Note sulla versione di Windows Universal Apps SDK

3.4.1 (11/03/2016)

  • Miglioramenti della stabilità.

3.4.0 (19/04/2016)

  • La sovrimpressione Reach è stata migliorata.
  • Aggiunta dell'API "TestLogLevel" per abilitare/disabilitare/filtrare i log della console generati da SDK.
  • Correzione delle notifiche in attività per la prima attività non visualizzata all'avvio dell'applicazione

3.3.1 (18/02/2016)

  • Correzione dei conflitti tra il contenuto HTML dell'annuncio Web e la pagine HTML di SDK.
  • Miglioramenti della stabilità.

3.3.0 (22/01/2016)

  • Correzione della formattazione di arresto anomalo in app UWP in esecuzione in modalità di rilascio.
  • Correzione del margine di 1px nelle notifiche per le app universali 8.1.
  • Schemi ms-appx e ms-appdata disponibili negli URL di azione.
  • Miglioramenti della stabilità.

3.2.0 (20/11/2015)

  • Aggiunta del supporto per le applicazioni di Windows 10 Universal Windows Platform.
  • Aggiunte funzionalità di condivisione del canale di push per risolvere i conflitti di canale (ora compatibili con hub di notifica di Azure).
  • Arresto anomalo fisso durante la richiesta di id del dispositivo subito dopo l'inizializzazione.
  • La console registra miglioramenti.
  • Arresto anomalo durante l'analisi di alcune eccezioni non gestite.

3.1.0 (21/05/2015)

  • L'ID del dispositivo di Mobile Engagement è ora basato su un GUID generato in fase di installazione

3.0.1 (29/04/2015)

  • È stato risolto un bug relativo all'inizializzazione dell'SDK in alcune app per Windows Phone WinRT.

3.0.0 (03/04/2015)

  • Introduzione a Mobile Engagement SDK per app universali (Windows e Windows Phone WinRT).
  • L'icona di notifica predefinita è stata aggiornata.
  • È possibile inviare feedback relativo all'azione di notifica di sistema quando si fa clic su una notifica.
  • È stato risolto il problema relativo alle notifiche di sistema che talvolta vengono rieseguite in-app dopo il clic.

2.0.0 (17/02/2015)

  • Versione iniziale di Azure Mobile Engagement
  • La configurazione di appId/sdkKey viene sostituita da una configurazione della stringa di connessione.
  • Sono stati introdotti miglioramenti per la sicurezza.