Uso di Analytics in Application InsightsUsing Analytics in Application Insights

L'analisi è lo strumento di ricerca avanzato incluso in Application Insights.Analytics is the powerful search feature of Application Insights. Queste pagine descrivono il linguaggio di query di Log Analytics.These pages describe the Log Analytics query language.

Aprire AnalyticsOpen Analytics

Nella home page dell'app in Application Insights fare clic su Analytics.From your app's home resource in Application Insights, click Analytics.

In portal.azure.com, aprire la risorsa di Application Insights e selezionare Analytics.

L'esercitazione inline fornisce alcune informazioni su come procedere.The inline tutorial gives you some ideas about what you can do.

È disponibile una panoramica più ampia qui.There's a more extensive tour here.

Eseguire query sui dati di telemetriaQuery your telemetry

Scrivere una queryWrite a query

Visualizzazione schema

Iniziare con i nomi delle tabelle elencate a sinistra oppure con l'operatore range o union.Begin with the names of any of the tables listed on the left (or the range or union operators). Usare | per creare una pipeline di operatori.Use | to create a pipeline of operators.

IntelliSense suggerisce gli operatori e gli elementi delle espressioni che è possibile usare.IntelliSense prompts you with the operators and the expression elements that you can use. Fare clic sull'icona informazioni o premere CTRL+BARRA SPAZIATRICE per una descrizione più dettagliata ed esempi di utilizzo di ogni elemento.Click the information icon (or press CTRL+Space) to get a longer description and examples of how to use each element.

Vedere la panoramica del linguaggio di Analytics e le informazioni di riferimento sul linguaggio.See the Analytics language tour and language reference.

Eseguire una queryRun a query

Esecuzione di una query

  1. Nelle query è possibile usare interruzioni di riga.You can use single line breaks in a query.
  2. Posizionare il cursore all'interno o alla fine della query da eseguire.Put the cursor inside or at the end of the query you want to run.
  3. Controllare l'intervallo di tempo della query.Check the time range of your query. È possibile modificarlo o ignorarlo inserendo la propria clausola where...timestamp... nella query.(You can change it, or override it by including your own where...timestamp... clause in your query.)
  4. Fare clic su Vai per eseguire la query.Click Go to run the query.
  5. Non inserire righe vuote nella query.Don't put blank lines in your query. È possibile mantenere più query separate in un'unica scheda di query, separandole con righe vuote.You can keep several separated queries in one query tab by separating them with blank lines. Viene eseguita solo la query con il cursore.Only the query that has the cursor runs.

Salvare una querySave a query

Salvataggio di una query

  1. Salvare il file di query corrente.Save the current query file.
  2. Aprire un file di query salvato.Open a saved query file.
  3. Creare un nuovo file di query.Create a new query file.

Visualizzare i dettagliSee the details

Espandere una riga dei risultati per visualizzarne l'elenco completo delle proprietà.Expand any row in the results to see its complete list of properties. È possibile espandere ulteriormente qualsiasi proprietà che sia un valore strutturato, ad esempio le dimensioni personalizzate o l'elenco in pila di un'eccezione.You can further expand any property that is a structured value - for example, custom dimensions, or the stack listing in an exception.

Espandere una riga

Disporre i risultatiArrange the results

È possibile ordinare, filtrare, impaginare e raggruppare i risultati restituiti dalla query.You can sort, filter, paginate, and group the results returned from your query.

Nota

Le operazioni di ordinamento, raggruppamento e filtro nel browser non eseguono nuovamente la query,Sorting, grouping, and filtering in the browser don't re-run your query. ma riorganizzano i risultati restituiti dall'ultima query.They only rearrange the results that were returned by your last query.

Per eseguire queste attività nel server prima che vengano restituiti i risultati, scrivere la query usando gli operatori sort, summarize e where.To perform these tasks in the server before the results are returned, write your query with the sort, summarize and where operators.

Selezionare le colonne da visualizzare, trascinare le intestazioni di colonna per ridisporle e ridimensionare le colonne trascinandone i bordi.Pick the columns you'd like to see, drag column headers to rearrange them, and resize columns by dragging their borders.

