Connettere Excel a un database SQL di Azure e creare un report

Connettere Excel a un database SQL nel cloud, importare dati e creare tabelle e grafici in base ai valori nel database. In questa esercitazione sarà necessario configurare la connessione tra Excel e una tabella di database, salvare il file che archivia i dati e le informazioni di connessione per Excel e quindi creare un grafico pivot dai valori del database.

Per iniziare, è necessario un database SQL in Azure. Se non ne è già stato creato uno, vedere Creare il primo database SQL di Azure per ottenere un database con dati di esempio operativo in pochi minuti. Questo articolo descrive come importare i dati di esempio in Excel, ma è anche possibile seguire la procedura con dati personalizzati.

Sarà necessaria anche una copia di Excel. In questa esercitazione viene usato Microsoft Excel 2016.

Connettere Excel a un database SQL e creare un file con estensione odc

  1. Per connettere Excel a un database SQL, aprire Excel e quindi creare una nuova cartella di lavoro o aprirne una esistente.
  2. Nella barra dei menu nella parte superiore della pagina fare clic su Dati, quindi su Da altre origini e infine su Da SQL Server.

    Selezione dell'origine dati: connettere Excel al database SQL.

    Si apre la Connessione guidata dati.

  3. Nella finestra di dialogo Connessione al server di database digitare il Nome del server per il database SQL a cui si vuole stabilire la connessione nel formato <nomeserver>.database.windows.net. Ad esempio, adworkserver.database.windows.net.
  4. In Credenziali di accesso fare clic su Usa nome utente e password seguenti, digitare il Nome utente e la Password configurati per il server di database SQL quando è stato creato e quindi fare clic su Avanti.

    Digitare il nome del server e le credenziali di accesso

    Suggerimento

    A seconda dell'ambiente di rete, è possibile che non si riesca a connettersi o che si perda la connessione se il server di database SQL non consente il traffico dall'indirizzo IP client dell'utente. Accedere al portale di Azure, fare clic su SQL Server, fare clic sul server, selezionare il firewall nelle impostazioni e aggiungere l'indirizzo IP del client. Per altre informazioni, vedere Procedura: Configurare le impostazioni del firewall nel database SQL .

  5. Nella finestra di dialogo Seleziona database e tabella, selezionare dall'elenco il database si vuole utilizzare e quindi fare clic sulle tabelle o sulle viste da utilizzare, in questo caso è stato scelto vGetAllCategories, e quindi fare clic su Avanti.

    Selezionare un database e una tabella.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Salva file di connessione dati e chiudi dove è si forniscono le informazioni sul file Office database connection (*.odc) usato da Excel. È possibile lasciare le impostazioni predefinite o personalizzare le selezioni.

  6. Si possono mantenere le impostazioni predefinite, ma notare in particolare il Nome file . Le voci Descrizione, Nome descrittivo e Parole chiave di ricerca consentono a tutti gli utenti di ricordare e trovare la connessione. Fare clic su Prova sempre a utilizzare questo file per l'aggiornamento dei dati se si vogliono archiviare le informazioni sulla connessione nel file ODC, in modo che sia aggiornato quando viene usato durante la connessione, e quindi fare clic su Fine.

    Salvataggio di un file ODC

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Importa dati .

Importare i dati in Excel e creare un grafico pivot

Dopo aver stabilito la connessione e creato il file con dati e informazioni sulla connessione, è possibile prepararsi a importare i dati.

  1. Nella finestra di dialogo Importa dati fare clic sull'opzione da usare per presentare i dati nel foglio di lavoro e quindi fare clic su OK. In questo caso è stato scelto Grafico pivot. È anche possibile scegliere di creare un Nuovo foglio di lavoro o Aggiungi questi dati al modello di dati. Per altre informazioni sui modelli di dati, vedere Creare un modello di dati in Excel. Fare clic su Proprietà per esaminare le informazioni sul file ODC creato nel passaggio precedente e scegliere le opzioni per l'aggiornamento dei dati.

    Scelta del formato per i dati in Excel

    Il foglio di lavoro include ora una tabella e un grafico pivot vuoti.

  2. In Campi tabella pivot, selezionare tutte le caselle di controllo per i campi da visualizzare.

    Configurare un report di database.

Suggerimento

Per connettere altre cartelle di lavoro e fogli di lavoro di Excel al database, fare clic su Dati, fare clic su Connessioni, su Aggiungi, scegliere la connessione creata dall'elenco e quindi fare clic su Apri. Aprire una connessione da un'altra cartella di lavoro

Passaggi successivi