Porte successive alla 1433 per ADO.NET 4.5

In questo argomento viene descritto il comportamento di connessione del database SQL di Azure per i client che utilizzano ADO.NET 4.5 o versione successiva.

Importante

Per informazioni sull'architettura di connettività, vedere Architettura della connettività del database SQL di Azure.

Esterno rispetto all'interno

Per le connessioni al database SQL di Azure, è necessario prima chiedere se il programma client viene eseguito all'esterno o all'interno del limite del cloud di Azure. Nelle sottosezioni vengono illustrati due scenari comuni.

Esterno: il client è in esecuzione nel computer desktop

La porta 1433 è l'unica porta da aprire nel computer desktop che ospita l'applicazione client del database SQL.

All'interno: il client è in esecuzione in Azure

Quando il client viene eseguito all'interno del limite del cloud di Azure, viene utilizzato ciò che possiamo definire un percorso diretto per interagire con il server del database SQL. Una volta stabilita una connessione, ulteriori interazioni tra il client e il database non coinvolgono alcun proxy middleware.

La sequenza è la seguente:

  1. ADO.NET 4.5 (o versione successiva) avvia una breve interazione con il cloud di Azure e riceve un numero di porta identificato in modo dinamico.

    • Il numero di porta identificato in modo dinamico è compreso nell'intervallo tra 11000-11999 o 14000-14999.
  2. ADO.NET quindi si connette direttamente al server del database SQL, senza alcun middleware intermedio.
  3. Le query vengono inviate direttamente al database e i risultati vengono restituiti direttamente al client.

Assicurarsi che l'intervallo di porte 11000-11999 e 14000-14999 nel computer client di Azure venga reso disponibile per le interazioni del client ADO.NET 4.5 con il database SQL.

  • In particolare, le porte nell'intervallo devono essere libere da eventuali altri blocchi in uscita.
  • Nella macchina virtuale di Azure, il Windows Firewall con sicurezza avanzata controlla le impostazioni della porta.

    • È possibile usare l'interfaccia utente del firewall per aggiungere una regola per cui si specifica il protocolloTCP con un intervallo di porte con la sintassi 11000-11999.

Chiarimenti sulla versione

In questa sezione vengono spiegati i moniker che fanno riferimento a versioni precedenti del prodotto. Sono inoltre indicate alcune associazioni di versioni tra prodotti.

ADO.NET

  • ADO.NET 4.0 supporta il protocollo TDS 7.3, ma non 7.4.
  • ADO.NET 4.5 e versioni successive supportano il protocollo TDS 7.4.