Tipo int

La dimensione di un elemento int signed o unsigned è la dimensione standard di un Integer in un computer specifico. Ad esempio, in sistemi operativi a 16 bit, il tipo int è rappresentato in genere con 16 bit o con 2 byte. Nei sistemi operativi a 32 bit il tipo int è rappresentato in genere con 32 bit oppure con 4 byte. Di conseguenza, il tipo int equivale a short int o al tipo long int, mentre il tipo unsigned int equivale a unsigned short o al tipo unsigned long, a seconda dell'ambiente di destinazione. Se non specificato diversamente, i tipi int rappresentano tutti i valori signed.

Gli identificatori di tipo int e unsigned int (o semplicemente unsigned) definiscono determinate funzionalità del linguaggio C, ad esempio il tipo enum. In questi casi, le definizioni di int e unsigned int per un'implementazione effettiva determinano l'archiviazione effettiva.

Sezione specifica Microsoft

I valori Signed Integer sono rappresentati in complemento a due. Il bit più significativo rappresenta il segno, ovvero 1 per il segno negativo, 0 per il segno positivo e zero. L'intervallo di valori è definito in Limiti per i tipi Integer in C++ ed è ricavato dal file di intestazione LIMITS.H.

Fine sezione specifica Microsoft

Nota

Gli identificatori di tipo int e unsigned int sono diffusi nei programmi C perché consentono la gestione più efficiente possibile di Integer in un computer specifico. Tuttavia, poiché le dimensioni dei tipi int e unsigned int variano, i programmi che dipendono da una dimensione specifica di int potrebbero non essere eseguiti in altri computer. Per rendere più portabili i programmi, è possibile usare espressioni con l'operatore sizeof (come illustrato in Operatore sizeof) anziché dimensioni di dati hardcoded.

Vedere anche

Archiviazione di tipi di base