Esportare i dati di Log Analytics in Power BI

Nota

Se l'area di lavoro è stata aggiornata al nuovo linguaggio di query di Log Analytics, questo processo per esportare i dati di Log Analytics in Power BI non funzionerà più. Le pianificazioni esistenti create prima dell'aggiornamento verranno disabilitate.

Dopo l'aggiornamento, Azure Log Analytics usa la stessa piattaforma di Application Insights e il processo per esportare le query di Log Analytics in Power BI è uguale al processo usato per esportare le query di Application Insights in Power BI. È possibile esportare la query usando la console di Analytics descritta in tale articolo oppure è possibile selezionare il pulsante Power BI nella parte superiore della schermata nel portale di ricerca log.

Power BI è un servizio di analisi business basato sul cloud di Microsoft che fornisce visualizzazioni dettagliate e report per l'analisi di differenti set di dati. Log Analytics può esportare automaticamente dati dal repository OMS in Power BI per poterne sfruttare gli strumenti di analisi e le visualizzazioni.

Quando si configura Power BI con Log Analytics, si creano query di log che esportano i risultati nei set di dati corrispondenti in Power BI. La query e l'esportazione continuano a essere eseguite automaticamente in base a una pianificazione definita dall'utente per mantenere aggiornato il set di dati con gli ultimi dati raccolti da Log Analytics.

Log Analytics in Power BI

Pianificazioni di Power BI

Una pianificazione di Power BI include una ricerca dei log che esporta un set di dati dal repository OMS per un set di dati corrispondente in Power BI e una pianificazione che definisce la frequenza con cui viene eseguita la ricerca per mantenere aggiornato il set di dati.

I campi nel set di dati corrisponderanno alle proprietà dei record restituiti dalla ricerca dei log. Se la ricerca restituisce i record di tipi diversi, il set di dati includerà tutte le proprietà di ognuno dei tipi di record inclusi.

Nota

La procedura consigliata consiste nell'usare una query di ricerca dei log che restituisce dati non elaborati invece di eseguire una qualsiasi operazione di consolidamento usando comandi come Measure. È possibile eseguire qualsiasi aggregazione e calcoli in Power BI da dati non elaborati.

Connessione dell'area di lavoro di OMS a Power BI

Prima di poter esportare da Log Analytics in Power BI, è necessario connettersi l'area di lavoro di OMS all'account Power BI usando la procedura seguente.

  1. Nella console di OMS selezionare il riquadro Impostazioni .
  2. Selezionare Account.
  3. Nella sezione Informazioni area di lavoro fare clic su Connetti all'account Power BI.
  4. Immettere le credenziali per l'account Power BI.

Creare una pianificazione di Power BI

Creare una pianificazione di Power BI per ogni set di dati usando la procedura seguente.

  1. Nella console di OMS selezionare il riquadro Ricerca log .
  2. Digitare una nuova query o selezionare una ricerca salvata che restituisca i dati da esportare in Power BI.
  3. Fare clic sul pulsante Power BI nella parte superiore della pagina per aprire la finestra di dialogo Power BI.
  4. Fornire le informazioni nella tabella seguente e fare clic su Salva.
Proprietà Descrizione
Nome Nome per identificare la pianificazione quando si visualizza l'elenco di pianificazioni di Power BI.
Ricerca salvata Ricerca dei log da eseguire. È possibile selezionare la query corrente o selezionare una ricerca salvata dalla casella a discesa.
Pianificazione Frequenza con cui eseguire la ricerca salvata ed esportare nel set di dati di Power BI. Il valore deve essere compreso tra 15 minuti e 24 ore.
Nome del set di dati Nome del set di dati in Power BI. Verrà creato se non esiste e aggiornato se esiste.

Visualizzazione e rimozione di pianificazioni di Power BI

Visualizzare l'elenco di pianificazioni di Power BI esistenti con la procedura seguente.

  1. Nella console di OMS selezionare il riquadro Impostazioni .
  2. Selezionare Power BI.

Oltre ai dettagli della pianificazione, vengono visualizzati il numero di volte in cui è stata eseguita la pianificazione nella settimana precedente e lo stato dell'ultima sincronizzazione. Se la sincronizzazione ha rilevato errori, è possibile fare clic sul collegamento per eseguire una ricerca dei log e trovare i record con i dettagli dell'errore.

È possibile rimuovere una pianificazione facendo clic su X nella colonna Rimuovi. È possibile disabilitare una pianificazione selezionando No. Per modificare una pianificazione è necessario rimuoverla e ricrearla con le nuove impostazioni.

Pianificazioni di Power BI

Procedura dettagliata di esempio

La sezione seguente illustra un esempio di creazione di una pianificazione di Power BI e dell'uso del relativo set di dati per creare un report semplice. In questo esempio tutti i dati sulle prestazioni per un gruppo di computer vengono esportati in Power BI e viene creato un grafico a linee per visualizzare l'utilizzo del processore.

Si inizierà dalla creazione di una ricerca dei log per trovare i dati da inviare al set di dati. In questo esempio si userà una query che restituisce tutti i dati sulle prestazioni per i computer con un nome che inizia con srv.

Pianificazioni di Power BI

Fare clic sul pulsante Power BI per aprire la finestra di dialogo di Power BI e fornire le informazioni necessarie. Questa ricerca dovrà essere eseguita una volta ogni ora e sarà necessario creare un set di dati denominato Contoso Perf. Poiché è già aperta una ricerca che crea i dati desiderati, si manterrà il valore predefinito di Usa query di ricerca corrente per Ricerca salvata.

Ricerca di Power BI

Per verificare che la pianificazione sia stata creata correttamente, visualizzare l'elenco delle ricerche di Power BI nel riquadro Impostazioni nel dashboard di OMS. Attendere alcuni minuti e aggiornare la visualizzazione fino a quando non segnalerà che la sincronizzazione è stata eseguita.

Ricerca di Power BI

Verificare il set di dati in Power BI

Accedere con il proprio account a powerbi.microsoft.com e scorrere fino alla et di dati nella parte inferiore del riquadro a sinistra. È possibile notare che il set di dati Contoso Perf è elencato e indica che l'esportazione è stata eseguita correttamente.

Set di dati di Power BI

Creare report basato sul set di dati

Selezionare il set di dati Contoso Perf e quindi fare clic su Risultati nel riquadro Campi a destra per visualizzare i campi che fanno parte di questo set di dati. Per creare un grafico a linee che mostra l'utilizzo del processore per ogni computer, eseguire queste azioni.

  1. Selezionare la visualizzazione Grafico a linee.
  2. Trascinare ObjectName in Filtri a livello di report e selezionare Processore.
  3. Trascinare CounterName in Filtri a livello di report e selezionare % tempo processore.
  4. Trascinare CounterValue in Valori.
  5. Trascinare Computer in Legenda.
  6. Trascinare TimeGenerated in Asse.

Si noterà che il grafico risultante viene visualizzato con i dati dal set di dati.

Grafico a linee di Power BI

Salvare il report

Per salvare il report fare clic sul pulsante Salva nella parte superiore della schermata e verificare che sia elencato nella sezione Report nel riquadro a sinistra.

Report di Power BI

Passaggi successivi

  • Informazioni su ricerche dei log per compilare query che possono essere esportate in Power BI.
  • Altre informazioni su Power BI per generare visualizzazioni basate sulle esportazioni di Log Analytics.