Linee guida per la definizione dei tipi di dati per le tabelle in SQL Data Warehouse

Usare queste raccomandazioni per definire tipi di dati per le tabelle che siano compatibili con SQL Data Warehouse. Oltre a garantire la compatibilità, ridurre al minimo le dimensioni dei tipi di dati consente di migliorare le prestazioni delle query.

SQL Data Warehouse supporta i tipi di dati più diffusi. Per un elenco dei tipi di dati supportati, vedere tipi di dati nell'istruzione CREATE TABLE.

Ridurre al minimo la lunghezza di riga

Ridurre al minimo le dimensioni dei tipi di dati consente di ridurre la lunghezza di riga, con conseguenti prestazioni migliori per le query. Usare il tipo di dati più piccolo adatto ai dati.

  • Evitare di definire le colonne di tipo carattere con una lunghezza predefinita elevata. Ad esempio, se il valore più lungo è 25 caratteri, definire la colonna come VARCHAR(25).
  • Evitare di usare NVARCHAR quando serve solo VARCHAR.
  • Quando possibile, usare NVARCHAR(4000) o VARCHAR(8000) invece di NVARCHAR(MAX) o VARCHAR(MAX).

Se si usa Polybase per caricare le tabelle, la lunghezza definita per la riga della tabella non può essere maggiore di 1 MB. Quando una riga con dati di lunghezza variabile supera 1 MB, è possibile caricare la riga con BCP, ma non con PolyBase.

Identificare i tipi di dati non supportati

Se si esegue la migrazione del database da un altro database SQL, durante la migrazione è possibile riscontrare tipi di dati non supportati in SQL Data Warehouse. Usare questa query per individuare i tipi di dati non supportati nello schema SQL esistente.

SELECT  t.[name], c.[name], c.[system_type_id], c.[user_type_id], y.[is_user_defined], y.[name]
FROM sys.tables  t
JOIN sys.columns c on t.[object_id]    = c.[object_id]
JOIN sys.types   y on c.[user_type_id] = y.[user_type_id]
WHERE y.[name] IN ('geography','geometry','hierarchyid','image','text','ntext','sql_variant','timestamp','xml')
 AND  y.[is_user_defined] = 1;

Usare alternative per i tipi di dati non supportati

L'elenco seguente mostra i tipi di dati non supportati da SQL Data Warehouse e indica le alternative utilizzabili al posto dei tipi di dati non supportati.

Tipo di dati non supportati Soluzione alternativa
geometry varbinary
geography varbinary
hierarchyid nvarchar(4000)
image varbinary
text varchar
ntext nvarchar
sql_variant Dividere la colonna in più colonne fortemente tipizzate.
table Convertire in tabelle temporanee.
timestamp Rielaborare il codice per l'uso di datetime2 e della funzione CURRENT_TIMESTAMP. Solo le costanti sono supportate come valori predefiniti, quindi non è possibile definire current_timestamp come vincolo predefinito. Se è necessario eseguire la migrazione di valori della versione di riga da una colonna di tipo timestamp, usare BINARY(8) o VARBINARY(8) per valori della versione di riga NOT NULL o NULL.
xml varchar
tipo definito dall'utente (UDT) Riconvertire nel tipo di dati nativo, se possibile.
valori predefiniti I valori predefiniti supportano solo valori letterali e costanti. Le espressioni o le funzioni non deterministiche, ad esempio GETDATE() o CURRENT_TIMESTAMP, non sono supportate.

Passaggi successivi

Per altre informazioni, vedere: