Precaricamento di risorse in un endpoint della rete CDN di AzurePre-load assets on an Azure CDN endpoint

Importante

Questa funzionalità è disponibile solo con i prodotti rete CDN Standard di Azure fornita da Verizon e rete CDN Premium di Azure fornita da Verizon.This feature is available only with Azure CDN Standard from Verizon and Azure CDN Premium from Verizon products. Non è supportata nella rete CDN di Azure fornita da Akamai.It is not supported on Azure CDN from Akamai. Per un confronto delle funzionalità della rete CDN, vedere Funzionalità del prodotto rete CDN di Azure.For a comparison of CDN features, see Azure CDN product features.

Per impostazione predefinita, gli asset vengono memorizzati nella cache solo se vengono richiesti.By default, assets are cached only when they're requested. I server perimetrali, quindi, non hanno ancora il contenuto memorizzato nella cache e devono inoltrare la richiesta al server di origine. La prima richiesta da ogni area, pertanto, può richiedere più tempo rispetto alle richieste successive.Because the edge servers have not yet cached the content and need to forward the request to the origin server, the first request from each region can take longer than subsequent requests. Per evitare questa latenza della prima richiesta, precaricare gli asset.To avoid this first-hit latency, pre-load your assets. Oltre a fornire una migliore esperienza utente, il precaricamento di asset memorizzati nella cache può ridurre il traffico di rete sul server di origine.In addition to providing a better customer experience, pre-loading your cached assets can reduce network traffic on the origin server.

Nota

Il precaricamento degli asset è utile per eventi di grandi dimensioni o contenuto che diventa disponibile contemporaneamente per un numero elevato di utenti, come ad esempio la nuova versione di un filmato o un aggiornamento software.Pre-loading assets is useful for large events or content that becomes simultaneously available to many users, such as a new movie release or a software update.

Questa esercitazione illustra in modo dettagliato il precaricamento di contenuto memorizzato nella cache in tutti i nodi perimetrali della rete CDN di Azure.This tutorial walks you through pre-loading cached content on all Azure CDN edge nodes.

Per precaricare gli assetTo pre-load assets

  1. Nel portale di Azure passare al profilo di rete CDN contenente l'endpoint che si vuole precaricare.In the Azure portal, browse to the CDN profile containing the endpoint you wish to pre-load. Viene visualizzato il riquadro del profilo.The profile pane opens.

  2. Fare clic sull'endpoint nell'elenco.Click the endpoint in the list. Viene visualizzato il riquadro dell'endpoint.The endpoint pane opens.

  3. Nel riquadro dell'endpoint di rete CDN selezionare Carica.From the CDN endpoint pane, select Load.

    Nome endpoint di rete CDN

    Viene visualizzato il riquadro Carica.The Load pane opens.

    Riquadro di caricamento della rete CDN

  4. In Percorso contenuto immettere il percorso completo di ogni asset da caricare, ad esempio /pictures/kitten.png.For Content path, enter the full path of each asset you wish to load (for example, /pictures/kitten.png).

    Suggerimento

    Nel momento in cui si inizia a immettere il testo vengono visualizzate altre caselle di testo Percorso contenuto, che consentono di compilare un elenco di più asset.After you start entering text, more Content path text boxes will appear to allow you to build a list of multiple assets. Per eliminare gli asset dall'elenco, selezionare il pulsante con i puntini di sospensione (...) e quindi scegliere Elimina.To delete assets from the list, select the ellipsis (...) button, then select Delete.

    Ogni percorso di contenuto deve essere un URL relativo che soddisfa le espressioni regolari seguenti:Each content path must be a relative URL that fits the following regular expressions:

    • Caricare un singolo percorso di file ^(?:\/[a-zA-Z0-9-_.%=\u0020]+)+$Load a single file path: ^(?:\/[a-zA-Z0-9-_.%=\u0020]+)+$
    • Caricare un singolo file con stringa di query: ^(?:\?[-_a-zA-Z0-9\/%:;=!,.\+'&\u0020]*)?$Load a single file with query string: ^(?:\?[-_a-zA-Z0-9\/%:;=!,.\+'&\u0020]*)?$

    Poiché ogni asset deve avere il proprio percorso, non esiste alcuna funzionalità con caratteri jolly per il pre-caricamento degli asset.Because each asset must have its own path, there's no wildcard functionality for pre-loading assets.

    Pulsante Carica

  5. Dopo avere immesso tutti i percorsi di contenuto, selezionare Carica.When you are finished entering content paths, select Load.

Nota

È previsto un limite di 10 richieste di carico al minuto per il profilo di rete CDN e possono essere elaborati contemporaneamente fino a 50 percorsi simultanei.There's a limit of 10 load requests per minute per CDN profile and 50 concurrent paths can be processed at one time. Ogni percorso ha un limite di lunghezza di 1024 caratteri.Each path has a path-length limit of 1024 characters.

Vedere anche See also