App demo di Azure Mobile Engagement

Microsoft ha pubblicato un'app demo di Azure Mobile Engagement per le piattaforme iOS, Android e Windows che consente di trovare facilmente risorse utili e altre informazioni su Mobile Engagement.

L'app consente di:

  • Trovare facilmente collegamenti utili a risorse di Mobile Engagement quali video, documentazione, forum di supporto e dove è possibile inserire richieste di funzionalità.
  • Provare notifiche di esempio supportate da Mobile Engagement per ottenere idee per le proprie applicazioni per dispositivi mobili.
  • Usare un'implementazione di riferimento per studiare le modalità di implementazione di Mobile Engagement nella propria app. È possibile apprendere come:

    • Raccogliere dati di analisi.
    • Implementare scenari di notifica avanzati di tipi come Schermo intero intermedio o Popup.
    • Implementare indagini e sondaggi.
    • Implementare scenari di push di dati e push non interattivi.

Installazione di app

Questa app è disponibile negli App Store seguenti:

  • App universale di Windows - Demo:

  • App demo per iOS:

    • Scaricare l'app dall’ Apple store.
    • L'app è stata sviluppata in iOS Swift. Il codice sorgente è disponibile in GitHub.
  • App demo per Android:

App universale di Windows - Demo

App demo per iOS App demo per Android

Uso

È possibile usare l’app nei modi seguenti:

Scaricare l’app nel dispositivo dai collegamenti all'archivio applicazioni riportati sopra:

Importante

Non è necessario un account Azure né connettere l'app a un back-end. L'app funzionerà in modo indipendente.

  • Dopo avere installato l'app nel dispositivo, è possibile usare i collegamenti nel menu a sinistra per trovare le risorse utili relative a Mobile Engagement.
  • È stato aggiunto il feed RSS del servizio nell'applicazione per essere sempre aggiornati sugli ultimi aggiornamenti del prodotto.
  • È anche possibile scorrere gli scenari di notifica di esempio per provare il tipo di notifiche supportate da Mobile Engagement per ogni piattaforma. Queste notifiche possono essere provate in locale, ovvero è possibile fare clic sui pulsanti disponibili nelle schermate per vedere il funzionamento delle notifiche, che sarà identico all'invio delle notifiche dalla piattaforma Mobile Engagement.

Menu dell’app per Windows

Menu dell'app per iOS Menu dell'app per Android

Scaricare il codice sorgente dai collegamenti a GitHub riportati sopra:

  • Dopo aver scaricato il codice sorgente, aprirlo nell'ambiente di sviluppo corrispondente, ovvero XCode per iOS, Android Studio per Android e Visual Studio per Windows.
  • Si dovrà quindi seguire la procedura di integrazione dell'SDK di base per poter connettere questa app alla relativa istanza del back-end di Mobile Engagement.
    • È necessario configurare una stringa di connessione nell'app.
    • È anche necessario configurare la piattaforma di notifica push per l'app.
  • Si noterà che questa app è instrumentata con Mobile Engagement. Quindi, quando si apre l'app dopo la connessione al back-end, si potranno visualizzare la sessione utente, le attività, gli eventi e così via nella scheda Monitoraggio .
  • Si potranno anche inviare notifiche all'app dalla propria istanza di Mobile Engagement invece di usare notifiche locali.

    • Qui è possibile aggiungere il dispositivo come dispositivo di test usando la voce di menu Get the Device ID dell’app. In questo modo viene fornito un ID dispositivo da registrare come dispositivo di test con l'istanza del back-end della piattaforma.

      ID dispositivo in Windows

      ID del dispositivo in iOS ID del dispositivo in Android

Funzionalità principali dell'app demo

  • Come indicato in precedenza, con questa app si avranno a portata di mano tutte le risorse chiave per Mobile Engagement. È possibile scorrere i collegamenti nel menu a sinistra.
  • Si possono provare le notifiche out-of-app per ogni piattaforma. Queste notifiche possono essere di tipo Solo notifiche, ovvero facendo clic sulla notifica verrà semplicemente aperta una schermata nativa dell'applicazione (tramite deep linking), oppure di tipo Annuncio Web. In questo caso sarà possibile distribuire contenuto HTML aggiuntivo dal back-end di Mobile Engagement che verrà visualizzato dopo aver selezionato la notifica.

    Notifiche out-of-app

  • In iOS è necessario chiudere l'app per visualizzare le notifiche out-of-app o le notifiche push di sistema. È possibile vedere l'implementazione per l'aggiunta di pulsanti di azione simili a quelli aggiunti a questa notifica out-of-app per Feedback (Commenti) e Share (Condividi), in modo che l'utente possa agire direttamente dalla notifica.

    Notifiche out-of-app in iOS Visualizzazione di notifiche out-of-app in iOS

  • In Android le opzioni supportate sono l’aggiunta di testo multilinea (Testo grande) o di un'immagine (Immagine grande) alla notifica, insieme ai pulsanti di azione supportati da iOS.

    Notifiche out-of-app in Android Visualizzazione di notifiche out-of-app in Android

  • In Windows 10 è possibile visualizzare l'aspetto delle notifiche sul PC. Questa notifica verrà visualizzata anche nel Centro notifichedi Windows 10. Al momento non è disponibile il supporto per l'aggiunta di pulsanti di azione in Windows SDK.

    Notifiche out-of-app in Windows Visualizzazione out-of-app in Windows

  • Si possono provare le notifiche “in-app” per ogni piattaforma. Si tratta di un'operazione in due fasi in cui viene prima visualizzata una finestra di notifica . Quando si fa clic su di essa, viene visualizzata una schermata a schermo intero di annuncio, come illustrato nella schermata seguente. Il contenuto di questo annuncio deriva dall'istanza del back-end di Mobile Engagement. L’SDK include i modelli sia per le notifiche che per gli annunci. È possibile personalizzarli con facilità, come illustrato in questa app demo, con l'aggiunta del logo e di colori.

    Notifiche in-app in Windows

    Notifiche in-app in iOS Notifiche in-app in Android

    iOS, Android

  • È anche possibile usare la funzionalità Categoria di Mobile Engagement per personalizzare questa esperienza predefinita. Nell'app demo sono stati illustrati due modi comuni per modificare l'esperienza delle notifiche. Si noti che la funzionalità Categoria non è ancora supportata in Windows SDK.

    Schermo intero intermedio:

    Notifica in-app - Categoria schermo intermedio

    Categoria schermo intermedio in iOS Categoria schermo intermedio in Android

    Notifica popup:

    Notifica in-app - Categoria popup

    Notifica popup in iOS Notifica popup in Android

iOS, Android

  • Mobile Engagement supporta anche un tipo specifico di notifica in-app chiamato Sondaggi, che consente di inviare sondaggi rapidi a utenti segmentati dell’app. È possibile aggiungere domande e opzioni per ogni domanda come illustrato nella schermata seguente. Il sondaggio verrà quindi visualizzato come notifica in-app per l'utente dell'app.

    Notifiche di sondaggi

    Sondaggi in Windows

    Sondaggi in iOS Sondaggi in Android

iOS, Android

  • Mobile Engagement supporta anche l'invio automatico di notifiche Push di dati. Con queste notifiche è possibile inviare dati dal servizio (ad esempio dati JSON nell'esempio seguente), che possono essere gestiti nell'app e sottoposti a un’azione Ecco un esempio di come si modifica il prezzo di un elemento in modo selettivo usando la notifica push di dati.

    Notifica push di dati

    Notifica push di dati in Windows

    Notifica push di dati in iOS Notifica push di dati in Android

iOS, Android

Nota

È possibile visualizzare istruzioni dettagliate per una qualsiasi di queste notifiche facendo clic su Fare clic qui per ottenere istruzioni sull’invio di queste notifiche dalla piattaforma Mobile Engagement in una schermata di notifica di esempio.