Livelli di messaggistica Standard e Premium del bus di servizio

La messaggistica del bus di servizio, che include entità come code e argomenti, unisce funzionalità di messaggistica aziendale a una semantica di pubblicazione-sottoscrizione completa a livello di cloud. La messaggistica del bus di servizio viene usata come backbone di comunicazione per molte soluzioni cloud avanzate.

Il livello di messaggistica Premium del bus di servizio soddisfa le comuni richieste dei clienti in termini di scalabilità, prestazioni e disponibilità per le applicazioni cruciali. Anche se i set di funzionalità sono quasi identici, questi due livelli di messaggistica del bus di servizio sono progettati per gestire diversi casi d'uso.

Nella tabella seguente sono evidenziate alcune differenze generali.

Premium Standard
Velocità effettiva elevata Velocità effettiva variabile
Prestazioni prevedibili Latenza variabile
Prezzi fissi Prezzi variabili in base all'uso
Possibilità di aumentare o ridurre le prestazioni del carico di lavoro N/D
Dimensione messaggi fino a 1 MB Dimensione messaggi fino a 256 KB

La messaggistica di livello Premium del bus di servizio garantisce l'isolamento delle risorse a livello di CPU e di memoria in modo che ogni carico di lavoro del cliente venga eseguito in isolamento. Questo contenitore di risorse viene chiamato unità di messaggistica. Ad ogni spazio dei nomi Premium viene allocata almeno un'unità di messaggistica. È possibile acquistare 1, 2 o 4 unità di messaggistica per ogni spazio dei nomi Premium del bus di servizio. Un singolo carico di lavoro o un'entità può estendersi su più unità di messaggistica e il numero di unità di messaggistica può essere modificato in base alle esigenze, anche se la fatturazione prevede un addebito a frequenza giornaliera o a 24 ore. Ne risultano prestazioni prevedibili e ripetibili per la soluzione basata sul bus di servizio.

Non solo le prestazioni sono più prevedibili e disponibili, ma anche più veloci. La messaggistica Premium del bus di servizio è basata sul motore di archiviazione introdotto in Hub eventi di Azure. Con la messaggistica Premium, le prestazioni massime sono più veloci rispetto al livello Standard.

Differenze tecniche della messaggistica Premium

Le sezioni seguenti illustrano alcune differenze tra i livelli di messaggistica Standard e Premium.

Code e argomenti partizionati

Le code e gli argomenti partizionati sono supportati nella messaggistica Premium. Queste entità sono in effetti sempre partizionate e non possono essere disabilitate. Le code e gli argomenti partizionati Premium, tuttavia, non funzionano come gli elementi corrispondenti nel livello Standard della messaggistica del bus di servizio. La messaggistica Premium non usa SQL come archivio dati e non ha più la competizione possibile tra le risorse associata a una piattaforma condivisa. Di conseguenza, il partizionamento non è necessario per migliorare le prestazioni. Il numero delle partizioni è stato inoltre modificato da 16 partizioni nella messaggistica Standard a 2 partizioni in quella Premium. La presenza di due partizioni garantisce la disponibilità ed è un numero più appropriato per l'ambiente di runtime Premium.

Con la messaggistica Premium, quando si usa MaxSizeInMegabytes per specificare la dimensione di un'entità, tale dimensione viene suddivisa equamente tra le due partizioni. Con le entità partizionate Standard, invece, la dimensione totale è di 16 volte la dimensione specificata.

Per altre informazioni sul partizionamento, vedere Code e argomenti partizionati.

Entità Express

Dato che la messaggistica Premium viene eseguita in un ambiente di runtime completamente isolato, le entità Express non sono supportate negli spazi dei nomi Premium. Per altre informazioni sulla funzionalità Express, vedere la proprietà QueueDescription.EnableExpress.

Se è presente codice in esecuzione nella messaggistica Standard e si vuole trasferirlo al livello Premium, assicurarsi che la proprietà EnableExpress sia impostata su false (valore predefinito).

Introduzione alla messaggistica Premium

Iniziare a usare la messaggistica Premium è estremamente semplice e il processo è simile a quello della messaggistica Standard. Iniziare creando uno spazio dei nomi. Assicurarsi di selezionare Premium in Piano tariffario.

create-premium-namespace

È anche possibile creare spazi dei nomi Premium usando i modelli di Azure Resource Manager.

Passaggi successivi

Per altre informazioni sulla messaggistica del bus di servizio, vedere gli argomenti seguenti.