Disporre le colonne

Ordinare e filtrare elementiSort and filter items

Ordinare i risultati facendo clic sull'intestazione di una colonna.Sort your results by clicking the head of a column. Fare clic di nuovo per applicare l'ordinamento opposto. Fare clic una terza volta per ripristinare l'ordine originale restituito dalla query.Click again to sort the other way, and click a third time to revert to the original ordering returned by your query.

Usare l'icona del filtro per perfezionare la ricerca.Use the filter icon to narrow your search.

Ordinare e filtrare le colonne

Raggruppare elementiGroup items

Per ordinare più di una colonna, usare il raggruppamento.To sort by more than one column, use grouping. Abilitare il raggruppamento e quindi trascinare le intestazioni di colonna nello spazio sopra la tabella.First enable it, and then drag column headers into the space above the table.

Gruppo

Mancano alcuni risultati?Missing some results?

Se si ritiene che non siano visualizzati tutti i risultati previsti, esistono un paio di possibili motivi.If you think you're not seeing all the results you expected, there are a couple of possible reasons.

  • Filtro intervallo di tempo.Time range filter. Per impostazione predefinita, vengono visualizzati solo i risultati delle ultime 24 ore.By default, you will only see results from the last 24 hours. È presente un filtro automatico che limita l'intervallo dei risultati recuperati dalle tabelle di origine.There is an automatic filter that limits the range of results that are retrieved from the source tables.

    È possibile tuttavia modificare il filtro intervallo di tempo usando il menu a discesa.However, you can change the time range filter by using the drop-down menu.

    In alternativa, è possibile ignorare l'intervallo automatico inserendo la propria clausola where ... timestamp ... nella query.Or you can override the automatic range by including your own where ... timestamp ... clause into your query. Ad esempio:For example:

    requests | where timestamp > ago('2d')

  • Limite dei risultati.Results limit. È previsto un limite di 10.000 righe di risultati restituiti dal portale.There's a limit of about 10k rows on the results returned from the portal. Se il numero di risultati supera il limite, verrà visualizzato un avviso.A warning shows if you go over the limit. In tal caso, l'ordinamento dei risultati nella tabella non permette sempre di visualizzare i primo o gli ultimi risultati effettivi.If that happens, sorting your results in the table won't always show you all the actual first or last results.

    È consigliabile evitare di raggiungere il limite.It's good practice to avoid hitting the limit. Usare il filtro intervallo di tempo oppure usare gli operatori, ad esempio:Use the time range filter, or use operators such as:

Per visualizzare più di 10.000 righe,(Want more than 10k rows? è consigliabile usare Esportazione continua.Consider using Continuous Export instead. Analytics è progettato per l'analisi e non per il recupero di dati non elaborati.Analytics is designed for analysis, rather than retrieving raw data.)

DiagrammiDiagrams

Selezionare il tipo di diagramma desiderato:Select the type of diagram you'd like:

Selezionare un tipo di diagramma

Se sono presenti più colonne dei tipi corretti, è possibile scegliere gli assi X e Y e una colonna di dimensioni in base alla quale dividere i risultati.If you have several columns of the right types, you can choose the x and y axes, and a column of dimensions to split the results by.

Per impostazione predefinita, i risultati vengono inizialmente visualizzati in una tabella e si seleziona il diagramma manualmente.By default, results are initially displayed as a table, and you select the diagram manually. Per selezionare il diagramma, è possibile usare la direttiva render alla fine di una query.But you can use the render directive at the end of a query to select a diagram.

Diagnostica di AnalyticsAnalytics diagnostics

In un grafico del tempo, se si verifica un picco o una variazione improvvisa dei dati, sulla linea viene evidenziato un punto.On a timechart, if there is a sudden spike or step in your data, you may see a highlighted point on the line. Ciò indica che Diagnostica di Analytics ha identificato una combinazione di proprietà che filtrano le variazioni improvvise.This indicates that Analytics Diagnostics has identified a combination of properties that filter out the sudden change. Fare clic sul punto per ottenere maggiori dettagli sul filtro e per visualizzare la versione filtrata.Click the point to get more detail on the filter, and to see the filtered version. Questa opzione consente di identificare la causa della variazione.This may help you identify what caused the change.

Altre informazioni sulla Diagnostica di AnalyticsLearn more about Analytics Diagnostics

Diagnostica di Analytics

Aggiungi al dashboardPin to dashboard

Per aggiungere un diagramma o una tabella a uno dei dashboard condivisi , è sufficiente fare clic sulla puntina.You can pin a diagram or table to one of your shared dashboards - just click the pin.

Fare clic sulla puntina

Ciò significa che, quando si crea un dashboard per monitorare le prestazioni o l'utilizzo dei servizi Web, è possibile includere analisi piuttosto complesse insieme ad altre metriche.This means that, when you put together a dashboard to help you monitor the performance or usage of your web services, you can include quite complex analysis alongside the other metrics.

È possibile aggiungere una tabella al dashboard se contiene un massimo di quattro colonne.You can pin a table to the dashboard, if it has four or fewer columns. Verranno visualizzate solo le prime sette righe.Only the top seven rows are displayed.

Aggiornamento del dashboardDashboard refresh

Il grafico aggiunto al dashboard viene aggiornato automaticamente rieseguendo la query ogni due ore circa.The chart pinned to the dashboard is refreshed automatically by re-running the query approximately every hours. È possibile anche fare clic sul pulsante Aggiorna.You can also click the Refresh button.

Semplificazioni automaticheAutomatic simplifications

Quando si aggiunge a un grafico al dashboard, vengono applicate al grafico determinate semplificazioni.Certain simplifications are applied to a chart when you pin it to a dashboard.

Restrizione di orario: le query vengono automaticamente limitate agli ultimi 14 giorni.Time restriction: Queries are automatically limited to the past 14 days. Si tratta dello stesso effetto che si ottiene quando la query include where timestamp > ago(14d).The effect is the same as if your query includes where timestamp > ago(14d).

Restrizione al numero di bin: se si visualizza un grafico con numerosi bin discreti, in genere un grafico a barre, i bin meno popolati vengono automaticamente raggruppati in un unico bin "altri".Bin count restriction: If you display a chart that has a lot of discrete bins (typically a bar chart), the less populated bins are automatically grouped into a single "others" bin. Ad esempio, questa query:For example, this query:

requests | summarize count_search = count() by client_CountryOrRegion

ha questo aspetto in Analisi:looks like this in Analytics:

Grafico con una lunga coda

ma quando la si aggiunge un dashboard, è simile alla figura seguente:but when you pin it to a dashboard, it looks like this:

Grafico con bin limitati

Eseguire l'esportazione in ExcelExport to Excel

Dopo aver eseguito una query, è possibile scaricare un file con estensione csv.After you've run a query, you can download a .csv file. Fare clic su Esporta in Excel.Click Export, Excel.

Esportare in Power BIExport to Power BI

Posizionare il cursore in una query e scegliere Esporta in Power BI.Put the cursor in a query and choose Export, Power BI.

Esportazione da Analisi a Power BI

Si esegue la query in Power BI.You run the query in Power BI. È possibile impostarla in modo che venga aggiornata secondo una pianificazione.You can set it to refresh on a schedule.

Con Power BI, è possibile creare i dashboard per raggruppare i dati da un'ampia gamma di origini.With Power BI, you can create dashboards that bring together data from a wide variety of sources.

Altre informazioni sull'esportazione in Power BILearn more about export to Power BI

Ottenere un collegamento in Esporta, Condividi collegamento che è possibile inviare a un altro utente.Get a link under Export, Share link that you can send to another user. Purché l'utente abbia accesso al gruppo di risorse, la query verrà aperta nell'interfaccia utente di Analytics.Provided the user has access to your resource group, the query will open in the Analytics UI.

