Concetti per abilitare l'apprendimento attivo tramite la revisione delle espressioni di endpoint

L'apprendimento attivo è una delle tre strategie per migliorare la precisione delle previsioni e fra esse la più facile da attuare. Con l'apprendimento attivo, è possibile verificare la correttezza della finalità e dell'entità delle espressioni di endpoint. LUIS sceglie espressioni di endpoint di cui è certo.

Che cos'è l'apprendimento attivo

L'apprendimento attivo è un processo composto da due passaggi. Nel primo passaggio, LUIS seleziona le espressioni da convalidare che riceve nell'endpoint dell'app. Il secondo passaggio viene eseguito dal proprietario o dal collaboratore dell'applicazione per convalidare l'espressione selezionata per la fase di revisione, incluse la finalità corretta e tutte le entità interne a quest'ultima. Dopo aver esaminato l'espressione, esegui il training e pubblica di nuovo l'app.

Quali espressioni sono incluse nell'elenco di revisione

LUIS aggiunge espressioni all'elenco di revisione quando la finalità di attivazione principale ha un punteggio basso o i due punteggi principali delle finalità sono troppo ravvicinati.

Singolo pool per espressioni per app

L'elenco Esaminare le espressioni endpoint non cambia in base alla versione. È disponibile un singolo pool di espressioni da esaminare, indipendentemente dalla versione dell'espressione che si sta modificando attivamente o dalla versione dell'app pubblicata nell'endpoint.

Nell' API RESTil nome della versione è obbligatorio e deve esistere nell'applicazione, ma non viene utilizzato oltre tale convalida. Le espressioni di revisione si applicano a un'intera applicazione. Se si rimuovono le espressioni da una versione, tutte le versioni sono interessate.

Da dove provengono le espressioni

Le espressioni endpoint vengono prese dalle query dell'utente finale sull'endpoint HTTP dell'applicazione. Se l'app non è pubblicata o non ha ancora ricevuto riscontri, non è presente alcuna espressione da esaminare. Se non ricevi alcun riscontro di endpoint per una finalità o un'entità specifica, non è presente alcuna espressione da esaminare che li contenga.

Pianificare periodicamente le revisioni

La revisione delle espressioni consigliate non deve essere eseguita ogni giorno, ma deve far parte della manutenzione di routine di LUIS.

Eliminare gli elementi di revisione a livello di codice

Usare l'API Delete senza etichetta . Eseguire il backup di queste espressioni prima dell'eliminazione esportando i file di log.

Abilita apprendimento attivo

Per abilitare l'apprendimento attivo, è necessario registrare le query utente. Questa operazione viene eseguita chiamando la query dell'endpoint con il log=true parametro e il valore QueryString.

Passaggi successivi

  • Informazioni sulle modalità di revisione delle espressioni di endpoint