Sostituire un modulo controller nel dispositivo StorSimple

Panoramica

In questa esercitazione viene illustrato come rimuovere e sostituire uno o entrambi i moduli controller in un dispositivo StorSimple. Viene inoltre illustrata la logica sottostante per gli scenari di sostituzione controller singoli e doppi.

Nota

Prima di eseguire una sostituzione del controller, è consigliabile aggiornare sempre il firmware del controller alla versione più recente.

Per evitare danni al dispositivo StorSimple, non rimuovere il controller fino a quando non vengono visualizzati i LED come in un uno dei seguenti modi:

  • Tutte le luci sono impostate su OFF.
  • LED 3, icona segno di spunta verde e icona segno di spunta rossa lampeggiano e LED 0 e LED 7 sono ON.

Nella tabella seguente vengono illustrati gli scenari di sostituzione del controller supportato.

Caso Scenario di sostituzione Procedura applicabile
1 Un controller è in stato di errore, l’altro controller è integro e attivo. Sostituzione di un singolo controller, che descrive la logica alla base della sostituzione di un singolo controller, nonché la procedura per la sostituzione.
2 Entrambi i controller hanno avuto esito negativo e richiedono la sostituzione. Lo chassis, i dischi, e lo chassis del disco sono integri. Sostituzione di un controller doppio, che descrive la logica alla base della sostituzione di un controller doppio, nonché la procedura per la sostituzione.
3 I controller dallo stesso dispositivo o da diversi dispositivi vengono invertiti. Lo chassis, i dischi e l’enclosure del disco sono integri. Verrà visualizzato un messaggio di avviso di mancata corrispondenza dello slot.
4 Un controller non è presente e l'altro controller ha avuto esito negativo. Sostituzione di un controller doppio, che descrive la logica alla base della sostituzione di un controller doppio, nonché la procedura per la sostituzione.
5 Uno o entrambi i controller hanno avuto esito negativo.. Non è possibile accedere al dispositivo tramite la console seriale o Windows PowerShell in remoto. Contattare il supporto tecnico Microsoft per una procedura di sostituzione manuale.
6 I controller dispongono di una versione di build diverse, e questo potrebbe essere dovuto a:
  • I controller hanno una versione diversa del software.
  • I controller hanno una versione diversa del firmware.
Se le versioni del software del controller sono diverse, la logica di sostituzione rileva e aggiorna la versione del software sul controller di sostituzione.

Se le versioni del firmware del controller sono diverse e la precedente versione del firmware è non automaticamente aggiornabile, verrà visualizzato un messaggio di avviso nel portale di Azure classico. È necessario analizzare gli aggiornamenti e installare gli aggiornamenti firmware.

Se le precedenti versioni del firmware sono diverse e la versione precedente del firmware del controller è aggiornabile automaticamente, la logica di sostituzione del controller lo rileverà e dopo che il controller viene avviato, il firmware viene aggiornato automaticamente.

È necessario rimuovere un modulo controller se non funziona. Uno o entrambi i moduli controller possono avere esito negativo, ciò potrebbe comportare una sostituzione di un singolo controller o una sostituzione di entrambi i controller. Per le procedure di sostituzione e la logica su cui si basano, vedere gli argomenti seguenti:

Importante

Prima di rimuovere e sostituire un controller, esaminare le informazioni di sicurezza descritte in Sostituzione dei componenti hardware di StorSimple.

Sostituire un singolo controller

Quando uno dei due controller nel dispositivo Microsoft Azure StorSimple non è riuscita, non funziona correttamente o è mancante, è necessario sostituire un unico controller.

Logica di sostituzione del singolo controller

In una sostituzione di un controller singolo, è necessario rimuovere prima il controller che ha avuto esito negativo. (Il controller rimanente nel dispositivo è il controller attivo). Quando si inserisce il controller di sostituzione, si verificano le azioni seguenti:

  1. Il controller di sostituzione avvia immediatamente la comunicazione con il dispositivo StorSimple.
  2. Uno snapshot del disco rigido virtuale (VHD) per il controller attivo viene copiato nel controller sostitutivo.
  3. Lo snapshot viene modificato in modo che quando il controller sostitutivo viene avviato dal disco rigido virtuale, verrà riconosciuto come un controller in standby.
  4. Dopo aver completato le modifiche, il controller sostitutivo verrà avviato come controller in standby.
  5. Quando entrambi i controller sono in esecuzione, il cluster è online.

