Aggiornare una raccolta in Azure RemoteApp

Importante

Azure RemoteApp verrà sospeso a partire dal 31 agosto 2017. Per i dettagli, vedere l' annuncio .

Ad un certo punto sarà necessario, inevitabilmente, aggiornare le app o l’immagine nella raccolta di Azure RemoteApp. Se si usa una delle immagini incluse nella sottoscrizione di Azure RemoteApp, in una raccolta cloud o ibrida, tutti gli aggiornamenti vengono gestiti automaticamente da Azure RemoteApp.

Tuttavia, se si utilizza un'immagine personalizzata (che è stata compilata da zero o creata modificando une delle immagini disponibili), si è responsabili della manutenzione dell'immagine e delle app. Se è necessario aggiornare l'immagine o una qualsiasi delle app all'interno, è necessario creare una nuova versione aggiornata dell'immagine e quindi sostituire l'immagine esistente nella raccolta con la nuova immagine aggiornata.

Quindi, come si esegue l'aggiornamento della raccolta? È piuttosto semplice:

  1. Aggiornare l'immagine utilizzata nella raccolta. Applicare le patch o gli aggiornamenti necessari e quindi salvarla con un nuovo nome.
  2. Caricare o importare l'immagine in RemoteApp.
  3. A questo punto, nella pagina della raccolta, fare clic su Aggiorna.
  4. Scegliere la nuova immagine dall’elenco Immagine modello .
  5. Questa è la parte più complicata, è necessario decidere come gestire gli utenti che utilizzano attualmente un'app della raccolta. L'utente ha a disposizione le seguenti opzioni:

    • Concedere agli utenti 60 minuti dopo l'aggiornamento. Non appena completato l'aggiornamento, in Azure RemoteApp viene visualizzato un messaggio con cui viene richiesto a tutti gli utenti attivi di salvare il lavoro, disconnettersi e accedere di nuovo. Dopo 60 minuti, tutti gli utenti attivi che non si sono disconnessi vengono disconnessi automaticamente. Gli utenti possono accedere di nuovo immediatamente.
    • Disconnettere gli utenti immediatamente. Non appena completato l'aggiornamento, disconnettere tutti gli utenti automaticamente senza alcun avviso. Se si sceglie questa opzione, gli utenti potrebbero perdere i dati. Tuttavia, possano riconnettersi all'app immediatamente.
  6. Fare clic sul segno di spunta per avviare l'aggiornamento.