Nomi degli ambienti

ANSI 4.10.4.4 Set di nomi dell'ambiente e metodo per la modifica dell'elenco degli ambienti usati dalla funzione getenv

Il set di nomi dell'ambiente è illimitato.

Per modificare le variabili di ambiente dall'interno di programmi C, chiamare la funzione _putenv. Per modificare le variabili di ambiente dalla riga di comando di Windows, utilizzare il comando SET (ad esempio, SET LIB = D:\ LIBS).

Le variabili di ambiente impostate dall'interno di un programma C esistono solo finché la loro copia host della shell dei comandi del sistema operativo è in esecuzione (CMD.EXE o COMMAND.COM). Ad esempio, la riga di comando

system( SET LIB = D:\LIBS );  

esegue una copia della shell dei comandi (CMD.EXE), imposta la variabile di ambiente LIB e torna al programma C, uscendo dalla copia secondaria di CMD.EXE. Uscendo da tale copia di CMD.EXE, rimuove la variabile di ambiente temporanea LIB.

Analogamente, le modifiche apportate dalla funzione _putenv sono effettive solo fino al termine del programma.

Vedere anche

Funzioni della libreria
_putenv, _wputenv
getenv, _wgetenv