTP che necessitano di un'Intestazione dell'autorizzazione.The token string that is sent to HTTP requests that require an Authorization header.

Altre informazioni sugli ambiti e sulle autorizzazioni delegateMore information about scopes and delegated permissions

L'API Microsoft Graph richiede l'ambito user.read per leggere il profilo dell'utente.The Microsoft Graph API requires the user.read scope to read a user's profile. Per impostazione predefinita, questo ambito viene aggiunto automaticamente in ogni applicazione registrata nel portale di registrazione dell'applicazione.This scope is automatically added by default in every application that's registered in the Application Registration Portal. Altre API per Microsoft Graph e le API personalizzate per il server di back-end potrebbero richiedere anche altri ambiti.Other APIs for Microsoft Graph, as well as custom APIs for your back-end server, might require additional scopes. L'API Microsoft Graph richiede l'ambito Calendars.Read per elencare i calendari dell'utente.The Microsoft Graph API requires the Calendars.Read scope to list the user’s calendars.

Per accedere ai calendari dell'utente nel contesto di un'applicazione, aggiungere l'autorizzazione delegata Calendars.Read alle informazioni di registrazione dell'applicazione.To access the user’s calendars in the context of an application, add the Calendars.Read delegated permission to the application registration information. Aggiungere quindi l'ambito Calendars.Read alla chiamata acquireTokenSilent.Then, add the Calendars.Read scope to the acquireTokenSilent call.

Nota

Con l'aumentare del numero di ambiti è possibile che all'utente venga chiesto di esprimere anche altri tipi di consenso.The user might be prompted for additional consents as you increase the number of scopes.

Guida e supportoHelp and support

Se è necessaria assistenza, se si vuole segnalare un problema o si vogliono ottenere altre informazioni sulle opzioni di supporto, vedere l'articolo seguente:If you need help, want to report an issue, or want to learn more about your support options, see the following article: