Come usare la diagnostica di avvio per risolvere i problemi relativi alle macchine virtuali Linux in AzureHow to use boot diagnostics to troubleshoot Linux virtual machines in Azure

In Azure ora è disponibile il supporto per due funzionalità di debug: il supporto per l'output della console e per gli screenshot per il modello di distribuzione Resource Manager di Macchine virtuali di Azure.Support for two debugging features is now available in Azure: Console Output and Screenshot support for Azure Virtual Machines Resource Manager deployment model.

Quando si usa l'immagine personale in Azure o anche quando si avvia una delle immagini della piattaforma, una macchina virtuale può passare a uno stato non avviabile per diversi motivi.When bringing your own image to Azure or even booting one of the platform images, there can be many reasons why a Virtual Machine gets into a non-bootable state. Queste funzionalità consentono di diagnosticare facilmente gli errori di avvio e di ripristinare le macchine virtuali.These features enable you to easily diagnose and recover your Virtual Machines from boot failures.

Per le macchine virtuali Linux, è possibile visualizzare facilmente l'output del log della console dal portale:For Linux Virtual Machines, you can easily view the output of your console log from the Portal:

Portale di Azure

Per le macchine virtuali sia Windows che Linux, Azure consente anche di visualizzare uno screenshot della VM dall'hypervisor:However, for both Windows and Linux Virtual Machines, Azure also enables you to see a screenshot of the VM from the hypervisor:

Tipi di errore

Entrambe le funzionalità sono supportate per Macchine virtuali di Azure in tutte le aree.Both of these features are supported for Azure Virtual Machines in all regions. Si noti che la visualizzazione degli screenshot e dell'output nell'account di archiviazione può richiedere fino a 10 minuti.Note, screenshots, and output can take up to 10 minutes to appear in your storage account.

Errori di avvio comuniCommon boot errors

Abilitare la diagnostica in una nuova macchina virtualeEnable diagnostics on a new virtual machine

  1. Quando si crea una nuova macchina virtuale dal portale di Azure, selezionare Azure Resource Manager dall'elenco a discesa del modello di distribuzione:When creating a new virtual machine from the Azure portal, select the Azure Resource Manager from the deployment model dropdown:

    Gestione risorse

  2. In Impostazioni, abilitare la diagnostica di avvio, quindi selezionare un account di archiviazione in cui si desidera posizionare i file di diagnostica.In Settings, enable the Boot diagnostics, and then select a storage account that you would like to place these diagnostic files.

    Creare una macchina virtuale

    Nota

    La funzionalità di diagnostica di avvio non supporta gli account di archiviazione premium.The Boot diagnostics feature does not support premium storage account. Se si usa l'account di archiviazione premium per la diagnostica di avvio, può verificarsi l'errore StorageAccountTypeNotSupported quando si avvia la macchina virtuale.If you use the premium storage account for Boot diagnostics, you might receive the StorageAccountTypeNotSupported error when you start the VM.

  3. Se si esegue la distribuzione da un modello di Azure Resource Manager, passare alla risorsa macchina virtuale e aggiungere la sezione del profilo di diagnostica.If you are deploying from an Azure Resource Manager template, navigate to your virtual machine resource and append the diagnostics profile section. Si ricordi di usare l'intestazione di versione API "2015-06-15".Remember to use the “2015-06-15” API version header.

    {
          "apiVersion": "2015-06-15",
          "type": "Microsoft.Compute/virtualMachines",
          … 
    
  4. Il profilo di diagnostica consente di selezionare l'account di archiviazione in cui si vogliono inserire questi log.The diagnostics profile enables you to select the storage account where you want to put these logs.

            "diagnosticsProfile": {
                "bootDiagnostics": {
                "enabled": true,
                "storageUri": "[concat('http://', parameters('newStorageAccountName'), '.blob.core.windows.net')]"
                }
            }
            }
        }
    

Per distribuire una macchina virtuale di esempio con la diagnostica di avvio abilitata, vedere il repository qui.To deploy a sample virtual machine with boot diagnostics enabled, check out our repo here.

Abilitare la diagnostica di avvio nella macchina virtuale esistenteEnable Boot diagnostics on existing virtual machine

Per abilitare la diagnostica di avvio in una macchina virtuale esistente, seguire la procedura seguente:To enable Boot diagnostics on an existing virtual machine, follow these steps:

  1. Accedere al portale di Azure, quindi selezionare la macchina virtuale.Log in to the Azure portal, and then select the virtual machine.
  2. In Supporto + risoluzione dei problemi, selezionare Diagnostica di avvio > Impostazioni, impostare lo stato su Acceso e quindi selezionare un account di archiviazione.In Support + troubleshooting, select Boot diagnostics > Settings, change the status to On, and then select a storage account.
  3. Assicurarsi che sia selezionata l'opzione di diagnostica di avvio e quindi salvare la modifica.Make sure that the Boot diagnostics option is selected and then save the change.

    Aggiornare una VM esistente

  4. Riavviare la VM per rendere effettivo l'aggiornamento.Restart the VM to take effect.

Passaggi successiviNext steps

Se durante l'uso della diagnostica di avvio delle macchine virtuali viene visualizzato un messaggio di errore che indica l'impossibilità di ottenere il contenuto del log, vedere Failed to get contents of the log error in VM Boot Diagnostics (Errore: Impossibile ottenere il contenuto del log in Diagnostica di avvio della macchina virtuale).If you see a "Failed to get contents of the log" error when you use VM Boot Diagnostics, see Failed to get contents of the log error in VM Boot Diagnostics.