Opzioni guida e supporto per servizi cognitivi di Azure

Si sta iniziando a esplorare solo le funzionalità dei servizi cognitivi di Azure? Probabilmente si sta implementando una nuova funzionalità nell'applicazione. O dopo aver usato il servizio, sono disponibili suggerimenti su come migliorarlo? Di seguito sono riportate le opzioni per la posizione in cui è possibile ottenere supporto, rimanere aggiornati, inviare commenti e segnalare bug per servizi cognitivi.

Creare una richiesta di supporto in Azure

Azure support

Esplorare la gamma di opzioni di supporto tecnico di Azure e scegliere il piano più adatto, a seconda che l'utente sia uno sviluppatore alle prime armi con la tecnologia cloud o il titolare di una grande impresa che distribuisce applicazioni aziendali strategiche. I clienti di Azure possono creare e gestire le richieste di supporto nel portale di Azure.

Pubblicare una domanda in Domande e risposte Microsoft

Per risposte rapide e affidabili sulle domande tecniche del prodotto dei tecnici Microsoft, degli MVP (Most Valuable Professional) o della nostra community di esperti, contattaci a Microsoft Q&A, la destinazione preferita di Azure per il supporto della community.

Se non si trova una risposta al problema tramite la ricerca, inviare una nuova domanda a Domande e risposte Microsoft. Quando si formula la domanda, usare uno dei tag seguenti:

Visione

Lingua

Voce

Decisione

Pubblicare una domanda in Stack Overflow

Stack Overflow

Per le risposte sullo sviluppo offerte dal più grande ecosistema di sviluppatori della community, inviare la domanda a Stack Overflow.

Se si invia una nuova domanda a Stack Overflow, usare uno o più tag seguenti:

Visione

Lingua

Voce

Decisione

Inviare commenti e suggerimenti sulla voce dell'utente

UserVoice

Per richiedere nuove funzionalità, pubblicarle in UserVoice. Condividi le tue idee per rendere più efficaci i servizi cognitivi e le sue API per le applicazioni sviluppate.

Visione

Lingua

Voce

Decisione

Rimani sempre aggiornato

Per informazioni sulle funzionalità di una nuova versione o notizie nel Blog di Azure, è possibile trovare la differenza tra un errore di programmazione, un bug del servizio o una funzionalità non ancora disponibile in Servizi cognitivi.

Passaggi successivi