Installare e configurare Azure DevOps locale

Azure DevOps Server 2020 | Azure DevOps Server 2019 | TFS 2018 - TFS 2015

Nota

Azure DevOps Server è stato precedentemente denominato Visual Studio Team Foundation Server .

Sono disponibili diverse opzioni per distribuire Azure DevOps Server 2019, denominato in precedenza Visual Studio Team Foundation Server (TFS). È possibile installare tutti gli elementi in un singolo server. In caso contrario, è possibile usare più livelli applicazione e SQL istanze. Per informazioni su come determinare il tipo di distribuzione corretto per il team, vedere Raccomandazioni per l'hardware.

Scelte di distribuzione

  • Server singolo:una distribuzione a server singolo è la distribuzione più semplice perché il livello applicazione e il livello dati si trova nello stesso computer. Scegliere questa distribuzione quando si supporta un singolo team o un piccolo set di team.

  • Server doppi:una distribuzione a server doppio, con livelli di applicazione e dati separati, può offrire prestazioni migliori per un set più ampio di team e per supportare i team che hanno un utilizzo superiore alla media.

  • Più server:chooose questo tipo di distribuzione, che prevede più livelli di applicazione e dati, per offrire prestazioni migliori a team e team di grandi dimensioni con un utilizzo molto elevato. L'uso di più server consente di migliorare la disponibilità elevata e la capacità di ripristino di emergenza.

Opzioni di configurazione dei report

Azure DevOps Server supporta il servizio di analisi che può essere usato al posto SQL Server Reporting Services o lungo il lato. Tuttavia, se si prevede di usare il modello di processo di ereditarietà per personalizzare il rilevamento del lavoro, è possibile usare solo il servizio di analisi per la creazione di report, la raccolta di progetti non deve essere configurata per supportare la creazione di report.

Per altre informazioni sul servizio di analisi, vedere Che cos'è il servizio di analisi?. Per altre informazioni sul modello di processo di ereditarietà, vedere Informazioni sulla personalizzazione dei processi e sui processi ereditati.

Nota

Solo le nuove raccolte di progetti possono essere configurate per supportare il modello di processo di ereditarietà. Le raccolte di progetti aggiornate possono continuare a supportare solo il modello di processo XML locale.

Installazioni per la valutazione o l'uso personale

Se si configura Azure DevOps locale per uso personale o per valutarlo, usare Azure DevOps Express. Azure DevOps Express è gratuito, semplice da configurare e installa nei sistemi operativi client e server. Supporta tutte le stesse funzionalità di Azure DevOps Server 2019. I limiti di licenza di TFS Express usano cinque utenti attivi.

Suggerimento

È consigliabile usare un'Azure DevOps Services gratuita per uso personale. Poiché Azure DevOps Services sono basati sul cloud, non è necessario installarli nel proprio hardware o gestire i propri backup.

Processo di distribuzione

Indipendentemente da come si prevede di distribuire Azure DevOps Server, il processo prevede i tre passaggi seguenti:

  • Preparazione: il programma di installazione prepara uno o più server per Azure DevOps Server o TFS esaminando e seguendo i requisiti di sistema.

  • Installazione: il programma di installazione inserisce i file eseguibili nel server ed esegue un programma di VisualStudio.com o dal Centro servizi per contratti multilicenza.

  • Configurazione: questo passaggio configura le funzionalità installate per l'installazione e l'esecuzione. Quando si esegue una configurazione guidata, viene eseguita una serie di controlli di conformità. Questi controlli assicurano che il sistema soddisfi i requisiti e che le selezioni delle impostazioni funzionino probabilmente. In caso di problemi, vengono visualizzati uno o più avvisi o messaggi di errore. Dopo aver risolto tutti gli errori, eseguire la configurazione per completare la configurazione della distribuzione.

Al termine dell'installazione, il programma di installazione avvia Azure DevOps Server Configuration Center. Una procedura guidata unificata supporta tutte le Azure DevOps Server, ad esempio nuove installazioni, aggiornamenti e scenari solo a livello di applicazione.

AZURE_DEVOPS_SERVER_CONFIGURATION_CENTER

Se è necessario chiudere Configuration Center, è possibile tornare a esso. Avviare la Azure DevOps Server di amministrazione e selezionare Configura funzionalità installate nel nodo Livello applicazione.

Scegliere Configura funzionalità installate

Al termine dell'installazione, il programma di installazione avvia Team Foundation Server Configuration Center. Per TFS 2017 e versioni successive, una procedura guidata unificata supporta tutte le configurazioni TFS, ad esempio nuove installazioni, aggiornamenti e scenari solo a livello di applicazione. Per TFS 2015 e versioni precedenti, selezionare la procedura guidata appropriata per lo scenario.

TEAM_FOUNDATION_SERVER_CONFIGURATION_CENTER

Se è necessario chiudere Configuration Center, è possibile tornare a esso. Avviare la Team Foundation Server di amministrazione e selezionare Configura funzionalità installate nel nodo Livello applicazione.

TFS_ADMINISTRATION_CONSOLE_APPLICATION_TIER_NODE

Opzioni di configurazione: Basic, Advanced e Azure

La Configurazione guidata server supporta tre opzioni di configurazione principali: Basic, Advanced e Azure.

Opzioni di configurazione: Basic e Advanced

La Configurazione guidata server supporta due opzioni di configurazione principali: Basic e Avanzate.

Basic

Scegliere Basic quando si vuole configurare il server di livello applicazione e installare e configurare l'estensione Ricerca oppure configurare altre funzionalità di ricerca di terze parti. L'installazione e la configurazione della ricerca supportano le funzionalità di ricerca code, elemento di lavoro e wiki. Per altre informazioni, vedere Configurare la ricerca.

Avanzato

Scegliere Avanzate quando si vuole configurare la distribuzione per supportare SQL Server Analysis Services e SQL Server Reporting Services, oltre alle funzionalità configurate con l'opzione Basic.

Nota

Advanced non è disponibile nelle macchine virtuali di Azure. Usare Basic o Azure.

Scegliere Avanzate quando si vuole configurare la distribuzione per supportare queste funzionalità aggiuntive, oltre alle funzionalità configurate con l'opzione Basic:

  • SQL Server Analysis Services
  • SQL Server Reporting Services
  • Integrazione con SharePoint

Azure

Scegliere Azure dopo aver installato Azure DevOps Server in una macchina virtuale di Azure e si vuole configurarlo usando database SQL di Azure. Per informazioni dettagliate, vedere Usare database SQL di Azure con Azure DevOps Server.