Nel collegamento, il testo della query appare dopo "?q=", con compressione gzip e codifica in base 64.(In the link, the query text appears after "?q=", gzip compressed and base-64 encoded. È possibile scrivere codice per generare collegamenti diretti da fornire agli utenti.You could write code to generate deep links that you provide to users. Tuttavia il modo consigliato per eseguire Analytics dal codice è tramite l'uso dell'API REST.However, the recommended way to run Analytics from code is by using the REST API.)

AutomazioneAutomation

Usare l'API REST di accesso ai dati per eseguire le query di Analytics.Use the Data Access REST API to run Analytics queries. Ad esempio (con PowerShell):For example (using PowerShell):

curl "https://api.applicationinsights.io/beta/apps/DEMO_APP/query?query=requests%7C%20where%20timestamp%20%3E%3D%20ago(24h)%7C%20count" -H "x-api-key: DEMO_KEY"

A differenza dell'interfaccia utente di Analytics, l'API REST non aggiunge automaticamente limitazioni di timestamp alle query.Unlike the Analytics UI, the REST API does not automatically add any timestamp limitation to your queries. Ricordarsi di aggiungere la propria clausola where per evitare di ricevere le risposte di grandi dimensioni.Remember to add your own where-clause, to avoid getting huge responses.

Importa datiImport data

È possibile importare i dati da un file CSV.You can import data from a CSV file. Un utilizzo tipico consiste nell'importare i dati statici che è possibile unire alle tabelle dei dati di telemetria.A typical usage is to import static data that you can join with tables from your telemetry.

Ad esempio, se nei dati di telemetria vengono identificati utenti autenticati tramite un alias o un ID offuscato, è possibile importare una tabella che esegue il mapping degli alias sui nomi reali.For example, if authenticated users are identified in your telemetry by an alias or obfuscated id, you could import a table that maps aliases to real names. Eseguendo un join nei dati di telemetria della richiesta, è possibile identificare gli utenti in base ai nomi reali nei report di Analytics.By performing a join on the request telemetry, you can identify users by their real names in the Analytics reports.

Definire lo schema dei datiDefine your data schema

  1. Fare clic su Impostazioni (in alto a sinistra) e quindi su Origini dati.Click Settings (at top left) and then Data Sources.
  2. Aggiungere un'origine dati, seguendo le istruzioni.Add a data source, following the instructions. Viene chiesto di fornire un esempio dei dati che deve includere almeno dieci righe.You are asked to supply a sample of the data, which should include at least ten rows. È quindi possibile correggere lo schema.You then correct the schema.

Lo schema definisce un'origine dati che sarà possibile usare per importare le singole tabelle.This defines a data source, which you can then use to import individual tables.

Importare una tabellaImport a table

  1. Aprire la definizione dell'origine dati dall'elenco.Open your data source definition from the list.
  2. Fare clic su "Carica" e seguire le istruzioni per caricare la tabella.Click "Upload" and follow the instructions to upload the table. Poiché l'operazione prevede una chiamata a un'API REST risulterà facile da automatizzare.This involves a call to a REST API, and so it is easy to automate.

La tabella è ora disponibile per l'utilizzo nelle query di Analytics.Your table is now available for use in Analytics queries. Verrà visualizzata in AnalyticsIt will appear in Analytics

Usare la tabellaUse the table

Si supponga che la definizione dell'origine dati sia denominata usermap e che abbia due campi, realName e user_AuthenticatedId.Let's suppose your data source definition is called usermap, and that it has two fields, realName and user_AuthenticatedId. Poiché la tabella requests contiene anche un campo denominato user_AuthenticatedId, creare un join risulterà facile:The requests table also has a field named user_AuthenticatedId, so it's easy to join them:


    requests
    | where notempty(user_AuthenticatedId) | take 10
    | join kind=leftouter ( usermap ) on user_AuthenticatedId 

La tabella di richieste risultante ha una colonna aggiuntiva, realName.The resulting table of requests has an additional column, realName.

Importare da LogStashImport from LogStash

Se si usa LogStash, è possibile usare Analytics per eseguire query nei log.If you use LogStash, you can use Analytics to query your logs. Usare il plug-in che invia pipe dei dati in Analytics.Use the plugin that pipes data into Analytics.

VideoVideo

AnalyticsAnalytics