Eseguire la migrazione ad Azure con Site RecoveryMigrate to Azure with Site Recovery

Questo articolo illustra come usare il servizio Azure Site Recovery per eseguire la migrazione di server fisici e macchine virtuali (VM) locali a VM di Azure.Read this article to learn about using the Azure Site Recovery service to migrate on-premises virtual machines (VMs) and physical servers, to Azure VMs.

Prima di iniziareBefore you start

Guardare questo video per una rapida panoramica dei passaggi necessari per eseguire la migrazione ad Azure.Watch this video for a quick overview of the steps required to migrate to Azure.

Informazioni sulla migrazioneWhat do we mean by migration?

È possibile distribuire Site Recovery per eseguire la replica e la migrazione di server fisici e VM locali.You can deploy Site Recovery to replication on-premises VMs and physical servers, and to migrate them.

  • Quando si esegue la replica, si configurano i computer locali per la replica a intervalli regolari in Azure.When you replicate, you configure on-premises machines to replicate on a regular basis to Azure. Quando si verifica un'interruzione, si effettua quindi il failover dei computer dal sito locale ad Azure e si accede ai computer da Azure.Then when an outage occurs, you fail the machines over from the on-premises site to Azure, and access them from there. Quando il sito locale è di nuovo disponibile, si effettua il failback da Azure.When the on-premises site is available again, you fail back from Azure.
  • Quando si usa Site Recovery per la migrazione, si esegue la replica dei computer locali in Azure.When you use Site Recovery for migration, you replicate on-premises machines to Azure. Se ne effettua quindi il failover dal sito locale ad Azure e si completa il processo di migrazione.Then you fail them over from your on-premises site to Azure, and finish up the migration process. Non viene eseguito il failback.There's no failback involved.

Elementi di cui è possibile eseguire la migrazione con Site RecoveryWhat can Site Recovery migrate?

È possibile:You can:

  • Eseguire la migrazione da locale. Eseguire la migrazione da server fisici e VM Hyper-V e VMware locali ad Azure.Migrate from on-premises: Migrate on-premises Hyper-V VMs, VMware VMs, and physical servers to Azure. Al termine della migrazione, i carichi di lavoro in esecuzione nei computer locali verranno eseguiti in VM di Azure.After the migration, workloads running on the on-premises machines will be running on Azure VMs.
  • Eseguire la migrazione all'interno di Azure. Eseguire la migrazione di VM di Azure tra aree di Azure.Migrate within Azure: Migrate Azure VMs between Azure regions.
  • Eseguire la migrazione da AWS. Eseguire la migrazione di istanze Windows AWS a VM IaaS di Azure.Migrate AWS: Migrate AWS Windows instances to Azure IaaS VMs.

Eseguire la migrazione da locale ad AzureMigrate from on-premises to Azure

Per eseguire la migrazione di server fisici e VM VMware e Hyper-V locali, la procedura è quasi uguale a quella per la replica completa.To migrate on-premises VMware VMs, Hyper-V VMs, and physical servers, you follow almost the same steps as you would for full replication.

Eseguire la migrazione tra aree di AzureMigrate between Azure regions

Per eseguire la migrazione di VM di Azure tra aree diverse, la procedura è quasi uguale a quella per la migrazione completa.To migrate Azure VMs between regions, you follow almost the same steps as you would for full migration.

  1. Abilitare la replica per i computer di cui si vuole eseguire la migrazione.You enable replication) for the machines you want to migrate.
  2. Effettuare un rapido failover di test per verificare che tutto funzioni correttamente.You run a quick test failover to make sure everything's working.
  3. Effettuare quindi un failover non pianificato con l'opzione Completa la migrazione.Then, you run an unplanned failover with the Complete Migration option.
  4. Al termine della migrazione, è possibile configurare la replica per il ripristino di emergenza dall'area di Azure in cui è stata eseguita la migrazione a un'area secondaria.After you've completed the migration, you can set up replication for disaster recovery, from the Azure region to which you migrated, to a secondary region.

Eseguire la migrazione da AWS ad AzureMigrate AWS to Azure

È possibile eseguire la migrazione di istanze AWS a VM di Azure.You can migrate AWS instances to Azure VMs.

  • In questo scenario è supportata solo la migrazione.In this scenario only migration is supported. In altri termini, è possibile replicare le istanze AWS ed effettuarne il failover in Azure, ma non eseguire il failback.In other words, you can replicate the AWS instances and fail them over to Azure, but you can't fail back.
  • Ai fini della migrazione, le istanze AWS vengono gestite come i server fisici.AWS instances are handled in the same way as physical servers for migration purposes. Si configura un insieme di credenziali di Servizi di ripristino, si distribuisce un server di configurazione locale per gestire la replica, si aggiunge tale server all'insieme di credenziali e si specificano le impostazioni di replica.You set up a Recovery Services vault, deploy an on-premises configuration server to manage replication, add it to the vault, and specify replication settings.
  • Dopo aver abilitato la replica per i computer di cui si vuole eseguire la migrazione, si effettua un rapido failover di test.You enable replication for the machines you want to migrate, and run a quick test failover. Si esegue quindi un failover non pianificato con l'opzione Completa la migrazione.Then you run an unplanned failover with the Complete Migration option.

Passaggi successiviNext steps