Procedura per la sostituzione di un singolo controller

Completare i passaggi seguenti se uno dei controller del dispositivo Microsoft Azure StorSimple ha esito negativo. (L’altro controller deve essere attivo e in esecuzione. Se entrambi i controller hanno esito negativo o non funzionano, passare alla Procedura per la sostituzione doppia del controller.

Nota

Il riavvio e il ripristino completo del controller dalla procedura di sostituzione può richiedere 30 - 45 minuti. Il tempo totale richiesto per l'intera procedura, incluso il collegamento dei cavi, è di circa 2 ore.

Per rimuovere un singolo modulo del controller che ha avuto esito negativo

  1. Nel portale di Azure classico passare al servizio StorSimple Manager, fare clic sulla scheda Dispositivi e quindi sul nome del dispositivo da monitorare.
  2. Andare su Manutenzione > Stato hardware. Lo stato del Controller 0 o Controller 1 deve essere rosso, ad indicare un errore.

    Nota

    Il controller che ha avuto esito negativo in una sostituzione di un singolo controller è sempre un controller in standby.

  3. Usare la figura 1 e la tabella seguente per individuare il modulo del controller che ha avuto esito negativo.

    Backplane dei moduli dello chassis principale del dispositivo

    Figura 1 retro del dispositivo StorSimple

    Etichetta Descrizione
    1 PCM 0
    2 PCM 1
    3 Controller 0
    4 Controller 1
  4. Nel controller che ha avuto esito negativo, rimuovere tutti i cavi di rete connessi dalle porte dati. Se si utilizza un modello 8600, rimuovere anche i cavi SAS che connettono il controller al controller EBOD.
  5. Seguire la procedura Rimuovere un controller per rimuovere il controller che ha avuto esito negativo.
  6. Installare la sostituzione della factory nello stesso slot da cui è stato rimosso il controller che ha avuto esito negativo. In questo modo viene attivata la logica di sostituzione di un singolo controller. Per altre informazioni, vedere Logica di sostituzione di un singolo controller.
  7. Mentre la logica di sostituzione del singolo controller viene eseguita in background, riconnettere i cavi. Prestare attenzione a collegare tutti i cavi esattamente allo stesso modo i cui erano connessi prima della sostituzione.
  8. Dopo aver riavviato il controller, controllare lo stato del controller e lo stato del cluster nel Portale di Azure classico per verificare che il controller sia tornato a uno stato integro e si trovi in modalità standby.
Nota

Se si sta monitorando il dispositivo tramite la console seriale, è possibile riscontrare più riavvii mentre il controller effettua il ripristino dalla procedura di sostituzione. Quando viene visualizzato il menu della console seriale, si saprà che la sostituzione è completata. Se il menu non viene visualizzato entro due ore dall’inizio della sostituzione del controller, contattare il supporto Microsoft.

A partire dall'aggiornamento 4, è inoltre possibile usare il cmdlet Get-HCSControllerReplacementStatus nell'interfaccia di Windows PowerShell del dispositivo per monitorare lo stato del processo di sostituzione dei controller.

Sostituire entrambi i controller

Quando entrambi i controller del dispositivo Microsoft Azure StorSimple hanno avuto esito negativo, non funzionano o mancano, è necessario sostituire entrambi i controller.

Logica di sostituzione doppia del controller

In una doppia sostituzione di controller, rimuovere prima entrambi i controller che hanno avuto esito negativo e quindi inserire le sostituzioni. Quando vengono inseriti i due controller sostitutivi, si verificano le azioni seguenti:

  1. Il controller sostitutivo nello slot 0 verifica quanto segue:

    1. Si stanno utilizzando le versioni correnti del firmware e software?
    2. Si tratta di una parte del cluster?
    3. Il controller peer è in esecuzione ed è in funzione cluster?

      Se nessuna di queste condizioni sono true, il controller cerca il backup giornaliero più recente (all'interno di nonDOMstorage sull'unità S). Il controller copia lo snapshot più recente del file VHD dal backup.

  2. Il controller nello slot 0 utilizza lo snapshot per la sua stessa immagine.
  3. Nel frattempo, il controller nello slot 1 attende che il controller 0 completi la creazione dell'immagine e si avvii.
  4. Dopo l'avvio del controller 0, il controller 1 rileva il cluster creato dal controller 0, che attiva la logica di sostituzione del singolo controller. Per altre informazioni, vedere Logica di sostituzione di un singolo controller.
  5. Successivamente, verranno eseguiti entrambi i controller e il cluster verrà portato online.
Importante

Dopo la sostituzione doppia dei controller, dopo aver configurato il dispositivo StorSimple, è essenziale eseguire un backup manuale del dispositivo. I backup giornalieri di configurazione dispositivo non vengono attivati fino a che non sono trascorse 24 ore. Lavorare con il supporto tecnico Microsoft per eseguire un backup manuale del dispositivo.

Procedura per la sostituzione doppia del controller

Questo flusso di lavoro è necessario quando entrambi i controller del dispositivo Microsoft Azure StorSimple hanno avuto esito negativo. Questo problema può verificarsi in un Data Center in cui il sistema di raffreddamento smette di funzionare e di conseguenza, entrambi i controller non riescono in un breve periodo di tempo. A seconda se il dispositivo StorSimple è attivato o disattivato e se si utilizza un modello 8600 o un modello 8100, è necessaria una serie diversa di passaggi.

Importante

Il riavvio e il ripristino completo del controller dalla procedura di sostituzione può richiedere da 45 minuti fino a 1 ora. Il tempo totale richiesto per l'intera procedura, incluso il collegamento dei cavi, è di circa 2.5 ore.

Per sostituire entrambi i moduli del controller

  1. Se il dispositivo è disattivato, ignorare questo passaggio e passare al passaggio successivo. Se il dispositivo è acceso, disattivare il dispositivo.

    1. Se si utilizza un modello 8600, disattivare prima l'enclosure principale e poi disattivare l'enclosure EBOD.
    2. Attendere che la periferica sia chiusa completamente. Tutti i LED nella parte posteriore del dispositivo saranno spenti.
  2. Rimuovere tutti i cavi di rete connessi alle porte dati. Se si utilizza un modello 8600, rimuovere anche i cavi SAS che collegano l'enclosure principale all'enclosure EBOD.
  3. Rimuovere entrambi i controller dal dispositivo StorSimple. Per altre informazioni, vedere Rimuovere un controller.
  4. Inserire la sostituzione della factory prima per il Controller 0 e quindi inserire il Controller 1. Per altre informazioni, vedere Inserire un controller. In questo modo viene attivata la logica di sostituzione doppia del controller. Per altre informazioni, vedere Logica di sostituzione doppia del controller.
  5. Mentre la logica di sostituzione del controller viene eseguita in background, riconnettere i cavi. Prestare attenzione a collegare tutti i cavi esattamente allo stesso modo i cui erano connessi prima della sostituzione. Vedere le istruzioni dettagliate per il modello in uso nella sezione Cablare il dispositivo di Installare il dispositivo StorSimple 8100 o Installare il dispositivo StorSimple 8600.
  6. Accendere il dispositivo StorSimple. Se si usa un modello 8600:

    1. Assicurarsi che l’enclosure EBOD sia accesa per prima.
    2. Attendere che l’enclosure EBOD sia in esecuzione.
    3. Accendere l'enclosure principale.
    4. Dopo che il primo controller viene riavviato e si trova in uno stato integro, il sistema sarà in esecuzione.

      Nota

      Se si sta monitorando il dispositivo tramite la console seriale, è possibile riscontrare più riavvii mentre il controller effettua il ripristino dalla procedura di sostituzione. Quando viene visualizzato il menu della console seriale, si sa che la sostituzione è completata. Se il menu non viene visualizzato entro 2.5 ore dall’inizio della sostituzione del controller, contattare il supporto Microsoft.

Rimuovere un controller

Utilizzare la procedura seguente per rimuovere un modulo controller danneggiato dal dispositivo StorSimple.

Nota

Le illustrazioni seguenti riguardano il controller 0. Per il controller 1, questi potrebbe essere annullati.

Per rimuovere un modulo controller

  1. Afferrare la linguetta del modulo tra il pollice e l'indice.
  2. Stringere delicatamente il pollice e l'indice per rilasciare la linguetta del controller.

    Rilascio della linguetta

    Figura 2 Rilascio della linguetta

  3. Utilizzare la linguetta come appiglio per estrarre il controller dallo chassis.

    Scorrimento del Controller all'esterno dello Chassis

    Figura 3 Estrazione del controller dallo chassis

Aggiungere un controller.

Utilizzare la procedura seguente per installare un modulo controller factory fornito dopo la rimozione di un modulo difettoso dal dispositivo StorSimple.

Per installare un modulo controller

  1. Verificare che non ci siano eventuali danni ai connettori di interfaccia. Non installare il modulo se uno qualsiasi dei perni del connettore è danneggiato oppure si piega.
  2. Far scorrere il modulo controller nello chassis mentre la linguetta viene completamente rilasciata.

    Scorrimento del Controller all'interno dello Chassis

    Figura 4 Inserire il controller nello chassis

  3. Con il modulo controller inserito, inizia a chiudere la linguetta pur continuando a spingere il modulo del controller nello chassis. La linguetta guiderà il controller nella posizione corretta.

    Chiusura della linguetta del Controller

    Figura 5 Chiusura della linguetta

  4. Quando la linguetta è posizionata correttamente la procedura è terminata. Il LED OK dovrebbe ora essere acceso.

    Nota

    La riattivazione del controller e del LED potrebbe richiedere fino a 5 minuti.

  5. Per verificare che la sostituzione abbia avuto esito positivo, nel Portale di Azure classico andare su Dispositivi > Manutenzione > Stato hardware e assicurarsi che sia il controller 0 che il controller 1 siano integri (lo stato deve essere verde).

Identificare il controller attivo sul dispositivo

Esistono molte situazioni, ad esempio la prima registrazione del dispositivo o sostituzione del controller, che richiedono di individuare il controller attivo in un dispositivo StorSimple. Il controller attivo elabora tutti le operazioni del firmware del disco e di rete. Per identificare il controller attivo, è possibile utilizzare uno dei metodi seguenti:

Ognuna di queste procedure è descritta di seguito.

Utilizzare il portale di Azure classico per identificare il controller attivo

Nel Portale di Azure classico andare su Dispositivi > Manutenzione e scorrere fino alla sezione Controller. Qui è possibile verificare quale controller è attivo.

Identificare il controller attivo nel portale di Azure classico

Figura 6 il portale di Azure classico mostra il controller attivo

Utilizzare Windows PowerShell per StorSimple per identificare il controller attivo

Quando il dispositivo si accede tramite la console seriale, viene visualizzato un messaggio di intestazione. Il messaggio di intestazione contiene informazioni base sul dispositivo come ad esempio modello, nome, versione del software installato e stato del controller a cui si vuole accede. Nella figura seguente viene illustrato un esempio di messaggio di intestazione:

Messaggio di intestazione seriale

Figura 7 Messaggio di intestazione che mostra il controller 0 come attivo

È possibile utilizzare il messaggio di intestazione per determinare se il controller a cui si è connessi è attivo o passivo.

Controllare il dispositivo fisico per identificare il controller attivo

Per identificare il controller attivo sul dispositivo, individuare il LED blu sopra la porta DATI 5 nella parte posteriore dell’enclosure primario.

Se il LED lampeggia, il controller è attivo e l'altro controller è in modalità standby. Come ausilio, utilizzare il diagramma e la tabella seguente.

Piano posteriore dell'enclosure principale del dispositivo con porte dati

Figura 8 Parte posteriore dell’enclosure principale con porte dati e LED di monitoraggio

Etichetta Descrizione
1-6 porte di rete DATI da 0 a 5
7 LED blu

Passaggi successivi

Leggere ulteriori informazioni sulla Sostituzione dei componenti hardware di StorSimple.