Ritiro di Azure RemoteApp

L'utente è stato reindirizzato su questo articolo perché non siamo stati in grado di contattarlo direttamente per confermare il ritiro di Azure RemoteApp.

Microsoft ha tentato di contattare l'utente e gli altri amministratori delle sottoscrizione di Azure per confermare il ritiro di Azure RemoteApp a partire dal 31 agosto 2017, il ritiro di Azure RemoteApp è stato annunciato il 12 agosto 2016. Pertanto l'utente deve rispondere a arainfo@microsoft.com indicando:

  1. se l'utente e l'organizzazione fossero a conoscenza del ritiro a partire dal 31 agosto 2017
  2. informazioni sui piani di migrazione nel caso sia necessario ricevere assistenza. Le opzioni di migrazione vengono descritte in dettaglio in Opzioni per la migrazione da Azure RemoteApp, ad esempio Citrix XenApp Essentials, MyCloudIT, Frame e così via.

Il nodo REMOTEAPP all'interno del portale di gestione di Azure potrebbe essere stato bloccato. Ciò è avvenuto perché non è stato possibile contattare l'utente pertanto Microsoft è stato costretto a forzare l'impegno dell'utente. È possibile che l'utente non abbia ricevuto i messaggi di posta elettronica perché l'indirizzo di posta elettronica associato alla sottoscrizione di Azure non viene monitorato oppure perché non è valido. Si consiglia di convalidare e monitorare l'indirizzo di posta elettronica associato alla sottoscrizione di Azure. A tale scopo è possibile passare al portale di Azure e verificare gli amministratori della sottoscrizione.

In caso di domande o di necessità di assistenza con la migrazione, è possibile inviare un messaggio di posta elettronica a arainfo@microsoft.com o prendere appuntamento con il team per la transizione.