Avvio rapido: Configurare Microsoft Defender per Cloud

Defender for Cloud offre una gestione unificata della sicurezza e della protezione delle minacce nei carichi di lavoro ibridi e multi-cloud. Anche se le funzionalità gratuite offrono solo sicurezza limitata per le risorse di Azure, l'abilitazione di funzionalità di sicurezza avanzate estende queste funzionalità a locali e ad altri cloud. Defender for Cloud consente di individuare e risolvere le vulnerabilità di sicurezza, di applicare i controlli su applicazioni e accessi per bloccare le attività dannose, di rilevare le minacce usando funzioni di analisi e di intelligenza e di rispondere rapidamente in caso di attacco. È possibile provare le funzionalità di sicurezza avanzate senza costi. Per altre informazioni, vedere la pagina dei prezzi.

Questa sezione di avvio rapido illustra tutti i passaggi consigliati per abilitare Microsoft Defender for Cloud e le funzionalità di sicurezza avanzate. Dopo aver completato tutti i passaggi di avvio rapido, si avrà:

Prerequisiti

Per iniziare a usare Defender for Cloud, è necessario avere una sottoscrizione per Microsoft Azure. Se non si ha una sottoscrizione, è possibile iscriversi per un account gratuito.

Per abilitare funzionalità di sicurezza avanzate in una sottoscrizione, è necessario assegnare il ruolo di Proprietario sottoscrizione, Collaboratore sottoscrizione o Amministratore della sicurezza.

Abilitare Defender for Cloud nella sottoscrizione di Azure

Suggerimento

Per abilitare Defender for Cloud in tutte le sottoscrizioni all'interno di un gruppo di gestione, vedere Abilitare Defender for Cloud in più sottoscrizioni di Azure.

  1. Accedi al portale di Azure.

  2. Dal menu del portale selezionare Defender for Cloud.

    Verrà visualizzata la pagina di panoramica di Defender for Cloud.

    Defender for Cloud's overview dashboard

    Defender for Cloud: panoramica offre una visualizzazione unificata sul comportamento di sicurezza dei carichi di lavoro cloud ibridi, consentendo di individuare e valutare la sicurezza dei carichi di lavoro e di identificare e mitigare i rischi. Altre informazioni nella pagina di panoramica di Microsoft Defender for Cloud.

    Defender for Cloud automaticamente, senza costi, abilita una delle sottoscrizioni di Azure non caricate in precedenza dall'utente o da un altro utente della sottoscrizione.

Per visualizzare e filtrare l'elenco delle sottoscrizioni, selezionare la voce di menu Sottoscrizioni. Defender for Cloud regola la visualizzazione per riflettere il comportamento di sicurezza delle sottoscrizioni selezionate.

Entro minuti dall'avvio di Defender for Cloud la prima volta, potrebbe essere visualizzato:

  • Suggerimenti per individuare i modi per migliorare la sicurezza delle risorse connesse.
  • Inventario delle risorse ora valutate da Defender for Cloud, insieme al comportamento di sicurezza di ognuno di essi.

Per sfruttare al meglio Defender for Cloud, continuare con i passaggi successivi della sezione di avvio rapido.

Passaggi successivi

In questa guida introduttiva è stato abilitato Defender for Cloud. Il passaggio successivo consiste nell'abilitare funzionalità di sicurezza avanzate per la gestione unificata della sicurezza e la protezione delle minacce nei carichi di lavoro cloud ibridi.